Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

NEWS FLASH luglio 2012 - BRACCONAGGIO - CACCIA DI FRODO

E-mail Stampa PDF

in aggiornamento...

NEWS FLASH LUGLIO 2012. CACCIATORI E BRACCONIERI. TROVA LA DIFFERENZA.

- Roccoli, deroghe e calendario venatorio: 5 mila cacciatori in piazza per difenderli

Ieri pomeriggio (15.07.2012) i cacciatori hanno letteralmente “invaso” la città con la loro manifestazione unitaria a difesa di roccoli, deroghe e un calendario venatorio che secondo le quattro associazioni di categoria “stanno rendendo sempre più difficile praticare la caccia”....Leggi tutto alla fonte: www.bsnews.it

 

- Il Friuli Venezia Giulia approva la caccia in deroga: sanzioni Ue alle porte.

27.07.2012- L’emendamento votato dal Consiglio regionale vìola la Direttiva comunitaria “Uccelli”. L’Eurodeputato IdV, Andrea Zanoni, annuncia: «Porterò la normativa friulana approvata davanti alla Commissione Europea e le multe saranno inevitabili» Ufficio Stampa On. Andrea Zanoni. Il 26 luglio il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato emendamenti che derogano alla Direttiva 147/2009/CE sulla conservazione degli uccelli selvatici. In evidente contrasto con la normativa stabilita dal Parlamento e dal Consiglio Europeo, la Regione guidata dal Presidente Renzo Tondo ha stabilito il via libera all’uccisione di specie non cacciabili in tutto il resto d’Italia. Il disegno di Legge Regionale 179 (Legge comunitaria 2010) stabilisce che, sin dalla prossima stagione, saranno cacciabili decine di migliaia di Storni, Cormorani e Tortore dal collare orientale, uccelli protetti nel resto d’Italia e l’abbattimento dei quali viene considerato bracconaggio...Leggi tutto alla fonte: www.andreazanoni.it

 

- Livorno, incidente di caccia nel Cecinese: UN MORTO e UN FERITO

26.07.2012 (Adnkronos) - Uomo uccide per errore il suocero 48enne, ferito anche un anziano di 67 anni in un incidente di caccia avvenuto la scorsa notte nei boschi di Cecina, in provincia di Livorno.

Tre uomini di Riparbella (Pisa) si sono avventurati in una battuta di frodo al cinghiale. Per cause da chiarire il piu' giovane della compagnia, un ragazzo di 28 anni, ha sparato al suocero 48enne, uccidendolo, mentre un cacciatore di 67 anni e' rimasto ferito a un gamba, in modo non grave. Sull'episodio indagano i carabinieri di Volterra.... Fonte: www.adnkronos.com

 

- Caccia: Zanoni (Idv), da Ue ultimatum su quella in deroga. Lettera commissario Ambiente Potocnik a ministro Clini.

26.07.2012- BRUXELLES - Dall'Ue e' arrivato un vero e proprio ultimatum sulla caccia in deroga: se l'Italia non rispettera' le regole europee potranno scattare multe salate. E' quanto ha affermato l'eurodeputato dell'Idv Andrea Zanoni, riportando una lettera inviata a fine maggio dal commissario all'Ambiente, Janez Potocknic, al ministro Corrado Clini...Leggi tutto alla fonte: www.ansa.it

 

Sagra dei Osei: a Sacile c'era anche questo


Fiere ornitologico venatorie: la "tradizione" è solamente una copertina patinata dietro cui si cela un mercato molto vasto, un giro economico che si basa sulla "carcerazione" di piccoli esseri senzienti. Ecco la "Sagra dei osei" di Sacile (edizione 2009 16 agosto), una delle più importanti manifestazioni avicole europee.

SACILE. La sagra dei osei una festa della natura? La Lega per l'abolizione della caccia del Friuli Venezia Giulia non ci sta. E lo spiega attraverso una serie di immagini ( visibili anche su youtube) che dimostrano il contrario.
"La Sagra dei osei - aveva detto il sindaco di Sacile , Roberto Ceraolo alla vigilia della kermesse- è una grande tradizione..." Vedi il filmato>
www.youtube.com

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner