Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Ungulati

Grosseto: Ambientalisti documentano con foto: "Cinghiali alimentati illegalmente"

E-mail Stampa PDF

Ambientalisti documentano con foto: "Cinghiali alimentati illegalmente"

Grosseto: Il Coordinamento dei Comitati e alcune tra le più importanti Associazioni della Provincia di Grosseto, esprimono la massima solidarietà all’Associazione “Italia Nostra” e al suo Presidente Michele Scola, sulla possibile querela da parte delle Associazioni venatorie. “Riteniamo che tutte le dichiarazioni del Presidente di Italia Nostra siano veritiere e comprovate da studi scientifici e prove inoppugnabili” dicono, facendo alcuni riferimenti: “la XIII Commissione Agricoltura della Camera - dicono - durante la conferenza stampa del 26 di luglio, afferma che una delle cause che ha favorito l’espansione dei cinghiali è l’immissione di ungulati a scopo venatorio, a partire dagli anni 50. La Direttrice del Parco dell’Arcipelago Toscano spiega che nonostante i continui abbattimenti, il numero di cinghiali e mufloni continua a salire e con loro i danni all’agricoltura. All’Isola d’Elba, i cinghiali non sono una specie autoctona ma sono stati inseriti dai cacciatori tra gli anni sessanta e settanta. In altre Province è stato scoperto dal servizio di Vigilanza Ambientale che, alcuni cacciatori, si autotassavano per acquistare cinghiali da immettere abusivamente all’interno di zone di caccia”.


Read 0 Comments... >>

Leggi tutto...
 

Cacciatore ferito da un cinghiale, è grave

E-mail Stampa PDF

Genova - E' ricoverato in ospedale a Lavagna il 70enne aggredito da un cinghiale ieri pomeriggio nell'entroterra di Ne, in Val Graveglia, sopra Chiavari.

L'animale era stato ferito nel corso di una battuta di caccia a cui ha partecipato anche l'anziano signore.
Il cinghiale, spaventato e infuriato, ha caricato l'uomo colpendolo anche con le unghie e causandogli vari tagli e lesioni. Le condizioni dell'uomo sarebbero gravi, ma stazionarie.

Fonte: www.genovaogginotizie.it


Read 1 Comments... >>
 

Cinghiale ferito aggredisce un cacciatore

E-mail Stampa PDF

03.10.2011 - MORANO CALABRO - Brutta giornata per un giovane cacciatore di 30 anni, di origine moranese, che nel corso di una battura di caccia ha avuto un incontro ravvicinato con un cinghiale. L'animale, ferito da un altro uomo nella riserva di caccia in località Monzone(...) ...e attendere l'intervento della squadra di caccia che ha definitivamente abbattuto l'animale.
... Leggi tutto alla fonte: www.abmreport.it


Read 0 Comments... >>
 

Cacciatore preso a morsi da un cinghiale

E-mail Stampa PDF

Preso a morsi da un cinghiale durante la battuta di caccia.

di Mattia Cialini - E' successo questa mattina intorno alle 9 in un bosco in località Calleta, vicino Carda frazione del comune di castel Focognano in Casentino. Un anziano cacciatore, A.C. di 73 anni residente a Prato, si trovava in zona a cacciare assieme ad alcuni amici, quando è stato attaccato da un cinghiale. L'animale, braccato, si è scagliato contro l'uomo mordendolo ad un polpaccio. L'uomo ha provato a liberarsi, ma l'animale l'ha morso più volte, provocandogli diversi tagli profondi.
L'uomo, ferito, è stato inizialmente soccorso dai suoi colleghi di battuta, che hanno intanto chiamato soccorsi: mentre l'ambulanza raggiungeva Calleta, il ferito è stato portato fuori dal bosco grazie anche all'intervento dei Vigili del fuoco.

I sanitari che l'hanno visitato hanno poi ritenuto urgente il trasferimento in ospedale. E' intervenuto quindi l'elicottero Pegaso che dal campo sportivo di Carda ha trasportato il cacciatore all'ospedale San Donato.

fonte: www.arezzonotizie.it


Read 0 Comments... >>
 

Caccia: legge Piemonte impugnata davanti a Corte Costituzionale

E-mail Stampa PDF

Caccia: legge Piemonte impugnata davanti a Corte Costituzionale

Torino - Il Governo ha impugnato davanti alla Corte Costituzionale la recente legge sulla caccia della Regione Piemonte. Tutto è partito da un esposto di alcune associazioni ambientaliste che lamentavano, in particolare, come i cacciatori fossero stati titolati ad effettuare i piani di contenimento straordinari delle specie di fauna selvatica.
Secondo Wwf, Lac, Vas, Associazioni Vittime Caccia, Lav ed Enpa, invece, i piani di contenimento «che all'atto pratico significa l'apertura alla caccia e ai prelievi venatori di tante specie, soprattutto quelle considerate nocive, dovrebbero essere l'ultimo atto di una serie di altri tentativi preliminari, non cruenti», ma soprattutto essere affidati non ai cacciatori, il cui operato potrebbe essere condizionato dai loro interessi ludici, bensì dalle guardie delle Amministrazioni Provinciali che ne hanno la competenza professionale.
La legge contestata nei mesi scorsi è stata oggetto di polemiche. Approvata il 28 luglio, tra le altre cose permette la caccia nei parchi e nelle aree protette (Ansa).


Read 0 Comments... >>
 


Pagina 3 di 8
Banner