Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

[email protected] DI ORDINARIA FOLLIA

E-mail Stampa PDF
Indice
[email protected] DI ORDINARIA FOLLIA
Ottobre-Storie Ordinaria Follia
Novembre-Storie Ordinaria Follia
Dicembre-Storie Ordinaria Follia
Gennaio-Storie Ordinaria Follia
Tutte le pagine

*la pubblicazione dei testi e dei dati raccolti dall'Associazione Vittime della caccia, è di libera fruizione ma implica obbigatoriamente la CITAZIONE DELLA FONTE stessa. Grazie - ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA©Copyright

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA-DOSSIER VITTIME DELLLA CACCIA©20152016-STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

 

 

DOSSIER VITTIME DELLA CACCIA 2015-2016

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA VENATORIA

dal 2 settembre 2015 al 31 gennaio 2016

GALLERIA FOTOGRAFICA di Lorenzo Corradini

TORNA ALL'INDICE DEL DOSSIER>>

-oOo-

SETTEMBRE

02.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Roma (RM) - Titolare di regolare porto di fucile uso caccia, in casa aveva una penna pistola, un silenziatore per fucile, baionette da guerra.: arrestato 57enne romano.
Fonte: http://www.adnkronos.com
Tags:  detenzione arma da sparo clandestina, alterazione armi, arma regolarmente denunciata, 57RC, cacciatore, lazio, roma, cacciatori brava gente, armi illegali

02.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Rocca de' Giorgi (PV)
- Sequestrato allevamento abusivo di cinghiali: nella riserva di caccia avevano recintato 6 ettari di terreno e, al suo interno, attiravano cinghiali e caprioli cui potevano sparare da alcune altane. Deferiti i proprietari dei terreni
Fonte: http://www.vogheranews.it
Tags: ungulati, caccia, cacciatori, sanzioni penali, denunce, furbata, cinghiali, foraggiamento, pavia, lombardia, rocca de' giorgi, allevamento abusivo,

03.09.2015 - Storie di Ordinaria follia          
Mediterraneo
: uccisi 25 milioni di uccelli ogni anno dai bracconieri. In italia si stima che ne vengono abbattuti 5,6 milioni , e le aree maggiormente coinvolte nella mattanza sono: Sulcis in Sardegna (126.000), Brescia (112.000), Delta del Po (84.000).
Fonte: http://www.galileonet.it
Tags: bracconiere, bracconaggio, Avifauna, specie protette,

03.09.2015 - Storie di Ordinaria follia   
Udine  (UD
) - Federcaccia lancia <cacce aperte>:  chi non ha licenza può uscire con loro, durante battuta, potendo scegliere fra le diverse forme di caccia.
Fonte: http://www.triesteprima.it
Tags: follie venatorie, caccia, cacciatori, perle venatorie, friuli venezia giulia, pedagogia venatoria, furbata

08.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Venezia
-  Sparano a ridosso delle case: cittadini ormai esasperati, appena vedono dei cani da caccia usano i fischietti per far fuggire gli Animali
Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it
Tags: Mestre, venezia, veneto, cittadini,cacciatori brava gente, distanze, sparo in luogo pubblico, cittadini

09.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Scarlino (GR)
- Sequestrato un allevamento abusivo di daini: all'interno del recinto erano presenti ben 23 Animali, tra cui otto cuccioli. Si ipotizza che gli animali sarebbero poi stati liberati a fini venatori.
Fonte: http://www.geapress.org
Tags: incidente stradale, daini, scarlino, grosseto, toscana,allevamento abusivo, immissioni, Sistema-caccia

12.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Fosdinovo (MS)
- Imprenditrice agricola denuncia di essere assediata dai cacciatori: scavalcano o tagliano le recinzioni, mangiano i suoi frutti, calpestano le sementi e le piante, fanno come se fosse casa loro.
Fonte: http://iltirreno.gelocal.it
Tags: caccia, cacciatori, proprietà privata, cacciatori brava gente, fosdinovo, massa carrara, toscana, furto,distanze, cittadini, cacciatori brava gente, ritorsioni,

13.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Palermo (PA
) - Effetti di una legge regionale: con la scusa dei cinghiali, e nel silenzio generale, in Sicilia la caccia è aperta tutto l'anno.
Fonte: www.lavocedinewyork.com
Tags: cinghiale, cacciatori, legge regionale n.18 del 2015, palermo, sicilia, Sistema-caccia, Macello-Italia

14.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
§Serra San Bruno (VV)
- Sorpresi due minorenni mentre esplodevano dei colpi di fucile contro delle mele lanciate in aria: deferito un 16enne per porto abusivo d'arma, e ritirata al padre la licenza di porto d'armi uso caccia
Fonte: http://www.cn24tv.it
Tags: fucilate, omessa custodia, serra san bruno, vibo valentia, calabria, minori, 16enne, 16enne arma regolarmente denunciata, emulazione,

14.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Brindisi (BR)
- Fucilate in aria per allontanare i ciclisti: il 77enne si è giustificato dicendo che quel gruppo di ciclisti, percorrendo la strada sterrata nel suo podere, sollevava la polvere. Denucianto e sequestrato il fucile legalmentente detenuto.
Fonte: http://www.quotidianodipuglia.it
Tags: Apani, Brindisi , puglia,  Storie di Ordinaria follia, ciclista, 77RC, azione volontaria, minacce,  arma regolarmente denunciata,  sparo in luogo pubblico, alterazione, disagio psichico, cittadini

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA-DOSSIER VITTIME DELLLA CACCIA©20152016-STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

17.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Genova (GE)
- L'atc di Genova ha comunicato che provvederanno al lancio di 1200 fagiani. Spareranno ad animali d'allevamento liberati solo 48 ore prima dell'inizio della stagione venatoria. Anzi, dell'ARTE VENATORIA.
Fonte: http://www.ilsecoloxix.it
Tags: ambito territoriale di caccia, ATC, genova, liguria, ripopolamenti, Sistema-caccia

20.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Travacò Siccomario (PV)
- Spari vicino alle case: accanto a una panchina usata per i pic nic, è stata rinvenuta una Volpe, la cui caccia è ancora chiusa, uccisa da una fucilata
Fonte: http://laprovinciapavese.gelocal.it
Tag: distanze, sparo in luogo pubblico, cittadini, Travacò Siccomario, pavia, lombardia, ritorsione, provocazione, bracconaggio, crudeltà

21.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
La Spezia (SP)
- Proteste dei volontari impegnati nella pulizia straordinaria dell'Oasi Lipu a San Genesio: il lavoro si è svolto in mezzo alle doppiette, tanto che sembrava di essere in guerra.
Fonte: http://www.ilsecoloxix.it
Tags: la spezia, liguria, distanze, area protetta, parco pubblico, cacciatori brava gente, sparo in luogo pubblico, cittadini, vigilanza,

§22.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Mareno di Piave (TV)
- Cacciatore minaccia ragazzi down in gita: "Andate via o sparo", durante una corsa in quad per i ragazzi. Un gruppo di cacciatori ha cercato di allontanarli perché disturbavano la caccia e uno di loro ha minacciato di sparare. Spaventati, gli accompagnatori hanno chiamato i carabinieri.. "Siamo stati ostacolati da acuni cacciatori, uno ha alzato i toni fino a minacciare di sparare se non fossimo andati via - raccontano dall'Associazione Italiana Persone Down. Quando sono arrivati i carabinieri, chiamati dai volontari dell'associazione, i cacciatori erano fuggiti, "per non farsi identificare".
Fonte: www.today.it/
Tag: Storie di Ordinaria follia, Mareno di Piave , treviso, veneto, azione volontaria, minacce, arma regolarmente denunciata,  sparo in luogo pubblico, minori, cacciatore, parco pubblico, cacciatori brava gente, cittadini, intimidazioni

22.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Zelo Buon Persico (LO) -
Va a caccia, dimentica il fucile in strada, appoggiato al guard rail. L'uomo, un 68enne, è stato denunciato dai carabinieri per omessa custodia di armi. Il fucile è stato ritrovato da alcuni passanti.
Fonte: www.settenews.it
Tag: Storie di Ordinaria follia, lodi, milano, lombardia, cacciatore, omessa custodia, arma regolarmente denunciata,  Zelo Buon Persico, 68RC,

23.09.2015 - Storie di Ordinaria follia

Latina –
Ubriaco alla guida con l'arma in auto. Un conducente di nazionalità rumena, trovato positivo all’assunzione di alcool, è stato trovato in possesso di un fucile da caccia, regolarmente detenuto, compreso di relativo munizionamento che trasportava nella vettura.
Fonte: www.latinatoday.it
Tag: Storie di Ordinaria follia, cacciatore, arma regolarmente denunciata, alcool, latina, roma, lazio, cacciatori brava gente

23.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Lanciano (CH)
- Ciclista rischia di essere impallinato: era in una zona coperta di vigneti e si è buttato per terra perché ha sentito un proiettile sfiorargli la testa. Poco più avanti un piccolo capriolo, la cui caccia è vietata, inseguito da beagle.
Fonte: http://ilcentro.gelocal.it
Tags: distanze, Chieti, lanciano, abruzzo,  ciclista, sparo in luogo pubblico, cittadini, pubblica sicurezza

23.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Casale sul Sile (TV)
- Spari sotto casa del consigliere comunale: la casa ha tremato per il rimbombo di tre fucilate esplose da un cacciatore.
Fonte: http://tribunatreviso.gelocal.it
Tags: distanze, sparo in luogo pubblico, Casale sul Sile, Treviso, veneto, testimonianze, cittadini

23.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Malo (VI)
- Si ubriaca e perde patente e licenza di caccia: dopo aver trascorso tutta la mattina a caccia, al rientro con l'auto non ha rispettato una precedenza. Gli agenti della polstrada gli hanno rilevato un tasso alcolemico vicino a quello che porta al coma etilico.
Fonte: http://www.vicenzatoday.it
Tags: cacciatore, alcol, Malo, Vicenza, veneto,  cacciatori brava gente,

24.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Romeno (TN)
- Ordinanza comunale senza precedenti: strade chiuse per favorire un gruppo di cacciatori. I residenti aspettino!
Fonte: http://www.ladige.it
Tags: cacciatori, sindaco, strade agricole, Maso San Bartolomeo, Località Puscialli, roz-Corzuel-Poz Cadin, Trento, trentino alto adige, trentino alto adige, romeno, trento, proprietà privata, cittadini, abuso, Sistema-caccia

25.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Montalcino (SI) -
Denunciato un guardiacaccia dopo la morte per avvelenamento di un cane: avrebbe sparso dei bocconi avvelenati lungo il recinto dei fagiani, poi immessi a fini venatori, allo scopo di uccidere possibili predatori.
Fonte: http://www.sienafree.it
Tags: polpette, veleno, uccisione, maltrattamento animali, Siena, montalcino, toscana, guardiacaccia,

26.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
§Mel (BL) -
Un colpo di fucile e il cavallo si imbizzarrisce: tanta paura per la 13enne a lezione di equitazione. Trasportata all'ospedale di Feltre con l'elisoccorso.
Fonte: http://www.ilgazzettino.i
Tags: cacciatori, mel, belluno, veneto, elisoccorso, distanze, sparo in luogo pubblico, attività ricreative,

29.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Perugia
– Cacciatore intollerante al controllo aggredisce le guardie venatorie e con l'arma le minaccia di morte. Via la licenza di caccia e le armi. Attempato cacciatore colto in fallo per una infrazione amministrativa, sirifiutava di mostrare la licenza di caccia e il carniere. Dagli insulti è passato alle minacce di morte, e infine ha puntato il fucile carico sulla pancia del guardiacaccia,  tenendo il dito sul grilletto.  Denunciato. Una serie infinita di reati per i quali è scattata l'immediata denuncia a piede libero, il ritiro del la licenza e il sequestro cautelare di tutte le armi possedute con le relative munizioni. Le accuse contestate vanno dal tentato omicidio alla minaccia a mano armata, dal sequestro di persona, alle ingiurie, dal rifiuto di generalità al ottemperare ad un ordine di un pubblico ufficiale, all'interruzione di pubblico servizio e/o quant’altro valuterà il magistrato di turno.
Fonte: www.giornaledellumbria.it
Tag:  Storie di Ordinaria follia, cannara, perugia, umbria, minacce, tentato omicidio, cacciatore, arma regolarmente denunciata,  resistenza a pubblico ufficiale, aggressione, alterazione, vigilanza

29.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Perugia
– Lite tra parenti: Denunciato l'aggressore e sequestrati 12 fucili da caccia. La lite, la minacce e l’aggressione con la roncola finiscono con una denuncia e il sequestro di 12 fucili da caccia e il ritiro della licenza di caccia.
Fonte: tuttoggi.info
Tag: Storie di Ordinaria follia, liti, cacciatore, 55RC, minacce,  Colombella di Perugia, umbria, arma regolarmente denunciata,alterazione, aggressione, cacciatori brava gente

29.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Teramo
– A caccia mentre era in malattia. Licenziato per giusta causa. Operaio cinquantacinquenne, in malattia da circa sei mesi per problemi alla schiena, sgamato da un investigatore: andava a caccia e a ballare.
Fonte: certastampa.it
Tag: Storie di Ordinaria follia, 55RC,  Teramo Ambiente, abruzzo, furbata, truffa, cacciatori brava gente,

30.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
Casalecci (GR
) - Esplode 17 colpi di fucile tra le case: "Volevo potare le fronde degli alberi".
Sequestrati 8 tra fucili e carabine regolarmente detenuti dal 48enne e dal padre cacciatore. Il 48enne è stato ricoverato nel reparto di Psichiatria dell'ospedale della Misericordia.
Fonte: corrieredimaremma.corr.it
Tag: Storie di Ordinaria follia, grosseto, toscana, sparo in luogo pubblico, 48RC, cacciatore, disagio psichico, arma regolarmente denunciata, resistenza a pubblico ufficiale, alterazione, cittadini, distanze

30.09.2015 - Storie di Ordinaria follia
San Miniato (PI)
- Rinvenuto il corpo di una Volpe uccisa, appesa a un palo di divieto caccia, e con la zampa posteriore mancante come se fosse rimasta intrappolata in una tagliola.
Fonte: http://iltirreno.gelocal.it
Tags: Volpe, crudeltà, Pisa, toscana,san miniato, bracconaggio, ritorsione, provocazione

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA-DOSSIER VITTIME DELLLA CACCIA©20152016-STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

 



 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner