Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

ABUSI: FOCUS ETA' RESPONSABILI DOSSIER AVC 2016-2017

E-mail Stampa PDF
*Rispetta il nostro lavoro, cita sempre la fonte "www.vittimedellacaccia.org" se pubblichi e/o usi quanto contenuto nel Dossier©. Grazie

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA

www.vittimedellacaccia.org

DOSSIER©VITTIME CACCIA 2016/2017

► ABUSI: FOCUS ETA' RESPONSABILI

Le tabelle del seguente focus sintetizzano i dati sull età dei responsabili di azioni offensive commesse con armi da caccia nei diversi ambiti: durante le battute di caccia dove vi siano morti o feriti (ambito venatorio), in ambito domestico/sociale laddove vi siano morti o feriti (a. extravenatorio), tutti quei casi in ogni ambito dove si siano verificati fatti ascrivibili a tragedie sfiorate o casi di ordinaria follia. La Tabella riguardante gli Animali vittime della caccia (in fondo) riguarda l identità e l età di quanti hanno commesso uccisione/ferimento/maltrattamento di Animali, tali dati sono estratti dalle rassegne riguardanti Animali e Crimini venatori.

I dati sulle fasce di età sono stati estrapolati dagli articoli di cronaca quando in dettaglio riportati.

Il primo grafico (totale casi con età dei responsabili) rappresenta la somma dei dati estratti sull’età sia in ambito venatorio, sia in a.extravenatorio come i casi di ordinaria follia/tragedie sfiorate.

 

Il secondo grafico (casi in Ordinaria follia) mostra le fasce di età che risultano maggiormente coinvolte in atti offensivi con armi da caccia

(minacce, aggressioni, tentati omicidi ecc, senza che si verificasesro ferimenti o di peggio).

 

Il terzo grafico (casi in Vittime Umane per armi) raccoglie i dati sull’età dei responsabili della morte o del ferimento di persone con armi

da caccia, sia durante le battute di caccia che in ambito extravenatorio

 

La fascia degli ultra settantenni risulta quella con il picco più alto in tutti gli ambiti (assieme alla fascia 31/40, quest’ultima si distingue anche e soprattutto in ambito venatorio). Resta costante quindi il fattore età avanzata e relative condizioni psicofisiche dei cacciatori che costituiscono una ulteriore causa di rischio per gli altri e per sé stessi.

 

Anche la fascia più giovane, 18/30 , fa la sua triste parte. In questo contesto, si può intuire come l’inesperienza e "l’adrenalina" rendano spesso il battesimo del fuoco una tragedia, anche per gli altri.

 

Il quarto grafico (ambito venatorio) conferma come "ideale" l’ambiente delle battute di caccia  per il verificarsi di azioni offensive verso terzi per la fascia di età 31/40. L’illusoria convinzione della dimestichezza con le armi, una maggiore reattività impulsiva, fattori ipotetici questi che possono comunque aver caratterizzato questa stagione,  spostando su questo decennio l’attenzione rispetto alle stagioni precedenti:

 

FOCUS ETA’ 2015/2016>

FOCUS ETA’ 2014/2015>

FOCUS ETA’ 2013/2014>

FOCUS ETA’ 2012/2013>

 

Diversamente dalla comparazione con le precedenti stagioni, in cui scarseggiavano i casi di responsabili nella fascia di età 18/30, in questa conclusa risultanio invece i primi frutti dellincremento forzato di giovani, quale strategia di ricambio generazionale, d’altro canto la fascia più vetusta dimostra un aumento di casi in percentuale rispetto al decrescente numero di cacciatori, nonostante tutto..

Potremmo quindi affermare che il range età/caccia si stia estremizzando.

 

 

 

 

Tabella età responsabili maltrattamento/uccisione Animali domestici/non cacciabili/protetti (da> Crimini venatori)


CRITERIO DI RICERCA ADOTTATO:

L'Associazione Vittime della caccia nel conteggio esclude da sempre casi di vittime per cadute, infarti o incidenti di altra natura che non siano le armi da caccia, o vittime in altri contesti. Sono esclusi dalla raccolta dati anche i casi di suicidio con armi da caccia, salvo se trattasi di minori di età.

INDICE DOSSIER©AVC 2016-2017

*Rispetta il nostro lavoro, cita sempre la fonte "www.vittimedellacaccia.org" se pubblichi e/o usi quanto contenuto nel Dossier©. Grazie

DOSSIER©VITTIME CACCIA 2016/2017

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA

www.vittimedellacaccia.org

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner