Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Torino. Test più severi per ottenere l’abilitazione alla caccia.

E-mail Stampa PDF

Il poligono di Perosa Argentina per ottenere l'abilitazione venatoria

Giro di vite della Provincia: aggiornato l’esame per rilasciare l’abilitazione, da novembre la prova di pratica si svolgerà in una struttura dedicata con ambienti artificiali e bersagli mobili per verificare la preparazione e i riflessi dei candidati

di Alessandro Mondo - Torino. Test più severi per ottenere l’abilitazione alla caccia. In una parola: per imbracciare il fucile con la consapevolezza di avere in mano un’arma e, al di là delle opinioni sull’opportunità di questa pratica, di usarla senza fare del male a sè stessi e al prossimo.
La novità rimanda alla Provincia di Torino, cioè al progetto di revisione che scatterà già da novembre, in occasione delle prossime selezioni. Teoria e pratica: la seconda verificata con una prova ad hoc attraverso l’impiego di un poligono dove gli aspiranti cacciatori dovranno affrontare «situazioni di campo diverse, realizzate artificialmente con l’uso di apparecchiature elettromeccaniche e supporti audiovisivi». Detto così, suona noioso oltre che poco comprensibile.... Leggi tutto alla fonte: www3.lastampa.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner