Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

DOSSIER AVC©2017-2018-Cronologia generale

E-mail Stampa PDF
Indice
DOSSIER AVC©2017-2018-Cronologia generale
Ottobre
Novembre
Dicembre
Gennaio
Tutte le pagine

www.vittimedellacaccia.org

 

 

 

 

 

DOSSIER 2017/2018

Vittime della Caccia


 

 

 

 

 

 

 

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA

Stagione venatoria 2017/2018

 

 

 

 

*Rispetta il nostro lavoro, cita sempre la fonte "www.vittimedellacaccia.org" se pubblichi e/o usi quanto contenuto nel Dossier©. Grazie
-o-

Cronologia dei fatti

Soltanto la lettura della Cronologia offre una reale visione della situazione caccia in Italia. Se ne raccomanda la lettura fino all'ultimo giorno.>


>TORNA AI CONTENUTI PRINCIPALI - LINK

 

-o-

SETTEMBRE 2017

 

 

02.09.2017 - PERUGIA – UMBRIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA

Controlli venatori, distanze irregolari tra appostamenti, dimenticanze. Scene da film di Fantozzi per un appostamento di caccia …”vagante”

Fonte:http://www.lanotiziaquotidiana.it/umbria/2017/09/02/caccia-debutto-fantozziano-i-cacciatori-si-muovono-insieme-al-capanno

Fonte: www.lanotiziaquotidiana.it/

 

05.09.2017 - CAGLIARI – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI, REATI VENATORI -

San Vito, violano il calendario venatorio: 5 cacciatori denunciati

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it/cagliari/cronaca/2017/09/05/news/san-vito-violano-il-calendario-venatorio-5-cacciatori-denunciati-1.15812595

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it

 

06.09.2017 - SALERNO - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO - ILLECITI, REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI -

Rocky, cane ucciso con un colpo di fucile al muso.

Fonte:http://www.occhiodisalerno.it/cronaca/capaccio-cane-ucciso-con-un-colpo-di-fucile-al-muso-caccia-alluomo/

Fonte:http://www.occhiodisalerno.it

 

07.09.2017 - TORINO – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 CERVO UCCISO - BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI - FAUNA NON CACCIABILE -

Sparone - Cervo ucciso: i cacciatori prendono le distanze dal brutto episodio

Fonte:http://www.quotidianocanavese.it/qcuccioli/sparone-cervo-ucciso-i-cacciatori-prendono-le-distanze-dal-brutto-episodio-13641

Fonte:http://www.quotidianocanavese.it

 

07.09.2017 - ROVIGO - VENETO

LEX - ILLECITI, REATI VENATORI - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI – ORDINE PUBBLICO

"Via le armi ai violenti": linea dura della questura. Sospese licenze di caccia e respinte richieste di rilascio del porto di fucile per quei polesani che siano indagati per lesioni, maltrattamenti o altro.

Fonte:http://www.rovigooggi.it/articolo/2017-09-07/via-le-armi-ai-violenti-linea-dura-della-questura/#.WbXyCsY1D4Z

Fonte:http://www.rovigooggi.it

 

09.09.2017 - SALERNO – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C. CINGHIALE - ELIAMBULANZA - SINDACO

In località Cosentini di Castelcivita a Controne, incidente di caccia, ferito gravemente l'ex sindaco durante una battuta di caccia al cinghiale. Denunciati per porto abusivi d’arma l’ex sindaco Guglielmo Storti e un amico.

Fonte: https://www.infocilento.it/2017/09/09/incidente-caccia-grave-ex-sindaco/

Fonte: https://www.infocilento.it

 

09.09.2017 - EMPOLI – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 GATTO UCCISO - ILLECITI REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE DI ANIMALI DOMESTICI -

Gatto ucciso a fucilate, trafitto da decine di pallini. “Lampo” è stato trovato morto dalla padrona in via Pistoiese a Fucecchio.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/empoli/cronaca/2017/09/09/news/gatto-ucciso-a-fucilate-trafitto-da-decine-di-pallini-1.15825754

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

09.09.2017 - PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO

- STORIE ORDINARIA FOLLIA - MINACCE, VIOLENZA - PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO

Tuoro, la denuncia di alcuni ciclisti: «Aggrediti a cinghiate da due cacciatori dopo un diverbio»: 55enne si rompe bacino. L’episodio a Borghetto: identificata la coppia di quarantenni.

Fonte: http://www.umbria24.it/cronaca/tuoro-ciclisti-aggrediti-a-cinghiate-da-due-uomini-in-auto-dopo-un-diverbio-55enne-si-rompe-il-bacino

Fonte: http://www.umbria24.it

 

12.09.2017 - TRENTO - TRENTINO A.A. - AMBITO VENATORIO -

1 MORTO CACCIATORE

Vigo Rendena / Malga Calvera - Cacciatore ucciso dal colpo di un amico. Battuta di caccia finita in tragedia nei boschi della Val Rendena: la vittima, Michele Penasa di 71 anni.

Fonte: http://www.trentotoday.it/cronaca/michele-penasa-morto-caccia-rendena.html

Fonte: http://www.trentotoday.it

 

14.09.2017 – MILANO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 GRUCCIONE FERITO - ILLECITI, REATI VENATORI - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE -

Gruccione ferito, il Movimento Animalista durissimo contro il bracconaggio

Fonte: http://www.ntr24.tv/2017/09/14/gruccione-ferito-il-movimento-animalista-durissimo-contro-il-bracconaggio/

Fonte: http://www.ntr24.tv

 

14.09.2017 - LUCCA – TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

- STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI E ALTRI REATI – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Camaiore (LU) - Era in malattia ma andava a caccia, nei guai dipendente Pluriservizi

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2017/09/14/news/era-in-malattia-ma-andava-a-caccia-nei-guai-dipendente-pluriservizi-1.15848170?ref=fbftive

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

15.09.2017 - MILANO – LOMBARDIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

- STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA - AVIARIA

Caccia: tra botulino e aviaria chiesto lo stop della caccia e controlli a tappeto in provincia Milano. Mobilitazione ambientalista.

Fonte: http://www.mi-lorenteggio.com/news/56043

Fonte: http://www.mi-lorenteggio.com

 

15.09.2017 - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX - FAUNA NON CACCIABILE

Caccia fuorilegge: 11 regioni senza piano faunistico e 5 specie minacciate ancora cacciabili. Lipu: «Trasmessa una denuncia alla Commissione europea su carenze di pianificazione e valutazione di incidenza»

Fonte: http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/caccia-fuorilegge-11-regioni-senza-piano-faunistico-5-specie-minacciate-ancora-cacciabili/

Fonte: http://www.greenreport.it

 

15.09.2017 - LIVORNO – TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

MINORI COINVOLTI - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE UBBLICO - TENTATO OMICIDIO - DISTANZE

Il pallone finisce nel suo giardino, un livornese di 67 anni spara a due ragazzini: arrestato per tentato omicidio. Scossi i cinque ragazzini, tutti minorenni.

Fonte:http://iltirreno.gelocal.it/livorno/cronaca/2017/09/15/news/il-pallone-finisce-nel-suo-giardino-lui-spara-a-due-ragazzini-arrestato-per-tentato-omicidio-1.15856703

Fonte:http://iltirreno.gelocal.it

 

17.09.2017 PALERMO – SICILIA - AMBITO VENATORIO -

1 MORTO CACCIATORE

Palermo: uccide per sbaglio l'amico durante battuta di caccia nelle campagne di Contessa Entellina. La vittima è Maurizio Colca di 51 anni di Bisacquino.

Fonte: https://www.palermomania.it/news/dalla-sicilia/tragedia-nel-palermitano-uccide-per-sbaglio-lamico-durante-battuta-di-caccia-94055.html

Fonte: https://www.palermomania.it

 

17.09.2017 - BRESCIA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI - DISTANZE - ELIAMBULANZA -

Cacciatore ferito a un ginocchio da un colpo di fucile partito accidentalmente. È accaduto a Pontevico, in provincia di Brescia, un'altro sparo ha colpito la portiera di un'auto parcheggiata a poca distanza.

Fonte: http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2017/09/17/cacciatore-ferito-a-unginocchio_4fd903d4-8353-423c-a5d0-0914785fbe6f.html

Fonte: http://www.ansa.it

 

18.09.2017 - LA SPEZIA - LIGURIA

STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX - COMUNICATI STAMPA -

Caccia al cinghiale, gli ambientalisti chiedono il rispetto della sentenza della Corte costituzionale

Fonte: http://www.cittadellaspezia.com/La-Spezia/Attualita/Caccia-al-cinghiale-gli-ambientalisti-242622.aspx

Fonte: http://www.cittadellaspezia.com

 

18.09.2017 - MODENA –EMILIA R. - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE

Castelfranco - Cacciatore spara a una lepre ma ferisce un collega.

Fonte: http://m.gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2017/09/18/news/cacciatore-spara-a-castelfranco-e-ne-ferisce-un-altro-1.15867079

Fonte: http://m.gazzettadimodena.gelocal.it

 

19.09.2017 - BRINDISI – PUGLIA - AMBITO VENATORIO -

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI, ALTRI REATI - BRACCONAGGIO - DANNEGGIAMENTI

Brindisi. Apertura caccia e controlli – Sabotaggio e danneggiamento agli automezzi Carabinieri Forestali

Fonte:http://www.brindisilibera.it/2017/09/19/brindisi-apertura-caccia-sabotaggio-e-danneggiamento-agli-automezzi-carabinieri-forestali/

Fonte:http://www.brindisilibera.it

 

19.09.2017 – GENOVA - AMBITO VENATORIO -

1 CAVALLO UCCISO - ILLECITI, REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI -

Santo Stefano d’Aveto: Cavalla uccisa a fucilate in Val d’Aveto: vegliata per ore dal maschio che era nel recinto con lei

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it/p/levante/2017/09/19/ASubAjVJ-cavalla_vegliata_fucilate.shtml

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it

 

19.09.2017 - BOLOGNA - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO - ILLECITI, REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI - MEZZI VIETATI – GLI ALTRI ASPETTI

Bologna, cane ferito dal collare telecomandato: "Ha sopportato le scariche elettriche pur di fuggire dal suo aguzzino"

Fonte: http://bologna.repubblica.it/cronaca/2017/09/19/foto/cane_maltrattato-175900787/1/?ref=fbplbo#1

Fonte: http://bologna.repubblica.it

 

19.09.2017 FORLI' - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE - MINORI VITTIME - PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI - DISTANZE -

Forlì: Caccia, ferita bambina di 12 anni mentre era nel giardino di casa. L’episodio è avvenuto a San Varano, nel forlivese

Fonte: https://www.teleromagna24.it/cronaca/forli-stagione-della-caccia-ferita-bambina-di-12-anni/2017/9

Fonte: https://www.teleromagna24.it

 

20.09.2017 - PALERMO – SICILIA - AMBITO EXTRAVENATORIO -

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI, ALTRI REATI - LEX - ALTRI ASPETTI -

Monreale - Falsi bollettini per la licenza di caccia, denunciati 8 monrealesi e 4 di Altofonte

Fonte: http://www.monrealepress.it/2017/09/20/falsi-bollettini-per-la-licenza-di-caccia-denunciati-8-monrealesi-e-4-di-altofonte/

Fonte: http://www.monrealepress.it

 

20.09.2017 - VARESE – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FALCO UCCISO - BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE PROTETTE -

Samarate. Bracconieri in azione: sparano ad un falco

Fonte: www.varesenews.it/2017/09/bracconieri-sparano-falco/652921/

Fonte: www.varesenews.it

 

20.09.2017

STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX - COMUNICATI STAMPA - SPECIE NON CACCIABILI

Riapre la caccia, gli ambientalisti: "Italia stremata, senza regole cinque specie a rischio estinzione"

Fonte: http://www.ilmattino.it/animali/riapre_la_caccia_ambientalisti_italia_stremata_senza_regole_cinque_specie_rischio_estinzione_18_settembre_2017-3246153.html

Fonte: http://www.ilmattino.it

 

20.09.2017 – SALERNO - CAMPANIA

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA -

Un fucile da caccia come premio alla lotteria: scivolone del circolo Giffoni di Legambiente

Fonte: https://www.greenme.it/informarsi/animali/25100-fucile-caccia-lotteria

Fonte: https://www.greenme.it

 

21.09.2017 - PRATO – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE -

Un cacciatore di 61 anni durante una battuta nel comune di Vernio, si è ferito ad un braccio con un colpo esploso accidentalmente con il proprio fucile.

Fonte: http://www.tvprato.it/2017/09/cacciatore-si-ferisce-ad-un-braccio-con-il-proprio-fucile-a-vernio-trasportato-a-careggi/

Fonte: http://www.tvprato.it

 

21.09.2017 - BRINDISI – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI - ARMI - MEZZI VIETATI - LEX (!)

San Donaci - Vanno a caccia, ma uno senza licenza di porto di fucile: arrestati due cugini. Utilizzavano anche dei richiami sonori vietati durante la caccia

Fonte: http://www.brindisireport.it/cronaca/vanno-a-caccia-e-tornano-a-casa-con-un-arresto.html

Fonte: http://www.brindisireport.it

+ AGGIORNAMENTO: Rimessi in libertà Giuseppe e Claudio V., fermati dai Carabinieri. Il pm: “Fucili solo per uso venatorio, nessuna esigenza cautelare”

http://www.brindisireport.it/cronaca/Battuta-di-caccia-con-arresti-tornano-liberi-due-cugini-Brindisi.html

http://www.brindisireport.it

 

22.09.2017 - COSENZA – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE PROTETTE - ARMI - MEZZI. VIETATI - LEX (!)

Campana: rilasciati i due cacciatori arrestati. I due erano accusati di aver portato ed utilizzato in pubblico un fucile senza avere alcuna licenza erano inoltre stati trovati in possesso di alcune carcasse di ghiri, specie protetta. Al termine dell’interrogatorio di garanzia il GIP, accogliendo le tesi difensive dell’avvocato, ha disposto l’immediata scarcerazione dei due imputati senza alcun altro obbligo(...) (Questo caso non centra con quello di Cosenza, di cui sora. ndr)

Fonte: http://www.sibarinet.it/index.php/notizie/17-cronaca/13812-campana-rilasciati-i-due-cacciatori-arrestati

Fonte: http://www.sibarinet.it

 

23.09.2017 - CREMONA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE -

Lievi ferite per un 31enne a causa di un pallino da caccia, in via Biraga, lungo via Brescia. Pare che l’uomo si trovasse in strada per gettare la spazzatura nel cassonetto.

Fonte: https://www.cremonaoggi.it/2017/09/23/lievi-ferite-un-31enne-causa-pallottola-cacciatore/

Fonte: https://www.cremonaoggi.it

 

24.09.2017 - RIETI - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE -

Nel territorio comunale di Collegiove, nel Reatino T.A. di 79 anni del luogo, è stato raggiunto da un colpo di fucile che lo ha ucciso. Lo sparo è partito da un amico

Fonte: https://ilfaro24.it/giornata-di-caccia-finisce-in-tragedia/

Fonte: https://ilfaro24.it

 

24.09.2017 - CAGLIARI - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE

Capoterra - Cacciatore 20enne colpito di striscio da rosa di pallini, durante una battuta di caccia, sparata da un altro cacciatore. Uno dei pallini avrebbe raggiunto anche l'occhio.

Fonte: http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2017/09/24/giovane-ferito-durante-battuta-di-caccia_9492bfea-75e4-4db1-8604-f7f5b2710e04.html

Fonte: http://www.ansa.it

 

25.09.2017 - VERONA – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE

Caccia, parte un colpo di fucile e ferisce il compagno di battuta nelle campagne di Veronella.

Fonte: http://www.ilgazzettino.it/nordest/verona/caccia_cacciatore_fucile_ferisce_amico_veronella-3260914.html

Fonte: http://www.ilgazzettino.it

 

26.09.2017 - L'AQUILA – ABRUZZO - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA

CaccIa abusiva, forestali denunciano giovane di 25 anni, G.M., residente a Capestrano (L’Aquila), mentre praticava la caccia di notte.

Fonte: http://www.abruzzoweb.it/contenuti/caccia-abusiva-nell-aquilano-forestali-denunciano-giovane/637955-4/

Fonte: http://www.abruzzoweb.it

 

27.09.2017 – SALERNO - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Vibonati - Un uomo del posto, Michele Quintiero, 55 anni, è morto durante una battuta di caccia in località Gallinari a causa di un colpo partito accidentalmente da un altro cacciatore, C.G., 39 anni.

Fonte: https://www.infocilento.it/2017/09/27/tragedia-in-cilento-55enne-muore-durante-battuta-di-caccia/

Fonte: https://www.infocilento.it/

 

27.09.2017 - CAGLIARI – SARDEGNA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 NUTRIA UCCISA - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE NON CACCIABILI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI - DISTANZE - ARMI - PUBBLICA SICUREZZA

Musei, cacciatore fredda una nutria con un fucile in pieno centro abitato e si fa riprendere con il cellulare. Il responsabile dell’atto brutale è un cacciatore di 33 anni del posto, F.N.S.. Sequestrato il fucile utilizzato, un calibro 20, era detenuto legalmente dall’uomo con regolare porto d’armi.

Fonte: https://www.vistanet.it/cagliari/blog/2017/09/27/musei-cacciatore-fredda-una-nutria-con-un-fucile-in-pieno-centro-abitato-e-si-fa-riprendere-con-il-cellulare/

Fonte: https://www.vistanet.it

 

27.09.2017 - TREVISO - VENETO - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 CANE UCCISO - ILLECITI, REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI -

Giavera del Montello, Montebelluna (TV): Uccide un cane a fucilate: a processo per maltrattamento di animali.

Fonte: http://www.oggitreviso.it/uccide-un-cane-fucilate-processo-171097

Fonte: http://www.oggitreviso.it

 

27.09.2017 - TERAMO – ABRUZZO - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI - AREE PROTETTE – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA –

Cacciatori all’interno di una zona SIC (sito di interesse comunitario) confinante con la Riserva Naturale dei Calanchi di Atri, scatta la denuncia in procura «Battuta di caccia dove è vietato».

Fonte: http://www.primadanoi.it/news/cronaca/574315/cacciatori-nella-riserva-naturale-scatta-la-denunciano-in-procura.html

Fonte: http://www.primadanoi.it

 

27.09.2017 - TREVISO – VENETO - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 CANE UCCISO - ILLECITI, REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI - STORIE ORDINARIA FOLLIA -

 

Treviso. 50enne spara al cane con il suo fucile da caccia perché abbaia. «Poi lo ha finito a martellate». La nipote ventenne ha confermato la vicenda ai carabinieri.

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it/treviso/cronaca/17_settembre_27/spara-cane-perche-abbaia-poi-ha-finito-martellate-43981484-a354-11e7-a499-8c1b1ef5fd39.shtml

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it

 

30.09.2017 - TREVISO – VENETO - AMBITO VENATORIO

MINORI COINVOLTI- TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI, REATI VENATORI -

Casa “crivellata” dai cacciatori a Codognè. «Paura per i nostri bambini». La famiglia Moras si è rivolta ai carabinieri e ha sporto una denuncia contro ignoti. La scarica di pallini ha perforato anche la tenda della cameretta dove dormono i piccoli.

Fonte: http://tribunatreviso.gelocal.it/treviso/cronaca/2017/09/30/news/casa-crivellata-dai-cacciatori-a-codogne-paura-per-i-nostri-bambini-1.15923913

Fonte: http://tribunatreviso.gelocal.it

 

30.09.2017 - MESTRE – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 VOLPE UCCISA - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE NON CACCIABILI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ARMI – CACCIA VIETATA

Volpe uccisa dai cacciatori vicino al maneggio di Praello. Il titolare del circolo ippico ha sentito dei forti spari e ha chiamato i Rangers. Ma per l'animale non c'è stato nulla da fare

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2017/09/30/news/volpe-uccisa-da-un-cacciatore-vicino-al-maneggio-di-praello-1.15922977

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it

-o-

DOSSIER VITTIME CACCIA©2017/2018 wwwvittimedellacaccia.org -


OTTOBRE 2017

 

01.10.2017 - PAVIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO - ILLECITI, REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI - BRACCONAGGIO - PUBBLICA SICUREZZA

Sannazzaro, Cane ucciso a fucilate dai bracconieri. Breton colpito durante la caccia da due sconosciuti che sono fuggiti. Il padrone: «Anch’io ho rischiato»

Fonte: http://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/cronaca/2017/10/01/news/cane-ucciso-a-fucilate-dai-bracconieri-1.15930296

Fonte: http://laprovinciapavese.gelocal.it

 

01.10.2017 - PRATO – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 IBIS EREMITA UCCISO - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE PROTETTE – BRACCONAGGIO -

Prato - Ucciso un raro Ibis eremita, si cerca il colpevole. Gli uccelli che rischiano l'estinzione stanno lasciando l'area di Orbetello dove hanno svernato per spostarsi in Austra e in Germania per la riproduzione. Anni di lavoro cancellati da un colpo di fucile.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2017/10/01/news/ucciso-un-raro-ibis-caccia-al-colpevole-1.15928315

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

01.10.2017 - AVELLINO - CAMPANIA- - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE -

Paternopoli, contadino colpito da pallini da fucile: si indaga. Un 50enne del luogo, mentre era all’interno del suo vigneto è stato colpito da pallini da fucile, verosimilmente sparati durante una battuta di caccia.

Fonte: http://www.irpinianews.it/paternopoli-contadino-colpito-da-pallini-da-fucile-si-indaga/

Fonte: http://www.irpinianews.it/

 

01.10.2017 LA SPEZIA - LIGURIA- AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE grave - - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ARMI - MINACCE,VIOLENZE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - MINORI COINVOLTI - ORDINE PUBBLICO

Sarzana - Caccia vicino alle case, scoppia la lite con un abitante e gli spara a bruciapelo. Grave 47enne colpito all'addome. "Gli ha sparato davanti ai bimbi". Il cacciatore 59enne è stato rintracciato nella propria abitazione.

Fonte: http://www.lanazione.it/sarzana/cronaca/caccia-1.3435461

Fonte: http://www.lanazione.it

 

01.10.2017 - TERAMO - ABRUZZO- AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE

Campli, incidente di caccia: 53 enne ferito dal colpo di fucile che porta in spalla

Fonte: http://www.cityrumors.it/notizie-teramo/cronaca-teramo/512679-campli-incidente-caccia-ferito-dal-colpo-fucile-porta-spalla.html

Fonte: http://www.cityrumors.it

 

01.10.2017 - POTENZA – BASILICATA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE- C. CINGHIALE -

Incidente di caccia a Savoia di Lucania. Cacciatore di 46 anni perde la vita nella prima giornata di apertura della caccia al cinghiale.

Fonte: https://www.melandronews.it/2017/10/01/tragico-incidente-di-caccia-a-savoia-di-lucania-cacciatore-perde-la-vita/

Fonte: https://www.melandronews.it

 

02.10.2017 - CUNEO – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE -

Si mimetizza troppo bene: l'amico lo scambia per un cinghiale e gli spara addosso. Il ferito ha 58 anni. Colpito al torace e alla spalla, vicino a Bernezzo.

Fonte: http://www.notiziaoggi.it/pages/si-mimetizza-troppo-bene-lamicoscambia-per-un-cinghiale-espara-addosso-19974.html

Fonte: http://www.notiziaoggi.it

 

02.10.2017 - COSENZA – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C. CINGHIALE -

Rossano - Colpito accidentalmente alla testa durante battuta di caccia al cinghiale, grave 49enne. E' avvenuto in contrada Monachelle. Versa in gravi condizioni in rianimazione.

Fonte: http://www.lametino.it/Cronaca/colpito-accidentalmente-alla-testa-durante-battuta-di-caccia-grave-49enne-nel-cosentino.html

Fonte: http://www.lametino.it

 

02.10.2017 - PRATO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE -

Ferito da un colpo di fucile sparato dall'amico in una zona tra Paperino e Castelnuovo. Protagonisti due ultrasettantenni: il ferito è un cacciatore di 78 anni, lo sparatore è un pratese di 79 anni.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2017/10/02/news/ferito-da-un-colpo-di-fucile-sparato-dall-amico-1.15932534

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

02.10.2017 - VICENZA - VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI

Cane da caccia ucciso da una fucilata, alle prime battute della stagione della caccia sull’Altopiano. E’ la triste fine di Asso, un cane segugio italiano di proprietà di un altro cacciatore.

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/bassano/altopiano/cane-da-caccia-ucciso-da-una-fucilata-1.5999455?refresh_ce#

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it

 

04.10.2017 - POTENZA – BASILICATA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE- ARMI - MINORI ARMI– CUSTODIA ARMI

Esplode un colpo dal fucile, tredicenne uccide la nonna, l’arma appartiene al padre dell’adolescente che era appena rientrato da una battuta di caccia.

Fonte: http://www.corriere.it/cronache/17_ottobre_04/potenza-esplode-colpo-fucile-tredicenne-uccide-nonna-03a1559a-a8d4-11e7-8539-6c9b026c835a.shtml

Fonte: http://www.corriere.it

 

04.10.2017 – TORINO - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 CAPRIOLO UCCISO - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - TESTIMONIANZE - SPECIE NON CACCIABILI - ARMI - BRACCONAGGIO - ILLECITI REATI VENATORI -

Cuorgnè, spari a 20 metri dalle case. Ucciso giovane Capriolo. Nelle frazioni le proteste dei residenti: «Sembra di essere in guerra». L’animale ammazzato nel giardino di una abitazione. Chiamati i carabinieri, indagini in corso.

Fonte: http://lasentinella.gelocal.it/ivrea/cronaca/2017/10/04/news/cuorgne-spari-a-20-metri-dalle-case-ucciso-giovane-capriolo-1.15937324

Fonte: http://lasentinella.gelocal.it

 

05.10.2017 - VICENZA - VENETO - AMBITO VENATORIO

2 CAPRIOLI UCCISI - SPECIE NON CACCIABILI - BRACCONAGGIO - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ILLECITI REATI VENATORI -

Due caprioli uccisi dai colpi sparati con un fucile a pallini. E' successo a S. Valentino di Brendola. A trovare gli animali senza vita un cittadino, che li ha notati sul proprio campo vicino casa.

Fonte: https://www.nelcuore.org/home/2017/10/05/vicenza-caprioli-uccisi-con-fucile-a-pallini-caccia-ai-bracconieri/

Fonte: https://www.nelcuore.org

 

06.10.2017 – ANCONA – MARCHE - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZE – DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE PUBBLICO – CACCIA VIETATA

L’hobby di uccidere. Non è bello la domenica mattina essere svegliato dalle schioppettate di un fucile. Apro la finestra e vedo il tipo. Si rimette il fucile in spalla e continua a camminare lungo il perimetro della recinzione del mio giardino....

Fonte: http://www.viveresenigallia.it/2017/10/09/lhobby-di-uccidere/655967

Fonte: http://www.viveresenigallia.it

 

06.10.2017 - REGGIO C. - CALABRIA -

PUBBLICA SICUREZZA - GLI ALTRI ASPETTI - C. CINGHIALE

Reggio Calabria: la carne di cinghiale può essere pericolosa, controlli da parte del servizio veterinario

Fonte: http://www.strettoweb.com/2017/10/reggio-calabria-la-carne-di-cinghiale-puo-essere-pericolosa-controlli-da-parte-del-servizio-veterinario/611251/#gC6RrxlFiBH7tUtq.99

Fonte: http://www.strettoweb.com

 

06.10.2017 - VENEZIA - VENETO - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - LEX - ORDINE PUBBLICO – CACCIA VIETATA

«Basta cacciatori nel Bosco di Mestre, sparano fra le case». L’ex consigliere regionale e ex assessore di Mestre, Michele Boato, ha presentato un esposto alla procura della Repubblica...

Fonte: http://www.vvox.it/2017/10/06/basta-cacciatori-nel-bosco-di-mestre-sparano-fra-le-case/

Fonte: http://www.vvox.it

 

06.10.2017 - NUORO – SARDEGNA . AMBITO VENATORIO

2 CINGHJALI UCCISI - ILLECITI REATI VENATORI - SPECIE NON CACCIABILI – BRACCONAGGIO – CACCIA VIETATA - C. CINGHIALE

Teti. Abbattono 2 cinghiali in periodo non consentito: denunciati due giovani.

Fonte: https://www.sardegnalive.net/news/in-sardegna/19552/abbattono-2-cinghiali-in-periodo-non-consentito-denunciati-duegiovani

Fonte: https://www.sardegnalive.net

 

07.10.2017 – ENNA - SICILIA- AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE- LITI FAMILIARI - MINACCE,VIOLENZE - OMICIDIO

Barrafranca. Dopo la lite l'omicidio: figlio 34enne uccide il padre con una fucilata e poi si spara

Fonte: https://ravanusa.virgilio.it/notizielocali/dopo_la_lite_l_omicidio_figlio_uccide_il_padre_con_una_fucilata_e_poi_si_spara-53191061.html

Fonte: https://ravanusa.virgilio.it

 

07.10.2017 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE - C.CINGHIALE -

Cacciatore 39 enne muore colpito accidentalmente dall’amico durante una battuta di caccia al cinghiale nelle campagne di Morano, in località Gonea, provincia di Cosenza.

Fonte: http://www.ilcrotonese.it/cacciatore-muore-colpito-accidentalmente-dallamico/

Fonte: http://www.ilcrotonese.it

 

08.10.2017 - SAVONA - LIGURIA - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ILLECITI REATI VENATORI – ORDINE PUBBLICO – CACCIA VIETATA

Giovo Ligure, spari durante la caccia a meno di centro metri da una casa. Intervento delle guardie WWF e Fipsas: cacciatori multati

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/10/08/edizioni/savona/giovo-ligure-spari-durante-la-caccia-a-meno-di-centro-metri-da-una-casa-Ph92V8INQ8fIWnJVUvCPON/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it/

 

08.10.2017 - BRESCIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI VIETATI - BRACCONAGGIO - SINDACO -

Montirone: Denuncia per il sindaco, a caccia con metodi illegali nel capanno del fratello, che utilizzava un richiamo elettroacustico vietato.

Fonte: http://www.bresciatoday.it/cronaca/sindaco-montirone-denuncia-caccia.html

Fonte: http://www.bresciatoday.it

 

09.10.2017 - NOVARA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE- FUNGHI/CASTAGNE/LEGNA - C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA –

Cavaglio D'Agogna - Ucciso da una fucilata mentre cerca castagne nelle campagne novaresi con la moglie Alessandra, si cerca chi ha sparato. Nessuno dei cacciatori impegnati in una battuta al cinghiale e fermati ieri ha ammesso di aver fatto partire il colpo. La vittima è Gian Carlo Baragioli, 59 anni.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/10/09/edizioni/novara/ucciso-da-una-fucilata-mentre-cerca-castagne-nelle-campagne-novaresi-si-cerca-chi-ha-sparato-d0NhuJIEqmekjQmkF3R5TI/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it/

 

10.10.2017 - MANTOVA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE

Desenzano del Garda: 40enne ferito a caccia, è in gravi condizioni. Colpito all'addome a distanza ravvicinata dal colpo partito dal fucile di un amico tra Castel d’Ario e Vilimpenta nel mantovano.

Fonte: http://www.gardaweek.it/pages/40enne-feritocaccia-egravi-condizioni-4180.html

Fonte: http://www.gardaweek.it

 

09.10.2017 - SALERNO – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO - ILLECITI REATI VENATORI – MEZZI VIETATI -

Due denunce per illeciti di caccia e ambiente, operazione Forestali e ENPA. Denunciato un cacciatore, R.A. di anni 56, sotto sequestro tutti i mezzi di caccia vietati...

Fonte: https://www.salernonotizie.it/2017/10/09/due-denunce-per-illeciti-di-caccia-e-ambiente-operazione-forestali-e-enpa/

Fonte: https://www.salernonotizie.it

 

09.10.2017 – LECCO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FALCO FERITO - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE - ILLECITI REATI VENATORI -

Sirone. Ritrovato falco ferito a un’ala dal fucile dei cacciatori

Fonte: http://www.erbanotizie.com/cronaca/sirone-ritrovato-falco-ferito-a-unala-dal-fucile-dei-cacciatori-93331/

Fonte: http://www.erbanotizie.com

 

09.10.2017 – ROMA - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C. CINGHIALE – ARMI IRREGOLARI

Moricone - A caccia di cinghiali, 55enne colpito da un altro cacciatore, ha riportato ferite su petto, collo e mano destra, con la frattura alla falange di un dito.

Fonte: http://www.tiburno.tv/area-sabina/item/18701-moricone-a-caccia-di-cinghiali-colpito-da-un-altro-cacciatore

Fonte: http://www.tiburno.tv

 

11.10.2017 - SAVONA - LIGURIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C. CINGHIALE - ELISOCCORSO

Naso di Gatto: cacciatore 70enne gravemente ferito da un colpo di fucile da cinghiale sparato da un compagno di caccia ad Albisola Superiore.

Fonte: http://www.ivg.it/2017/10/savona-cacciatore-ferito-un-colpo-fucile-naso-gatto/

Fonte: http://www.ivg.it/

 

12.10.2017 - LUCCA – TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

- STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI E ALTRI REATI - GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Camaiore, era a caccia durante la malattia: la Pluriservizi licenzia di nuovo

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2017/10/12/news/camaiore-era-a-caccia-durante-la-malattia-la-pluriservizi-licenzia-di-nuovo-1.15975421

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

12.10.2017 - VICENZA - VENETO - AMBITO VENATORIO -

CACCIA DI FRODO - SPECIE PROTETTE - ILLECITI REATI VENATORI -

Zanè, Alto Vicentino, animali protetti uccisi: denunciati due cacciatori. A casa del bracconiere, in pieno centro a Zanè, la Forestale ha trovato animali abilmente mimetizzati in alcune strutture create ad hoc nella terrazza ricavata sul tetto dell'abitazione.

Fonte: http://www.vicenzatoday.it/cronaca/zane-bracconiere-denunciato-uccisa-fauna-protetta.html

Fonte: http://www.vicenzatoday.it

 

12.10.2017 - BERGAMO – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1200 UCCELLI PROTETTI UCCISI - BRACCONAGGIO INTERNAZIONALE - SPECIE PROTETTE - ILLECITI REATI VENATORI - STORIE ORDINARIA FOLLIA -

Orio al Serio: fermati 8 cacciatori, bresciani e vicentini, che avevano in valigia quasi 1.200 uccellini morti di ritorno dalla Romania per una battuta.. Sono stati scoperti e denunciati dopo i controlli in aeroporto allo scalo di Orio al Serio (Bergamo). “1.119 tra pispole, voltulini, tottovilli, lucherini, ballerine, fanelli, cardellini, strillozzi. zigoli gialli e cesene. Tutti loro malgrado irrimediabilmente impallinati e poi stipati in grandi valigie insieme a borse refrigeranti per meglio conservarne la carne”...

Fonte: http://www.blitzquotidiano.it/gatti/orio-serio-uccellini-morti-2769778/amp/

Fonte: http://www.blitzquotidiano.it

 

12.10.2017 - BRESCIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE - SPECIE NON CACCIABILI - MEZZI VIETATI - ILLECITI REATI VENATORI -

Bracconiere 50enne nella rete dei Carabinieri forestali di Gavardo e Brescia. Trovate delle reti collocate su pali per la cattura nella notte nelle campagne adiacenti all’abitato di Novagli con i volatili impigliati e richiami elettroacustici.

Fonte: http://www.montagneepaesi.com/mp/index.php/notizie/brescia-ed-hinterland/5859-bracconiere-nella-rete-dei-carabinieri-forestali

Fonte: http://www.montagneepaesi.com

 

12.10.2017 ROVIGO – VENETO - AMBITO EXTRAVENATORIO

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - MINACCE VIOLENZE – VIOLENZA DOMESTICA – LITI FAMILIARI - LEX - PUBBLICA SICUREZZA

Col coltello contro sorella e nipote: 51enne perde la licenza di caccia. Gli orrori quotidiani sui quali lavora la questura. E fioccano le misure di prevenzione come revoche e respingimenti della licenza di caccia

Fonte: http://www.rovigooggi.it/articolo/2017-10-12/col-coltello-contro-sorella-e-nipote-perde-la-licenza/#.WeABJDu7X4Y

Fonte: http://www.rovigooggi.it/

 

14.10.2017 - TRENTO - TRENTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

1 ASINO UCCISO - ILLECITI REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA -

Una fucilata al petto ha ucciso Balù, l'asino dei bambini di Pergine, mentre pascolava nel prato.

Fonte: http://www.quotidiano.net/benessere/animali/animali-asino-pergine-1.3463473

Fonte: http://www.quotidiano.net

 

14.10.2017 - AGRIGENTO - SICILIA - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI REATI VENATORI -

Agrigento, pallini da caccia danneggiano recinzione di un’abitazione a Cannatello. I residenti hanno telefonato al centralino dei carabinieri dopo aver trovato la recinzione della loro proprietà danneggiata.

Fonte: https://www.siciliareporter.com/agrigento-pallini-da-caccia-danneggiano-recinzione-indagini-dei-carabinieri/

Fonte: https://www.siciliareporter.com

 

14.10.2017 - LA SPEZIA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI VIETATI -

Cacciatore denunciato dai Carabinieri Forestali: usava richiami vietati, in località Faeta. A.S., cacciatore locale.

Fonte: http://www.liguria24.it/2017/10/14/cacciatore-denunciato-dai-carabinieri-forestali-usava-richiami-vietati/89036/

Fonte: http://www.liguria24.it/

 

15.10.2017 - PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE- C. CINGHIALE -

Parrano, Città della Pieve. Cacciatore muore durante una battuta di caccia al cinghiale. F. M. 79 anni, originario di Fabro ma residente a Città della Pieve è rimasto colpito al volto.

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/umbria/tragedia_a_parranno_cacciatore_muore_durante_una_battuta_di_caccia-3303482.html

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/

 

15.10.2017 - RAVENNA - EMILIA ROMAGNA

TESTIMONIANZE - COMUNICATI STAMPA - BENI COMUNI - CACCIA VIETATA -

Romagna Ambiente Possibile: “Caccia in pineta? Possiamo anche farne a meno!”, no alla caccia nelle pinete di Classe e San Vitale.

Fonte: http://www.ravennanotizie.it/articoli/2017/10/15/romagna-ambiente-possibile-caccia-in-pineta-possiamo-anche-farne-a-meno.html

Fonte: http://www.ravennanotizie.it

 

16.10.2017 - FIRENZE - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE – CACCIA VIETATA – ORDINE PUBBLICO

Cacciatori troppo vicini alle case. Proteste a Grezzano a causa di un gruppo di cacciatori che (con tanto di foto e video) si sarebbero avvicinati troppo alle case nella loro attività di caccia.

Fonte: http://www.okmugello.it/borgo-san-lorenzo/cacciatori-vicini-alle-case-polemiche-grezzano

Fonte: http://www.okmugello.it

 

16.10.2017 - ROMA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

2 POIANE FERITE - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE - AREE PROTETTE - ILLECITI REATI VENATORI - CACCIA VIETATA - BENI COMUNI - PUBBLICA SICUREZZA

Due poiane ferite dai cacciatori. I guardiaparco dei Castelli Romani hanno recuperato questa mattina alcuni bellissimi esemplari di rapaci feriti...

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/roma/metropoli/pioana_barbagianni_parco_regionale_castelli_romani-3305371.html

Fonte: http://www.ilmessaggero.it

 

16.10.2017 – SAVONA - LIGURIA - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZE - MINORI COINVOLTI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ORDINE PUBBLICO – CACCIA VIETATA

Moglio. Cacciatori sparano in direzione delle abitazioni. L'allarme lanciato da un bambino che giocava nel cortile di casa..

Fonte: http://www.mediagold.it/news/liguria/moglio-cacciatori-sparano-direzione-delle-abitazioni

Fonte: http://www.mediagold.it/

 

16.10.2017 MANTOVA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI REATI VENATORI - DANNEGGIAMENTI – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Mantova: Cacciatore abbatte drone. E ora dovrà ripagarlo. Un Mavic Pro, regolarmente riconosciuto da ENAC come SAPR e pilotato da un pilota con attestato. è stato abbattuto a fucilate da un cacciatore tra Piadena e Canneto sull’Oglio, nel mantonvano.

Fonte: https://www.dronezine.it/47954/cacciatore-abbatte-drone-ora-dovra-ripagarlo/

Fonte: https://www.dronezine.it

 

17.10.2017 – VITERBO – LAZIO – AMBITO EXTRAVENATORIO

- PUBBLICA SICUREZZA - MINACCE VIOLENZE - LITI FAMILIARI - ARMI – VIOLENZA DOMESTICA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Civitella d'Agliano - Operaio di 54 anni litiga con la moglie e la minaccia con un fucile da caccia. Poi scompare - Rintracciato dai carabinieri è stato denunciato a piede libero - In casa aveva un arsenale.

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2017/10/litiga-la-moglie-la-minaccia-un-fucile-caccia/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu

 

17.10.2017 - PRATO – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 TACCOLA UCCISA - ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI VIETATI - SPECIE PROTETTE - BRACCONAGGIO – TRAPPOLE/LACCI

Prato, operazione della Polizia provinciale, trovata trappola per istrici: denunciato proprietario di terreno e anche cacciatore che aveva sparato ad una taccola, specie vietata

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2017/10/17/news/trovata-trappola-per-istrici-denunciato-cacciatore-1.16000943

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/

 

17.10.2017 – VITERBO - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE- AUTOLESIONE – PUBBLICA SICUREZZA

Trovato senza vita in un bosco un cacciatore di San Salvo 67enne. E’ accaduto a Castelguidone, Bruno Di Paolo. Ucciso da un colpo sparato dal suo stesso fucile...

Fonte: http://www.rete8.it/cronaca/123-cacciatore-di-san-salvo-trovato-morto-nel-bosco/

Fonte: http://www.rete8.it

 

18.10.2017 VICENZA - VENETO - AMBITO EXTRAVENATORIO

- MINACCE VIOLENZE -PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO - ILLECITI REATI VENATORI

Arcugnano. - Contesta cacciatori su Facebook. Spari sulla stalla. Luca, 45 anni, commerciante di Arcugnano, tiene i suoi animali... Non troppo lontano dalla zona in cui è stato assassinato, nel maggio scorso, Mauro Pretto...

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/vicenza/arcugnano/contesta-cacciatori-su-facebook-spari-sulla-stalla-1.6035797

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it

 

18.10.2017 - SIENA - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE -

Cacciatore muore ucciso da una fucilata di un altro cacciatote a Sovicille.

Fonte: http://www.lanazione.it/siena/cronaca/cacciatore-morto-rosia-sovicille-1.3471885

Fonte: http://www.lanazione.it

 

18.10.2017 - UDINE - FRIULI V.G. - AM BITO EXTRAVENATORIO

1 GATTO UCCISO - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI - ILLECITI REATI VENATORI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE -

Rive d'Arcano. Spara due colpi al micio col fucile: il gattino si trascina e muore davanti al bar

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/udine/gattino_ucciso_fucile_aria_compressa_rive_arcano_udine-3309457.html

Fonte: https://www.ilgazzettino.it

 

19.10.2017 - AVELLINO – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

- STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ILLECITI REATI VENATORI -

Spara agli uccelli dal balcone: denunciato un anziano che aveva deciso di cacciare volatili comodamente dal balcone di casa sua...

Fonte: http://www.avellinotoday.it/cronaca/spara-uccelli-balcone-denunciato.html

Fonte: http://www.avellinotoday.it

 

19.10.2017 - PERUGIA – UMBRIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C. CINGIALE -

Assisi, cacciatore di 84 anni ferito durante una battuta di caccia al cinghiale. Colpito al volto da una scheggia di proiettile, l'incidente avvenuto a Catecuccio.

Fonte: http://www.assisinews.it/cronaca/cacciatore-ferito-catecuccio/

Fonte: http://www.assisinews.it

 

19.10.2017 - BRESCIA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE – ILLECITI/REATI VENATORI - MEZZI VIETATI -

Mompiano (BS): Spari e richiami illeciti dietro la casa delle suore: Sette cacciatori denunciati in poche ore. Intensa attività di controlli in ambito venatorio nella provincia da parte dei carabinieri forestali del gruppo di Brescia...

Fonte: https://www.giornaledibrescia.it/brescia-e-hinterland/spari-e-richiami-illeciti-dietro-la-casa-delle-suore-1.3213552

Fonte: https://www.giornaledibrescia.it

 

20.10.2017 - ROMA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 BARBAGIANNI FERITO - SPECIE PROTETTE - ILLECITI REATI VENATORI - CACCIA DI FRODO -

Ardea, barbagianni ferito da un fucile da caccia salvato da carabinieri e protezione civile di Anzio, recuperavano un bellissimo barbagianni ferito ad un’ala (pallini da caccia). Portato immediatamente da un veterinario per le cure...

Fonte: http://www.ilcorrieredellacitta.com/news/ardea-barbagianni-ferito-un-fucile-caccia-salvato-carabinieri-protezione-civile-foto.html

Fonte: http://www.ilcorrieredellacitta.com

 

20.10.2017 - TARANTO – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 DAINO UCCISO - ILLECITI REATI VENATORI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - SPECIE NON CACCIACILI -

Uccidono la piccola Bambi: cacciatori incastrati dalla carne in frigo. La femmina di daino che si aggirava nelle campagne di Manduria è stata uccisa e macellata.

Fonte: http://quotidianodipuglia.it/taranto/uccidono_la_piccola_bambi_cacciatori_incastrati_dalla_carne_in_frigo-3312392.html

Fonte: http://quotidianodipuglia.it

 

20.10.2017 - BRESCIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- BRCCONAGGIO- MEZZI VIETATI - ALTRI ASPETTI - ILLECITI REATI VENATORI – ILLECITI ALTRI REATI - RICHIAMI VIVI – SISTEMA CACCIA

Bracconaggio, Brescia non ha rivali. L’ultima operazione di grande rilievo ha indagato mercoledì l’ampia zona d’ombra nella quale nel Bresciano operano tanti presunti allevatori di uccelli da richiamo; persone che in realtà - più che nell’allevamento - sono spesso specializzate nella ricettazione di volatili catturati illegalmente

Fonte: https://www.bresciaoggi.it/territori/valtrompia/bracconaggio-brescia-non-ha-rivali-1.6040907?refresh_ce#

Fonte: https://www.bresciaoggi.it

 

20.10.2017 - FORLI' - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

- STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - INCENDI – MINORI A CACCIA - ILLECITI REATI VENATORI

Cacciatori usano petardi e provocano incendio. Secondo quanto emerso il 17enne avrebbe fatto scoppiare i petardi con l’intenzione di indirizzare i volatili impauriti verso i fucili del padre e dell’amico. I due padri, entrambi di 47 anni, e il figlio 17enne di uno di loro sono stati denunciati dai carabinieri per incendio colposo. Il tutto ha preso il via col divampare di un violento incendio in un podere di Modigliana, sull’Appennino forlivese. Distrutti oltre quattro ettari di macchia mediterranea...

Fonte: http://www.trc.tv/news/cronaca/2017/10/20/usano-petardi-provocano-incendio-denunciati-cacciatori/

Fonte: http://www.trc.tv

 

20.10.2017 - SIENA - TOSCANA

STATO, REGIONI, PROVINCE ED ENTI LOCALI, LEX, PUBBLICA SICUREZZA - ARMI – DISTANZE – CACCIA VIETATA

Il Presidente della Repubblica in visita a Siena: Vietata la caccia anche a distanza di chilometri!

Caccia vietata a Siena il 20 ottobre per la visita del presidente Mattarella. Il provvedimento riguarda anche il territorio comunale di Sovicille. Il Capo dello Stato raggiungerà Piazza del Campo per un incontro in Comune. I cacciatori sensesi non potranno cacciare fino ad un raggio di 12 chilometri. Solo due giorni prima, il 18 ottobre, nella stessa zona è stato registrato un grave incidente di caccia in cui un cacciatore di 69 anni è rimasto ucciso per un colpo alla testa durante una battuta al cingghiale.

Fonte: https://www.cacciapassione.com/caccia-vietata-a-siena-il-20-ottobre-per-la-visita-del-presidente-mattarella/

Fonte: https://www.cacciapassione.com

 

21.10.2017 - FROSINONE – LAZIO - AMBITO EXTRAVENATORIO

- PUBBLICA SICUREZZA - ARMI - DISTANZE - ILLECITI ALTRI REATI – ORDINE PUBBLICO

Sente dei rumori fuori dall'abitazione e spara cinque colpi di fucile: Denunciato dai carabinieri un trentasettenne di Alvito...

Fonte: http://www.ciociaria24.net/sente-dei-rumori-fuori-dallabitazione-e-spara-cinque-colpi-di-fucile-denunciato-117510.html

Fonte: http://www.ciociaria24.net

 

21.10.2017 - LECCE – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - AREE PROTETTE - BRACCONAGGIO- BENI COMUNI -

Indagini dei carabinieri: Caccia in area protetta. Nei guai un cacciatore (N. L. 64enne) sorpreso mentre stava esercitando l’attività venatoria all’interno dell’oasi di protezione “Pecorara”.

Fonte: http://www.lecceprima.it/cronaca/indagini-dei-carabinieri-su-piu-fronti-in-quattro-denunciati-per-vari-reati.html

Fonte: http://www.lecceprima.it

 

21.10.2017 - BRESCIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - ARMI - MEZZI VIETATI - PUBBLICA SICUREZA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Gussago: Ex armaiolo di 67 anni arrestato, andava a caccia col “bastone-fucile”. Da quel campo di Gussago erano arrivati nitidi degli spari. Eppure, dalla prima perquisizione, non era stato rinvenuto proprio nulla...

Fonte: http://www.gussagonews.it/ex-armaiolo-arrestato-caccia-basto-fucile-ottobre-2017/

Fonte: http://www.gussagonews.it

 

21.10.2017 - GENOVA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI VIETATI - BRACCONAGGIO - LEX -

Ceranesi (GE). Beccato cacciatore 56enne con richiami vietati dalla legge, risultato poi recidivo.

Fonte: https://www.quotidiano.net/benessere/animali/animali-guardie-wwf-1.3479395

 

22.10.2017 - FROSINONE – LAZIO - AMBITO VENATOIO

- ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI VIETATI - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA -

Veroli, i Carabinieri hanno denunciato un 56enne del posto, incensurato, per violazione della legge regionale sulla protezione della fauna, nonchè per detenzione abusiva di munizionamento da caccia e utilizzo di richiami acustici vietati. In particolare l'uomo è stato sorpreso dai militari mentre, intento in una battuta di caccia, ha esploso colpi di fucile (legalmente detenuto) a breve distanza da abitazioni...

Fonte: http://roma.repubblica.it/dettaglio-news/-/55832

Fonte: http://roma.repubblica.it

 

23.10.2017 - PADOVA – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE -

Cittadella. Cacciatore di 76 anni sistema il fucile dopo una giornata di caccia e si spara a un piede. E' successo nelle campagne di Santa Croce Bigolina a Cittadella. Vittima dell'infortunio è P.S....

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/padova/incidente_cacciatore_spara_piede_cittadella-3319754.html

Fonte: https://www.ilgazzettino.it

 

23.10.2017 - SAVONA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE - FUNGHI/CASTAGNE/LEGNA - C. CINGHIALE - DISTANZE – PUBBLICA SICUREZZA

Bardineto, ucciso da un cacciatore nel bosco mentre cerca funghi e castagne. La tragedia in località Principi: la vittima è un assicuratore di Diano Marina di 59 anni che è morto sotto gli occhi della compagna. Insieme stavano cercando funghi e castagne quando è avvenuta la tragedia. È morto così Roberto Viale.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/10/22/edizioni/savona/cacciatore-ferito-a-bardineto-L47cGChZwnbjKjuUQRAsyL/pagina.html

+Aggiornamento: “E’ stata una vastissima emorragia interna a provocare la morte a causa del colpo esploso dal fucile del cacciatore 25enne Luigi Maule (ora indagato per omicidio colposo).”.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/10/25/edizioni/imperia/incidente-mortale-di-caccia-lautopsia-svela-la-dinamica-Nw2VJjEWYj96x1cc7yBDRM/premium.html

Fonte: http://www.lastampa.it

 

23.10.2017 - VENEZIA - VENETO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ILLECITI REATI VENATORI

Noale, cacciatore sbaglia mira e colpisce un anziano nel suo giardino. Per fortuna, solo una ferita lieve all'addome

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2017/10/23/news/noale-cacciatore-sbaglia-mira-e-colpisce-un-anziano-nel-suo-giardino-1.16028868

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/

 

23.10.2017 - RAVENNA - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE - AUTOLESIONE -

Valle della Canna. Mentre è a caccia si spara accidentalmente, trovato morto 52enne, era scomparso da sabato mattina.

Fonte: http://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0078916-mentre-e-caccia-si-spara-accidentalmente-trovato-morto-52enne

Fonte: http://www.ravenna24ore.it

 

24.10.2017 – VARESE - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 GALLO UCCISO - MALTRATTAMENTO UCCISIONE DI ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - ILLECITI REATI VENATORI

Casciago. Caccia dai campi in Via Pascoli: ucciso un gallo e centrata di rimbalzo una signora a passeggio. L’uomo che ha sparato, raccolta la “preda”, non si sarebbe curato delle condizioni della donna, per fortuna rimasta illesa, nonostante il piombino l’abbia colpita all’altezza del seno.

Fonte: http://www.prealpina.it/pages/caccia-tra-i-campi-donna-colpita-153987.html

Fonte: http://www.prealpina.it

 

24.10.2017 - CALTANISSETTA – SICILIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE -

Caltanissetta, ferito da un piombino alla testa durante la caccia ai conigli: 24enne finisce in ospedale

Fonte: http://www.canicattiweb.com/2017/10/24/caltanissetta-ferito-da-un-piombino-durante-la-caccia-24enne-finisce-in-ospedale/

Fonte: http://www.canicattiweb.com

 

24.10.2017 - PAVIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - RUNNER -

Va in campagna a fare jogging: un cacciatore lo colpisce in pieno volto. Paolo, 51 anni avrebbe potuto perdere la vista ad un occhio. E’ successo a Montù Beccaria, nel Pavese.

Fonte:https://milano.fanpage.it/va-in-campagna-a-fare-jogging-un-cacciatore-lo-colpisce-in-pieno-volto/
Fonte:https://milano.fanpage.it

 

24.10.2017 - MASSA CARRARA – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C. CINGHIALE -

Lo scambia per un cinghiale e gli spara, incidente di caccia nei boschi attorno a Bagnone. Il ferito, un panettiere 70enne, è stato raggiunto al femore.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2017/10/24/news/lo-scambia-per-un-cinghiale-e-gli-spara-i-1.16032550

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

24.10.2017 AREZZO – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - SPECIE NON CACCIABILI - BRACCONAGGIO - C.CINGHIALE – CACCIA VIETATA . SILENZIO VENATORIO

Loro Ciuffenna(AR). Caccia ai cinghiali nei giorni di silenzio venatorio e di notte: quattro denunce.

Fonte: http://www.arezzotv.net/index.php/cronaca/15486-loro-ciuffenna-ar-caccia-nei-giorni-di-silenzio-venatori-quattro-denunce.html

Fonte: http://www.arezzotv.net

 

25.10.2017 NOVARA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

- MEZZI VIETATI - ARMI IRREGOLARI - ILLECITI /REATI VENATORI - LEX -

San Nazzaro Sesia. A caccia con fucile non regolare: multa da 1.500 per un cacciatore, stava utilizzando un fucile calibro 12 privo del riduttore di colpi

Fonte: http://www.novaratoday.it/cronaca/multa-cacciatore.html

Fonte: http://www.novaratoday.it

 

25.10.2017 - BARI – PUGLIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

- ARMI - ILLECITI ALTRI REATI – CUSTODIA ARMI

Controlli a tappeto della Polizia di Stato, sequestrate armi e munizioni. Due persone denunciate con l'accusa di mancato rispetto della normativa in materia di armi.

Fonte: http://www.monopolilive.com/news/cronaca/613500/controlli-a-teppeto-sequestrate-armi-e-munizioni

Fonte: http://www.monopolilive.com

 

25.10.2017 - GROSSETO – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI ILLECITI - SPECIE NON CACCIABILI - SPECIE PROTETTE -

Grosseto - Caccia illegale, sequestrati fucili e selvaggina a Principina, Ribolla e Campagnatico. Dall'inizio della stagione venatoria, il 20% dei controlli è risultato irregolare.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2017/10/25/news/caccia-illegale-sequestrati-fucili-e-selvaggina-1.16037124

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

27.10.2017 - VENEZIA – VENETO - AMBITO VENATORIO

n.x UCCELLI FERITI - ILLECITI REATI VENATORI - RICHIAMI VIVI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI -

Mirano. Uccellini mutilati, sei denunciati. Sono tutti cacciatori tra i 30 e 76 anni sorpresi dalle guardie venatorie a usare richiami vivi vietati.

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2017/10/27/news/uccellini-mutilati-sei-denunciati-1.16045545

Fonte: http://nuovavenezia.gelocal.it/

 

27.10.2017 - VERONA – VENETO – AMBITO VENATORIO

1 LEPRE + 1 CORMORANO + 76 UCCELLI UCCISI - ILLECITI REATI VENATORI - SPECIE NON CACCIABILI - MEZZI VIETATI – BRACCONAGGIO – DIVIETO CACCIA – SILENZIO VENATORIO – PUBBLICA SICUREZZA –

Bardolino - Un altro bracconiere viene sorpreso e denunciato dalla Polizia provinciale. Il 60enne ha abbattuto una lepre di venerdì, in una zona dedicata al ripopolamento e alla cattura, utilizzando un fucile ad aria compressa, mentre in casa deteneva armi e munizioni non denunciati...

Non si tratta però dell'unico caso: Sono ben 10 le persone già denunciate per vari reati di questo tipo o comunque connessi alla caccia. Complessivamente sono state sequestrate 7 reti per uccellagione con 76 esemplari di avifauna, di cui solo 8 ancora vivi e rimessi in libertà. Confiscati anche 3 fonofil (richiami acustici per uccelli vietati dalla legge) e persino una tagliola pericolosamente posizionata in un bosco, la cui proprietaria è stata denunciata.

Sono stati denunciati infine un cacciatore che aveva abbattuto illegalmente un cormorano, un altro che aveva abbattuto due cinghiali nel periodo in cui la caccia a questa specie è vietate e un uomo che teneva in auto un fucile carico

Fonte: http://www.veronasera.it/cronaca/bracconiere-denunciato-polizia-provinciale-bardolino-27-ottobre-2017.html

Fonte: http://www.veronasera.it

 

28.10.2017 - ROMA - LAZIO - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 LUPO UCCISO - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – ILLECITI/REATI VENATORI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI

Identificato l'uomo che ha impiccato il lupo all'arco del centro storico di Rocca Priora: è un pastore. Dopo le testimonianze raccolte e la visione delle immagini di sorveglianza, un pastore 60enne della zona ha confessato...

Fonte: http://ilcaffe.tv/articolo/38603/identificato-l-uomo-che-ha-impiccato-il-lupo-a-rocca-priora-e-un-pastore

Fonte: http://ilcaffe.tv

 

28.10.2017 - SAVONA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

MINORI A CACCIA - ILLECITI REATI VENATORI - ARMI - - PUBBLICA SICUREZZA -

Cairo Montenotte - Cacciatore lascia fucile a ragazzino 15enne. L'uomo, 68 anni, durante una battuta di caccia ha lasciato il fucile carico nelle mani del ragazzino che l'accompagnava. Denunciato dai carabinieri che sequestravano arma.

Fonte: http://www.ansa.it/liguria/notizie/2017/10/28/cacciatore-lascia-fucile-a-ragazzino_4770c6fd-e915-48e9-bf3b-a2cb1fffe138.html

Fonte: http://www.ansa.it

 

29.10.2017 - AVELLINO - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE - C. CINGHIALE -

Torre Le Nocelle. Spara all’amico veterinario (Gerardo Pizzullo 58 anni) durante una battuta di caccia, che muore dopo dieci giorni di agonia.

Fonte: https://www.ottopagine.it/av/cronaca/141067/incidente-di-caccia-e-morto-il-veterinario-rimasto-ferito.shtml

Fonte: https://www.ottopagine.it

 

30.10.2017 ASTI – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE - C. CINGHIALE -

Scambia cacciatore per un cinghiale e lo colpisce a morte. Lo sparatore è un pensionato genovese di 67 anni che ieri si trovava nella campagne dell'Astigiano. I carabinieri di Incisa Scapaccino e di Canelli hanno interrogato tutti i 18 cacciatori che facevano parte della squadra.

Fonte: http://genova.repubblica.it/cronaca/2017/10/30/news/scambia-179738940/

Fonte: http://genova.repubblica.it

 

30.10.2017 - ROMA – LAZIO - AMBITO EXTRAVENATORIO

- LITI VICINATO - MINACCE VIOLENZE - ARMI - PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO - ILLECITI ALTRI REATI -

Rocca di Papa, minaccia il vicino puntandogli un fucile. Denunciato un 55enne nella zona dei Pratoni del Vivaro. ritirate per cautela tutte le armi in suo possesso.

Fonte: http://www.castellinews.it/10836/attualita/rocca-papa-minaccia-vicino-puntandogli-un-fucile-denunciato-un-55enne-minacce-aggravate/

Fonte: http://www.castellinews.it

 

30.10.2017 - RIETI – LAZIO

INCENDI/SICCITA' - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - PUBBLICA SICUREZZA

Rieti, lo storico direttore della Scuola. Forestale Landi: «Riforma Madia allucinante: nella lotta agli incendi boschivi fatto passo indietro di 40 anni»

Fonte: http://ilmessaggero.it/rieti/rieti_forestale_landi_incendio-3209225.html

Fonte: http://ilmessaggero.it

 

30.10.2017 - BELLUNO – VENETO - AMBITO VENATORIO

TESTIMONIANZA - MINACCE VIOLENZE - PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO - DISTANZE -

Mel - Cacciatori minacciosi e fuori controllo a due passi dalle abitazioni: una denuncia. “Lo scorso 30 ottobre, mentre ero nel cortile di casa mia, intorno alle ore 13.50, che richiamavo a gran voce i miei animali perché mi dovevo assentare...”

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/la_posta_dei_lettori/cacciatori_minacce_animali-3360732.html

Fonte: https://www.ilgazzettino.it

 

31.10.2017 - UDINE - FRIULIA V.G. - AMBITO VENATORIO

MINORI COINVOLTI - 2 ANATRE UCCISE - TESTIMONIANZA - PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE - SPECIE NON CACCIABILI -

Sparano a due anatre vicino a casa sua, video lettera di un papà ai cacciatori. "...Presso la località la Fredda sita in Perteole di Ruda via Garibaldi, un cacciatore o alcuni cacciatori..."

Fonte: http://www.udinetoday.it/cronaca/sparano-fucile-caccia-cacciatore-uccisione-germani-reali-anatra.html

Fonte: http://www.udinetoday.it

 

31.10.2017 COSENZA – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

- ILLECITI REATI VENATORI - MEZZI VIETATI - BRACCONAGGIO

Cacciatori sorpresi con richiami vietati. Scoperti da carabinieri Forestale, uno non aveva licenza fucile. Quattro persone sono state denunciate durante controlli sull'attività venatoria...

Fonte: http://www.ansa.it/calabria/notizie/2017/10/31/cacciatori-sorpresi-con-richiami-vietati_555383b3-39b3-4c4b-b4f6-5c18bebb2805.html

Fonte: http://www.ansa.it

 

31.10.2017 – VERBANO CUSIO OSSOLA - PIEMONTE-

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ALTRI ASPETTI - COSTI SOCIALI - ELISOCCORSO

Ossola, Polizia Provinciale, il Comandande Maccagno Riccardo: “Inesattezze di Federcaccia sulla questione trasporto con elicottero nella pratica venatoria”

Fonte: http://www.ossolanews.it/prima-pagina/polizia-provinciale-inesattezze-di-federcaccia-sulla-questione-trasporto-con-elicottero-nella-pratica-venatoria-11083.html

Fonte: http://www.ossolanews.it

 

-o-

DOSSIER VITTIME CACCIA©2017/2018 wwwvittimedellacaccia.org -


NOVEMBRE 2017

 

 

01.11.2017 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

INCENDI - GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA

Rivalità tra cacciatori di cinghiale alla base di diversi incendi nel Cosentino. Avrebbero agito per ritorsioni, rappresaglie e vendette concorrendo a provocare la distruzione degli habitat di caccia in alcune aree di Sant'Agata d'Esaro. Individuati i responsabili

Fonte: http://m.lacnews24.it/21884/cronaca/rivalit-tra-cacciatori-alla-base-di-diversi-incendi-nel-cosentino.html

Fonte: http://m.lacnews24.it

 

01.11.2017 - LECCO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

MINORI A CACCIA - CUSTODIA ARMI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – PUBBLICA SICUREZZA – CUSTODIA ARMI

Faggeto, spari nel bosco con il fucile di papà, a 14 anni. I volontari della Lega Abolizione Caccia e i Carabinieri intervengono dopo una segnalazione. Il ragazzino si divertiva con alcuni amici vicino a un sentiero con un fucile Benelli calibro 12 del padre (regolarmente detenuto) ed esplodendo anche alcuni colpi nei pressi di un sentiero, solitamente frequentato anche dagli escursionisti.

Fonte: http://www.laprovinciadilecco.it/stories/Cronaca/faggeto-spari-nel-bosco-con-il-fucile-di-papa-a-14-anni_1259849_11/

Fonte: http://www.laprovinciadilecco.it

 

02.11.2017 - PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE – C.CINGHIALE

Pietralunga. Incidente nei boschi, cacciatore ferito ad un braccio durante una battuta al cinghiale, a causa di un colpo partito dal suo fucile. Le sue condizioni non sarebbero gravi

Fonte: http://www.perugiatoday.it/cronaca/incidente-caccia-battuta-al-cinghiale-cacciatore-ferito.html

Fonte: http://www.perugiatoday.it

 

02.11.2017 - AVELLINO - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

ARMI IRREGOLARI - PUBBLICA SICUREZZA – ILLECITI, REATI VENATORI

Ariano Irpino. Sequestrate armi e munizioni durante controlli in San Nicola Baronia ed in Savignano Irpino : denunciati tre cacciatori. Ritirati libretti personali per porto di fucile...

Fonte: http://www.avellinotoday.it/cronaca/tre-cacciatori-denunciati-ariano-irpino.html

Fonte: http://www.avellinotoday.it

 

02.11.2017 - LIVORNO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 IBIS EREMITA UCCISO – SPECIE PROTETTE – BRACCONAGGIO -

Piombino-Elba. Centrato dai pallini un altro ibis eremita. La polizia provinciale cerca il colpevole. Due gli uccelli colpiti e uccisi nel 2012 a San Vincenzo, condannato il cacciatore. A trovarlo una ricercatrice-biologa austriaca del Waldrappteam e “mamma adottiva” di un gruppo di questi uccelli in migrazione dall’Austria in Toscana, seguiti grazie al trasmettitore Gps...

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2017/11/01/news/centrato-dai-pallini-un-altro-ibis-eremita-1.16067174

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

02.11.2017 - VARESE - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

– FAUNA NON CACCIABILE – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - ARMI

Denunciato un bracconierie. Il nucleo faunistico della Polizia Provinciale impegnato anche attorno al Campo dei Fiori per il controllo dello Stop all'attività venatoria a causa incendi. Era in giro con un fucile da caccia con tanto di munizioni, senza permessi, e appostato per cacciare gli uccelli migratori ...

Fonte: http://www.varesenews.it/2017/11/denunciato-un-bracconierie/665703/

Fonte: http://www.varesenews.it/

 

02.11.2017 - PADOVA - VENETO - AMBITO VENATORIO

– SPECIE PROTETTE – BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Villa del Conte. Richiami vietati e spari alle specie protette: quindici cacciatori dell'Alta nei guai per utilizzo di strumenti elettronci vietati per abbattere specie protette...

Fonte: http://www.padovaoggi.it/cronaca/denunciati-bracconieri-specie-protette-villa-conte-1-novembre-2017.html

Fonte: http://www.padovaoggi.it

 

02.11.2017 - CAGLIARI - SARDEGNA -

SICCITA'/INCENDI – SISTEMA CACCIA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Sarrabus, La siccità mette in ginocchio gli uliveti, animali selvatici allo stremo.... "Fermare la caccia? Due giornate del calendario venatorio sono state già abolite, insistere vorrebbe dire anche dover restituire parte dei soldi della licenza ai cacciatori"...

Fonte: http://sardegna.admaioramedia.it/sarrabus-la-siccita-mette-in-ginocchio-gli-uliveti-animali-selvatici-allo-stremo/

Fonte: http://sardegna.admaioramedia.it

 

02.11.2017 - SIENA - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE – C.CINGHIALE – AGRICOLTORE – PUBBLICA SICUREZZA - DISTANZE

San Gimignano. Ferito durante la battuta di caccia al cinghiale. Un colpo partito da un fucile ha colpito alla gamba un uomo che stava lavorando in un orto. Per lui ferite lievi e trasporto in ospedale..

Fonte: http://www.quinewsvaldelsa.it/san-gimignano-ferito-durante-la-battuta-di-caccia-al-cinghiale.htm

Fonte: http://www.quinewsvaldelsa.i

 

03.11.2017 – VITERBO – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FROSONE + 1 STRILLOZZO UCCISI – SPECIE PROTETTE – BRACCONAGGIO

Blera - Uccide uccelli protetti e li nasconde. Il cacciatore, deteneva in auto un'arma e numerose cartucce di diverso calibro e i due volatili abbattuti passeriformi della famiglia dei fringillidi (un frosone e uno strillozzo), protetti dalla normativa venatoria vigente...

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2017/11/uccide-uccelli-protetti-li-nasconde/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu

 

03.11.2017 - FOGGIA - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

37 UCCELLI UCCISI + 260 ALLODOLE VIVE + 250 ESEMPL.FAUNA VIVA + 4800 MQ DI RETI PER UCCELLAGIONE - BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – FURTO FAUNA – RICETTAZIONE - CACCIA VIETATA – AREA PROTETTA

Caccia di frodo, quattro arresti e otto denunce dai Carabinieri Forestali in provincia di Foggia.

In località Pedicagnola (Manfredonia) hanno arrestato una persona, P.L. di anni 22, per furto di avifauna selvatica e gli hanno sequestratro 37 esemplari di uccelli, una rete da uccellgione di 750 mq e un richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico.

Pastini. Segnalato all’Autorità Giudiziaria lo zio dell’arrestato, S.G. di anni 47, per il reato di ricettazione per detenzione illegale di 260 esemplari di allodole vive, 21 reti da uccellagione per una superficie di 1.050 mq e un richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico. La selvaggina è stata sequestrata e successivamente liberata sul posto mentre la persona arrestata è stata giudicata per direttissima e condannata a 4 mesi di detenzione.

Monte Aquilone. L'1 novembre 2017, sempre in agro del comune di Manfredonia, nelle localita’ “Monte Aquilone e Amoruso”, gli stessi reparti hanno arrestato tre persone del luogo: P.S. di 54 anni, P.M. di 48 anni e C.P. di anni 40, per il reato continuato di furto venatorio di selvaggina per un totale di 250 esemplari vivi poi liberati sul posto. Sono stati sottoposti a sequestro una rete da 3000 mq e tre richiami acustici a funzionamento elettromagnetico.

Apricena. Infine alcuni giorni fa i Carabinieri Forestali della Stazione di Sannicandro hanno sopreso in località “Selva della Rocca”, Agro di Apricena (FG), parte del Parco Nazionale del Gargano, sette cacciatori dotati di fucili e relative munizioni che non avevano l'autorizzazione dell’Ente Parco. I cacciatori sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria mentre le armi e le munizioni sono state sequestrate.

Fonte: http://www.foggiacittaaperta.it/news/read/caccia-di-frodo-arresti-e-denunce-dai-carabinieri-forestal

Fonte: http://www.foggiacittaaperta.it

 

03.11.2017 - BRESCIA - LOMBARDIA -

n.x UCCELLI PROTETTI UCCISI - BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – SPECIE PROTETTE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

A Calvagese un cacciatore ha perso fucile, un tordo e una scarpa scappando.Si è così scoperto che aveva pallini nello stomaco e con cui aveva ucciso un uccello che si era mangiato. (!!!) Nel corso di una settimana gli stessi militari hanno denunciato altre 15 persone ed emesso multe per 2 mila euro tra Montichiari, Pozzolengo, Vobarno, Mazzano, Desenzano, Serle e Puegnago. In tutti i casi per abbattimento di specie protette e uso di anelli contraffatti.

Fermati anche un 45enne e un 60enne di Vestone che in trasferta, ma senza licenza, sparavano agli animali e usando richiami acustici. Infine, recuperato un uccello impallinato.Altri casi particolari arrivano dall’ex Noa che in un mese ha denunciato 113 persone rispetto al record dei 100 della stagione precedente.

Fermata anche una cacciatrice di Monticelli Brusati perché sorpresa con reti da uccellagione, ma che usava la mattina dopo aver incassato la multa. Durante l’attività, i militari hanno certificato 2 mila uccelli uccisi in modo illegale.

Fonte: http://www.quibrescia.it/cms/2017/11/03/bracconaggio-da-attivita-un-bollettino-di-guerra/

Fonte: http://www.quibrescia.it

 

03.11.2017 - MILANO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

n. x ALLODOLE + n.X VOLPI UCCISE - MEZZI VIETATI – TESTIMONIANZE - - ILLECITI, REATI VENATORI

Abbiategrasso - Caccia illegale: cacciatore denunciato a Rosate per l'uso di strumenti proibiti nella caccia alle allodole. Nel Milanese, è stata denunciata anche un’altra persona nel territorio di Castano Primo. Ma nell’Abbiatense è polemica anche per alcune uccisioni di volpi avvenute nelle campagne della frazione gaggianese di San Vito...

Fonte: http://settegiorni.it/notizie-cronaca-settegiorni-rho/caccia-illegale-cacciatore-denunciato-rosate/

Fonte: http://settegiorni.it

 

03.11.2017 - FERRARA - EMILA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

21 PISPOLE UCCISE - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE –

Cacciavano pispole, ne hanno uccise 21. Denunciati due cacciatori vicentini sorpresi dalla polizia provinciale per abbattimentodi specie vietate nel comune di Jolanda di Savoia all’interno di un’azienda faunistico-venatoria, istituto nel quale si pratica la gestione privata della caccia....

Fonte: http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/11/03/news/cacciavano-pispole-ne-hanno-uccise-21-1.16073614

Fonte: http://lanuovaferrara.gelocal.it

 

 

03.11.2017 - IMPERIA - LIGURIA - AMBITO VENATORIO

MINORI A CACCIA - DISTANZE – PUBBLICA SICUREZZA - TESTIMONIANZA – ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA

A caccia di cinghiali con un bambino - di circa 10 anni - sparando ad un cinghiale a pochi metri dalle case. Panico a Montegrazie, interviene la Polizia... A poche decine di metri vi sono delle case e il Ranch dei cavalli dove si pratica l’ippoterapia. Diversi abitanti si sono riversati in strada chiedendo con forza di fermare la battuta di caccia e chiamando poi le forze dell’ordine. In tutto sono stati identificate 5 persone, tra cui un bambino.

Fonte: http://www.imperiapost.it/285517/imperia-a-caccia-di-cinghiali-con-un-bambino-sparano-a-pochi-metri-dalle-case-panico-a-montegrazie-interviene-la-polizia-ecco-cosa-e-successo

Fonte: http://www.imperiapost.it

 

04.11.2017 - BRESCIA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 GALLO FORCELLO UCCISO + 37 ESEMPL.AVIFAUNA PROTETTA UCCISA + 28 ESEMPL TRA PEPPOLE, FRINGUELLI E LUCHERINI - BRACCONAGGIO – AREA VIETATA – SPECIE PROTETTE - SPECIE NON CACCIABILI - – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Gi agenti della Provinciale di Vestone il primo novembre controllavano il vasto territorio di competenza riscontrando una lunga serie di irregolarità. Quattro verbali amministrativi sono stati elevati ad altrettanti cacciatori con ausilio di cani da ferma al di fuori delle aree consentite, omessa stipula di polizza assicurativa e tasse di concessione oltre alla mancanza del tesserino venatorio. Ad Anfo un cacciatore 75enne è stato sorpreso dopo aver abbattuto 28 esemplari di avifauna protetta (peppole, fringuelli e lucherini). A Idro un 45enne ed un 60enne di Vestone sono stati invece trovati a cacciare senza licenza e con mezzi di richiamo proibiti (fonofil). Nella stessa mattinata gli agenti hanno anche recuperato un bellissimo esemplare di femmina di Gallo Forcello ferito da un colpo di arma da fuoco: il volatile è però deceduto poco dopo il rinvenimento.

Dalla metà di ottobre ad oggi, gli agenti del distaccamento di Vestone, hanno avuto modo di controllare 73 cacciatori: 15 sono state le violazioni amministrative accertate e 6 le denunce per reati venatori. Nel contempo sono stati sequestrati reti da uccellagione e altri mezzi di cattura vietati, oltre a 37 esemplari di avifauna protetta abbattuta illegalmente.

Fonte: http://vallesabbianews.it/notizie-it/(Idro,Vestone,Anfo)-Ognissanti-antibracconaggio-43147.html

Fonte: http://vallesabbianews.it

 

04.11.2017 - BRINDISI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO -

1 MORTO CACCIATORE

Ceglie Messapica, Ostuni. Cacciatore ucciso dall'amico. Carlo Leuzzi, un 64enne di Ceglie Messapica ha perso la vita durante una battuta di caccia. È accaduto nelle campagne di Ostuni tra la strada provinciale per Martina Franca e quella per Cisternino, in contrada Farina, dove la vittima si era recata insieme a un amico 76enne anche lui cegliese.

Fonte: http://www.brindisireport.it/settimana/battuta-di-caccia-finisce-in-tragedia-cacciatore-ucciso-dall-amico.html

Fonte: http://www.brindisireport.it

 

04.11.2017 - NAPOLI - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Operazione antibracconaggio sull'isola di Capri: denunciati cinque cacciatori e sequestrate apparecchiature e fucili

Fonte: http://internapoli.it/79206/operazione-antibracconaggio-sullisola-di-capri-denunciati-cinque-cacciatori-e-sequestrate-apparecchiature-e-fucili

Fonte: http://internapoli.it

 

05.11.2017 - PORDENONE – FRIULI V.G. - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO

Morsano di Strada. Parte un colpo dal fucile: cacciatore si amputa due dita della mano. Così un uomo di 46 anni si è ferito gravemente alle mani, riportando una paziale amputazione di due dita. Attivato anche l'elisoccorso del 118 e una ambulanza.

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/pordenone/si_spara_alle_mani_cacciatore_dita_amputate_morsano_di_strada_pordenone-3347693.html

Fonte: https://www.ilgazzettino.it

 

05.11.2017 - PISA - TOSCANA –

ORDINARIA FOLLIA – TESTIMONIANZA - C.CINGHIALE

Fauglia. Teste di cinghiale mozzate a bordo strada. La macabra scoperta è stata fatta da una cittadina, che denunciando l'accaduto non ha esitato a postare le crude immagini su Facebook

Fonte: http://www.quinewspisa.it/animali/fauglia-teste-mozzate-di-cinghiale-a-bordo-strada.htm

Fonte: http://www.quinewspisa.it

 

05.11.2017 - PADOVA - VENETO - AMBITO VENATORIO -

n.x PISPOLE, TORTORE DAL COLLARE, STORNI UCCISI - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – AREA PROTETTA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Albignasego, vicino all’oasi di Carpanedo, sparavano contro uccelli protetti, altri due bracconieri denunciati. Pispole, tortore dal collare e storni. Enpa: «Più controlli o si fermi la caccia»

Fonte: http://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2017/11/05/news/sparavano-contro-uccelli-protetti-altri-due-bracconieri-denunciati-1.16078513

Fonte: http://mattinopadova.gelocal.it

 

06.11.2017 - RIMINI - EMILIA ROMAGNA -

MINORI COINVOLTI– 1 LUPO UCCISO - BRACCONAGGIO - ORDINARIA FOLLIA – SPECIE PROTETTE – TESTIMONIANZA -

Coriano. Orrore alla fermata dell'autobus: un lupo ucciso ed impiccato alla pensilina. Il fatto è stato scoperto sabato mattina da alcuni ragazzini arrivati alla fermata del bus per andare a scuola.

Fonte: http://www.riminitoday.it/cronaca/orrore-alla-fermata-dell-autobus-un-lupo-ucciso-ed-impiccato-alla-pensilina.html

+ AGGIORNAMENTO :Coriano. I killer del lupo hanno le ore contate: impronte e video pronti a incastrarli

Fonte: http://giornalediriccione.com/coriano-i-killer-del-lupo-hanno-le-ore-contate-impronte-e-video-pronti-a-incastrarli/

Fonte: http://giornalediriccione.com

 

06.11.2017 - L'AQUILA - ABRUZZO - AMBITO VENATORIO

1 CERVO + 1 CAPRIOLO UCCISI - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - SPECIE NON CACCIABILI - ILLECITI, REATI VENATORI

Cervo e capriolo scuoiati e decapitati. Gli indagati. La procura della Repubblica di Sulmona (L’Aquila) ha iscritto sul registro degli indagati Carmine S., (classe '79) Antonio C., (classe '67), e Diego P., (classe '79), tutti e tre di Acciano (L’Aquila). Le ipotesi di reato contestate sono di esercizio di caccia di specie protette e detenzione di animali selvatici appartenenti a specie protette. In via cautelare, ai cacciatori sono state ritirate tutte le altre armi legalmente detenute per le successive valutazioni delle autorità sulla sospensione o revoca delle licenze rilasciate.

Fonte: http://www.abruzzoweb.it/contenuti/cervo-e-capriolo-scuoiati-e-decapitati-indagati-i-tre-bracconieri-scoperti-dai-carabinieri-i-nomi/641327-4/

Fonte: http://www.abruzzoweb.it

 

06.11.2017 - MILANO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO -

n.x PICCIONI - SPECIE PROTETTE– MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI – PRETE CACCIATORE – ARMA IRREGOLARE - LEX

Milano, sparò ai piccioni con la carabina, prete "cecchino" verso il processo. Maltrattamento di animali e uso d’arma impropria a caccia chiusa ...

Fonte: http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/prete-piccioni-1.3514771

Fonte: http://www.ilgiorno.it

 

06.11.2017 - L'AQUILA - ABRUZZO - AMBITO VENATORIO -

1 ORSO UCCISO - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – LEX - ILLECITI, REATI VENATORI

Sulmona. Orso ucciso a fucilate, operaio sotto processo. Inizierà il 7 novembre, nel Tribunale di Sulmona, il processo nei confronti dell’ operaio rinviato a giudizio, per avere ucciso a colpi di fucile, un giovane esemplare di Orso bruno marsicano...

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/abruzzo/orso_ucciso_fucilate_operaio_sotto_processo-3349220.html

Fonte: http://www.ilmessaggero.it

 

06.11.2017 - VERCELLI - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO-

1 FERITO NON CACCIATORE-

Nei boschi del vercellese centrato ad un polpaccio e ad un gluteo con proiettili per i fagiani - Il caso non ha al momento un responsabile. Il ferito, un uomo sulla sessantina, dolorante e molto spaventato, è stato medicato e dimesso.

Fonte: http://www.infovercelli24.it/2017/11/06/leggi-notizia/argomenti/cronaca-10/articolo/incidente-di-caccia-nei-boschi-del-vercellese.html

Fonte: http://www.infovercelli24.it

 

06.11.2017 - LIVORNO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO -

1 CANE UCCISO DA CINGHIALE

Bibbona. Battuta di caccia finita male: cinghiale braccato uccide un cane e ferisce il cacciatore.

Fonte: http://velvetpets.it/2017/11/06/cinghiale-uccide-cane-e-ferisce-cacciatore-durante-una-battuta-di-caccia/

Fonte: http://velvetpets.it

 

06.11.2017 - VERONA - VENETO - AMBITO VENATORIO -

AREA PROTETTA – BRACCONAGGIO – C.CINGHIALE/GROSSA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Lessinia, fermati e denunciati tre cacciatori nel Parco naturale. Battuta al cinghiale illegale organizzata con altri cacciatori in località Spionca. I tre si erano addentrati all’interno del Parco Naturale della Lessinia. L.I. di anni 68, L.M. di anni 31 e B.A. di anni 61.

Fonte: http://www.larena.it/territori/lessinia/lessinia-fermati-tre-cacciatori-nel-parco-naturale-1.6081182?refresh_ce#

Fonte: http://www.larena.it

 

06.11.2017 – CARBONIA IGLESIAS - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO -

1 CERVO UCCISO - BRACCONAGGIO – C.CINGHIALE/GROSSA – FAUNA NON CACCIABILE

Domusnovas, maestoso cervo maschio ucciso da un colpo di fucile a pallettoni. Il cervo è stato raggiunto al collo daun colpo di fucile caricato a pallettoni che ha provocato ferite mortali senza però riuscire ad ucciderlo subito..

Fonte: http://www.sardiniapost.it/cronaca/domusnovas-cervo-maschio-ucciso-un-colpo-fucile-pallettoni/

Fonte: http://www.sardiniapost.it

 

06.11.2017 - ROMA - LAZIO - AMBITO VENATORIO -

AREA PROTETTA - BRACCONAGGIO

Castelli Romani, 70enne armato di fucile nell’area naturale protetta. I guardiaparco del Parco regionale dei Castelli Romani hanno sequestrato il fucile a un settantenne sorpreso in atteggiamento di caccia all’interno dell’area naturale protetta...

Fonte: http://www.cinquequotidiano.it/cronaca/hinterland/2017/11/06/castelli-romani-70enne-armato-di-fucile-nellarea-naturale-protetta/

Fonte: http://www.cinquequotidiano.it

 

06.11.2017 - CUNEO – PIEMONTE

INCENDI/SICCITA' – LEX - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - TESTIMONAINZA

"I piagnistei delle associazioni venatorie in questo momento sono fuori luogo". Targatocn.it: "Riceviamo e pubblichiamo da un lettore che difende la decisione della Regione sulla sospensione della caccia nelle zone interessate dagli incendi".

Fonte: http://www.targatocn.it/2017/11/06/mobile/leggi-notizia/argomenti/al-direttore/articolo/i-piagnistei-delle-associazioni-venatorie-in-questo-momento-sono-fuori-luogo.html

Fonte: http://www.targatocn.it

 

07.11.2017 – ANCONA - MARCHE - AMBITO VENATORIO -

MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Corinaldo: cacciatore beccato con richiami vietati, sequestrati fucile e munizioni

Fonte: http://www.viveresenigallia.it/2017/11/08/corinaldo-cacciatore-beccato-con-richiami-vietati-sequestrati-fucile-e-munizioni/659839

Fonte: http://www.viveresenigallia.it

 

08.11.2017 - VARESE - LOMBARDIA -

CACCIA – SPECIE PROTETTE – ALLEVAMENTO CINGHIALI -

Chi fa soldi con gli animali. Denunce nel Varesotto. A Varese liberati 67 uccelli protetti detenuti illegalmente. A Sesto smantellato allevamento abusivo di cinghiali...

Fonte:http://www.laprovinciadivarese.it/stories/varese-citta/chi-fa-soldi-con-gli-animali-denunce-nel-varesotto_1260602_11/

Fonte:http://www.laprovinciadivarese.it

 

08.11.2017 - AREZZO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO – C.CINGHIALE/GROSSA

Tavarnelle di Cortona. Battuta di caccia al cinghiale in una zona impervia. Cacciatore colpito all'addome: è grave. Il ferito ha 79 anni ed è di Castiglion Fiorentino, lo sparatore ne ha 82 ed è di Cortona. Attivato l'elisoccorso...

Fonte: http://www.letruria.it/cronaca/incidente-di-caccia-a-cortona-3940

Fonte: http://www.letruria.it

 

08.11.2017 - BOLZANO -- TRENTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – TESTIMONIANZA – MEZZI VIETATI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – MINACCE, VIOLENZE

Nalles, violenta rissa tra animalisti e tre cacciatori si è verificata nei giorni scorsi nelle campagne tra Nalles e Gargazzone. Due ragazzi si sono incamminati tra le vigne per un’azione volta ad individuare e documentare le gabbie predisposte dai bracconieri che praticano l’uccellagione. La zona è spesso battuta da cacciatori irregolari che allestiscono trappole di fortuna per catturare gli .....

Fonte: http://www.altoadige.it/cronaca/bassa-atesina/nalles-violenta-rissa-tra-animalisti-e-tre-cacciatori-1.1447785

Fonte: http://www.altoadige.it

 

09.11.2017 - VICENZA - VENETO - AMBITO VENATORIO -

PUBBLICA SICUREZZA – DISTANZE – TESTIMONIANZE – ORDINE PUBBLICO - ILLECITI, REATI VENATORI

Arzignano – Caccia alla lepre…con spari in strada.. Durante la stagione di caccia, nei boschi arzignanesi vengono segnalati cacciatori imprudenti e non di rado gli spari sfiorano le case. Nella strada che va sul Monte Calvarina una donna, residente in città, è stata testimone suo malgrado di una caccia alla lepre pericolosamente svoltasi sulla strada...

Fonte: http://www.tviweb.it/arzignano-caccia-alla-lepre-spari-strada/

Fonte: http://www.tviweb.it

 

10.11.2017 - SONDRIO – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – VIGILANZA - SISTEMA-CACCIA - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX -

Polizia provinciale, pochi uomini e i bracconieri in Valle vanno a segno. Il comandante: "Ho a disposizione 16 agenti per l'intera provincia"...

Fonte: http://www.ilgiorno.it/sondrio/cronaca/bracconaggio-1.3522609

Fonte: http://www.ilgiorno.it

 

10.11.2017 REGGIO EMILIA – EMILIA R. - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – RICHIAMI VIVI – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Uccellagione con richiami vivi, bracconiere 62enne denunciato nel vettese. Denunciato per il reato di uccellagione e detenzione di uccelli vivi unitamente al sequestro di avifauna illecitamente catturata e varia attrezzatura propedeutica per il bracconaggio...

Fonte: http://www.redacon.it/2017/11/10/uccellagione-richiami-vivi-bracconiere-denunciato-nel-vettese/

Fonte: http://www.redacon.it

 

10.11.2017 LIGURIA

- STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX - SPECIE PROTETTE -

Caccia allo storno, bocciata la legge della Regione Liguria. Per la terza volta

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2017/11/10/ASWod0gK-regione_bocciata_liguria.shtml

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it

 

10.11.2017 - BRESCIA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO -

1 PEPPOLA ACCECATA - MALTRATTAMENTO ANIMALI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - SPECIE PROTETTE

Operazione Pettirosso 2017. Una povera peppola tolta a un cacciatore che la utilizzava come richiamo vivo, accecata entrambe gli occhi con un mozzicone di sigaretta per farla cantare ...! Ringraziamo il CRAS Pettirosso (MO) per le cure che presterà a questo povero animale che purtroppo non potrà più vedere ed esser libero di volare.

Fonte: http://www.youreporter.it/video_cacciatore_acceca_una_Peppola_con_mozzicone_di_sigaretta

Fonte: http://www.youreporter.it

 

11.11.2017 – PESARO/URBINO - MARCHE - AMBITO VENATORIO -

3 FRINGUELLI UCCISI - SPECIE PROTETTE - ILLECITI, REATI VENATORI – BRACCONAGGIO

Abbatte tre fringuelli, denunciato cacciatore. I Carabinieri di Urbino hanno proceduto al controllo di alcuni cacciatori. Gli agenti rilevavano che un cacciatore 64enne del luogo aveva esploso alcuni colpi di fucile, abbattendo specie protette...

Fonte: http://www.pu24.it/2017/11/11/abbatte-tre-fringuelli-denunciato-cacciatore-colpi-fucile-specie-protetta/240864/

Fonte: http://www.pu24.it

 

11.11.2017 - PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – VIGILANZA - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

A Protte di Spoleto, come in Vietnam, in guerra con la natura. Reati venatori, illeciti ed anche fughe nei campi. Sono bastati 2 giorni di controlli nel territorio del Comune di Spoleto, da parte delle Guardie del WWF Perugia, per scoprire un mondo d’illegalità in campo venatorio...

Fonte: http://www.umbriajournal.com/apertura/a-protte-di-spoleto-come-in-vietnam-in-guerra-con-la-natura-251918/

Fonte: http://www.umbriajournal.com

 

11.11.2017 - SIENA - TOSCANA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE

Cacciatore si spara accidentalmente alle gambe nei boschi di Quercegrossa durante una battuta di caccia

Fonte: http://www.radiosienatv.it/cacciatore-si-spara-accidentalmente-alle-gambe/

Fonte: http://www.radiosienatv.it

 

12.11.2017 - VENEZIA - VENETO - AMBITO VENATORIO

DISTANZE – MINORI – PUBBLICA SICUREZZA – LEX - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA -

Martellago. Cacciatore 70enne punta ai fagiani ma centra la camera di due bambini di 5 e 3 anni in una casa di campagna di via Morosini. La padrona di casa ha sentito un rumore secco e dal Velux di una finestra è caduta una rosa di pallini sparati da un cacciatore. Quest'ultimo avrebbe cercato di fuggire con l'auto parcheggiata poco lontano ma è stato bloccato. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che lo hanno identificato e multato per avere cacciato a una distanza inferiore a cento metri, come previsto dalla legge...

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/venezia/cacciatore_centra_camera_bambini_martellago-3362463.html

Fonte: https://www.ilgazzettino.it

 

12.11.2017 - ORISTANO - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – ANIMALI DOMESTICI - MALTRATTAMENTO ANIMALI -

Oristano. Cagnetta ferita da una fucilata a pallini, l'appello della clinica Duemari: "Siamo in trincea, aiutateci". Dalla radiografia si vedono chiaramente: pallini nel cranio di una cagnetta, sparati dal fucile di qualche stolto.

Fonte: http://www.youtg.net/v3/index.php/top-news/3834-cagnetta-ferita-da-una-fucilata-a-pallini-l-appello-della-clinica-duemari-siamo-in-trincea-aiutateci

Fonte: http://www.youtg.net

 

12.11.2017 - PORDENONE – FRIULI V.G. - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE

Zoppola, spara con il fucile e la canna esplode: lesioni a una mano per un 70enne, G.P., subito operato a Pordenone. Tanta paura, ma non è grave.

Fonte: http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2017/11/12/news/zoppola-1.16105822?ref=fbfmv

Fonte: http://messaggeroveneto.gelocal.it

 

13.11.2017 - ROMA - LAZIO - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – ARMI IRREGOLARI – AREA PROTETTA

Rocca Priora. Beccato bracconiere con fucile rubato. L'uomo un 62enne del posto è stato fermato dai due operatori del Parco congiuntamente ai carabinieri. Per il bracconiere è scattato subito il fermo e una perquisizione addosso e successivamente in casa; ricettazione, detenzione di arma rubata, caccia illecita non autorizzata e all'interno di area protetta da vincolo paesaggistico all'interno del Parco Regionale. Ritirate tutte le armi, fucili e munizioni che deteneva fino ad allora legalmente, ritirato anche il porto d'armi e la licenza di caccia. I controlli dei guardiaparco e dei carabinieri nelle zone comprese tra i Pratoni del Vivaro, monte Artemisio, monte Ceraso, Montefiore e monte Tuscolo.

Fonte: http://ilcaffe.tv/articolo/38998/beccato-bracconiere-con-fucile-rubato-controlli-contro-il-bracconaggio

Fonte: http://ilcaffe.tv

 

13.11.2017 . FROSINONE – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE-

Cassinate – Incidente di caccia al cinghiale sui monti tra Sant’Andrea del Garigliano e Vallemaio. Ferito un giovane di 25 anni, non gravenebtre con altri si aggirava nei boschi per una battuta al cinghiale quando, a causa del terreno impervio è scivolato con il fucile in mano, sparandosi ad un piede...

Fonte: http://www.radiocassinostereo.com/cassinate-incidente-caccia-sui-monti-santandrea-del-garigliano-vallemaio-ferito-un-giovane-del-posto/

Fonte: http://www.radiocassinostereo.com

 

13.11.2017 - BRESCIA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – MALTRATTAMENTO ANIMALI – SISTEMA CACCIA - SPECIE PROTETTE -

Un centinaio tra tordi e cesene è stato sequestrato a Brescia dai carabinieri forestali che hanno fermato due trasportatori abusivi... Si sospetta un traffico stabile di animali tra Italia e Francia. I volatili sono stati visitati da un veterinario che ha stabilito che sarebbero stati sottoposti ad operazione di sessaggio, e cioè incisi ad altezza del ventre per individuarne il sesso, mediante l'utilizzo di una colla ciano acrilica. Un'operazione finalizzata ad individuare e distinguere gli esemplari maschi dalle femmine e deciderne l'uso o la soppressione...

Fonte: http://www.quotidiano.net/benessere/animali/animali-uccelli-brescia-1.3532084

Fonte: http://www.quotidiano.net

 

13.11.2017 - LECCE - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE PROTETTE -

Veglie. A caccia con richiami per i tordi, un docente e un ingegnere nei guai. I forestali hanno denunciato due uomini di Guagnano sorpresi a praticare l'attività venatoria in maniera illecita, ovvero per aver usato richiami acustici a funzionamento elettromagnetico. I.P.R., 69enne e C.A.R., 62enne, sono dunque stati denunciati...

Fonte: http://www.lecceprima.it/settimana/a-caccia-con-richiami-per-i-tordi-un-docente-e-un-ingegnere-nei-guai.html

Fonte: http://www.lecceprima.it

 

13.11.2017 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO – AREE PROTETTE – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Caccia abusiva nel parco del Pollino, due denunce. Denunciato un uomo di Santa Maria del Cedro per attività venatoria e introduzioni di armi all'interno del Parco Nazionale del Pollino. Un altro controllo antibracconaggio è stato effettuato in località "Prato" di Verbicaro, area limitrofa al Parco Nazionale, dove i militari hanno sorpreso un uomo del luogo con un richiamo acustico elettromagnetico attivo, usato per i fringillidi, una gabbietta per uccelli e un ramo piantato a terra cosparso di colla. ...

Fonte: http://www.cn24tv.it/news/163793/caccia-abusiva-nel-parco-del-pollino-due-denunce.html

Fonte: http://www.cn24tv.it

 

13.11.2017 - GROSSETO - TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE – OMICIDIO -

Un muratore 70enne, Antonio E., uccide il suo ex socio per un debito di 100mila euro. Gli ha sparato tre colpi di fucile, due al petto e uno alla testa, poi si è costituito dai Carabinieri: è successo tutto a Scarlino, in provincia di Grosseto. La vittima è Alessandro Toffoli, 58 anni, dipendente Enel.

Fonte: http://www.farodiroma.it/grosseto-70enne-uccide-suo-ex-socio-un-debito-100mila-euro/

Fonte: http://www.farodiroma.it

 

13.11.2017 - PIACENZA - EMILIA ROMAGNA -AMBITO VENATORIO

CUSTODIA ARMI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Cacciatore perde il fucile in mezzo alla strada: denunciato. L'aveva appoggiato sul tettuccio dell'auto poi ripartiva dimenticandoselo, e l’arma finiva in mezzo alla strada.

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it/news/non-solo-parma/474543/cacciatore-perde-il-fucile-in-mezzo-alla-strada-denunciato.html

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it

 

14.11.2017 – CHIETI - ABRUZZO - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO – AREE PROTETTE - TESTIMONIANZA

Bracconaggio dentro la riserva di Rosello. Formalizzata la denuncia dal testimone diretto, l'avvocato e naturalista fotografo Dario Rapino, per gli episodi di bracconaggio all'interno della Riserva regionale di Rosello il 1° novembre scorso.

Fonte: http://www.ecoaltomolise.net/bracconaggio-dentro-la-riserva-rosello-formalizzata-la-denuncia/

Fonte: http://www.ecoaltomolise.net

 

14.11.2017 - PORDENONE – FRIULI V.G. - AMBITO VENATORIO

1 GATTO UCCISO – ANIMALI DOMESTICI – MALTRATTAMENTO ANIMALI - LEX - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Scambia il gatto per una volpe, gli spara e lo uccide: 5 mila euro di multa per decreto penale di condanna per un cacciatore. Il suo legale ha precisato che il 78enne non vede bene e che si è trattato dunque di un incidente...

Fonte: http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2017/11/14/news/spara-e-uccide-il-gatto-5-mila-euro-di-multa-1.16118041

Fonte: http://messaggeroveneto.gelocal.it

 

14.11.2017 - VERONA - VENETO - AMBITO VENATORIO

n.x CARDELLINI UCCISI - BRACCONAGGIO – DISTANZE – SPECIE PROTETTE – PUBBLICA SICUREZZA

Cerea. Cacciatore di 80 anni appostato nel giardino di casa fa strage di cardellini. In una zona residenziale la polizia provinciale l'ha bloccato mentre sparava in pieno centro abitato.

Fonte: http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/MedioAltoPolesine/cacciatore-di-80-anni-appostato-nel-giardino-di-casa-fa-strage-di-cardellini

Fonte: http://www.polesine24.it

 

15.11.2017 - PARMA - EMILA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO – ANIMALI DOMESTICI – MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI -

Medesano. Cucciola di segugio impallinata a Miano a margine di una battuta di caccia alla lepre. E' accaduto a Miano. Per il proprietario (un associato di "Libera caccia" di Varsi) si tratta di un atto deliberato. La cagna è stata attratta fuori dal bosco con bocconi di carne e colpita con un proiettile...

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it/news/medesano/474929/cucciola-di-segugio-impallinata-a-miano.html

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it/

 

15.11.2017 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI

Operazione anti bracconaggio: sette le denunce nel Cosentino. Un’importante operazione antibracconaggio della Polizia Provinciale di Cosenza ha portato al fermo e alla denuncia di sette persone e al sequestro di fucili, munizioni e richiami acustici elettromagnetici.

Fonte: http://www.cn24tv.it/news/163916/polizia-operazione-antibracconaggio-sette-le-denunce-nel-cosentino.html

Fonte: http://www.cn24tv.it

 

15.11.2017 - NOVARA - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 GATTO FERITO - ANIMALI DOMESTICI – MALTRATTAMENTO ANIMALI

Gatto colpito più volte da un fucile si cerca responsabile.. In un ambulatorio veterinario di Trecate è stato portato Meow, un gatto libero di vivere la sua vita in giro per Trecate gestito da una signora e tutelato da Progetto mia fido che nei giorni scorsi in via Franzina è stato più volte colpito dai pallettoni di un fucile.

Fonte: http://novaraoggi.it/altro/gatto-colpito-piu-volte-un-fucile-si-cerca-responsabile/

Fonte: http://novaraoggi.it

 

16.11.2017 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE – LITI FAMILIARI - OMICIDIO

Omicidio a Rossano. Uomo assassinato a colpi di fucile, fermato il figlio. Omicidio Manzi. Parla il legale: il figlio l’avrebbe ucciso per proteggere la famiglia? Forse una lite tra padre e figlio, forse qualcos’altro ancora da accertare con chiarezza. Tant’è che il secondo, un giovane di 26 anni, A. M., avrebbe ucciso il papà 50enne, Mario, esplodendogli contro alcuni colpi di fucile.

Fonte: http://www.cn24tv.it/news/163999/omicidio-a-rossano-mario-manzi-arrestato-figlio-alessandro-manzi.html

Fonte: http://www.cn24tv.it/

 

16.11.2017 - BARI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

n.x QUAGLIE UCCISE – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Ruvo di Puglia. A caccia di quaglie con richiami acustici vietati: denunciato 49enne di Fasano, sequestrato un fucile. L'uomo utilizzava dispositivi non consentiti per attirare gli esemplari. Esercizio venatorio con mezzi non consentiti...

Fonte: http://www.baritoday.it/cronaca/a-caccia-di-quaglie-con-richiami-acustici-vietati-denunciato-49enne-sequestrato-un-fucile.html

Fonte: http://www.baritoday.it

 

16.11.2017 BRESCIA - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO – LEX - ANIMALI DOMESTICI – MALTRATTAMENTO ANIMALI -

Brescia, sparò al cane ladro di polli: condannato il giustiziere. Un mese di reclusione al sessantenne di Botticino. La Corte d’Appello ha confermato la pena...

Fonte: http://www.ilgiorno.it/brescia/cronaca/botticino-spara-cane-1.3537832

Fonte: http://www.ilgiorno.it

 

16.11.2017 - VICENZA - VENETO - AMBITO EXTRAVENATORIO

- MINACCE – SISTEMA CACCIA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Creazzo (Vi), minacce a guardia zoofila: «la pagherai». Clima sempre più teso tra animalisti e cacciatori. Un volantino minatorio è stato trovato appeso al cancello di casa di L.C. guardia zoofila residente a Creazzo. «Guardia zoofila m…. smettila di rompere i c……. o la paghi»...

Fonte: https://www.vvox.it/2017/11/16/creazzo-vi-minacce-a-guardia-zoofila-la-pagherai/

Fonte: https://www.vvox.it/

 

17.11.2017 - NOVARA - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

- ARMI IRREGOLARI - ILLECITI, REATI VENATORI - ARMI

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’. Sanzionato cacciatore di Oleggio.

Fonte: http://www.corrieredinovara.it/it/web/controlli-di-caccia-sequestrato-fucile-%E2%80%98irregolare%E2%80%99-39121/sez/cronaca

Fonte: http://www.corrieredinovara.it

 

17.11.2017 - VERONA - VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CAPRIOLO UCCISO - BRACCONAGGIO – C.CINGHIALE/GROSSA - ILLECITI, REATI VENATORI – FAUNA NON CACCIABILE

Due cacciatori uccidono illegalmente un capriolo. Brillante operazione anti-bracconaggio della polizia provinciale a Brenzone. Gli agenti avevano sentito dei colpi di fucile e l’abbaiare di cani segugi provenire dalla località Prada. Sapendo che nella zona la caccia di selezione al capriolo non può avvenire con l’ausilio di cani, capivano immediatamente che si trattava di episodio di bracconaggio...

Fonte: http://www.tgverona.it/pages/639791/cronaca/due_cacciatori_uccidono_illegalmente_un_capriolo.html

Fonte: http://www.tgverona.it

 

17.11.2017 - TARANTO - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO - ANIMALI DOMESTICI - MALTRATTAMENTO ANIMALI

La piccola cagnetta Shiro è stata vittima di un gioco crudele, usata come bersaglio di un tiro a segno.Shiro ha una decina di anni ed è di proprietà di una famiglia di Taranto che ha una casa a Carosino dove ha le dato riparo in una cuccia calda e confortevole. Qualcuno avrebbe esploso colpi di fucile da caccia in pieno viso della cagnolina, alla testa, all’occhio e ai polmoni. Shiro era stata trovata per terra dal papà di Marco Grastolla, proprietario della cagnolina...

Fonte: https://www.ciaksocial.com/carosino-sparata-per-un-gioco-crudele/

 

17.11.2017 - LIVORNO – TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI - ILLECITI, REATI VENATORI

Un chilo di esplosivo nell'auto e un telecomando di azionamento: fermato un 65enne. La scoperta delle cariche, 4 e azionabili a distanza, è stata effettuata dalla Guardia di finanza. Sull'episodio, però, le indagini proseguono specialmente sulla provenienza della polvere da sparo impiegata per la fabbricazione dell'esplosivo: gli investigatori ritengono che l'uomo, cacciatore, potrebbe aver ricavato il materiale da alcune cartucce di un fucile utilizzato per la caccia.

Fonte: https://www.interris.it/cronaca/un-chilo-di-esplosivo-nell-automobile--fermato-un-65enne

Fonte: https://www.interris.it

 

17.11.2017 - FROSINONE - LAZIO - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE

Cassino – Giovane ex interinale Fiat ferito ad una gamba da un colpo sparato accidentalmente dal suo fucile. Il ragazzo di 26 anni è scivolato e durante la caduta sarebbe partito accidentalmente un colpo.

Fonte: http://www.ogginotizie.it/incidente-caccia-sulle-montagne-vallemaio/

Fonte: http://www.ogginotizie.it

 

18.11.2017 - NOVARA - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

– ARMI IRREGOLARI – LEX - ILLECITI, REATI VENATORI

Il fucile non è a norma Denunciato cacciatore. Era a caccia con un fucile calibro 12 con più di due cartucce nel serbatoio, fatto questo previsto dalla normativa sulla caccia come reato e sanzionato con una multa da 1.549 euro.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/11/18/edizioni/novara/il-fucile-non-a-norma-denunciato-cacciatore-F2HfJcDkp91jqKLs8VQLnL/premium.html

Fonte: http://www.lastampa.it

 

18.11.2017 – VERONA - VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CAPRIOLO UCCISO - BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – MALTRATTAMENTO UCCICIONE ANIMALI

Prada - Abbattono un capriolo con munizioni spezzate. Sono così finiti nei guai L.G., 65 anni e M.R. 71, con le accuse di bracconaggio e utilizzo di munizioni non consentito.

Fonte: http://www.larena.it/territori/garda-baldo/abbattono-un-capriolocon-munizioni-spezzate-1.6108548

Fonte: http://www.larena.it

 

18.11.2017 – TARANTO - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE -

Martina Franca: incidente di caccia in territorio di Martina Franca. Ad essere colpito, il cacciatore, in una zona dell’agro verso Ostuni. Intervento della polizia.

Fonte: http://www.noinotizie.it/19-11-2017/martina-franca-incidente-caccia/

Fonte: http://www.noinotizie.it

 

18.11.2017 – CREMONA – LOMBARDIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

n.x ANATRE + FAGIANI + NUTRIE UCCISI - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI – MEZZI VIETATI - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI

Ostiano. Bocconi avvelenati in campagna, strage di anatre e fagiani. La ‘denuncia’ di alcuni cacciatori del paese: sotto accusa le esche killer per le nutrie

Fonte: http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/182715/bocconi-avvelenati-in-campagna-strage-di-anatre-e-fagiani.html

Fonte: http://www.laprovinciacr.it

 

19.11.2017 – GENOVA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO –

1 TORDELA UCCISA - SPECIE PROTETTE - BRACCONAGGIO – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Cacciatore chiavarese di 48 anni abbatte una tordela in Valtrebbia, all’interno dell’azienda faunistica di Montarlone: è specie protetta, denunciato. Inutili le giustificazioni dell'uomo che asserisce di averla confusa per un comune tordo: è responsabilità del cacciatore saper distinguere fra le specie cacciabili. Denunciato dai Carabinieri Forestali di Montebruno.

Fonte: http://ilnuovolevante.it/notizie-cronaca-levante/cacciatore-chiavarese-abbatte-una-tordela-e-specie-protetta-denunciato/

Fonte: http://ilnuovolevante.it

 

19.11.2017 - BIELLA - PIEMONTE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – MINACCE – PUBBLICA SICUREZZA – FURTO VENATORIO - ORDINE PUBBLICO

Ragazzo investe cinghiale in superstrada, tra Lessona e Castelletto, cacciatori si fermano e sottraggono la carcassa prima dell'arrivo dei Carabinieri. Davanti all'auto gli si è parata una famiglia di 3 cinghiali che ha investito non riuscendo ad evitarli. Contemporaneamente anche una seconda auto urtava un altro cinghiale che giaceva poi agonizzante a bordo strada. Con due mezzi i cacciatori si sono fermati prima dell'arrivo dei carabinieri che stavano giungendo, hanno bloccato entrambe le corsie della superstrada, impedendo alle auto sopraggiunte di passare e mettendo a repentaglio la sicurezza degli automobilisti, ed hanno caricato sulle loro vetture i due animali, uno morto e uno in fin di vita, intimando il silenzio al ragazzo che, già spaventato per quello che era appena accaduto, chiedeva spiegazioni.

Gli uomini sono poi scomparsi col loro "bottino" ma dovranno fare i conti con le forze dell'ordine dato che una delle due targhe è stata rilevata e consegnata per le dovute misure.

Fonte: http://www.newsbiella.it/2017/11/19/leggi-notizia/argomenti/cronaca-5/articolo/ragazzo-investe-cinghiale-in-super-cacciatori-si-fermano-e-sottraggono-la-carcassa-prima-dellarriv.html

Fonte: http://www.newsbiella.it

 

19.11.2017 - SASSARI - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE -

Incidente di caccia a Campanedda, ferito un quarantenne. L'uomo, Massimo Falchi, originario di Porto Torres, è stato colpito al fianco da una fucilata ma non è in pericolo di vita. Indagano i carabinieri

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it/sassari/cronaca/2017/11/19/news/incidente-di-caccia-a-campanedda-ferito-un-quarantenne-1.16138355

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it

 

20.11.2017 - GENOVA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

PUBBLICA SICUREZZA – DISTANZE - C.CINGHIALE – ORDINE PUBBLICO - TESTIMONIANZE

San Martino, spari tra le case per la battuta di caccia al cinghiale. I cittadini insorgono e preparano esposto. Cacciatori ed "escursionisti" pericolosamente vicini durante gli spari. "Non c'erano i cartelli della battuta in corso"

Fonte: http://www.genova24.it/2017/11/san-martino-spari-le-case-la-battuta-caccia-cittadini-insorgono-preparano-esposto-189275/

Fonte: http://www.genova24.it

 

20.11.2017 - REGGIO C. - CALABRIA - AMBITO VENATORIO –

CUSTODIA ARMI – LEX - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Taurianuova - Caccia non regolare, arrestati due uomini. Cacciatore cedeva il proprio fucile all'amico privo di licenza di caccia, durante una battuta.

Fonte: http://ilmeridio.it/caccia-non-regolare-arrestati-due-uomini/

Fonte: http://ilmeridio.it

 

21.11.2017 - LIVORNO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

n.x PICCIONI UCCISI - BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA - ILLECITI E ALTRI REATI - SPECIE PROTETTE -

Portoferraio - Cacciava colombi nel parco, denunciato cacciatore mentre stava svolgendo attività venatoria all’interno del Parco Nazionale.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2017/11/21/news/cacciava-colombi-nel-parco-denunciato-1.16147409

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

21.11.2017 – PESARO/URBINO – MARCHE - AMBITO EXTRAVENATORIO

STALKING – LEX – MINACCE – PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO

Fano - Perseguita la ex fidanzata, revocata la licenza di caccia a un 40enne di Fano All'uomo sono stati anche ritirati i fucili.

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it/fano/cronaca/stalking-1.3552407

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it

 

22.11.2017 – ANCONA – MARCHE - AMBITO VENATORIO

n.x UCCELLI PROTETTI UCCISI – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - ILLECITI, REATI VENATORI

Sparano a specie protette di uccelli; Cacciatori bracconieri denunciati dai Carabinieri forestali di Fabriano e Sassoferrato. Nell’abitazione di uno dei due cacciatori, uccelli protetti congelati pronti per essere cucinati.

Fonte: http://www.centropagina.it/fabriano/sparano-specie-protette-uccelli-denunciati-due-cacciatori-fabriano/

Fonte: http://www.centropagina.it

 

22.11.2017 - VERONA - VENETO - AMBITO VENATORIO

UCCISI 2 PICCHI ROSSI + UN PICCHIO MURATORE + 3 MERLI + 1 CINCIA + 1 FIORRANCINO +2 CAPINERE + 3 CINCIALLEGRE + 1 PETTIROSSO + 1 FROSONE - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Vestenanova / Bolca. Cattura gli uccelli con le reti: bracconiere 55enne scoperto e fermato dalla Forestale. Grazie alla perquisizione domiciliare i militari hanno trovato altri esemplari di avifauna protetta all'interno di un freezer: due picchi rossi, un picchio muratore, tre merli, una cincia mora, un fiorrancino, due capinere, tre cinciallegre, dieci pettirossi e un frosone. Solo un esemplare di verdone, ritrovato ancora vivo ed in salute rinchiuso in una gabbia, è stato prontamente liberato in natura.

Fonte: http://www.veronasera.it/cronaca/cattura-uccelli-reti-bracconiere-fermato-bolca-22-novembre-2017.html

Fonte: http://www.veronasera.it

 

FUCILE IN REGALO AL PAPA – STORIE DI ORDIANRIA FOLLIA – ARMI – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Torna "Caccia & Country": e ci sarà anche la copia della carabina donata al Papa. Tra le curiosità non si può, infine, non citare l’esposizione della copia della carabina consegnata a Papa Francesco il 25 ottobre scorso dall’Armeria Cicognani con l’incisione “La competizione leale promuove la conoscenza di se e del prossimo”, “

Fonte: http://www.forlitoday.it/eventi/caccia-country-fishing-expo-24-26-novembre-2017.html

Fonte: http://www.forlitoday.it

 

22.11.2017 - PISA - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO – MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI – BRACCONAGGIO – AGGRESSIONE/MINACCE/VIOLENZA - ORDINE PUBBLICO – PUBBLICA SICUREZZA

Pontedera - «Hanno ucciso il mio cane e lo hanno fatto sparire». La denuncia choc di una donna che un anno fa era stata vittima di un’aggressione dopo un litigio con alcuni cacciatori. «C’è bracconaggio, servono controlli». Natalia Khoklova il giorno del ricovero in ospedale e mentre ci racconta dell’aggressione subita...

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/pontedera/cronaca/2017/11/22/news/hanno-ucciso-il-mio-cane-e-lo-hanno-fatto-sparire-1.16150694

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

22.11.2017 – MILANO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – ARMI – MEZZI VIETATI – DIVIETO CACCIA - ILLECITI, REATI VENATORI

Cassina. Faro e fucile, beccato cacciatore notturno tra Moggio e Monterone. L’uomo fermato aveva con sè un fucile calibro 22 detenuto regolarmente ma non impiegabile in orario notturno.

Fonte: http://www.valsassinanews.com/2017/11/22/fucile-vietato-bracconiere-beccato-tra-moggio-e-morterone/

Fonte: http://www.valsassinanews.com

 

23.11.2017 - PAVIA - LOMBARDIA

SISTEMA CACCIA – CORRUZIONE - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX - GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Riassegna la licenza di caccia a bracconiere in cambio di regali, condannato a cinque anni di reclusione l'ex vice questore di Pavia Biagio Sivo, sessantasette anni, con l’accusa di concussione, corruzione e falso.

Fonte: http://www.ilgiorno.it/pavia/cronaca/condanna-ex-vicequestore-1.3554111

Fonte: http://www.ilgiorno.it

 

23.11.2017 - SASSARI - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Ferito durante battuta caccia in Gallura un cacciatore di 58 anni originario di Carbonia, Marcello Diana.

Fonte: http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2017/11/23/ferito-durante-battuta-caccia-in-gallura_1654d516-92cc-4342-8e30-80052a5b0629.html

Fonte: http://www.ansa.it

 

23.11.2017 – CAGLIARI - SARDEGNA - AMBITO EXTRAVENATORIO

– TENTATO OMICIDIO – VIOLENZA – PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Assemini, pascolano il gregge in un terreno vicino: 42enne spara a due pastori che stavano facendo pascolare il gregge in un terreno vicino al suo. Giovanni M. è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. I carabinieri della stazione di Decimomannu hanno sequestrato le sei armi legittimamente detenute dall'uomo.

Fonte:http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/11/23/fanno_pascolare_il_gregge_in_un_terreno_vicino_42enne_spara_a_due-68-669092.html

Fonte:http://www.unionesarda.it/

 

25.11.2017 - PRATO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Carmignano. A 84 anni trafitto all'addome dal colpo di fucile. Gravissimo incidente di caccia nei boschi del Montalbano, pare che l'anziano sia stato raggiunto da alcune schegge del proiettile sparato dal fucile di un compagno di caccia.. Intervenuto l'elisoccorso.

Fonte: http://www.toscanamedianews.it/prato-mira-al-cinghiale-e-spara-allamico-di-84-anni.htm

Fonte: http://www.toscanamedianews.it

 

26.11.2017 - ORVIETO – UMBRIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - LEX – AGENTE P.G. - C.CINGHIALE - ILLECITI, REATI VENATORI

Orvieto. Incidente di caccia, ferito agente della polizia locale durante una battuta al cinghiale. Un ternano di 44 anni, agente della polizia locale di Terni è stato raggiunto alla spalla dalla scheggia di un pallettone che si era frantumato colpendo prima un sasso.

Fonte: http://corrieredellumbria.corr.it/news/terni/306072/incidente-di-caccia-ferito-agente-della-polizia-locale.html

Fonte: http://corrieredellumbria.corr.it

 

26.11.2017 – ORISTANO - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Santu Lussurgiu, incidente a caccia. Grave R.M., il cacciatore di 57 anni di San Sperate ferito durante una battuta di caccia nelle campagne tra Santu Lussurgiu e Borore. I pallini di rimbalzo di una fucilata esplosa da un compagno di battuta lo hanno raggiunto sulla parte sinistra del volto procurandogli una grave ferita.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/11/26/santu_lussurgiu_incidente_di_caccia_un_uomo_ferito_da_una_fucilat-68-670065.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

26.11.2017 - AGRIGENTO – SICILIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE -

Montallegro. Operaio della forestale raggiunto da colpi d'arma da fuoco, 51enne muore per un incidente di caccia a Burgio. La vittima si chiama Paolo Stagno.

Fonte: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/uomo-ucciso-incidente-caccio-novembre-2017.html

Fonte: http://www.agrigentonotizie.it

 

26.11.2017 – CAGLIARI - SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

- BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI

Su Niu de S’Achili nella zona dei Settefratelli - Corpo Forestale, due operazioni antibracconaggio, denunciate quattro persone e sequestrati armi e selvaggina.

Fonte: https://www.vistanet.it/blog/2017/11/26/corpo-forestale-due-operazioni-antibracconaggio-denunciate-quattro-persone/

Fonte: https://www.vistanet.it

 

27.11.2017 - BIELLA – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

MINACCE – PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE UBBLICO - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Masserano. Cacciatore minaccia con il fucile un escursionista: "Mi disturbi". 44enne chiama il 112: “Un uomo minaccia di spararmi se non me ne vado”.

Fonte: http://www.laprovinciadibiella.it/pages/cacciatore-minaccia-confucile-un-escursionista-mi-disturbi-26083.html

Fonte: http://www.laprovinciadibiella.it

 

27.11.2017 - BERGAMO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

150 UCCELLI PROTETTI UCCISI – n.x CAPRIOLI E CINGHIALI UCCISI - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - AREA PROTETTA – C.CINGHIALI – FAUNA NON CACCIABILE

Bergamo.La strage di caprioli nell’oasi del Wwf di Valpredina: presi due bracconieri sorpresi a sparare alle pendici del Monte Misma, nella riserva naturale contro caprioli e cinghiali, liberati dal Wwf dopo essere stati soccorsi e curati dal Centro di recupero. Ritrovati: fucili, munizioni, la pelle di una femmina di capriolo da poco scuoiata, crani e carne congelata di capriolo e cinghiale, oltre a 150 uccelli abbattuti, tra cui specie particolarmente protette.

Fonte: http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_novembre_27/strage-caprioli-nell-oasi-wwf-valpredina-arrestati-2-bracconieri-cfc8b254-d38a-11e7-8de2-d9fed093f9f2.shtml

Fonte: http://milano.corriere.it

 

27.11.2017 – REGIONE VAL D'AOSTA

– SPECIE PROTETTE - SISTEMA CACCIA – LEX ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA - - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI -

Doppiette contro i lupi: la Val d'Aosta vuole dare il via agli abbattimenti. Nogara, assessore all'Agricoltura: "Già pronto un dossier per l'Istituto nazionale per l'ambiente, uccisioni solo come extrema ratio". Arci e Legambiente contrarie

Fonte: http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/11/27/news/lupi-182319997/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-F4

Fonte: http://torino.repubblica.it

 

28.11.2017 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

N.X UNGULATI UCCISI - SPECIE PROTETTE – AREA PROTETTA – FAUNA NON CACCIABILE -- ILLECITI, REATI VENATORI - BRACCONAGGIO

Viola legge sulla caccia, denunciato. Un cacciatore di Morano Calabro è stato denunciato dai carabinieri forestali. L’uomo è stato infatti sorpreso nell'area limitrofa alla zona 2 del Parco del Pollino, con alcuni ungulati che avrebbe abbattuto proco prima.

Fonte: http://www.cn24tv.it/news/164682/viola-legge-sulla-caccia-denunciato.html

Fonte: http://www.cn24tv.it

 

28.11.2017 – LECCE – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

200 STORNI UCCISI – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - ILLECITI, REATI VENATORI

Strage di storni a Trepuzzi: bracconiere solitario abbatte oltre duecento uccelli. La denuncia di una volontaria del canile che ha assistito alla battuta di caccia abusiva.

Fonte: http://www.leccesette.it/dettaglio.asp?id_dett=48613&id_rub=58

Fonte: http://www.leccesette.it

 

28.11.2017 – BERGAMO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO -

BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Bracconieri in azione nell’oasi protetta della Valpredina sul Monte Misma: fermati con un blitz padre e figlio di Pradalunga, con regolare licenza di caccia. I bracconieri, armati di fucili calibro 12 caricati a pallettoni e con visore luminoso, sono stati intercettati e bloccati...

Fonte: https://www.valseriananews.it/2017/11/28/bracconieri-azione-sul-misma-fermati-padre-figlio-pradalunga/

Fonte: https://www.valseriananews.it

 

29.11.2017 – PRATO – TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO -

VIOLENZA DOMESTICA – LITI FAMILIARI – MINACCE,VIOLENZE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Prato - Picchia la moglie: arrestato dai carabinieri, su segnalazione del fratello del pensionato che si era trovato davanti l'ennesima scena di violenza: i maltrattamenti andavano avanti da anni. I carabinieri hanno sequestrato un fucile da caccia, col colpo in canna, regolarmente denunciato, una pistola e una katana.La donna è stata accompagnata al pronto soccorso per essere medicata.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2017/11/29/news/picchia-la-moglie-arrestato-dai-carabinieri-1.16178049

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

30.11.2017 - COMUNICATI STAMPA – LEX - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - ORDINE PUBBLICO - PUBBLICA SICUREZZA - SISTEMA CACCIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA – BENI COMUNI

Diritto e normativa – Aree protette e biodiversità. Enpa, Lac, Lav, Lipu e Wwf a Gentiloni: «I cacciatori non possono occuparsi di controllo della fauna selvatica». Incostituzionale consentire ai cacciatori di partecipare ai piani controllo dei selvatici. le associazioni hanno chiesto di «rispettare la Costituzione e il mandato del Parlamento, per la tutela della fauna selvatica che, secondo la legge nazionale, è “patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell’interesse della comunità nazionale e internazionale”».

Fonte: http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/enpa-lac-lav-lipu-wwf-gentiloni-cacciatori-non-possono-occuparsi-controllo-della-fauna-selvatica/

Fonte: http://www.greenreport.it

 

30.11.2017

SISTEMA CACCIA – LEX – SPECIE PROTETTE - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA -

I lupi si possono fucilare?/ Denuncia Enpa: “ministro Galletti vuole dare licenza di uccidere ai bracconieri”. Il piano Lupo con possibile modifiche alla moratoria.

Fonte: http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2017/11/30/I-lupi-si-possono-fucilare-Denuncia-Enpa-ministro-Galletti-vuole-dare-licenza-di-uccidere-ai-bracconieri-/795164/

Fonte: http://www.ilsussidiario.net

 

30.11.2017 - LATINA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

– INCENDI/SICCITA' – LEX - C.CINGHIALE – MEZZI VIETATI -

Caccia al cinghiale a Terracina, raffica di multe. Durante la vigilanza su aree interessate dagli incendi estivi, svolti controlli alle squadre che effettuano la caccia in braccata al cinghiale, accertando che sono state disattese le più elementari norme previste dal disciplinare che regolano la materia Sono state elevate, in un solo controllo, oltre 25 sanzioni amministrative, per un importo complessivo di 2.800 euro. Altri controlli sono stati effettuati sempre nelle aree prospicienti le zone distrutte dal fuoco, e sono state elevate altre 4 sanzioni amministrative, nonché un sequestro di fucile, selvaggina e richiamo elettronico

Fonte: https://www.latinacorriere.it/2017/11/30/caccia-al-cinghiale-terracina-raffica-multe-sequestrato-un-fucile/

Fonte: https://www.latinacorriere.it

-o-

DOSSIER VITTIME CACCIA©2017/2018 wwwvittimedellacaccia.org -


DICEMBRE 2017

 

01.12.2017 - SALERNO – CAMPANIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE – CUSTODIA ARMI – PUBBLICA SICUREZZA - ARMI

Novi Velia, Cilento: rientra da una battuta di caccia, parte un colpo di fucile e colpisce la madre. Un colpo ha centrato il braccio della donna, di 52 anni, seduta in cucina, a pochi metri da lui. Il figlio di 28 anni è stato denunciato a piede libero per lesioni colpose gravi.

Fonte: https://www.cilentonotizie.it/dettaglio/?ID=35297&articolo=cilento-rientra-da-una-battuta-di-caccia-parte-un-colpo-di-fucile-e-colpisce-la-madre

Fonte: https://www.cilentonotizie.it

 

01.12.2017 - BARI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

AREA PROETTA - DUE CASI - ILLECITI, REATI VENATORI – BENI COMUNI – CACCIA VIETATA -

Ruvo e Andria -Cacciatori nel mirino dei Forestali, sequestrate munizioni e fucili. Due i cacciatori denunciati per attività venatoria nell'area protetta del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, che sono così stati deferiti alle competenti autorità giudiziaria per le violazioni alle norme sul prelievo venatorio e per quelle a tutela delle aree protette che prevedono altresì il divieto di introduzione di armi.

Fonte: https://www.ruvoviva.it/notizie/cacciatori-nel-mirino-dei-forestali-sequestrate-munizioni-e-fucili/

Fonte: https://www.ruvoviva.it

 

02.12.2017 - PESARO URBINO - MARCHE - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA – DISTANZE – PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Colpi di fucile dentro il parco: Allarme bracconieri sul San Bartolo. Sarebbero molti i cittadini che abitano sul Monte San Bartolo i quali, impauriti e preoccupati, hanno segnalato alle guardie zoofile Oipa di Pesaro Urbino, la presenza di cacciatori.

Fonte: https://www.corriereadriatico.it/pesaro/pesaro_colpi_fucile_parco_allarme_bracconieri_san_bartolo-3402209.html

Fonte: https://www.corriereadriatico.it

 

03.12.2017 - FIRENZE – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Empoli - Cacciatore 73enne ferito gravemente al collo da un colpo di fucile durante battuta di caccia e portato con elisoccorso in ospedale. Il colpo di fucile sarebbe partito accidentalmente da un altro cacciatore durante una battuta di caccia a Vitolini, nel territorio di Vinci.

Fonte: http://www.lanazione.it/empoli/cronaca/spara-caccia-1.3577847

Fonte: http://www.lanazione.it

 

03.12.2017 - SONDRIO . LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Colpito alla gamba da un proiettile sui monti che sovrastano l’abitato di Caspoggio. Grave un cacciatore 21enne centrato in pieno. Il proiettile sarebbe partito per sbaglio dal fucile dell’amico, che ha qualche anno di più. Denunciato per lesioni gravi colpose.

Fonte: http://www.laprovinciadisondrio.it/stories/Cronaca/colpito-alla-gamba-da-un-proiettile-grave-un-cacciatore_1263214_11/

Fonte: http://www.laprovinciadisondrio.it

 

03.12.2017 - PADOVA – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – DISTANZE - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA

Sparano contro un cane a Camposampiero, colpendolo alle zampe gravemente. Il meticcio, di proprietà di G.M. un 62enne del posto, stava correndo libero nei prati davanti a casa. Lo sparo gli ha causato lo “spappolamento” della zampa anteriore destra, distruggendo completamente l’arto in modo permanente. Chi ha sparato contro il cane ha usato un fucile da caccia.

Fonte: http://www.padovaoggi.it/cronaca/cane-ferito-fucile-sparato-camposampiero-padova-2-dicembre-2017.html

Fonte: http://www.padovaoggi.it

 

03.12.2017 – SAVONA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

MINORI A CACCIA – CUSTODIA ARMI - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA –

Anziano cacciatore durante una battuta lascia il fucile carico nelle mani del nipote 15enne. Sorpresi dai carabinieri l'uomo è stato subito denunciato. L'anziano dovrà rispondere di omessa custodia. Sequestrate armi e munizioni.

Fonte: https://www.diggita.it/story.php?title=Lascia_il_fucile_al_nipote_minorenne_denunciato

Fonte: https://www.diggita.it

 

03.12.2017 - ORISTANO - SARDEGNA- AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO – C.CINGHIALE

Oristano - Incidente di caccia: cacciatore colpito ad una caviglia da un colpo di rimbalzo esploso da un compagno di battuta. È un carrozziere di Oristano di 58 anni l'uomo rimasto ferito nella mattinata durante una battuta al cinghiale nelle montagne di Bonarcado.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/03/incidente_di_caccia_a_oristano_giovane_colpito_a_un_gamba-68-672601.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

03.12.2017 – ORISTANO – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO – C.CINGHIALE

Nelle campagne tra Sorradile e Bidonì è rimasto ferito ad una gamba a causa di un proiettile di rimbalzo da cinghiale, Angelino V., 28 anni, originario di Macomer, ma residente a Bidonì. E anche in questo caso il 118 ha fatto intervenire l’elicottero Drago 58.

Fonte: http://www.linkoristano.it/prima-categoria/2017/12/03/due-feriti-due-incidenti-caccia-bonarcado-bidoni/#.WmAN7HlG34Y

Fonte: http://www.linkoristano.it

 

04.12.2017 – PADOVA – VENETO - AMBITO VENATORIO –

n.x TORDI, PISOLE UCCISI – BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – SPECIE PROTETTE – AVIARIA – LEX – SISTEMA CACCIA - DIECI CASI

Controlli anti bracconaggio a Padova. Sono circa una decina i cacciatori che sono già stati deferiti all’autorità giudiziaria per reati di diverso tipo: la maggior parte per aver cacciato con l’ausilio di richiami elettroacustici vietati e per aver abbattuto esemplari di avifauna protetta come tordi (pispolone) e fiste (pispola) molto ricercate ed apprezzate dal punto di vista culinario negli spiedini invernali, violazione questa che prevede oltre al decreto penale, anche il sequestro e confisca di fucili da caccia con la sospensione della Licenza di caccia da 1 a 3 anni.

Numerosi sono stati inoltre i controlli messi in atto dai carabinieri Forestali in materia sanitaria sul divieto di utilizzo di anatidi come richiami vivi a causa della diffusione della influenza aviaria e sulla illegale offerta presso i ristoranti e trattorie dell’avifauna selvatica cacciata...

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/03/urzulei_scivola_durante_una_battuta_di_caccia_ferito_un_39enne-68-672645.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

05.12.2017 – NOVARA - PIEMONTE - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE– CUSTODIA ARMI – PUBBLICA SICUREZZA

Omegna, spara alla moglie mentre pulisce il fucile: è grave. La donna rischia di perdere una gamba. Era tornato da una battuta di caccia e stava pulendo il fucile, quando è partito un colpo.

Fonte: http://www.novaratoday.it/cronaca/spara-moglie-errore.html

Fonte: http://www.novaratoday.it

 

05.12.2017 – CASERTA – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE

Vairano Patenora - Grave incidente di caccia nell’Alto Casertano. 40enne ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia. Il colpo ha raggiunto ad un ginocchio G.R., 40enne del posto. La ferita riportata era molto grave in quanto il colpo è partito da distanza ravvicinata.

Fonte: https://www.cronacacaserta.it/grave-incidente-caccia-nellalto-casertano-40enne-ferito-un-colpo-fucile/21335

Fonte: https://www.cronacacaserta.it

 

05.12.2017 – TORINO - PIEMONTE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– ARMI IRREGOLARI – LEX – ARMI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

A casa del cacciatore la polizia ha trovato un arsenale, in una cascina di San Benigno, della seconda guerra mondiale. Per anni aveva raccolto illegalmente oggetti come fucile Sten inglese, un mitragliatore Mg, uno Schmeisser” della Wehrmacht. E pure Kalashnikov, M 16 con silenziatore, razzi da mortaio. E poi fucili da caccia, carabine e decine di proiettili di vario calibro. «Questo arsenale - aggiunge Martino...

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/05/cronaca/a-casa-del-cacciatore-cera-un-arsenale-della-seconda-guerra-mondiale-Sf0cZMkiC6MWmABgmohf6I/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it/

 

05.12.2017 – REGIONE VENETO

COM STAMPA - LEX – PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI -

Veneto, cacciatori in giro anche di notte. Il consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni ha presentato un’interrogazione all’assessore Giuseppe Pan per sapere quanti sono i soggetti autorizzati a circolare armati anche di notte e nelle aree vietate alla caccia. Come riporta La Nuova Venezia, in Veneto ci sono 21 mila cacciatori, 8.148 solo in provincia di Vicenza (3.495 per il cinghiale, 2.863 per la volpe, 1.790 per le nutrie), 5.625 in provincia di Verona, 3.806 in provincia di Treviso, 2.080 in provincia di Belluno, 843 in provincia di Rovigo, 604 in provincia di Padova (403 per la nutria, 77 per il cinghiale) e 291 in provincia di Venezia.

Fonte: https://www.vvox.it/2017/12/05/veneto-cacciatori-giro-anche-notte/

Fonte: https://www.vvox.it

 

06.12.2017 - CREMONA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

– LEX – DISTANZE – PUBBLICA SICUREZZA - BENI COMUNI – ORDINE PUBBLICO -

'Su area privata, poteva sparare', via la multa al cacciatore. Era su un argine frequentato da ciclisti e pedoni, vince in appello. L’avvocato: ‘Non è strada ad uso pubblico, ma di proprietà dell’Aipo’. E’ un pezzo d’argine frequentato dai ciclisti, da chi fa jogging e da chi va a camminare. Ma lì ci vanno anche i cacciatori, perché è «una zona buona» per lepri e fagiani...

Fonte: http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/184109/su-area-privata-poteva-sparare-via-la-multa-al-cacciatore.html

Fonte: http://www.laprovinciacr.it

 

06.12.2017 – ANCONA - MARCHE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA – LESIONI VIOLENZA – MINACCE – CUSTODIA ARMI

Belvedere Ostrense - Cacciatore ubriaco semina il panico al circolo Arci. Aveva anche lasciato il fucile in auto. Il cacciatore, un 40enne residente a Jesi, alla vista dei carabinieri della locale Stazione intervenuti a controllare su chiamata dei presenti impauriti, ha dato in escandescenze. L'uomo Si è scagliato contro i militari, aggredendoli e prendendoli a morsi alle dita. È stato bloccato e arrestato. Deve rispondere delle accuse di resistenza, violenza, lesioni a pubblico ufficiale. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima, ma i genitori dell’uomo non lo hanno voluto in casa...

Fonte: https://www.corriereadriatico.it/ancona/belvedere_ostrense_arresto_cacciatore_rambo_arci-3410458.html

Fonte: https://www.corriereadriatico.it

 

06.12.2017 – TORINO - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 CINGHIALE UCCISO – FAUNA NON CACCIABILE -

Cuorgnè, il cinghialino Fufi amico degli uomini ucciso dai cacciatori. Era diventato il beniamino di una intera frazione e si faceva coccolare da tutti.

Fonte: http://lasentinella.gelocal.it/tempo-libero/2017/12/06/news/fufi-il-cinghialino-amico-dell-uomo-ucciso-dai-cacciatori-1.16206311

Fonte: http://lasentinella.gelocal.it

 

07.12.2017 - BARI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

5 TORDI E MERLI UCCISI – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Gioia, uccelli appena abbattuti e fucile in braccio: beccato a cacciare illegalmente. Sequestrato un richiamo per la caccia, un fucile, diverse munizioni e cinque esemplari di avifauna appartenenti alle specie tordo e merlo abbattuti illegalmente. Importanti i risultati conseguiti: quasi 100 accertamenti, 50 cacciatori controllati, decine di violazioni amministrative, 3 fucili di vario calibro sottoposti a sequestro penale con relative munizioni, sequestri di fauna abbattuta e sequestro penale di una dozzina di richiami acustici elettromagnetici.

Fonte: https://bari.ilquotidianoitaliano.com/cronaca/2017/12/news/gioia-uccelli-appena-abbattuti-e-fucile-in-braccio-beccato-a-cacciare-illegalmente-182000.html/

Fonte: https://bari.ilquotidianoitaliano.com

 

07.12.2017 – BARI – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - DISTANZE

Lecce, il cane della vicina abbaia troppo e lui gli spara: arrestato 72enne a Porto Cesareo, in Salento. Nell’abitazione dell’uomo è stato ritrovato il fucile con ancora il bossolo in canna. L’arma era detenuta legalmente insieme ad altre 69 cartucce dello stesso calibro. L’animale è stato soccorso da un veterinario e non è in pericolo di vita.

Fonte: http://www.ilikepuglia.it/notizie/cronaca/bari/07/12/2017/lecce-il-cane-della-vicina-abbaia-troppo-e-lui-gli-spara-arrestato-72enne.html

Fonte: http://www.ilikepuglia.it

 

10.12.2017 – PRATO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO -

NON CACCIATORE SFIORATO – DISTANZE - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE PUBBLICO

Carmignano - Rischia l'impallinamento da un cacciatore mentre raccoglie il muschio per il presepe nel giardino di casa. È questa la testimonianza di una donna di Comeana che ha raccontato su Facebook il grave rischio in cui sarebbe occorso il marito domenica 10 dicembre, mentre era a pochi passi dalla sua casa di via Macia. "Due spari fortissimi in direzione di casa mia seguiti dal grido di mio marito. Fortunatamente non è accaduto niente perché non lo ha preso"...

Fonte: http://www.gonews.it/2017/12/10/rischia-limpallinamento-da-un-cacciatore-mentre-raccoglie-il-muschio-per-il-presemerischia-limpallinamento-un-cacciatore-comeana/

Fonte: http://www.gonews.it

 

10.12.2017 - GROSSETO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO - AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Massa Marittima - Scivola nel bosco e si spara a un piede: l’uomo, 55 anni, ha subito la semi-amputazione di due dita. Ricoverato a Grosseto. E' quanto capitato ad un 50enne originario di Frosinone, nei pressi del lago dell’Accesa.

Fonte: https://www.firenzepost.it/2017/12/09/grosseto-cacciatore-si-spara-a-un-piede-amputate-due-dita/

Fonte: https://www.firenzepost.it/

 

10.12.2017 - PIACENZA - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – C.CINGHIALE - AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Scivola il fucile e parte un colpo, cacciatore di 65 anni si ferisce a un piede. E' accaduto in Valtrebbia, sopra Bobbio, durante una battuta di caccia al cinghiale.

Fonte: http://www.ilpiacenza.it/cronaca/scivola-il-fucile-e-parte-un-colpo-cacciatore-si-ferisce-a-un-piede.html

Fonte: http://www.ilpiacenza.it

 

11.12.2017 – SALERNO - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA

Gioi: ancora un incidente di caccia, questo è accaduto nei boschi di Cardile. Ferito un 60enne colpito alle spalle, scambiato per un cinghiale da un compagno di battuta.

Fonte: https://www.infocilento.it/2017/12/11/gioi-ancora-un-incidente-caccia-ferito-60enne/

Fonte: https://www.infocilento.it

 

11.12.2017- LATINA - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – C.CINGHIALE – AUTOLESIONE

Monte San Biagio - Cacciatore 65enne attaccato dal cinghiale ferito, si spara al piede

Fonte: http://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/59290/viene-attaccato-da-un-cinghiale-mentre-era-a-caccia-e-si-spara-al-piede

Fonte: http://www.latinaoggi.eu

 

11.12.2017 – CUNEO – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 CAMOSCIO UCCISO – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - FAUNA NON CACCIABILE - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Uccidono un camoscio a Stroppo: due bracconieri nei guai. A entrambi i cacciatori sono state comminate sanzioni amministrative di 2 mila euro e la sospensione del porto d’armi per un anno.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/11/edizioni/cuneo/uccidono-un-camoscio-a-stroppo-due-bracconieri-nei-guai-nKTu5iG1OkGkVIm4XJSFeO/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it

 

12.12.2017 – VICENZA – VENETO - AMBITO VENATORIO

AREA PROTETTA – BRACCONAGGIO – CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Altavilla: caccia nell'area protetta, due denunce e sequestro di fucili

Fonte: http://vocedistrada.it/articoli-2/cronaca/altavilla-caccia-nellarea-protetta-2-denunce-e-sequestri-fucili/

Fonte: http://vocedistrada.it

 

13.12.2017 – ALESSANDRIA - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO -

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALE

Alessandria - Ucciso dalla fucilata di un compagno durante una battuta di caccia al cinghiale. Un cacciatore di 53 anni, Piercarlo Minetti, è morto durante una battuta di caccia al cinghiale in località Gorreto, all'interno della riserva Faunistico Venatoria Sezzadiese, in provincia di Alessandria.

Fonte: http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/12/13/news/alessandria_ucciso_dalla_fucilata_di_un_compagno_durante_una_battuta_di_caccia_al_cinghiale-184039107/

Fonte: http://torino.repubblica.it

 

15.12.2017 – FROSINONE – LAZIO – AMBITO EXTRAVENATORIO

ARMI IRREGOLARI - ILLECITI, REATI VENATORI - LEX - PUBBLICA SICUREZZA

Frosinone – Controllo delle armi: acquisizione cautelativa di due pistole ed un fucile. Un’intensa attività della Polizia Amministrativa della Questura sta interessando il territorio di competenza in materia di armi, come previsto dal D.Lgs. 29 settembre 2013, n. 121, in vigore dal 5 novembre 2013.

Fonte: http://www.tg24.info/frosinone-controllo-delle-armi-acquisizione-cautelativa-di-due-pistole-ed-un-fucile/

Fonte: http://www.tg24.info

 

16.12.2017 – FIRENZE – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE - ELISOCCORSO

Cacciatore ferito dallo sparo del suo fucile, ricoverato a Careggi. E' accaduto a Montefiridolfi, in Val di Pesa. L'intervento di Pegaso. Un cacciatore 30enne è rimasto ferito al braccio dal suo fucile perché scivolato su terreno impervio.

Fonte: http://www.gonews.it/2017/12/16/cacciatore-ferito-da-colpo-accidentale-in-val-di-pesa/

Fonte: http://www.gonews.it

 

17.12.2017 – CASERTA – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALI – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

34enne di Sala Consilina muore a causa di un colpo di fucile partito per sbaglio durante la caccia. L’uomo si trovava ad un battuta di caccia al cinghiale sul monte Sito Alto, quando improvvisamente sarebbe partito un colpo accidentale che lo avrebbe ucciso all’istante.

Fonte: https://www.cronacacaserta.it/34enne-muore-causa-un-colpo-fucile-partito-sbaglio-la-caccia/22148

Fonte: https://www.cronacacaserta.i

+

Fonte: http://www.ilmeridianonews.it/2017/12/colpito-dal-fratello-in-una-battuta-di-caccia-muore-giovane-papa/

Fonte: http://www.ilmeridianonews.it

 

17.12.2017 – VICENZA – VENETO - AMBITO VENATORIO

STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA – ANIMALI DOMESTICI – MINACCE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE PUBBLICO

Nove. Spari contro ruspa che investe cane del cacciatore. Cacciatore spara contro un mezzo del cantiere della Pedemontana il cui operatore, senza accorgersene, gli aveva investito il cane. La vicenda si è chiusa con la morte dell’animale, il sequestro delle armi e la revoca momentanea della licenza di caccia per l’uomo che ha sparato: Luca M., 43 anni, di Tezze sul Brenta, che adesso dovrà rispondere della denuncia di esplosioni pericolose, danneggiamento, e minaccia aggravata per l’uso delle armi.

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/bassano/nove/spari-contro-ruspa-che-investe-cane-del-cacciatore-1.6173436

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it

 

17.12.2017 – BERGAMO – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

– BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA – CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Dopo il fermo di padre e figlio di Pradalunga per attività di bracconaggio sul Monte Misma nell’oasi protetta della Valpredina, Edoardo Stoppa ha fatto visita in bergamasca.

Fonte: https://www.valseriananews.it/2017/12/17/bracconieri-nelloasi-protetta-arriva-striscia-la-notizia-video/

Fonte: https://www.valseriananews.it

 

18.12.2017 – ANCONA – MARCHE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– LITI FAMILIARI – STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI – ORDINE PUBBLICO - MINACCE,VIOLENZE

Senigallia, padre e figlio litigano parte colpo di fucile nel corpo a corpo. E’ accaduto durante una cena di famiglia. Tra il padre - un pensionato sui 70 anni con regolare licenza di caccia - e uno dei due figli, 45 anni circa, è scoppiata una discussione per motivi personali. Nessun ferito.

Fonte: https://www.corriereadriatico.it/ancona/senigallia_parte_colpo_di_fucile_durante_litigio_tra_padre_e_figlio-3434216.html

Fonte: https://www.corriereadriatico.it

 

18.12.2017 – NAPOLI - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

6 RAPACI UCCISI – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Bracconieri in azione in costiera sorrentina, allarme del Wwf. Sparato da qualche vagabondo armato con licenza di uccidere, nelle campagne di Pastena a Massa Lubrense, uno stupendo esemplare femmina di Sparviero (Accipiter nisus) è stato recuperato.. Dopo la Poiana colpita ad un’ala e all’addome da un bracconiere a Moiano (Vico Equense) appena qualche giorno fa (deceduta in ospedale per le ferite riportate) e la scoperta dei tre rapaci morti sulla spiaggia di Meta, a cui si aggiunge una ennesima Poiana ferita segnalata nella giornata di ieri sempre a Vico Vico Equense, sale a 6 il numero di specie protette (tra poiane, gheppio e sparviero) rinvenute nell’ultima settimana tra Vico Equense e Massa Lubrense.

“Un bilancio preoccupante che dà il senso dell’anarchia venatoria...

Fonte: http://www.sorrentopress.it/bracconieri-in-azione-in-costiera-sorrentina-allarme-del-wwf/

Fonte: http://www.sorrentopress.it

 

18.12.2017 – PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Incidente a caccia: il fucile si inceppa e si ferisce a una mano un cacciatore residente a Piegaro che stava partecipando a una battuta di caccia nella zona..

Fonte: https://cityjournal.it/2017/12/incidente-a-caccia-il-fucile-si-inceppa-e-si-ferisce-a-una-mano/

Fonte: https://cityjournal.it

 

18.12.2017 – LATINA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ARMI C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA

Sonnino (LT), a caccia di cinghiali ma spara all’amico ferendolo al gluteo. Il proiettile ha passato da parte a parte la gamba ed è uscito dal femore destro

Fonte: http://www.latinaquotidiano.it/sonnino-a-caccia-di-cinghiali-ma-spara-allamico/

Fonte: http://www.latinaquotidiano.it

 

18.12.2017 - BRINDISI – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – ILLECITI, REATI VENATORI – PUBBLICA SICUREZZA

Fasano - Nella civile Fasano c'è chi invece spara ai cani: la triste storia di 'Fabietto'. Un cane è stato trovato in mezzo alla strada a Torre Spaccata: si pensava fosse stato investito poi l'amara verità: è stato crivellato di pallini da fucile da caccia

Fonte: http://www.osservatoriooggi.it/notizie/attualita/20382-fasano-fabietto-cane-sparato-torre-spaccata

Fonte: http://www.osservatoriooggi.it

 

20.12.2017 – VITERBO - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – AREA PROTETTA – BRACCONAGGIO – AUTOLESIONE - C.CINGHIALE – DUE CASI

Vejano - Si spara a un braccio durante una battuta di caccia al cinghiale. Avrebbe cercato di scavalcare un recinto. Un altro cacciatore, invece, sarebbe stato denunciato per caccia in area protetta.

Qualche giorno fa l’uomo è stato sorpreso dai guardia caccia di Bracciano nella area protetta della faggeta di Oriolo Romano. L’arma è stata sequestrata.

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2017/12/si-spara-un-braccio-battuta-caccia-al-cinghiale/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/

 

20.12.2017 – CAGLIARI – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

– BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – SPECIE PROTETTE – FAUNA NON CACCIABILE - PUBBLICA SICUREZZA -TRAPPOLE/LACCI

Bracconaggio in Sardegna: la Lipu rimuove 930 trappole per piccoli uccelli migratori e ungulati. Per la ricerca di reti per l’uccellagione utilizzati anche droni

Fonte: http://www.greenreport.it/news/bracconaggio-sardegna-la-lipu-rimuove-930-trappole-piccoli-uccelli-migratori-ungulati/

Fonte: http://www.greenreport.it

 

21.12.2017 – SONDRIO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – ARMI IRREGOLARI – SPARI DA AUTO – CACCIA VIETATA -- ILLECITI, REATI VENATORI - PUBBLICA SICUREZZA

Tresivio. Padre e figlio cacciatori di frodo: denunciati. Sequestrati armi,munizioni e pure l'auto: i Carabinieri della Stazione di Ponte in Valtellina, la notte scorsa, hanno deferito in stato di libertà due residenti della Valle accusati, in concorso di porto abusivo di armi, detenzione abusiva di munizioni, nonché di alterazione di armi, caccia con mezzi vietati e esercizio della caccia sparando da autoveicoli...

Fonte: http://www.sondriotoday.it/cronaca/caccia-frodo-tresivio-armi.html

Fonte: http://www.sondriotoday.it

 

21.12.2017 – NAPOLI – CAMPANIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

LEX – ARMI - LICENZA

Villaricca: Droga e soldi nelle case di una coppia, arrestati. I carabinieri arrestano i 2 e sequestrano a scopo preventivo le armi detenute legalmente dall’uomo. I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato a Villaricca i coniugi incensurati Pasquale S., 48 anni e Francesca M., 40 anni ... Nel contesto operativo a casa dei coniugi sono state trovate e sottoposte a sequestro amministrativo preventivo munizioni, una semiautomatica calibro 9 e un fucile da caccia calibro 12 legalmente detenuti da S.. Gli arrestati sono stati tradotti a Poggioreale e a Pozzuoli.

Fonte: http://www.puntostabianews.it/attualita/item/62076-droga-e-soldi-nelle-case-di-una-coppia,-arrestati.html

Fonte: http://www.puntostabianews.it

 

22.12.2017 – COSENZA – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

– ARMI IRREGOLARI – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI – FAUNA NON CACCIABILE

Cosenza. Denunciato cacciatore a San Vincenzo La Costa, sequestrato fucile. Detenzione di armi vietate per la caccia alla volpe. Con questa accusa i carabinieri forestale di Montalto hanno denunciato un cacciatore di Rende durante un controllo sulla regolarità venatoria di una battuta di caccia alla volpe tenutasi nel territorio di San Vincenzo La Costa...

Fonte: http://www.cn24tv.it/news/166183/denunciato-cacciatore-a-san-vincenzo-la-costa-sequestrato-fucile.html

Fonte: http://www.cn24tv.it

 

22.12.2017 – MESSINA – SICILIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE – OMICIDIO PREMEDITATO – LITI VICINATO – ARMI C.CINGHIALE - LICENZA- MINACCE,VIOLENZE

Lo Turco assassinato per cattivi rapporti di vicinato. Arrestato il colpevole. Si tratta del 64enne Leonardo L. G., classe 52. Il sicario dell'uomo di 64 anni, ucciso lo scorso 1 ottobre', nelle campagne di Mongiuffi Melia da tre colpi di fucile a pallettoni esplosi alla testa da distanza ravvicinata che lo hanno quasi decapitato....Contestualmente sono state eseguite numerose perquisizioni nei confronti di cittadini del piccolo comune ionico che detenevano legalmente armi compatibili con quella utilizzata dal killer. Proprio tale attività ha consentito il sequestro del fucile calibro 12 semiautomatico marca BREDA legalmente detenuto dal L.L.G.. L’arma, sottoposta ad accertamenti tecnico – scientifici presso il RIS di Messina è risultata essere proprio quella che aveva esploso i colpi mortali.

Sulla base dello schiacciante quadro indiziario così elaborato, la Procura della Repubblica di Messina ha ottenuto dal GIP il provvedimento cautelare a carico di L.L.G. che dovrà difendersi dalla grave accusa di omicidio premeditato per la quale è prevista la pena dell’ergastolo.

Fonte: http://http//www.gazzettajonica.it/news/2017/12/22/lo-turco-assassinato-per-cattivi-rapporti-di-vicinato-arrestato-il-colpevole-si-tratta-del-64enne-leonardo-lo-giudice/25254/#fUtHqX80dyDycHbM.99

Fonte: http://http//www.gazzettajonica.it

+

Fonte: http://www.affaritaliani.it/notiziario/messina_omicidio_lo_turco_carabinieri_arrestano_operaio-47878.html?refresh_cens

Fonte: http://www.affaritaliani.it

 

23.12.2017 – TRENTO – TRENTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Incidente di caccia, un uomo di 78 anni soccorso dall'elicottero. L'incidente è avvenuto nella campagna di Fangolino tra Arco e Riva del Garda all'interno di una struttura che stava preparando per la caccia.

Fonte: http://www.ildolomiti.it/cronaca/2017/incidente-di-caccia-un-uomo-soccorso-dallelicottero

Fonte: http://www.ildolomiti.it

 

24.12.2017 – ORISTANO – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO - PUBBLICA SICUREZZA

Parte un colpo: 50enne ferito. Incidente di caccia a Marrubiu. Un uomo di 50 anni è stato centrato alle spalle da un colpo d'arma da fuoco mentre era fuori per una battuta con alcuni compagni.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/24/parte_un_colpo_50enne_ferito_incidente_di_caccia_a_marrubiu-68-680023.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

25.12.2017 – COSENZA - CALABRIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE – LITI FAMILIARI – OMICIDIO – LICENZA – PUBBLICA SICUREZZA - MINACCE,VIOLENZE – VIOLENZA DOMESTICA

Un uomo di 35 anni ha ucciso il padre, Giuseppe Vitale di 64 anni, sparandogli con un fucile da caccia legalmente detenuto, al culmine di una lite che sarebbe scoppiata per futili motivi proprio nel giorno di Natale. È accaduto in un palazzo del centro storico di Rossano, nel Cosentino.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/25/italia/cronache/uccide-il-padre-a-natale-con-un-fucile-da-caccia-arrestato-z9Li1JCYx9zvdxcksF9xPL/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it/

 

25.12.2017 – GENOVA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

– GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA – ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA

Genova, cani spaventati dai colpi fucile scappano sull’autostrada A12: la polizia stradale li salva. La fuga due pastori tedeschi in autostrada è stata interrotta dall’intervento della polizia sull’A12 nei pressi di Genova. L’intervento degli agenti ha permesso di recuperare i cani e di evitare incidenti. Il fatto è avvenuto il 24 dicembre.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/25/societa/lazampa/cane-cani/genova-cani-spaventati-dai-colpi-fucile-scappano-sullautostrada-a-la-polizia-stradale-li-salva-DvWDW4jkDc76W13LyYJZbO/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it

 

26.12.2017 – TRENTO – TRNTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE- ELISOCCORSO - PUBBLICA SICUREZZA

Cacciatore impallinato a una coscia vicino a Riva - L'incidente il 23 dicembre scorso: R. O., classe 1939 era a caccia in località Fangolino a Riva del Garda presso un capanno lungo il rio Bordellino. Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Santa Chiara di Trento per un intervento chirurgico.

Fonte: http://www.ladige.it/territori/riva-arco/2017/12/26/cacciatore-impallinato-coscia-colpo-partito-accidentalmente-ferito

Fonte: http://www.ladige.it

 

27.12.2017 TORINO – PIEMONTE

- STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI – INCENDI/SICCITA – CACCIA VIETATA -

Cesana Torinese. Sindaco chiede la chiusura della caccia: gli animali sono stremati dalla neve. Il primo cittadino di Cesana Torinese – Lorenzo Colomb – ha chiesto alla Regione di sospendere le attività venatorie per dare modo ai selvatici di rifocillarsi e rimettersi in sesto

Fonte: http://www.quotidiano.net/benessere/animali/animali-sindaco-lndc-1.3630860

Fonte: http://www.quotidiano.net

 

28.12.2017 – LUCCA - TOSCANA

INCENDI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – LEX - GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Castelvecchio Pascoli (LU) - Incendio al Ciocco, cacciatore indagato. Accusato di aver appiccato le fiamme lo scorso agosto. Nella sua casa sequestrate munizionamento e altri reperti utili ai fini investigativi.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/lucca/cronaca/2017/12/28/news/incendio-al-ciocco-cacciatore-indagato-1.16283586

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

29.12.2017 – CREMONA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

190 ANATRE UCCISE – BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - LICENZA - ILLECITI, REATI VENATORI

Bufera su 3 cacciatori bergamaschi: uccidono 190 anatre e si vantano su Facebook. La battuta di caccia risale al 27 dicembre: lo scatto postato sui social è finito tra le mani delle Guardie Venatorie del WWF che hanno allertato la polizia provinciale di Cremona....“Questi tre cacciatori sono perseguibili come da articolo 30 della Legge 157/92 sulla protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. La Regione Lombardia, tra l’altro, applica le sanzioni per ogni capo abbattuto: rischiano la revoca della licenza, il sequestro dell’arma e una pensante ammenda di oltre 1.500 euro per ogni animale.

Fonte: https://www.bergamonews.it/2017/12/29/bufera-3-cacciatori-bergamaschi-uccidono-190-anatre-si-vantano-facebook/272609/

Fonte: https://www.bergamonews.it

 

29.12.2017 – PIACENZA – EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE– SILENZIO VENATORIO - ELISOCCORSO – C.CINGHIALE

Gazzola (PC), Grave incidente di caccia nella mattinata di venerdì nel piacentino: da quanto si è appreso un cacciatore è rimasto ferito da un colpo di fucile esploso durante una battuta al cinghiale. Soccorso in elicottero.

Fonte: https://www.piacenzasera.it/app/document-detail.jsp;?id_prodotto=86007

Fonte: https://www.piacenzasera.it

 

29.12.2017 – NOVARA – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE -

Nuovo incidente di caccia nei boschi di Ghemme, dopo il dramma di quest'autunno in cui, ad ottobre, è rimasto ucciso il cercatore di castagne Gian Carlo Baragioli, di Vicolungo. Un nuovo incidente di caccia questa volta coinvolge un cacciatore colpito da un altro collega, proprio nel bosco tra Ghemme e Cavaglio

Fonte: http://www.notiziaoggi.it/pages/nuovo-incidentecaccia-nei-boschighemme-22659.html

Fonte: http://www.notiziaoggi.it

 

30.12.2017 – CATANZARO – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALE

Muore per un colpo di fucile nelle campagne di Miglierina il caposquadra (63 anni) della battuta di caccia al cinghiale. Davanti ai carabinieri di Marcellinara il cacciatore responsabile, sotto shock, ha ammesso di essere stato lui a sparare..

Fonte: http://www.catanzaroinforma.it/notizia107997/Incidente-di-caccia-slitta-interrogatorio-dell-uomo-che-ha-sparato.html#

Fonte: http://www.catanzaroinforma.it

 

30.12.2017 – CHIETI – ABRUZZO - AMBITO VENATORIO

1 CERVO CUCCIOLO UCCISO - SPECIE PROTETTE - DISTANZE - FAUNA NON CACCIABILE - PUBBLICA SICUREZZA

 

Cupello- In via Aldo Moro, un cucciolo di cervo è stato ucciso con un colpo di fucile. La scoperta è stata fatta dai residenti della zona che hanno riferito di aver visto aggirarsi da quelle parti alcuni cacciatori. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri ed i veterinari della ASL prontamente allertati. Purtroppo per il cucciolo non c'è stato nulla da fare. Dall'esame del proiettile che lo ha ucciso si spera di risalire all'autore di questo atroce gesto che è stato condannato dalla popolazione ed in particolar modo dai giovani di Cupello.

Fonte: http://www.piazzarossetti.it/it-it/notizie/5a47ed0cd19970401400e818/a-cupello-bracconieri-uccidono-un-cucciolo-di-cervo

Fonte:

Fonte: http://www.vastoweb.com/news/cronaca/673126/ucciso-con-un-colpo-di-fucile-un-cucciolo-di-cervo-nel-centro-abitato-di-cupello?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Fonte: http://www.vastoweb.com

 

31.12.2017 – VICENZA – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CAPRIOLO UCCISO - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – MEZZI VIETATI - SISTEMA CACCIA – RICHIAMI VIVI - DUE CASI

Blitz della Forestale Scatta la denuncia per due bracconieri. Un cacciatore di selezione scledense del comprensorio alpino di Posina è stato fermato con un esemplare maschio di capriolo che non avrebbe potuto abbattere e denunciato.

Un allevatore di uccelli di Monte di Malo è stato pizzicato ad utilizzare reti per uccellagione, G.S, montemaladense di 73 anni che a metà dello scorso aprile aveva ottenuto la “licenza” per allevare tordi. Il rischio, secondo il settore Caccia, pesca e sport della Provincia era quello che l'uomo potesse utilizzare l'autorizzazione da allevatore per coprire un'attività illecita. (...) Revocata l'autorizzazione per l'allevamento di uccelli da richiamo.

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/schio/blitz-della-forestale-scatta-la-denuncia-per-due-bracconieri-1.6200190?refresh_ce#

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it

 

31.12.2017 – SAVONA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE

Orco Feglino:-Finale Ligure - Tragedia sfiorata, cacciatore scivola e spara un colpo di fucile (caricato a pallini) : ferito il compagno di battuta. Dicono dall’Enpa -, il 2018 si apre con la sistematica proroga “eccezionale” della caccia al cinghiale, sino al 31 gennaio, .... La caccia potrà essere esercitata fino al raggiungimento del contingente prestabilito, sulla base di censimenti condotti dagli stessi cacciatori: il buon senso e la correttezza dovrebbero far iflettere, ridimensionare i numeri e studiare metodi di censimento moderni”...

http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2018/01/02/ASaqLqFM-tragedia_sfiorata_cacciatore.shtml

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2017/12/31/AStpRNDM-ferito_feglino_cacciatore.shtml

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it

 

31.12 – CATANZARO – CALABRIA – AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE

Battuta di caccia finisce in tragedia nel Catanzarese, cacciatore di 63 anni G. M., ucciso per errore da una fucilata alla testa durante una battuta di caccia nelle campagne di Miglierina. Lo sparatore ha ammesso le proprie responsabilità.

Fonte: http://www.zoom24.it/2017/12/31/62686-62686/

Fonte: http://www.zoom24.it/

-o-

DOSSIER VITTIME CACCIA©2017/2018 wwwvittimedellacaccia.org -


GENNAIO 2018

 

 

02.01.2018 – GROSSETO – TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

ALLEVAMENTO CINGHIALI – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – SISTEMA CACCIA- LEX -- ILLECITI, REATI VENATORI – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA -

Scoperto dalle guardie della LAC un allevamento abusivo di cinghiali durante un controllo avvenuto nel Comune di Roccastrada (GR). Una delle tante, troppe, situazioni riguardo gli allevamenti abusivi, scoperta grazie all'efficienza delle guardie venatorie competenti e motivate. Come mai tanti ne uccidono e tanti se ne trovano sempre in giro? Il "problema cinghiali" esiste per creare il caos e far fare quattrini a gente senza scrupoli, è tutto chiaro da anni ma nessuno vuole prendere provvedimenti! Perché i cinghiali sono soldi, o voti?

Come se non bastasse, nel luogo sono stati trovati alcuni cani legati con catene di due metri, senza idonei ripari e uno con gravi lesioni procurate probabilmente dal collare. Sul posto è giunto il medico della USL 9 di Grosseto che ha sequestrato immediatamente il cane. Denunciato il proprietario per maltrattamento e detenzione di animali pericolosi privi di autorizzazione.

Fonte: https://www.facebook.com/LACItalia/photos/a.10152810389477844.1073741825.46524962843/10155199568917844/?type=3&theater

Fonte: https://www.facebook.com

 

02.01.2018 – ANCONA – MARCHE - AMBITO EXTRAVENATORIO –

MINACCE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – LICENZA C. - ILLECITI E ALTRI REATI -

«Farai la fine del Solengo», «Egr. Presidente le mandiamo un regalo per la sua gestione dell’Associazione xxx Farai la fine del Solengo !!…. A presto …». lettera con cartucce e minacce di morte al presidente di un'associazione incaricato di assegnare le zone di competenza per la caccia.: condannato un cacciatore 70enne. Si è concluso con una condanna il procedimento penale istruito presso la Procura di Ancona. A seguito di perizia balistica effettuata dagli specialisti del locale Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica effettuata sui due bossoli, gli uomini della Squadra Mobile di Ancona hanno effettuato 22 perquisizioni domiciliari che hanno permesso di risalire al responsabile. Oltre alla condanna inflitta, il responsabile è stato privato della licenza di caccia in suo possesso.

Fonte: http://www.anconatoday.it/cronaca/minacce-morte-ancona-cacciatore.html

Fonte: http://www.anconatoday.it

 

03.01.2018 – AVELLINO – CAMPANIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – CUSTODIA ARMI – DISTANZE – CAPODANNO – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE PUBBLICO

Ferito da un fucile a Capodanno in Contrada Sant’Eustachio, i pallini sparati per errore dal padre, un 70enne pensionato. L'incidente si è verificato durante i festeggiamenti di mezzanotte. L’arma da caccia era intestata allo stesso 35enne rimasto ferito. B.M.. All’ospedale Moscati che gli hanno diagnosticato lesioni guaribili in cinque giorni agli arti inferiori, alla schiena e ad un gluteo. Denunciati entrambi dalla Polizia: uno per lesioni colpose, l’altro per omessa custodia di armi. Inoltre, scatteranno di conseguenza gli accertamenti amministrativi volti al ritiro delle licenze.

Fonte: http://www.irpiniafocus.it/cronaca/17009-ferito-da-un-fucile-a-capodanno

Fonte: http://www.irpiniafocus.it

 

03.01.2018 – ISERNIA – MOLISE - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE

Sessano del Molise - Battuta di caccia, muore per errore un 52enne: si procede per omicidio colposo. Domenico Tamasi, originario di Carpinone, è stato raggiunto da un colpo di fucile durante una battuta di caccia, in una zona impervia, a colpirlo, per errore, un compagno dello stesso gruppo di cacciatori.

Fonte: https://www.isnews.it/cronaca/51779-battuta-di-caccia-muore-per-errore-un-52enne-si-procede-per-omicidio-colposo.html#.Wk0bXnWNGRg.facebook

Fonte: https://www.isnews.it

 

03.01.2018 – LATINA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

12 FOLAGHE UCCISE – BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA – MEZZI VIETATI - SISTEMA CACCIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA -

Fondi, bracconieri a caccia di folaghe per rifornire i ristoranti. Il blitz del Nipaf all’alba di oggi lungo le sponde del lago di Fondi facente parte del parco regionale Monti Ausoni: i carabinieri forestali del Nucleo investigativo di Latina hanno sorpreso tre bracconieri mentre facevano incetta di folaghe destinate ai ristoranti della zona di Monte San Biagio. Identificati, quali P.A. classe ’86, R.G. classe ’48, L.S.M. classe ’49, due di Monte San Biagio, già noti alle forze dell’ordine come i più grandi bracconieri della zona, e il terzo di Fondi, e denunciati a piede libero per bracconaggio nel Parco con arma modificata e utilizzo di barca a motore, vietata nell’area protetta. Posti sotto sequestro 130 cartucce, il fucile e 12 folaghe abbattute.

Fonte: https://www.latinacorriere.it/2018/01/03/fondi-bracconieri-caccia-folaghe-rifornire-ristoranti-blitz-del-nipaf/

Fonte: https://www.latinacorriere.it

 

04.01.2018 - PARMA – EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA - AUTOLESIONE

Terenzo (PR) - Stava attraversando un torrente aiutandosi con il fucile per non perdere l’equilibrio, quando all'improvviso gli è partito un colpo ed è morto, un 61enne di Ghiare di Berceto. Maurizio Gabelli stava recuperando un cinghiale in località Scanzo. Il corpo, che si trovava in un dirupo, è stato recuperato da una squadra del Soccorso Alpino di Parma.

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it/news/montagna/485185/cade-in-un-dirupo-e-muore-durante-una-battuta-di-caccia-nella-valle-del-grontone-scanzo-terenzo-berceto-parma.html

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it

 

04.01.2018 – LUCCA – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO -. MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – DISTANZE – CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI - - PUBBLICA SICUREZZA

Fivizzano - Cane ferito a fucilate nel giardino di un'abitazione poco fuori Fivizzano, sulla strada che porta al passo del Cerreto. Una lupa cecoslovacca di tre anni, è rimasta gravemente ferito. Keya, è stata colpita da pallini di fucile da caccia mentre si trovava nel giardino di casa. I cane rischia di perdere un occhio. Sul fatto sarà presentata una denuncia.

Fonte: http://www.toscanamedianews.it/lunigiana/fivizzano-sparano-al-cane-nel-giardino-di-casa.htm

Fonte: http://www.toscanamedianews.it

 

04.01.2018 – FORLI' – EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

SPECIE PROTETTE – MEZZI VIETATI – GLI ALTRI ASPETTI – TESTIMONIANZA - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA

Meldola - La testimonianza: "Auto a folle velocità e caccia con fucili spianati. Lupi e caprioli terrorizzati"La segnalazione di una residente: "Sembrava un safari. Questi cacciatori hanno terrorizzato gli animali spingendoli ad attraversare la Bidentina". "Ho sentito i primi colpi di fucile intorno alle 7. Salita in auto con mia figlia adolescente, siamo partite per scendere a valle, quando abbiamo schivato numerose auto, tra pick up e 4x4, che sfrecciavano ad alta velocità, tagliando ogni curva. Alcuni che si trovavano a bordo delle vetture avevano addirittura dei fucili spianati". "Per un attimo ho creduto di essere ad un safari di caccia o in Texas" dice ancora la residente. "Appena sono arrivata sulla Bidentina, ha attraversato ad appena tre metri dalla mia auto un lupo terrorizzato. Ed ho rallentato per farlo passare. Dopo neanche 800 metri un gruppo di poveri caprioli si sono lanciati in mezzo alla strada". Conclude la testimonianza della lettrice: "Faccio questa strada circa sei volte al giorno e veramente di rado gli animali selvatici la attraversano spaventati in questo modo mettendo a repentaglio la sicurezza delle persone che vi circolano e la loro stessa incolumità. Ma dei cacciatori impazziti li hanno spinti fino a valle"

Fonte: : http://www.forlitoday.it/cronaca/caccia-questa-mattina-zona-monte--vescovo-4-gennaio-2018.html

Fonte: : http://www.forlitoday.it

 

05.01.2018 – CROTONE - CALABRIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

DISTANZE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CUSTODIA ARMI - CAPODANNO

Crotone: sparano con fucile a Capodanno e postano video su social network, denunciati. Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri di Crotone per i reati di accensioni/esplosioni pericolose e omessa custodia di armi. Due operai trentenni e uno sessantenne, avrebbero esploso da un balcone, diversi colpi di fucile, in un’area densamente abitata. L’arma utilizzata per sparare è stata sequestrata: anche se legalmente detenuta era custodita senza le prescritte cautele.

Fonte: http://www.wereporter.it/crotone-sparano-con-fucile-a-capodanno-e-postano-video-su-social-network-denunciati/

Fonte: http://www.wereporter.it

 

05.01.2018 – BRESCIA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

n.x UCCELLI PROTETTI - SPECIE PROTETTE - ARMI IRREGOLARI – DISTANZE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – PUBBLICA SICUREZZA – FURTO VENATORIO - ILLECITI, REATI VENATORI

Pontoglio (BS): Si era costruito un fucile artigianale e sparava dal giardino di casa ad alcuni uccelli, alcuni dei quali appartenenti a specie protette : arrestato. Nei guai un 65enne di Pontoglio, ex cacciatore: è stato pizzicato dalle guardie del Wwf. La sua licenza era scaduta dal 1992, ma la sua passione per la caccia non si era mai spenta. Per il 65enne sono scattate le manette per porto abusivo di arma, accensione ed esplosione pericolose e furto venatorio. Inizialmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato rimesso in libertà in attesa del processo..

Fonte: http://www.bresciatoday.it/cronaca/pontoglio-bracconiere-arrestato.html

Fonte: http://www.bresciatoday.it

 

06.01.218 - BRINDISI - PUGLIA

FALSO/SIMULAZIONE - ILLECITI E ALTRI REATI -

Tuturano: Simulano atto intimidatorio per attirare l'attenzione su presunti ripetuti furti: denunciati. Una giovane coppia di coniugi ha ammesso di aver cosparso di liquido infiammabile la porta della propria villetta. Si sono così beccati una denuncia a piede libero per simulazione di reato e procurato allarme. I carabinieri, inoltre, hanno cautelativamente ritirato le armi regolarmente detenute dall’uomo, insieme al porto di fucile per uso caccia

Fonte: http://www.brindisireport.it/cronaca/simulano-atto-intimidatorio-per-attirare-l-attenzione-dell-arma-denunciati.html

Fonte: http://www.brindisireport.it

 

07.01.2018 - LATINA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO - MEZZI VIETATI - C.CINGHIALE

Sul monte Leano a Terracina. Blitz nel bosco, individuati due bracconieri dediti alla caccia al cinghiale dal Nipaf che ha effettuato un blitz. In seguito agli appostamenti sono stati fermati due uomini di Terracina, di cui uno con il fucile e le cartucce a palla e un'altro con al seguito i suoi segugi da caccia. Un terzo uomo è fuggito, ma è in corso l'identificazione. Per i due fermati è scattata la denuncia per bracconaggio mentre sono state sequestrate munizioni, armi e radio.

Fonte: http://www.ilcaffe.tv/articolo/40377/blitz-nel-bosco-individuati-due-bracconieri-dediti-alla-caccia-al-cinghiale

Fonte: http://www.ilcaffe.tv/

+ Fonte: https://www.latinacorriere.it/2018/01/07/caccia-illegale-nel-mirino-nipaf-wwf-lultimo-blitz-monte-leano-tema-degli-incidenti/

Fonte: https://www.latinacorriere.it

 

07.01.2018 - PALERMO SICILIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

8 LUCHERINI, 17 CARDELLINI, 22 VERZELLINI 2 FRINGUELLI - BRACCONAGGIO - COMMERCIO SPECIE PROTETTE – GLI ALTRI ASPETTI – MALTRATTAMENTO ANIMALI – FURTO VENATORIO - ILLECITI, REATI VENATORI

Palermo. Attività delinquenziale, quella del traffico illecito di fauna selvatica protetta e del bracconaggio organizzato. Fenomeno che arreca notevoli danni agli ecosistemi. Sequestrati (e poi liberati) 61 uccelli al mercato di Ballarò. Denunciate due persone trovate in possesso di minuscole gabbie dove gli animali non riuscivano neanche a muoversi, due palermitani, di 41 e 54 anni, accusati di ricettazione e detenzione di esemplari di specie animali o vegetali selvatiche protette. Il primo era in possesso di una gabbia in ferro con all'interno 8 lucherini mentre l'altro è stato trovato in possesso anche lui di una gabbia in ferro contenente 4 cardellini. Abbandonati in strada, 17 cardellini, 8 lucherini, 22 verzellini e 2 fringuelli rinchiusi in 11 gabbiette anguste e sporche, impossibilitati a volare, in condizioni di evidente sofferenza. Dopo la visita dei veterinari dell'A.S.P. di Palermo, gli animali sono stati liberati presso il parco della Favorita in un'area idonea e compatibile con la stessa specie.

Fonte: http://www.quotidiano.net/benessere/animali/animali-uccelli-ballaro-1.3649692

Fonte: http://www.quotidiano.net

 

07.01.2018 POTENZA - BASILICATA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE -

San Chirico Raparo. Muore colpito da una fucilata nei boschi di San Chirico Raparo in provincia di Potenza, dove un 67enne, Rodolfo Pesce, di Castronuovo di Sant’Andrea, ma residente a Roccanova, ha perso la vita durante una battuta di caccia.. Sembrerebbe che la vittima sia stata colpita alle spalle da una fucilata sparata da un altro cacciatore.

Fonte: https://www.basilicata24.it/2018/01/muore-colpito-fucilata-battuta-caccia-finita-tragedia-51828/

Fonte: https://www.basilicata24.it

 

07.01.2018 - VITERBO – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO – ARMI – C.CINGHIALE – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Blera - Giovane ferito per un incidente durante una battuta di caccia al cinghiale nelle campagne tra Blera e Monte Romano. Gli parte un colpo dal fucile che gli sfiora la testa e colpisce il ginocchio.

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2018/01/gli-parte-un-colpo-dal-fucile-si-sfiora-la-testa/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu

 

07.01 LATINA LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO – ARMI C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA

Lenola - Incidente di caccia, un uomo di 47 anni colpito e ferito a una gamba. Il cacciatore è stato raggiunto da un proiettile durante una battuta di caccia al cinghiale. Sul posto l'eliambulanza che ha trasferito l'uomo all'ospedale di Latina.

Fonte: http://www.latinatoday.it/cronaca/incidente-caccia-lenola-ferito-cacciatore.html

Fonte: http://www.latinatoday.it

 

08.01.2018 - NUORO - SARDEGNA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE - MINORI – CUSTODIA ARMI

Tragedia a Galtellì: 14enne ucciso da un colpo di fucile da caccia del padre, Giovanni Santo Porcu, sindaco 47enne del paese. Il ragazzo ha esploso un colpo che gli è stato fatale. Si tratta di un suicidio, diversamente da quanto si era ritenuto in un primo momento.

Fonte: https://www.sardegnalive.net/news/in-sardegna/21572/tragedia-a-galtelli-14enne-ucciso-da-un-colpo-di-fucile-da-caccia

Fonte: https://www.sardegnalive.net

 

08.01.2018 - BRINDISI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

n.x MERLI UCCISI - BRACCONAGGIO - MINORI A CACCIA - SPECIE PROTETTE - FAUNA NON CACCIABILE - FAUNA NON CACCIABILE

Brindisi: a caccia con papà abbatte merli. Denuncia e sequestro del fucile. I militari della Stazione forestale di Ostuni hanno identificato il conducente di un’auto, G.L. 46enne di Ostuni, che rientrava da una giornata di caccia, accompagnato dal figlio minore. Mentre la verifica dei documenti dava esito positivo, da uno sguardo più approfondito all’ interno del veicolo è stata notata, parzialmente occultata da una giacca, selvaggina di specie non cacciabile in questo periodo . Contestato il reato di abbattimento di specie non cacciabile, (art. 18 comma 1 della legge 157 del 1992), con denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Brindisi. La selvaggina abbattuta, fucile e munizioni sono stati sequestrati.

Fonte: http://www.forestalinews.it/brindisi-aa-caccia-papa-abbatte-merli-denuncia-sequestro-del-fucile/

Fonte: http://www.forestalinews.it

 

08.01.2018 - PIACENZA - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO - ANIMALI DOMESTICI - MALTRATTAMENTO ANIMALI -

Fiorenzuola /Cadeo - Cagnolino picchiato e poi ucciso con un colpo di carabina, indagini in corso. A Lucky, questo il nome del meticcio di 7 chili, avrebbero sparato alla schiena. I fatti sono avvenuti il 6 gennaio in strada Riglio a Saliceto di Cadeo. L'avrebbero anche picchiato fino a rompergli le anche. È morto poche ore dopo essere stato colpito da un piombino, il cane di una famiglia Racconta il proprietario, un 34enne di Roveleto - lo abbiamo cercato e alla fine lo abbiamo ritrovato intorno alle 22.30 agonizzante in un lago di sangue vicino a casa. Forse si è trascinato per un lungo tratto di strada per cercare di ritornare dalla sua famiglia. «Sembra che qualcuno gli abbia sparato stando in piedi, a una distanza di due centimetri, e il proiettile sarebbe entrato dalla colonna vertebrale, trapassando gli organi interni».

Fonte: http://fiorenzuola.ilpiacenza.it/cagnolino-ucciso-da-un-colpo-d-arma-da-fuoco.html

Fonte: http://fiorenzuola.ilpiacenza.it

 

08.01.2018 - ISERNIA - MOLISE - AMBITO VENATORIO

ANIMALI DOMESTICI - GLI ALTRI ASPETTI – C.CINGHIALI

Conca Casale: Cani da caccia nel burrone, il salvataggio dei vigili del fuoco. L’incidente durante una battuta di caccia al cinghiale. I caschi rossi si sono calati in una profonda forra e li hanno recuperati, per restituirli ai cacciatori.

Fonte: https://www.isnews.it/cronaca/51864-cani-da-caccia-nel-burrone-il-salvataggio-dei-vigili-del-fuoco.html

Fonte: https://www.isnews.it

 

09.01 - TERAMO – ABRUZZO - AMBITO EXTRAVENATORIO

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - MINACCE - LITI FAMILIARI - PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO - VIOLENZA DOMESTICA

Bellante – Ottantenne in evidente stato confusionale minaccia la nipote con un fucile da caccia legalmente detenuto e seminando il panico. L’anziano è stato trasportato all’ospedale di Sant’Omero è ricoverato in osservazione.

Fonte: https://www.lanuovariviera.it/category/cronaca/minaccia-la-nipote-poi-si-barrica-incasa-con-un-fucile-da-caccia-anziano-semina-il-panico/

Fonte: https://www.lanuovariviera.it

 

09.01.2018 PISA– TOSCANA - AMBITO VENATORIO

MINACCE, VIOLENZE - LESIONI – LEX – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI – ORDINE PUBBLICO

Pisa. «Che ci fate nel mio terreno? Andate via». Sgrida 6 cacciatori e viene aggredito. “Doppietta” alla sbarra accusata di lesioni. L’accusa: pensionato colpito a un orecchio con un pugno. L'invito del proprietario del fondo non fu accolto. Ma neanche ignorato. La reazione del cacciatore livornese 44enne fu un pugno a un orecchio con danni al timpano tradotti in un referto di quaranta giorni... La storia risale al 2013. Il pensionato, “armato” di macchina fotografica vuole trasformare in immagini il passaggio a suo dire illegale dei cacciatori nella sua proprietà. È l’innesco di una lite che, secondo l’accusa, vede uno dei quattro strappare la macchina fotografica dalle mani del settantenne per evitare gli scatti.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/pontedera/cronaca/2018/01/09/news/sgrida-i-cacciatori-e-viene-aggredito-1.16331211

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

10.01.2018 - GROSSETO - TOSCANA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO - AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Gavorrano: Ottantaquattrenne ferito all’addome con il fucile da caccia . L’anziano era in soffitta quando è rimasto ferito da quel colpo di arma da fuoco che gli ha perforato l’intestino. Operato d’urgenza al colon perforato da un pallino da caccia partito dal suo fucile all’addome domenica pomeriggio. Ricoverato alle Scotte di Siena dove lotta tra la vita e la morte dopo l’intervento al quale è stato sottoposto quando è arrivato all’ospedale con Pegaso.

Fonte: https://necrologie.iltirreno.gelocal.it/news/64742

Fonte: https://necrologie.iltirreno.gelocal.it

 

13.01.2018 TRENTO - TRENTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO - MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – ARMI C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Mezzolombardo. Sparano ad un cane, Cico, con pallettoni da caccia, un meticcio pastore di due anni, molto buono e dolce, che ha avuto la colpa di scappare da casa e poi trovato agonizzante in località Pineta. Cico viene trovato dai proprietari con una bruttissima ferita sulla scapola, provocata da un proiettile: ha perso sangue. Il veterinario: "Cico è salvo per miracolo".

Fonte: http://www.giornaletrentino.it/cronaca/lavis-e-rotaliana/sparano-al-cane-con-pallettoni-da-caccia-1.1492305

Fonte: http://www.giornaletrentino.it

 

13.01.2018 VERONA - VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO - ANIMALI DOMESTICI - MALTRATTAMENTO ANIMALI - DISTANZE – ARMI C.CINGHIALE - CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI

Roccia, il cane ucciso da un colpo di fucile alla schiena a Fasena, sopra la Costeggiola di Negrar: è la triste fine di Roccia, un maremmano bianco incrociato con un Dogo argentino, di un anno d'età mentre si trovava in giardino. E' morto subito in seguito al colpo molto forte, inferto con un fucile da cinghiali. Colpito alla schiena il proiettile, ritrovato sull'erba, ha attraversato il cuore. «Abbiamo fatto denuncia. Ora i Carabinieri della stazione di Negrar stanno esaminando i video delle telecamere comunali della zona».

Fonte:http://www.larena.it/territori/valpolicella/negrar/roccia-il-cane-ucciso-da-un-colpo-di-fucile-alla-schiena-1.6225300

Fonte:http://www.larena.it

 

13.01.2018 - VITERBO - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Civita Castellana: Cinquantenne ferito da un colpo di fucile trasportato all'ospedale Gemelli in codice rosso. In una zona boschiva nei pressi dell'hotel Aldero, un uomo che stava partecipando ad una battuta di caccia è rimasto ferito ad una gamba a causa di un colpo di fucile.

Fonte: http://www.viterbonews24.it/news/incidente-di-caccia,-uomo-in-codice-rosso_82167.htm

Fonte: http://www.viterbonews24.it

+

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2018/01/colpito-alla-gamba-durante-una-battuta-di-caccia-grave/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu

 

15.01.2018 - TARANTO – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

3 ANATRE UCCISE - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – AREA PROTETTA - FAUNA NON CACCIABILE - PUBBLICA SICUREZZA -

Bracconaggio nella salina, tre anatre di specie particolarmente protetta uccise a colpi di fucile da caccia in pieno giorno e al centro di una riserva naturale. È accaduto intorno alla salina dei Monaci, a nord di Torre Colimena, in territorio di Manduria. Al centro della “Riserva naturale regionale orientata del litorale tarantino orientale”, c’è la salina, nota per i fenicotteri rosa che la popolano e, più in generale, per la biodiversità e la ricchezza della fauna presente.

Fonte: https://www.quotidianodipuglia.it/taranto/taranto_bracconaggio_anatre-3483887.html

Fonte: https://www.quotidianodipuglia.it

 

15.01.2018 - BERGAMO - LOMBARDIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

MINORI – ARMI – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA -

Paura nel parco giochi di via Brigata Orobica, in centro a Cisano.di Cisano. Bambino trova cartuccia inesplosa. Paura domenica mattina al parco giochi di un bambino di dieci anni ha trovato nell’erba la cartuccia inesplosa di un fucile. Dell’accaduto è stato avvisato il sindaco Andrea Previtali che ha subito denunciato il fatto alla locale stazione dei carabinieri. «Non siamo vicino al bosco - prosegue Previtali - quindi non siamo certo in zona di caccia.

Fonte: https://www.ecodibergamo.it/stories/isola/paura-in-un-parco-di-cisanobambino-trova-cartuccia-inesplosa_1267222_11/

Fonte: https://www.ecodibergamo.it

 

15.01.2018 PISA - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 GATTO UCCISO - ANIMALI DOMESTICI - MALTRATTAMENTO ANIMALI - PUBBLICA SICUREZZA

Pisa, Tiro a segno con il gatto nel Parco. "Giri è morto dopo giorni di agonia, ucciso da proiettili e calci". Dagli esami e radiografie hanno visto che aveva pallini da caccia nel corpo ma, fatto anomalo e preoccupante, 2 proiettili di carabina per il tiro a segno: uno a ridosso della colonna vertebrale e una all’interno del torace». – Aveva un versamento pleurico e una frattura dello sterno. In pratica avevano fatto il tiro a segno con lui e la frattura era stata provocata da un calcio e o una bastonata. E’ rimasto diversi giorni in clinica, ma poi soffriva troppo. E ho acconsentito affinché lo sopprimessero».

Fonte:http://www.lanazione.it/pisa/cronaca/gatto-tiro-segno-carabina-parco-1.3663007

Fonte:http://www.lanazione.it

 

15.01.2018 - BRESCIA LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE – MINORI A CACCIA - PUBBLICA SICUREZZA – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Parte un colpo di fucile. Impallinato 17enne a Tavernole sul Mella, che assieme ad altre due persone si trovava in un capanno. Per cause accidentali, è partito un colpo di fucile che ha colpito il giovane alla gamba. Il ragazzo è stato soccorso e trasferito al Civile dove è stato medicato e ricoverato. Le sue condizioni non sono gravi.

Fonte: http://m.bresciaoggi.it/parte-un-colpo-di-fucile-impallinato-17enne-1.6230208

Fonte: http://m.bresciaoggi.it/

 

15.01.2018 – SONDRIO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE UCCISO – AREE PROTETTA - MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA – MEZZI VIETATI - BRACCONAGGIO

La terribile fine del cane Thor. Ritrovato senza vita in un fosso il cane pastore scomparso il 6 gennaio scorso. La proprietaria: «È morto per un laccio destinato ai cervi con la testa spaccata, abbiamo sporto denuncia». Thor era un pastore tedesco che abitava con la sua famiglia nella Riserva naturale del Pian di Spagna, oasi protetta al confine tra le province di Sondrio, Como e Lecco.

Fonte: https://www.laprovinciadisondrio.it/stories/Cronaca/la-terribile-fine-del-cane-thor-il-pian-di-spagna-non-e-unoasi_1267271_11/

Fonte: https://www.laprovinciadisondrio.it

 

16.01.2018 ORISTANO SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO - MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI - ILLECITI, REATI VENATORI –

Cagnetta sfigurata da una fucilata in testa. Un nuovo caso disperato: I veterinari della clinica Duemari sperano di salvare il povero animale ritrovato a Simaxis. Prima Palla, poi Freccia, in mezzo tanti casi di animali maltrattati finiti all'ambulatorio. Si sa solo che qualcuno le ha sparato sul muso una fucilata caricata a pallini. «È un delirio, non finisce mai», dice amareggiata Monica Pais, veterinaria. «Ha pallini ovunque, forse perderà la vista. L’immagine fornita dalla clinica è eloquente e molto forte. Addirittura è stata scelta accuratamente per non mostrare in tutta la loro crudezza le condizioni dell’animale.

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it/regione/2018/01/16/news/cagnetta-sfigurata-da-una-fucilata-1.16358497

Fonte: http://www.lanuovasardegna.it

 

16.01.2018 - RIETI LAZIO - AMBITO VENATORIO

MEZZI VIETATI – DUE CASI - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Poggio Mirteto, a caccia con strumenti vietati: due denunciati dai carabinieri forestali. Sequestrati fucili e richiami acustici elettromagnetici. Il cacciatore, un sessantenne residente in Comune di Forano, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Rieti per aver esercitato la caccia con mezzi non consentiti. Il secondo cacciatore, un cinquantenne della provincia di Terni è stato deferito alla Procura della Repubblica di Rieti anche lui per l’utilizzo di un richiamo a funzionamento elettromagnetico.

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/rieti/rieti_caccia_carabinieri_forestali-3487519.html

Fonte: http://www.ilmessaggero.it

 

16.01.2018 SONDRIO – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

MEZZI VIETATI - DANNEGGIAMENTO AGGRAVATO - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA -- PUBBLICA SICUREZZA

Ponte di Valtellina: denunciato il "vecchietto" dei chiodi. Disseminava la strada di chiodi per dissuadere gli automobilisti a passare dove voleva cacciare. I Carabinieri individuavano l’uomo, a bordo della propria autovettura parcheggiata ai lati della strada interessata dagli episodi. La perquisizione ha prodotto il ritrovamento di 3 artifizi identici, per fattura, a quelli già segnalati e nastro isolante usato per il loro confezionamento ed anche un richiamo elettronico per uccelli dispositivo vietato per la caccia. I militari ipotizzano che l’aumento del transito veicolare causato da certi lavori disturbasse l’uomo appassionato di caccia in quella particolare zona boschiva. L’ideazione di ostacoli quindi serviva per dissuadere i passanti e limitare così rumori secondo lui molesti.

Il pensionato, detentore di porto d’armi è stato segnalato a Prefettura e Questura per la proposta di provvedimenti interdettivi alla detenzione di armi e munizioni sia a causa delle violazioni riscontrate in materia di armi sia a causa del venir meno del requisito della buona condotta richiesto per la licenza di detenzione di armi.

Fonte: http://www.valtellinanews.it/articoli/ponte-di-valtellina-pensionato-semina-fiori-chiodati-i-carabinieri-intervengono-20180116/

Fonte: http://www.valtellinanews.it

 

16.01.2018 - ROVIGO - VENETO - AMBITO EXTRAVENATORIO

MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI - BRACCONAGGIO - FAUNA NON CACCIABILE - SPECIE PROTETTE - - SISTEMA CACCIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI -

Polesella - Il Cras è a rischio chiusura. Il centro recupero animali selvatici, al quale tanti esemplari di varie specie devono la vita, rischia di cessare la propria attività. Una struttura di eccellenza come il Cras a un passo dalla fine a causa della mancanza di risorse, in una Regione nella quale, invece, attacca il Wwf, viene sovvenzionata abbondantemente la caccia. Il disperato appello del Wwf ai politici "Soldi alla caccia, ma rischia di chiudere chi salva gli animali". Incredibile. Servono finanziamenti, altrimenti proseguire sarà davvero dura. 1500 gli esemplari accolti e salvati all’anno.

Fonte:http://www.rovigooggi.it/articolo/2018-01-16/soldi-alla-caccia-ma-rischia-di-chiudere-chi-salva-glianimali/#.WmKeqnlG34a

Fonte:http://www.rovigooggi.it

 

17.01.2018 - ORISTANO – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

ILLECITI, REATI VENATORI – BRACCONAGGIO -

Gli agenti del corpo forestale della stazione di Villaurbana lo hanno sorpreso un cacciatore 64enne nelle campagne di Ollastra Simaxis mentre era a caccia senza la licenza di porto di fucile per l'attività venatoria.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/01/17/ollastra_denunciato_un_cacciatore_senza_la_licenza_per_il_fucile-68-687597.html

Fonte: http://www.unionesarda.it/

 

17.01.2018 – MACERATA – MARCHE - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO - C.CINGHIALE

Esanatoglia, ferito cacciatore. Parte un colpo durante una battuta di caccia al cinghiale, lesione a un braccio per un 68enne.

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it/macerata/cronaca/cacciatore-ferito-1.3667841

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it

 

17.01.2018 ASCOLI PICENO - MARCHE - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO - ANIMALI DOMESTICI – MALTRATTAMENTO ANIMALI - AREA DIVIETO CACCIA – SILENZIO VENATORIO

Grottammare, fucilate contro un cane. Follia a Montesecco. Sono state le radiografie fatte nello studio veterinario a confermare, ai padroni di Tommy, un beagle di tre anni, la conferma di ciò che era accaduto, Un colpo, stando alle misurazioni effettuate dal medico, esploso da distanza ravvicinata evidenziavano decine di pallini da caccia. Il cane, per fortuna, non corre pericolo di vita ma lo aspettano lunghe e dolorose medicazioni.

Fonte: https://www.lanuovariviera.it/category/cronaca/fucilate-cane-grottammare/

Fonte: https://www.lanuovariviera.it

 

17.01 - COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

6 TORDI BOTTACCI E 3 MERLI - BRACCONAGGIO CACC. - FAUNA NON CACCIABILE - LEX - MANCATA ANNOTAZIONE TESSERINO - ILLECITI, REATI VENATORI - SPECIE PROTETTE -

San Demetrio Corone Abbatte specie non cacciabile in questo periodo, nei guai 37enne reggino. È stato sorpreso nei boschi di San Demetrio Corone dagli agenti della polizia provinciale di San Giovanni in Fiore. Sequestrati anche fucile e cartucce. L’uomo, inoltre, non avrebbe annotato sul prescritto tesserino venatorio gran parte della selvaggina cacciabile abbattuta (sei tordi bottacci, a fronte di uno solo registrato e tre merli).

«In aperta sfida alle leggi dello Stato, ma anche a quelle del rispetto ambientale e del semplice buon senso - ha commentato il presidente della Provincia, Franco Iacucci - quotidianamente sul nostro territorio provinciale...».

Fonte: http://lacnews24.it/ambiente/lotta-bracconaggio-sorpreso-cacciatore-reggino-san-demetrio-corone-cosenza_40291/

Fonte: http://lacnews24.it

 

17.01. 2018 - REGGIO C. - CALABRIA - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA - AREE PROTETTE -

Pantano di Saline Joniche: “caccia abusiva nel Pantano di Saline Joniche!”. La nota del CABS che lancia l’allarme su attività di caccia abusiva all’interno del Pantano di Saline Joniche, unica zona umida della provincia di Reggio Calabria. “Riceviamo di continuo segnalazioni da parte di privati cittadini riguardanti attività venatoria e bracconaggio esercitati nelle prime ore del giorno in questa zona umida”.

Fonte: http://www.strettoweb.com/2018/01/allarme-del-cabs-caccia-abusiva-nel-pantano-di-saline-joniche/648096/

Fonte: http://www.strettoweb.com

 

17.01.2018 - PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO - ILLECITI, REATI VENATORI – C.CINGHIALE – CACCIA VIETATA - SILENZIO VENATORIO - PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI E ALTRI REATI - SISTEMA CACCIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Sorpresi a cacciare il cinghiale nei giorni di silenzio venatorio: sessanta cacciatori nei "guai". A renderlo noto è il Coordinatore regionale delle Guardie del Wwf., Sauro Presenzini, che spiega: “Durante i mesi di novembre e dicembre, alcune squadre di cinghialisti (in 3 distinte battute), una a Foligno, una a Gualdo Cattaneo e l’altra a Castiglion del Lago, sono state sorprese a cacciare all’interno di aree normalmente interdette alla caccia”. Inoltre le Guardie del WWF hanno provveduto ad identificare tutti gli ‘attori’, i responsabili di battuta e la Guardia Giurata addetta ai controlli, che avrebbe dovuto attestarne la legittimità e la regolarità. Denunciate quindi anche le tre guardie Giurate, che in concorso tra loro, in qualità di Pubblici Ufficiali non hanno impedito il fatto, omettendo di segnalare l’ipotesi di reato alla Procura competente”. Appena saranno concluse le indagini, invierò la doverosa ed obbligatoria comunicazione al Questore, per la valutazione discrezionale circa la sospensione e/o revoca del porto d’armi”.

Fonte: http://www.perugiatoday.it/cronaca/caccia-al-cinghiale-wwf-denuncia-guardie-cacciatori-licenze-saltate.html

Fonte: http://www.perugiatoday.it

 

18.01.2018 COMO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

2 CANI UCCISI - ILLECITI, REATI VENATORI – MALTRATTAMENTO UCCISIONE ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA

Bellagio, 31enne esce per una battuta di caccia e uccide due cani. L'incidente era successo durante un'uscita organizzata il 4 gennaio a Brogno, zona boschiva nel territorio comunale di Bellagio. L'uomo, classe 1986, aveva premuto il grilletto del fucile uccidendo due cani impegnati nella battuta di caccia.

Fonte: http://www.ilgiorno.it/como/cronaca/bellagio-uccide-cani-da-caccia-1.3669831

Fonte: http://www.ilgiorno.it/

 

18.01.2018 - CASERTA – CAMPANIA – AMBITO VENATORIO

150 PETTIROSSI E PICCIONI UCCISI - ILLECITI, REATI VENATORI - FAUNA NON CACCIABILE - SPECIE PROTETTE - LEX - - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI - AREE PROTETTE -

Falciano del Massico, Fermata la mattanza di colombi e pettirossi nel Casertano: uccisi più di 150 esemplari. Quattro deferiti a Falciano del Massico: sparavano all’impazzata all’interno di un’azienda bufalina. I quattro bracconieri (D.C., 62 anni, P.P., 62 anni, e D.A., 64, tutti residenti a Giugliano; M.N., 56 anni, residente a Marano di Napoli) hanno evidentemente violato le norme di tutela della fauna selvatica e le misure di conservazione delle zone di protezione speciale e dei siti di interesse comunitario.

Fonte: http://napoli.repubblica.it/cronaca/2018/01/18/news/fermata_la_mattanza_di_colombi_e_pettirossi_nel_casertano_uccisi_piu_di_150_esemplari-186779335/

Fonte: http://napoli.repubblica.it

 

19.01.2018 - PALERMO – SICILIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

– STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA – CUSTODIA ARMI - PUBBLICA SICUREZZA - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

Partinico. 18enne insieme al nonno 80enne spara dal balcone con un fucile da caccia, poi posta il video su Instagram: denunciati. “E’ stata solo una bravata, non volevo fare del male a nessuno”. I carabinieri, dopo averlo visto, sono riusciti a risalire all’autore, un diciottenne G.L.R, che è stato denunciato per accensione ed esplosioni pericolose. Nelle immagini è stato immortalato anche il nonno, P.I. di 80 anni, che “amorevolmente” si vede intento a dispensare consigli per migliorare la mira e perfezionare il tiro. Denunciato anche l’ottantenne per istigazione a delinquere e omessa custodia delle armi.

Fonte: http://fattieavvenimentisciacca.altervista.org/18enne-insieme-al-nonno-spara-dal-balcone-un-fucile-caccia-posta-video-instagram-denunciati/

Fonte: http://fattieavvenimentisciacca.altervista.org

 

19.01.2018 - TERNI – UMBRIA – AMBITO EXTRAVENATORIO

– STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA - ORDINE PUBBLICO

Terni, uomo con fucile semina panico in palazzina, dove, dal primo pomeriggio il 60enne armato di fucile, teneva in ‘ostaggio’ la via, ha improvvisamente imbracciato una delle armi da fuoco che detiene regolarmente puntandola contro se stesso.A dare l’allarme i familiari. Strada chiusa per questioni di sicurezza. Circa sette ore di trattativa, ma alla fine i Carabinieri di Terni sono riusciti a sbloccare una situazione sempre più complicata. Intorno alle 22.00 i militari sono riusciti a farsi aprire la porta dell’appartamento all’interno del quale l’uomo si era asserragliato col proprio fucile; l’uomo, in stato confusionale, è stato affidato alle cure del personale sanitario del 118. Nel frattempo, per questioni di sicurezza, la strada dove si è verificato il fatto è stata chiusa al traffico.

Fonte: http://tuttoggi.info/terni-uomo-con-fucile-semina-panico-in-palazzina-messo-in-salvo-da-negoziatore-dei-carabinieri/436229/

Fonte: http://tuttoggi.info

 

20.01.2018 – CESENA FORLI'- EMILIA ROMAGNA – AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - PUBBLICA SICUREZZA - ELISOCCORSO

Rocca San Casciano - Spara per errore a un amico: ferito 19enne. Giovane ferito alle gambe trasportato in elicottero a Cesena. Rocca San Casciano, 20 gennaio 2018 – Nei dintorni di Rocca San Casciano si è udito uno sparo, e subito dopo un grido. Il 19enne faceva parte della squadra. Il giovane non è in pericolo di vita.

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it/forl%C3%AC/cronaca/incidente-caccia-spara-gamba-1.3673032

 

20.01.2018

SISTEMA CACCIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA -- STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI - LEX -

“Orso marsicano: ancora un “protocollo”L’Orso marsicano ha notoriamente fame. E’ alla disperata ricerca di cibo in tutti i luoghi abitati dall’uomo, ha quindi praticamente lasciato tutte le sue montagne e foreste che furono protette con un Parco Nazionale per salvaguardarlo per scendere nei paesi e fuori dall’area protetta...

– Ce lo ha insegnato la politica: quando non sai cosa fare, cambia nome al problema, indici una conferenza, pubblica un libro o crea una struttura nuova la quale dovrà a sua volta, cambiare nome a qualche problema e magari crea una sottostruttura, indici qualche conferenza, dà alle stampe un rapporto, sottoscrivi un protocollo d’intesa! L’Orso marsicano ha notoriamente fame. E’ alla disperata ricerca di cibo in tutti i luoghi abitati dall’uomo (perché da generazioni ha imparato che dove c’è l’uomo c’è cibo), ha quindi praticamente lasciato tutte le sue montagne e foreste che furono protette con un Parco Nazionale per salvaguardarlo per scendere nei paesi e fuori dall’area protetta; hanno istituito altri Parchi Nazionali un poco in tutto l’Abruzzo, ed ora si accingono ad ampliarli ed a collegarli l’un l’altro con “corridoi” vari, fino a fare della Regione Abruzzo non una Regione dei Parchi come dice uno slogan turistico attuale, ma un Abruzzo Parco Nazionale!”

Fonte: https://www.cacciapassione.com/orso-marsicano-ancora-un-protocollo/

 

21.01.2018 – FROSINONE – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE- PUBBLICA SICUREZZA - ELISOCCORSO

Villa Santa Lucia - Battuta di caccia finisce nel sangue: 35enne cade e si colpisce con un colpo di fucile Salvato in extremis dal fratello. L'uomo era uscito da solo per andare a caccia.

Fonte: https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/59843/battuta-di-caccia-finisce-nel-sanguea-cade-ed-a-colpito-da-un-colpo-di-fucile

Fonte: https://www.ciociariaoggi.it

 

21.01.2018 – LATINA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

(non conteggiato tra le vittime di armi) 1 FERITO CACCIATORE DA UN TORO - ELISOCCORSO

Anzio - Cacciatore ferito da un toro: ferito 52enne di Anzio da un toro durante una battuta di caccia al cinghiale. L'uomo recuperato dall'elicottero dal Soccorso Alpino è stato poi trasportato all'Aurelia Hospital

Fonte: http://www.romatoday.it/cronaca/cacciatore-anzio-incornato-toro-bassiano.html

Fonte: http://www.romatoday.it

 

21.01.2018 – TARANTO - PUGLIA – AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – C.CINGHIALE - MEZZI VIETATI – AREE PROTETTE - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Ginosa - Sorpreso dai carabinieri forestali un uomo a caccia di cinghiali con carabina e visore ottico notturno, in territorio di Marina di Ginosa.Il bracconiere riceveva in tempo reale sullo smartphone i filmati degli animali caduti in trappola (lacci). Una delle tecniche più atroci, utilizzate dai bracconieri per la cattura e l’uccisione di cinghiali.

Fonte: http://www.studio100.it/usava-tecnica-atroce-per-cacciare-preso-bracconiere/

Fonte: http://www.studio100.it

 

21.01.2018 – AOSTA – VAL D'AOSTA – AMBITO VENATORIO

C.CINGHIALE - FAUNA NON CACCIABILE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA – ORDINE PUBBLICO – CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Cacciatori sparano vicino alle case con armi a lunga gittata: paura tra gli abitanti. A raccontare l'episodio è il sindaco di Gignod Gabriella Farcoz che abita in zona e che ha prontamente segnalato la situazione alla forestale. Un gruppo di 4 o 5 cacciatori stava inseguendo un cinghiale e per ucciderlo si è avvicinato alle case. “E’ stata una scena inquietante, proprio per la vicinanza ai centri abitati: in quella zona ci sono tanti prati dove gli abitanti portano a passeggio i cani”.

Fonte: http://www.aostasera.it/articoli/cacciatori-sparano-vicino-alle-case-a-gignod-paura-tra-gli-abitanti

Fonte: http://www.aostasera.it

 

22.01.2018 – CASERTA – CAMPANIA – AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO + 5 FERITI NON CACCIATOR- LITI FAMILIARI - MOGLIE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI – ORDINE PUBBLICO - OMICIDIO - MINACCE,VIOLENZE – VIOLENZA DOMESTICA

Bellona, uccide la moglie, spara dal balcone con un fucile da caccia, ferendo 5 passanti. Poi si ammazza. L'uomo, una guardia giurata, ha aperto il fuoco prima in un bar, poi in casa, quindi dalla finestra. La figlia 14enne è riuscita a scappare. Un 48enne, Davide Mango, ha scatenato un vero e proprio far west, barricato in casa, uccideva la moglie poi si affacciava al balcone sparando in strada contro chiunque gli capitasse sotto tiro. Mango, è emerso, deteneva due fucili da caccia e tre pistole, un mini-arsenale, regolarmente detenuto. Era un militante di Forza Nuova e, secondo Il Mattino, era già stato denunciato tre volte per violenza.

Fonte: https://www.quotidiano.net/cronaca/spara-sui-passanti-1.3678398

Fonte: https://www.quotidiano.net

 

22.01.2018 - PADOVA – VENETO – AMBITO EXTRAVENATORIO

- MINACCE,VIOLENZE - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA -

Brusegana, spari contro ristorante vegano. Esplosi tre colpi di fucile da caccia contro la facciata del locale, aperto per il servizio della cena. Domenica sera, verso le 20, mentre i clienti si apprestavano a cenare all’interno delle sale del Ca’ Sana in via Santi Fabiano e Sebastiano, sono stati esplosi tre colpi di fucile da caccia contro le pareti del locale...

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it/padova/cronaca/18_gennaio_22/padova-spari-contro-ristorante-vegano-cb75a0ea-ff86-11e7-b075-9a7e00374ecb.shtml

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it

 

22.01.2018 – CAGLIARI - SARDEGNA – AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO - MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA - CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI – TESTIMONIANZE

Capoterra, Nebbia, colpito al muso da cacciatori: “Ferito e lasciato soffrire” ancora un cane ferito dai proiettili dei cacciatori a pochi metri da zone abitate. La denuncia arriva da una lettrice residente a Poggio dei Pini...”.

Fonte: http://www.castedduonline.it/nebbia-colpito-al-muso-cacciatori-poggio-dei-pini-ferito-lasciato-soffrire/

Fonte: http://www.castedduonline.it

 

23.01.2018 – REGGIO C. - CALABRIA – AMBITO EXTRAVENATORIO

OMICIDIO - PUBBLICA SICUREZZA – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA –

Omicidio Franzè, i Ris confermano: i Matalone hanno sparato nelle ore del delitto in cui Michele Franzè veniva ucciso. Lo stub sui fratelli è risultato positivo, mentre dal libretto di caccia non risulterebbero uscite nei giorni precedenti all’omicidio. Il delitto è avvenuto il 9 gennaio 2014, data in cui è stato assassinato il 64enne di Galatro. Per quanto riguarda il libretto di caccia, secondo quanto il giovane aveva dichiarato ai carabinieri, il giorno prima dell’omicidio si sarebbe recato a caccia, ma dal libretto non risulterebbe. Da qui i dubbi su quello stub sui due imputati risultato positivo.

Fonte: http://www.zoom24.it/2018/01/23/omicidio-franze-ris-confermano-i-matalone-64174/

Fonte: http://www.zoom24.it

 

24.01.2018 – VIBO VALENZA – CALABRIA – AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – ARMI - - ILLECITI, REATI VENATORI – - ILLECITI E ALTRI REATI -

Arena: caccia abusiva con fucile rubato, due arresti. Due persone, Carmelo D.e Mimmo S., entrambi di Dasà e di 50 anni, legati da rapporti di parentela (sono cognati), sono state arrestate e poste ai domiciliari dai carabinieri perché sorprese mentre praticavano abusivamente la caccia.

Fonte: http://www.lameziainstrada.com/cronaca/arena-caccia-abusiva-con-fucile-rubato-due-arresti

Fonte: http://www.lameziainstrada.com/

 

24.01.2018 – BELLUNO – VENETO – AMBITO VENATORIO

- ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI - DISTANZE

Cacciatori indisciplinati: licenza sospesa e multa salata. Sono due le persone finite nei guai: si tratta di un uomo di Vallada Agordina e di un altro di Ponte nelle Alpi. Entrambi hanno messo un atto comportamenti non sicuri, violando quanto previsto dalla legge sulla caccia: Uno era a caccia vicino alla strada comunale in località Cave Losego, l'altro ha lasciato il fucile senza custodia e carico sul lato passeggero.

Fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/belluno/cacciatori_multati-3504273.html

Fonte: https://www.ilgazzettino.it

 

24.01.2018 – VITERBO - LAZIO – AMBITO EXTRAVENATORIO

MINACCE,VIOLENZE - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA – ARMI

Vetralla - Minaccia di morte il compagno di caccia, gli ritirano le armi. Un ex colonnello di Blera e un uomo di Vetralla da 30 anni andavano a caccia insieme. Motivo della discussione, le regole di caccia che l'ex colonnello pare non rispettasse. Al cacciatore di Vetralla sarebbero iniziate ad arrivare delle telefonate dove una voce lo minacciava di morte. L’uomo si è quindi rivolto ai carabinieri, denunciando il fatto. I militari sono poi risaliti al telefono da cui partivano le chiamate anonime accertando che si trattasse di quello dell’ex colonnello. I carabinieri quindi hanno provveduto al ritiro cautelativo delle armi e dei fucili posseduti dall’ex colonnello.

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2018/01/minaccia-morte-compagno-caccia-gli-ritirano-le-armi/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu

 

24.01.2018 – PERUGIA – UMBRIA - AMBITO VENATORIO

1 FALCO PESCATORE UCCISO – BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – LEX - ILLECITI, REATI VENATORI –

Todi - Rarissimo falco pescatore ferito, colpito con una fucilata, caccia al bracconiere. E' una specie protetta e in via di estinzione, l'animale colpito da un colpo di arma da fuoco: indagano i carabinieri forestali dell’Umbria che hanno ritrovato l’animale ferito in località San Martino.In più era inanellato e provvisto di Gps satellitare montato a zainetto sulle spalle per il monitoraggio. La specie estinta in Italia fino dagli anni 60 del secolo scorso attualmente è presente con 3 sole coppie nidificanti. Il falco colpito da un bracconiere è nato in Toscana lo scorso anno. A seguito dell’ispezione veterinaria è emerso che la ferita riportata è stata causata da arma da fuoco e che il rapace fa parte di un progetto scientifico di studio. Il falco, dopo le prime cure veterinarie è stato e trasportato presso il Centro di Recupero Fauna Selvatica “Formichella”, gestito dall’Ufficio Territoriale Carabinieri per la Biodiversità di Assisi, per la necessaria riabilitazione. E ora è caccia al bracconiere.

AGGIORNAMENTO: Il Falco pescatore, nonostante le cure, è morto il 27 gennaio.

Fonte: http://www.perugiatoday.it/cronaca/todi-falco-pescatore-bracconaggio-carabinieri-forestale.html

Fonte: http://www.perugiatoday.it

 

26.01.2018 COSENZA - CALABRIA - AMBITO VENATORIO -

3.125 uccelli uccisi - BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – LEX - ILLECITI, REATI VENATORI – SISTEMA CACCIA – GLI ALTRI ASPETTI – FAUNA NON CACCIABILE

Corigliano - Una vera e propria organizzazione costituita da cittadini di Corigliano e Rossano che gestivano un giro di turismo venatorio è stata scoperta dai carabinieri Forestali che hanno denunciato 4 persone e sequestrato 3.125 uccelli di varie specie abbattuti, 28 fucili e circa 600 cartucce. Secondo la ricostruzione dei militari, una volta giunti sul posto, i cacciatori, provenienti in gran parte dalle provincie di Vicenza, Padova, Brescia e Bergamo, trovavano tutto organizzato nei minimi dettagli, dall'alloggio al vitto fino ai fucili e al munizionamento per effettuare la caccia a specie protette e non cacciabili. I cacciatori venivano accompagnati nelle battute da persone del luogo che poi si preoccupavano della conservazione degli esemplari abbattuti e della spedizione tramite autobus di linea diretti al nord...

Fonte: http://www.ansa.it/calabria/notizie/2018/01/26/da-nord-in-calabria-per-caccia4-denunce_8599a7fb-9732-4a73-ba1f-80175847c7d5.html

 

27.01.2018 – PARMA – EMILIA R. – AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – C.CINGHIALE – PUBBLICA SICUREZZA

Riano di Langhirano: Un 68enne è stato ferito da un compagno della battuta di caccia al cinghiale. Colpito ad una gamba, l'uomo è stato trasportato d'urgenza nell'area codici rossi del Maggiore.

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it/video/tg-parma/490307/incidente-di-caccia-a-riano-di-langhirano-68enne-ferito.html

Fonte: http://www.gazzettadiparma.it

 

29.01.2018 – CESENA/FORLI' – EMILIA R. - AMBITO VENATORIO

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – ARMI – ILLECITI REATI VENATORI – SPARI DALL'AUTO – FAUNA NON CACCIABILE

Cesenatico - Spari dall'auto sospetta, inseguito e bloccato: "Miravo alle nutrie". Nei guai è finito un 70enne cesenaticense, denunciato per il reato di "esplosioni pericolose". All'interno, oltre al conducente, è stata accertata la presenza di un fucile da caccia appoggiato sul sedile del passeggero. L'arma era scarica, ma fuori fodera vi erano delle cartucce. L'uomo ha affermato di avere sparato a delle nutrie ed è risultato munito di licenza per il porto di armi da fuoco da caccia. Dopo averlo identificato, gli agenti hanno proceduto al sequestro del fucile e delle cartucce ed alla denuncia per il reato di esplosioni pericoloso

Fonte: http://www.cesenatoday.it/cronaca/spari-fucile-contro-nutrie-cesenatico-27-01-2018.html

Fonte: http://www.cesenatoday.it

 

31.01.2018 - ROMA - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE - ELISOCCORSO

Incidente di caccia: cacciatore colpito da proiettile destinato ad un cinghiale
Guarcino - L'uomo è stato elitrasportato al Policlinico Umberto I di Roma dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Indagini in corso per chiarire eventuali responsabilità . Si trovava a caccia con altri due cacciatori l'uomo che, qualche ora, fa è stato colpito da un proiettile destinato ad un cinghiale. Stando ad una prima ricostruzione, alla vista dell'animale i due cacciatori che si trovavano su un versante opposto a quello dell'uomo ferito, hanno esploso dei colpi. Uno di questi ha, però, colpito il terzo cacciatore. Il proiettile è fuoriuscito dal corpo dell'uomo che è rimasto a terra. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. I sanitari del 118 giunti sul posto hanno disposto il trasferimento dell'uomo all'Umberto I di Roma dove è giunto in eliambulanza. Tuttora la vittima dell'incidente è ricoverata al Policlinico. Il magistrato di turno ha disposto il sequestro delle armi e delle munizioni e sono state aperte le indagini per chiarire la dinamica del fatto.

https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/60090/incidente-di-cacciaa-cacciatore-colpito-da-proiettile-destinato-ad-un-cinghiale

TORNA AI CONTENUTI PRINCIPALI DEL DOSSIER- LINK

 

*Rispetta il nostro lavoro, cita sempre la fonte "www.vittimedellacaccia.org" se pubblichi e/o usi quanto contenuto nel Dossier©. Grazie

 

 

DOSSIER VITTIME CACCIA©2017/2018 wwwvittimedellacaccia.org -

-o-

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner