Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Bracconaggio

Abbattuta rarissima cicogna nera: choc tra gli animalisti

E-mail Stampa PDF

Abbattuta rarissima cicogna nera: choc tra gli animalisti

Il raro esemplare di cicogna nera abbattuta

 

di Marco Palumbo - L’esemplare adulto protetto e difficilmente avvistabile alle nostre latitudini è stato abbattuto a colpi di fucile ai margini della riserva naturale fra le province di Como, Sondrio e Lecco

Como, 16 ottobre 2011 - Un esemplare adulto di cicogna nera - specie rarissima, protetta e difficilmente avvistabile alle nostre latitudini - è stato abbattuto a colpi di fucile ai margini della Riserva Naturale del Pian di Spagna, zona di alto pregio ambientale, al confine tra le province di Como e Sondrio. È accaduto martedì scorso, ieri si è avuta la conferma ufficiale della Polizia locale della Provincia di Como - sezione venatoria....

 

 

Leggi tutto alla fonte: www.ilgiorno.it


Read 0 Comments... >>
 

NEWS CACCIA DI FRODO-BRACCONAGGIO - 14/15 OTTOBRE 2011

E-mail Stampa PDF

 

 

14 ottobre 2011 - Force (A.P) Azione di anti bracconaggio per la Forestale. Sequestrati richiami per fauna selvatica. Il Corpo Forestale dello Stato, comando Stazione di Comunanza individua e sequestra nel comune di Force... Leggi tutto: http://www.ilquotidiano.it/articoli/2011/10/14/112544/azione-di-anti-bracconaggio-per-la-forestale

14 ottobre 2011 - ALBAREDO. Abbattuto un capriolo in una zona protetta. Un cacciatore spara all'animale a Ca' Bianca. L'uomo trovato e denunciato dalle Guardie provinciali... Leggi tutto: http://www.larena.it/stories/dalla_home/296849_abbattuto_un_capriolo_in_una_zona_protetta/

13 ottobre 2011 - Umbria, Cinghialetti liberati dalla polizia. Intrappolati in gabbie elettrosaldate. Liberati dalla Polizia Provinciale di Terni, Distaccamento di Orvieto, due cinghialetti trovati intrappolati in una gabbia, posizionata da un bracconiere... Leggi tutto: http://www.lanazione.it/umbria/cronaca/2011/10/13/599854-cinghialetti_liberati.shtml

 


Read 0 Comments... >>
 

NEWS CACCIA DI FRODO-BRACCONAGGIO - 11/12 OTTOBRE 2011

E-mail Stampa PDF

NEWS CACCIA DI FRODO-BRACCONAGGIO - 11/12 OTTOBRE 2011

- 12 ottobre: BRESCIA. MINORENNE A CACCIA... SENZA LICENZA, OVVIO.
Prosegue senza sosta l’attività dei Forestali del Noa contro il bracconaggio nelle valli bresciane. A Vobarno trovati due cacciatori, fra cui un minore, senza licenza.
Nei primi dieci giorni di “Operazione Pettirosso”, portata avanti dagli agenti del Noa (Nucleo Operativo Antibracconaggio) del Corpo Forestale dello Stato nelle valli Bresciane... Leggi tutto... www.vallesabbianews.it

- 12 ottobre 2011 - TERNI. SEQUESTRATE DUE GABBIE ABUSIVE PER LA CATTURA DEI CINGHIALI. La Polizia provinciale di Terni ha sequestrato due gabbie illecite per la cattura dei cinghiali nel comune di Orvieto... Leggi tutto... www.newtuscia.it

- 11 ottobre 2011 - Piazza Armerina. Il Corpo forestale denuncia e multa due cacciatori messinesi di frodo. La passione per la caccia di frodo li ha traditi, per questo, due cacciatori messinesi sono stati colti in flagranza di reato dagli agenti del Corpo Forestale armerino... Leggi tutto... http://giornaleonline.lasicilia.it

 


Read 0 Comments... >>
 

NEWS FLASH 7-10 ottobre 2011- CACCIA DI FRODO

E-mail Stampa PDF

NEWS FLASH  7-10 ottobre 2011- CACCIA DI FRODO

10 ottobre 2011- Lecce. Caccia ai bracconieri, sequestrati 30 richiami acustici. Con l’apertura della stagione venatoria arrivano i bracconieri. Disposti a praticamente a tutto pur di cacciare selvaggina fuori legge. Gli agenti della polizia provinciale di Lecce...Leggi tutto alla fonte: www.lecceprima.it

- 10 ottobre 2011- Perugia. Caccia al cinghiale, controlli con i teleobiettivi: 7 mila euro di multe sono state comminate al termine dei controlli svolti dal corpo forestale dello Stato in diverse località della provincia di Perugia. In totale 64 sanzioni dai controlli in provincia di Perugia... Leggi tutto alla fonte: www.umbria24.it

- 7 ottobre 2011- Agrigento. Volatili vittime del bracconaggio dopo la cura tornano in libertà. Dal punto più alto della Rupe Atenea di Agrigento, 2 esemplari di poiana e 2 di gheppio sono stati reintrodotti in ambiente naturale. I volatili erano stati consegnati al Centro di Recupero Fauna Selvatica e Tartarughe Marine di Cattolica Eraclea in gravi condizioni a causa delle ferite riportate a seguito di alcuni colpi di arma da fuoco, e lì operati e curati dagli operatori dello stesso centro.
Ma mentre lo staff CTS continua la propria attività la Regione Siciliana taglia ulteriormente i già scarsi fondi .... Leggi tutto alla fonte: www.agrigentooggi.it

(foto Lac)


Read 0 Comments... >>
 

CACCIA: DENUNCIATI DALLA FORESTALE DUE BRACCONIERI NEL TARANTINO

E-mail Stampa PDF

(AGI) - Taranto, 7 ott.- In nottata operazione congiunta di personale appartenente ai Carabinieri della Compagnia di Castellaneta e del Corpo Forestale dello Stato, Comando Stazione di Castellaneta, che, al termine di un movimentato inseguimento nelle zone boschive tra Ginosa e Castellaneta, sono riusciti a bloccare due bracconieri. I due sono stati sorpresi in localita' Follerati, nelle campagne di Ginosa, hanno tentato di fuggire imboccando una stradina interpoderale, fermandosi poi al buio in prossimita' di un tendone agricolo.
Nonostante i tentativi di dileguarsi i due sono stati scoperti e nel corso della perquisizione dell'auto sono state travate varie cartucce, alcune di fattura artigianale, un fucile semiautomatico, una cartuccera ed un faro. I due bracconieri identificati e denunciati alla Autorita' Giudiziaria sono entrambi residenti a Gioia del Colle. Il fenomeno del bracconaggio e' molto diffuso nelle zone della Murgia tarantina in particolare nelle aree boschive comprese fra Laterza, Ginosa e Castellaneta fino ai confini con la Murgia barese.(AGI) Fonte: www.agi.it


Read 0 Comments... >>
 


Pagina 10 di 60
Banner