Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

NEWS FLASH 25/28 novembre 2011 - CINGHIALI E CACCIA

E-mail Stampa PDF

IN AGGIORNAMENTO...

NEWS FLASH  25/28 novembre 2011 - CINGHIALI E CACCIA

27.11.2011. Fossombrone, PESARO. Cinghiale all’attacco. Cacciatore salvato dal cane. Caricato dal cinghiale si è salvato per miracolo grazie al suo cane che è rimasto invece ferito e non è morto solo perché colpito di striscio dall’ungulato. E’ successo a un cacciatore di 40 anni in battuta sulle Cesane: il suo cane ha scovato tra i rovi un possente cinghiale maschio, non meno di 120, 130 chili, che ha scatenato tutte le sue energie probabilmente perché colto di sorpresa mentre stava dormendo. Evidenti le intenzioni dell’animale di puntare diritto contro l’uomo in preda al panic... Fonte: http://sfoglia.corriereadriatico.it

26.11.2011.  Genova. Emergenza cinghiali, no a battute di caccia in città, le misure di Tursi: multe, recinzioni e cassonetti speciali. Si inaspriscono le misure per contrastare le incursioni dei cinghiali in città. Dopo l’ultimo episodio avvenuto l’altro ieri nel quartiere genovese di San Teodoro, dove una donna di settantanni con i suoi tre cani si è vista circondata da più di un esemplare, il Comune ha messo a punto un’ordinanza ad hoc per arginare il fenomeno e chiarire competenze e divieti.(...) Meyer – assessorato benessere animali del Comune di Genova – come da rilevazione della Provincia, non si registrano casi di aggressione a persone. I cinghiali sono animali privi di aggressività predatoria, non sono pericolosi, lo diventano solo se percepiscono minaccia come probabilmente accaduto nel caso della signora in via Bologna”... Fonte: www.genova24.it

25.11.2011. Castel del Rio (BO) - Cinghiale ferito travolge un cacciatore. Ricoverato all'ospedale di Imola un 50enne colpito ad una gamba dalle zanne di un esemplare di 80 chili. Quindici uomini della "Squadra dell'Appennino di Castel del Rio", alla ricerca di un esemplare di notevole stazza, avvistato e ferito intorno alle 9 del mattino e seguito per tutto il giorno con i segugi. Al momento di stanare l'animale qualcosa è però andato storto, e prima che l'ultimo proiettile lo abbattesse, il cinghiale è riuscito nella sua personale vendetta di travolgere, ferendolo, uno dei 15 cacciatori, costretto al posto del trofeo ad un rapido ricovero al pronto soccorso... Fonte: www.romagnanoi.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner