Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Raptus di follia, ferisce a fucilate il rivale in amore

E-mail Stampa PDF

 

Un 69enne e un giovane si contendono una donna romena, dramma a Villa Literno

Raptus di follia per una questione d’amore. Un rumeno di 34 anni, Gigi Mararu, domiciliato da tempo a Villa Literno, nel Casertano, è stato ferito da alcuni colpi di fucile alla schiena sparati da un rivale in amore, il titolare di un'azienda agricola, Michele Cerasuolo di 69 anni. Quest'ultimo da qualche tempo aveva allacciato una relazione con una romena di 43 anni, ex convivente del giovane. Mararu, dopo avere per l'ennesima volta tentato di convincere la connazionale a riallacciare il rapporto sentimentale con lui l'ha aggredita e malmenata in prossimità dell'azienda agricola di Cerasuolo.
Quest'ultimo, che dalle prime indagini aveva diffidato più volte il rumeno ad infastidire la connazionale, ha imbracciato il fucile da caccia che deteneva legalmente ed ha sparato colpendo il rivale in amore alla schiena e ad un fianco. Mararu è stato soccorso e trasportato nella clinica 'Pinetagrande' di Castelvolturno, nella quale si trova ricoverato in prognosi riservata. Cerasuolo è stato rintracciato dai carabinieri ed arrestato con l'accusa di tentato omicidio.
Fonte: www.metropolisweb.it

AGGIORNAMENTO: www.pupia.tv

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner