Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

NEWS FLASH 29/30 settembre 2011- ARMI DA CACCIA - PUBBLICA SICUREZZA

E-mail Stampa PDF

- LASCIA IL FUCILE A CASA DEL FRATELLO DEPRESSO E QUEST'ULTIMO SI SUICIDA

Thiene (VI) 30 Settembre 2011 - Lascia il fucile a casa del fratello e quest'ultimo si suicida. E' accaduto nei giorni scorsi a Santa Caterina di Schio, dove un settantenne l'ha fatta finita utilizzando l'arma che il familiare utilizzava per le battute di caccia, ma che deteneva illegalmente... Leggi tutto alla fonte: www.thieneonline.it

 

 

- Spara ai buttafuori che lo cacciano da night, arrestato

Armato come Rambo, accusato di tentato omicidio ad Arezzo

30 settembre, (ANSA) - AREZZO, 30 SET - I buttafuori di un locale non lo hanno fatto entrare. Cosi' un cubano di 28 anni e' tornato armato di un fucile da caccia e ha fatto fuoco... Leggi tutto alla fonte: www.ansa.it

 

- Omicidio per gelosia di Manzano, chiuse le indagini

L'accusa e' di omicidio volontario. No premeditazione. 30 settembre 2011 - (ANSA) - UDINE - Omicidio volontario, aggravato da motivi abietti, futili e crudelta': e' con queste contestazioni, senza l'aggravante della premeditazione, che il pubblico ministero Andrea Gondolo ha notificato oggi l'avviso di conclusione delle indagini a Gianfranco Turolo, il pensionato di 72 anni di Case di Manzano, reo-confesso dell'omicidio della moglie, Giuliana Drusin, uccisa a colpi di fucile... Leggi tutto alla fonte: ANSA

Altri articoli sul caso: www.vittimedellacaccia.org

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner