Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Ferito un bracciante agricolo

E-mail Stampa PDF

Ferito un bracciante agricolo

Un bracciante agricolo di 42 anni, di nazionalità romena, che svolge anche il compito di guardiano di alcune serre di primaticci in contrada Passo di Piazza, a Gela, è stato ferito da uno dei numerosi colpi di fucile da caccia sparati, ieri sera, da sconosciuti, contro le finestre della casa rurale dove l’uomo alloggia e lavora. Il romeno è stato ferito a una coscia. Soccorso e trasportato nell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela, è stato medicato e dimesso con una prognosi di 15 giorni. I carabinieri sono alla ricerca degli autori del raid punitivo, che non si esclude possano essere connazionali della vittima. Tra le piste battute dagli inquirenti, infatti, una tiene in evidenza l’ipotesi della vendetta maturata all’interno della comunità di immigrati che opera nelle campagne tra Gela e Vittoria, dove numerosa è la presenza di romeni.

Fonte: www.livesicilia.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner