Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

OMICIDIO NEL BARESE: PENSIONATO SPARA A CONVIVENTE FIGLIA

E-mail Stampa PDF

(AGI) - Bari, 23 set. - Ha ucciso il convivente della figlia, sparando con un fucile dal balcone della sua abitazione, e poi si e' lasciato arrestare dai carabinieri. E' accaduto la scorsa notte a Toritto (Ba), dove L. N., di 72 anni, dopo l'ennesima lite tra la figlia e Nicola Saulle, di 37 anni, noto alle forze dell'ordine, e' uscito sul balcone della sua abitazione e fatto fuoco contro l'uomo che stava insistentemente suonando al citofono della sua abitazione, dove si era rifugiata in lacrime la figlia dopo un violento litigio con il compagno. Per Saulle, gravemente ferito, non ce' stato nulla da fare nonostante i tempeestivo intervento dei soccorritori ed i tentativi di rianimarlo.
Leggi tutto alla fonte: www.agi.it

Altra notizia sul caso: www.baritoday.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner