Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

NEWS ARMI DA CACCIA E PUBBLICA SICUREZZA - 16/31 luglio 2013

E-mail Stampa PDF

NEWS ARMI DA CACCIA E PUBBLICA SICUREZZA

- 16/31 luglio 2013 -

in aggiornamento...

26.07.2013 - Bari: imbraccia il fucile e ammazza a sangue freddo due cani randagi in pieno centro abitato. Due cani randagi sono stati ammazzati a fucilate a Castellana Grotte, in provincia di Bari, da un residente che ha sparato in pieno centro abitato. Il proprietario è un uomo di 60 anni che, in casa, aveva un piccolo arsenale di armi regolarmente denunciate... FONTE: www.all4animals.it

25.07.2013 - Città di Castello (PG) - Spara col fucile da caccia per zittire i vicini e li minaccia. I vicini fanno troppo rumore. Così prende il fucile da caccia e spara diversi colpi in aria... FONTE: www.corrieredellumbria.it

22.07.2013 - Venezia, Sorprende i ladri in casa e spara, uno e' grave. Dopo aver sorpreso i ladri a rubargli l'auto nel cortile di casa, un commerciante di Legnaro, nel padovano, ha imbracciato il fucile da caccia ed esploso dei colpi, ferendo uno dei due malviventi. Il 23enne ferito si trova ora in ospedale in prognosi riservata, colpito alla testa - oltre che alla spalla e al fianco - da alcuni pallini.... FONTE: www.agi.it

21.07.2013 - Rimini - 60enne in stato confusionale spara 5 colpi di fucile in casa. Intervenuti Cc Novafeltria, denunciato. L'uomo era da solo. I militari sono riusciti ad avvicinare l'uomo che e' stato tranquillizzato e, con il 118, condotto all'ospedale di Rimini: appariva in stato confusionale. Sequestrate le armi da caccia regolarmente detenute.... FONTE: www.ansa.it

21.07.2013 - Sonnino (LT), gli punta un fucile da caccia alla tempia, 49enne denunciato. L'uomo si era recato presso l'abitazione del 62enne S.O., dove stava agli arresti domiciliari, e gli puntava un fucile da caccia alla tempia caricato con due cartucce a palla. Il 62enne lo disarmava e C.A. si dava alla fuga abbandonando l'arma. Il fucile e le altre armi in possesso di C.A., tutte legalmente detenute, sono state sequestrate....FONTE: www.h24notizie.com

20.07.2013
Vercelli - Trentanovenne ferito da un fucile da caccia. Claudio Ristagno, vercellese di 39 anni molto noto nell'ambito sportivo per la sua lunga esperienza di calciatore, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Novara dopo essere stato ferito da alcuni colpi di fucile da caccia. L'uomo si trovava nel suo appartamento in città al momento dei fatti. Non è ancora chiara la dinamica: potrebbe trattarsi di un tentativo di suicidio, ma anche di un incidente. ...FONTE: www.notiziaoggivercelli.it

20.07.2013 Reggio Calabria, sparatoria: 74enne fa 4 feriti, tutti suoi parenti. Quattro persone sono rimaste ferite nel corso di una sparatoria. sembra confermata la tesi della lite familiare che pare tragga origine da vecchi rancori legati ad un parcheggio davanti casa. Il 74enne avrebbe così imbracciato un fucile da caccia facendo fuoco per strada. Ad un certo punto sarebbe addirittura rientrato in casa dove si sarebbe armato di un secondo fucile da caccia... FONTE: www.infooggi.it

20.07.2013 Paese (TV), i vicini si mettono a tagliare l’erba, lui spara con un fucile da caccia calibro 12 E' accaduto nel primo pomeriggio di sabato, nel comune di Paese. Un 63enne di Castagnole infastidito dal rumore ha preso l'arma e ha sparato diversi colpi, ma fortunatamente avrebbe mancato il bersaglio... FONTE: www.trevisotoday.it

19.07.2013 Vercelli - 40enne vercellese ferito dai proiettili sparati da un fucile da caccia e ricoverato in condizioni disperate all’ospedale di Novara. Cosa sia successo per ora è un giallo: si parla di un incidente, di un tentativo di suicidio. Ma ieri sera, molte ore dopo l’accaduto, le indagini dei carabinieri erano ancora aperte e ciò sembrerebbe indicare che sull’episodio ci sono ancora particolar da chiarire. FONTE: www.lastampa.it

19.07.2013                                                                                                                                                                                                                                                      Massa Carrara, durante una lite spara a vicino con fucile da caccia: arrestato. (Adnkronos) - La vittima è ricoverata in ospedale e non è in gravi condizioni. La lite sarebbe nata per questioni relative a confini di proprietà- Un uomo ha sparato a un vicino di casa, nel corso di una lite, e lo ha ferito, fortunatamente in maniera non grave. Il ferito, un uomo di 60 anni, e' ricoverato all'ospedale di Massa. A sparare, con fucile da caccia a pallini, e' stato un ex guardia giurata, poi arrestata dai carabinieri. La lite, in base a quanto appreso, sarebbe nata per questioni relative a confini di proprieta'. FONTE: www.adnkronos.com

19.07.2013 Foggia: padre uccide figlio 33enne sparandogli col fucile al volto. Si lamentava perché non era sposato ed era padre di una bambina Tragedia familiare in un appartamento a Foggia. Un uomo di 68 anni ha ucciso a colpi di fucile da caccia il figlio di 33 anni. La vittima, colpita al volto è morta sul colpo. È stato il padre stesso a chiamare gli agenti della questura che sono intervenuti sul posto, il genitore era esasperato al comportamento del figlio, non sposato e padre di una bambina...". FONTE: www.ilmessaggero.it/ LEGGI ANCHE: www.statoquotidiano.it

19.07.2013 - Giugliano (NA) Lite tra vicini di casa nel napoletano: padre e figlio sparano a un 63enne Al culmine di diverse liti dovute a un vicinato non semplice, un uomo di 72 anni e il figlio di 43 hanno inseguito, tamponato e poi ferito con un fucile da caccia A.P. di 63 anni, che è stato raggiunto da due colpi di fucile. (...) Secondo quanto si è appreso i tre, vittima e aggressori, da tempo litigavano perché il cane di Panico abbaiando infastidiva i vicini di casa. Ieri sera poi il ferimento sarebbe avvenuto in seguito all’ultimo “affronto”: nella stretta stradina di Giugliano, Panico e il 43enne si sono incrociati in auto. Il primo, a quanto pare, non ha voluto cedere il passo al secondo. E così il 43enne ha deciso di tamponare ripetutamente con la sua vettura l’auto del vicino di casa fino a quando questi non ha perso il controllo ed è uscito di strada. FONTE: www.fanpage.it

18.07.2013 - Gatti uccisi, via le armi da caccia e licenza all’accusato. Porto Mantovano. Provvedimento nei confronti del pensionato denunciato dagli animalisti. Continua a fare discutere il caso di Ca’ Rossa, zona di Porto Mantovano in cui abita un pensionato settantenne, F.V., che è stato denunciato dall’associazione Gatto Randagio e dall’ Organizzazione italiana protezione animali (Oipa) per aver ucciso in modo truce alcuni felini... FONTE: gazzettadimantova.gelocal.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner