Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

DOSSIER AVC©2017-2018-Cronologia generale - 5

E-mail Stampa PDF
Indice
DOSSIER AVC©2017-2018-Cronologia generale
Ottobre
Novembre
Dicembre
Gennaio
Tutte le pagine

DICEMBRE 2017

 

01.12.2017 - SALERNO – CAMPANIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE – CUSTODIA ARMI – PUBBLICA SICUREZZA - ARMI

Novi Velia, Cilento: rientra da una battuta di caccia, parte un colpo di fucile e colpisce la madre. Un colpo ha centrato il braccio della donna, di 52 anni, seduta in cucina, a pochi metri da lui. Il figlio di 28 anni è stato denunciato a piede libero per lesioni colpose gravi.

Fonte: https://www.cilentonotizie.it/dettaglio/?ID=35297&articolo=cilento-rientra-da-una-battuta-di-caccia-parte-un-colpo-di-fucile-e-colpisce-la-madre

Fonte: https://www.cilentonotizie.it

 

01.12.2017 - BARI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

AREA PROETTA - DUE CASI - ILLECITI, REATI VENATORI – BENI COMUNI – CACCIA VIETATA -

Ruvo e Andria -Cacciatori nel mirino dei Forestali, sequestrate munizioni e fucili. Due i cacciatori denunciati per attività venatoria nell'area protetta del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, che sono così stati deferiti alle competenti autorità giudiziaria per le violazioni alle norme sul prelievo venatorio e per quelle a tutela delle aree protette che prevedono altresì il divieto di introduzione di armi.

Fonte: https://www.ruvoviva.it/notizie/cacciatori-nel-mirino-dei-forestali-sequestrate-munizioni-e-fucili/

Fonte: https://www.ruvoviva.it

 

02.12.2017 - PESARO URBINO - MARCHE - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA – DISTANZE – PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Colpi di fucile dentro il parco: Allarme bracconieri sul San Bartolo. Sarebbero molti i cittadini che abitano sul Monte San Bartolo i quali, impauriti e preoccupati, hanno segnalato alle guardie zoofile Oipa di Pesaro Urbino, la presenza di cacciatori.

Fonte: https://www.corriereadriatico.it/pesaro/pesaro_colpi_fucile_parco_allarme_bracconieri_san_bartolo-3402209.html

Fonte: https://www.corriereadriatico.it

 

03.12.2017 - FIRENZE – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Empoli - Cacciatore 73enne ferito gravemente al collo da un colpo di fucile durante battuta di caccia e portato con elisoccorso in ospedale. Il colpo di fucile sarebbe partito accidentalmente da un altro cacciatore durante una battuta di caccia a Vitolini, nel territorio di Vinci.

Fonte: http://www.lanazione.it/empoli/cronaca/spara-caccia-1.3577847

Fonte: http://www.lanazione.it

 

03.12.2017 - SONDRIO . LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO

Colpito alla gamba da un proiettile sui monti che sovrastano l’abitato di Caspoggio. Grave un cacciatore 21enne centrato in pieno. Il proiettile sarebbe partito per sbaglio dal fucile dell’amico, che ha qualche anno di più. Denunciato per lesioni gravi colpose.

Fonte: http://www.laprovinciadisondrio.it/stories/Cronaca/colpito-alla-gamba-da-un-proiettile-grave-un-cacciatore_1263214_11/

Fonte: http://www.laprovinciadisondrio.it

 

03.12.2017 - PADOVA – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – DISTANZE - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA

Sparano contro un cane a Camposampiero, colpendolo alle zampe gravemente. Il meticcio, di proprietà di G.M. un 62enne del posto, stava correndo libero nei prati davanti a casa. Lo sparo gli ha causato lo “spappolamento” della zampa anteriore destra, distruggendo completamente l’arto in modo permanente. Chi ha sparato contro il cane ha usato un fucile da caccia.

Fonte: http://www.padovaoggi.it/cronaca/cane-ferito-fucile-sparato-camposampiero-padova-2-dicembre-2017.html

Fonte: http://www.padovaoggi.it

 

03.12.2017 – SAVONA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

MINORI A CACCIA – CUSTODIA ARMI - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA –

Anziano cacciatore durante una battuta lascia il fucile carico nelle mani del nipote 15enne. Sorpresi dai carabinieri l'uomo è stato subito denunciato. L'anziano dovrà rispondere di omessa custodia. Sequestrate armi e munizioni.

Fonte: https://www.diggita.it/story.php?title=Lascia_il_fucile_al_nipote_minorenne_denunciato

Fonte: https://www.diggita.it

 

03.12.2017 - ORISTANO - SARDEGNA- AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO – C.CINGHIALE

Oristano - Incidente di caccia: cacciatore colpito ad una caviglia da un colpo di rimbalzo esploso da un compagno di battuta. È un carrozziere di Oristano di 58 anni l'uomo rimasto ferito nella mattinata durante una battuta al cinghiale nelle montagne di Bonarcado.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/03/incidente_di_caccia_a_oristano_giovane_colpito_a_un_gamba-68-672601.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

03.12.2017 – ORISTANO – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - ELISOCCORSO – C.CINGHIALE

Nelle campagne tra Sorradile e Bidonì è rimasto ferito ad una gamba a causa di un proiettile di rimbalzo da cinghiale, Angelino V., 28 anni, originario di Macomer, ma residente a Bidonì. E anche in questo caso il 118 ha fatto intervenire l’elicottero Drago 58.

Fonte: http://www.linkoristano.it/prima-categoria/2017/12/03/due-feriti-due-incidenti-caccia-bonarcado-bidoni/#.WmAN7HlG34Y

Fonte: http://www.linkoristano.it

 

04.12.2017 – PADOVA – VENETO - AMBITO VENATORIO –

n.x TORDI, PISOLE UCCISI – BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – SPECIE PROTETTE – AVIARIA – LEX – SISTEMA CACCIA - DIECI CASI

Controlli anti bracconaggio a Padova. Sono circa una decina i cacciatori che sono già stati deferiti all’autorità giudiziaria per reati di diverso tipo: la maggior parte per aver cacciato con l’ausilio di richiami elettroacustici vietati e per aver abbattuto esemplari di avifauna protetta come tordi (pispolone) e fiste (pispola) molto ricercate ed apprezzate dal punto di vista culinario negli spiedini invernali, violazione questa che prevede oltre al decreto penale, anche il sequestro e confisca di fucili da caccia con la sospensione della Licenza di caccia da 1 a 3 anni.

Numerosi sono stati inoltre i controlli messi in atto dai carabinieri Forestali in materia sanitaria sul divieto di utilizzo di anatidi come richiami vivi a causa della diffusione della influenza aviaria e sulla illegale offerta presso i ristoranti e trattorie dell’avifauna selvatica cacciata...

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/03/urzulei_scivola_durante_una_battuta_di_caccia_ferito_un_39enne-68-672645.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

05.12.2017 – NOVARA - PIEMONTE - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 FERITO NON CACCIATORE– CUSTODIA ARMI – PUBBLICA SICUREZZA

Omegna, spara alla moglie mentre pulisce il fucile: è grave. La donna rischia di perdere una gamba. Era tornato da una battuta di caccia e stava pulendo il fucile, quando è partito un colpo.

Fonte: http://www.novaratoday.it/cronaca/spara-moglie-errore.html

Fonte: http://www.novaratoday.it

 

05.12.2017 – CASERTA – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE

Vairano Patenora - Grave incidente di caccia nell’Alto Casertano. 40enne ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia. Il colpo ha raggiunto ad un ginocchio G.R., 40enne del posto. La ferita riportata era molto grave in quanto il colpo è partito da distanza ravvicinata.

Fonte: https://www.cronacacaserta.it/grave-incidente-caccia-nellalto-casertano-40enne-ferito-un-colpo-fucile/21335

Fonte: https://www.cronacacaserta.it

 

05.12.2017 – TORINO - PIEMONTE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– ARMI IRREGOLARI – LEX – ARMI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

A casa del cacciatore la polizia ha trovato un arsenale, in una cascina di San Benigno, della seconda guerra mondiale. Per anni aveva raccolto illegalmente oggetti come fucile Sten inglese, un mitragliatore Mg, uno Schmeisser” della Wehrmacht. E pure Kalashnikov, M 16 con silenziatore, razzi da mortaio. E poi fucili da caccia, carabine e decine di proiettili di vario calibro. «Questo arsenale - aggiunge Martino...

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/05/cronaca/a-casa-del-cacciatore-cera-un-arsenale-della-seconda-guerra-mondiale-Sf0cZMkiC6MWmABgmohf6I/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it/

 

05.12.2017 – REGIONE VENETO

COM STAMPA - LEX – PUBBLICA SICUREZZA - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI -

Veneto, cacciatori in giro anche di notte. Il consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni ha presentato un’interrogazione all’assessore Giuseppe Pan per sapere quanti sono i soggetti autorizzati a circolare armati anche di notte e nelle aree vietate alla caccia. Come riporta La Nuova Venezia, in Veneto ci sono 21 mila cacciatori, 8.148 solo in provincia di Vicenza (3.495 per il cinghiale, 2.863 per la volpe, 1.790 per le nutrie), 5.625 in provincia di Verona, 3.806 in provincia di Treviso, 2.080 in provincia di Belluno, 843 in provincia di Rovigo, 604 in provincia di Padova (403 per la nutria, 77 per il cinghiale) e 291 in provincia di Venezia.

Fonte: https://www.vvox.it/2017/12/05/veneto-cacciatori-giro-anche-notte/

Fonte: https://www.vvox.it

 

06.12.2017 - CREMONA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

– LEX – DISTANZE – PUBBLICA SICUREZZA - BENI COMUNI – ORDINE PUBBLICO -

'Su area privata, poteva sparare', via la multa al cacciatore. Era su un argine frequentato da ciclisti e pedoni, vince in appello. L’avvocato: ‘Non è strada ad uso pubblico, ma di proprietà dell’Aipo’. E’ un pezzo d’argine frequentato dai ciclisti, da chi fa jogging e da chi va a camminare. Ma lì ci vanno anche i cacciatori, perché è «una zona buona» per lepri e fagiani...

Fonte: http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/184109/su-area-privata-poteva-sparare-via-la-multa-al-cacciatore.html

Fonte: http://www.laprovinciacr.it

 

06.12.2017 – ANCONA - MARCHE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA – LESIONI VIOLENZA – MINACCE – CUSTODIA ARMI

Belvedere Ostrense - Cacciatore ubriaco semina il panico al circolo Arci. Aveva anche lasciato il fucile in auto. Il cacciatore, un 40enne residente a Jesi, alla vista dei carabinieri della locale Stazione intervenuti a controllare su chiamata dei presenti impauriti, ha dato in escandescenze. L'uomo Si è scagliato contro i militari, aggredendoli e prendendoli a morsi alle dita. È stato bloccato e arrestato. Deve rispondere delle accuse di resistenza, violenza, lesioni a pubblico ufficiale. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima, ma i genitori dell’uomo non lo hanno voluto in casa...

Fonte: https://www.corriereadriatico.it/ancona/belvedere_ostrense_arresto_cacciatore_rambo_arci-3410458.html

Fonte: https://www.corriereadriatico.it

 

06.12.2017 – TORINO - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 CINGHIALE UCCISO – FAUNA NON CACCIABILE -

Cuorgnè, il cinghialino Fufi amico degli uomini ucciso dai cacciatori. Era diventato il beniamino di una intera frazione e si faceva coccolare da tutti.

Fonte: http://lasentinella.gelocal.it/tempo-libero/2017/12/06/news/fufi-il-cinghialino-amico-dell-uomo-ucciso-dai-cacciatori-1.16206311

Fonte: http://lasentinella.gelocal.it

 

07.12.2017 - BARI - PUGLIA - AMBITO VENATORIO

5 TORDI E MERLI UCCISI – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI

Gioia, uccelli appena abbattuti e fucile in braccio: beccato a cacciare illegalmente. Sequestrato un richiamo per la caccia, un fucile, diverse munizioni e cinque esemplari di avifauna appartenenti alle specie tordo e merlo abbattuti illegalmente. Importanti i risultati conseguiti: quasi 100 accertamenti, 50 cacciatori controllati, decine di violazioni amministrative, 3 fucili di vario calibro sottoposti a sequestro penale con relative munizioni, sequestri di fauna abbattuta e sequestro penale di una dozzina di richiami acustici elettromagnetici.

Fonte: https://bari.ilquotidianoitaliano.com/cronaca/2017/12/news/gioia-uccelli-appena-abbattuti-e-fucile-in-braccio-beccato-a-cacciare-illegalmente-182000.html/

Fonte: https://bari.ilquotidianoitaliano.com

 

07.12.2017 – BARI – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI - STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - DISTANZE

Lecce, il cane della vicina abbaia troppo e lui gli spara: arrestato 72enne a Porto Cesareo, in Salento. Nell’abitazione dell’uomo è stato ritrovato il fucile con ancora il bossolo in canna. L’arma era detenuta legalmente insieme ad altre 69 cartucce dello stesso calibro. L’animale è stato soccorso da un veterinario e non è in pericolo di vita.

Fonte: http://www.ilikepuglia.it/notizie/cronaca/bari/07/12/2017/lecce-il-cane-della-vicina-abbaia-troppo-e-lui-gli-spara-arrestato-72enne.html

Fonte: http://www.ilikepuglia.it

 

10.12.2017 – PRATO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO -

NON CACCIATORE SFIORATO – DISTANZE - ILLECITI, REATI VENATORI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – CACCIA VIETATA - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE PUBBLICO

Carmignano - Rischia l'impallinamento da un cacciatore mentre raccoglie il muschio per il presepe nel giardino di casa. È questa la testimonianza di una donna di Comeana che ha raccontato su Facebook il grave rischio in cui sarebbe occorso il marito domenica 10 dicembre, mentre era a pochi passi dalla sua casa di via Macia. "Due spari fortissimi in direzione di casa mia seguiti dal grido di mio marito. Fortunatamente non è accaduto niente perché non lo ha preso"...

Fonte: http://www.gonews.it/2017/12/10/rischia-limpallinamento-da-un-cacciatore-mentre-raccoglie-il-muschio-per-il-presemerischia-limpallinamento-un-cacciatore-comeana/

Fonte: http://www.gonews.it

 

10.12.2017 - GROSSETO - TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO - AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Massa Marittima - Scivola nel bosco e si spara a un piede: l’uomo, 55 anni, ha subito la semi-amputazione di due dita. Ricoverato a Grosseto. E' quanto capitato ad un 50enne originario di Frosinone, nei pressi del lago dell’Accesa.

Fonte: https://www.firenzepost.it/2017/12/09/grosseto-cacciatore-si-spara-a-un-piede-amputate-due-dita/

Fonte: https://www.firenzepost.it/

 

10.12.2017 - PIACENZA - EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – C.CINGHIALE - AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Scivola il fucile e parte un colpo, cacciatore di 65 anni si ferisce a un piede. E' accaduto in Valtrebbia, sopra Bobbio, durante una battuta di caccia al cinghiale.

Fonte: http://www.ilpiacenza.it/cronaca/scivola-il-fucile-e-parte-un-colpo-cacciatore-si-ferisce-a-un-piede.html

Fonte: http://www.ilpiacenza.it

 

11.12.2017 – SALERNO - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO -

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA

Gioi: ancora un incidente di caccia, questo è accaduto nei boschi di Cardile. Ferito un 60enne colpito alle spalle, scambiato per un cinghiale da un compagno di battuta.

Fonte: https://www.infocilento.it/2017/12/11/gioi-ancora-un-incidente-caccia-ferito-60enne/

Fonte: https://www.infocilento.it

 

11.12.2017- LATINA - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – C.CINGHIALE – AUTOLESIONE

Monte San Biagio - Cacciatore 65enne attaccato dal cinghiale ferito, si spara al piede

Fonte: http://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/59290/viene-attaccato-da-un-cinghiale-mentre-era-a-caccia-e-si-spara-al-piede

Fonte: http://www.latinaoggi.eu

 

11.12.2017 – CUNEO – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 CAMOSCIO UCCISO – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - FAUNA NON CACCIABILE - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Uccidono un camoscio a Stroppo: due bracconieri nei guai. A entrambi i cacciatori sono state comminate sanzioni amministrative di 2 mila euro e la sospensione del porto d’armi per un anno.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/11/edizioni/cuneo/uccidono-un-camoscio-a-stroppo-due-bracconieri-nei-guai-nKTu5iG1OkGkVIm4XJSFeO/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it

 

12.12.2017 – VICENZA – VENETO - AMBITO VENATORIO

AREA PROTETTA – BRACCONAGGIO – CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Altavilla: caccia nell'area protetta, due denunce e sequestro di fucili

Fonte: http://vocedistrada.it/articoli-2/cronaca/altavilla-caccia-nellarea-protetta-2-denunce-e-sequestri-fucili/

Fonte: http://vocedistrada.it

 

13.12.2017 – ALESSANDRIA - PIEMONTE - AMBITO VENATORIO -

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALE

Alessandria - Ucciso dalla fucilata di un compagno durante una battuta di caccia al cinghiale. Un cacciatore di 53 anni, Piercarlo Minetti, è morto durante una battuta di caccia al cinghiale in località Gorreto, all'interno della riserva Faunistico Venatoria Sezzadiese, in provincia di Alessandria.

Fonte: http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/12/13/news/alessandria_ucciso_dalla_fucilata_di_un_compagno_durante_una_battuta_di_caccia_al_cinghiale-184039107/

Fonte: http://torino.repubblica.it

 

15.12.2017 – FROSINONE – LAZIO – AMBITO EXTRAVENATORIO

ARMI IRREGOLARI - ILLECITI, REATI VENATORI - LEX - PUBBLICA SICUREZZA

Frosinone – Controllo delle armi: acquisizione cautelativa di due pistole ed un fucile. Un’intensa attività della Polizia Amministrativa della Questura sta interessando il territorio di competenza in materia di armi, come previsto dal D.Lgs. 29 settembre 2013, n. 121, in vigore dal 5 novembre 2013.

Fonte: http://www.tg24.info/frosinone-controllo-delle-armi-acquisizione-cautelativa-di-due-pistole-ed-un-fucile/

Fonte: http://www.tg24.info

 

16.12.2017 – FIRENZE – TOSCANA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - AUTOLESIONE - ELISOCCORSO

Cacciatore ferito dallo sparo del suo fucile, ricoverato a Careggi. E' accaduto a Montefiridolfi, in Val di Pesa. L'intervento di Pegaso. Un cacciatore 30enne è rimasto ferito al braccio dal suo fucile perché scivolato su terreno impervio.

Fonte: http://www.gonews.it/2017/12/16/cacciatore-ferito-da-colpo-accidentale-in-val-di-pesa/

Fonte: http://www.gonews.it

 

17.12.2017 – CASERTA – CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALI – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

34enne di Sala Consilina muore a causa di un colpo di fucile partito per sbaglio durante la caccia. L’uomo si trovava ad un battuta di caccia al cinghiale sul monte Sito Alto, quando improvvisamente sarebbe partito un colpo accidentale che lo avrebbe ucciso all’istante.

Fonte: https://www.cronacacaserta.it/34enne-muore-causa-un-colpo-fucile-partito-sbaglio-la-caccia/22148

Fonte: https://www.cronacacaserta.i

+

Fonte: http://www.ilmeridianonews.it/2017/12/colpito-dal-fratello-in-una-battuta-di-caccia-muore-giovane-papa/

Fonte: http://www.ilmeridianonews.it

 

17.12.2017 – VICENZA – VENETO - AMBITO VENATORIO

STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA – ANIMALI DOMESTICI – MINACCE - DISTANZE - PUBBLICA SICUREZZA - ORDINE PUBBLICO

Nove. Spari contro ruspa che investe cane del cacciatore. Cacciatore spara contro un mezzo del cantiere della Pedemontana il cui operatore, senza accorgersene, gli aveva investito il cane. La vicenda si è chiusa con la morte dell’animale, il sequestro delle armi e la revoca momentanea della licenza di caccia per l’uomo che ha sparato: Luca M., 43 anni, di Tezze sul Brenta, che adesso dovrà rispondere della denuncia di esplosioni pericolose, danneggiamento, e minaccia aggravata per l’uso delle armi.

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/bassano/nove/spari-contro-ruspa-che-investe-cane-del-cacciatore-1.6173436

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it

 

17.12.2017 – BERGAMO – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

– BRACCONAGGIO – AREA PROTETTA – CACCIA VIETATA - ILLECITI, REATI VENATORI –

Dopo il fermo di padre e figlio di Pradalunga per attività di bracconaggio sul Monte Misma nell’oasi protetta della Valpredina, Edoardo Stoppa ha fatto visita in bergamasca.

Fonte: https://www.valseriananews.it/2017/12/17/bracconieri-nelloasi-protetta-arriva-striscia-la-notizia-video/

Fonte: https://www.valseriananews.it

 

18.12.2017 – ANCONA – MARCHE - AMBITO EXTRAVENATORIO

– LITI FAMILIARI – STORIE DI ORDINANRIA FOLLIA - PUBBLICA SICUREZZA – ARMI – ORDINE PUBBLICO - MINACCE,VIOLENZE

Senigallia, padre e figlio litigano parte colpo di fucile nel corpo a corpo. E’ accaduto durante una cena di famiglia. Tra il padre - un pensionato sui 70 anni con regolare licenza di caccia - e uno dei due figli, 45 anni circa, è scoppiata una discussione per motivi personali. Nessun ferito.

Fonte: https://www.corriereadriatico.it/ancona/senigallia_parte_colpo_di_fucile_durante_litigio_tra_padre_e_figlio-3434216.html

Fonte: https://www.corriereadriatico.it

 

18.12.2017 – NAPOLI - CAMPANIA - AMBITO VENATORIO

6 RAPACI UCCISI – BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE - ILLECITI, REATI VENATORI – CACCIA VIETATA -

Bracconieri in azione in costiera sorrentina, allarme del Wwf. Sparato da qualche vagabondo armato con licenza di uccidere, nelle campagne di Pastena a Massa Lubrense, uno stupendo esemplare femmina di Sparviero (Accipiter nisus) è stato recuperato.. Dopo la Poiana colpita ad un’ala e all’addome da un bracconiere a Moiano (Vico Equense) appena qualche giorno fa (deceduta in ospedale per le ferite riportate) e la scoperta dei tre rapaci morti sulla spiaggia di Meta, a cui si aggiunge una ennesima Poiana ferita segnalata nella giornata di ieri sempre a Vico Vico Equense, sale a 6 il numero di specie protette (tra poiane, gheppio e sparviero) rinvenute nell’ultima settimana tra Vico Equense e Massa Lubrense.

“Un bilancio preoccupante che dà il senso dell’anarchia venatoria...

Fonte: http://www.sorrentopress.it/bracconieri-in-azione-in-costiera-sorrentina-allarme-del-wwf/

Fonte: http://www.sorrentopress.it

 

18.12.2017 – PERUGIA - UMBRIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Incidente a caccia: il fucile si inceppa e si ferisce a una mano un cacciatore residente a Piegaro che stava partecipando a una battuta di caccia nella zona..

Fonte: https://cityjournal.it/2017/12/incidente-a-caccia-il-fucile-si-inceppa-e-si-ferisce-a-una-mano/

Fonte: https://cityjournal.it

 

18.12.2017 – LATINA – LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ARMI C.CINGHIALE - PUBBLICA SICUREZZA

Sonnino (LT), a caccia di cinghiali ma spara all’amico ferendolo al gluteo. Il proiettile ha passato da parte a parte la gamba ed è uscito dal femore destro

Fonte: http://www.latinaquotidiano.it/sonnino-a-caccia-di-cinghiali-ma-spara-allamico/

Fonte: http://www.latinaquotidiano.it

 

18.12.2017 - BRINDISI – PUGLIA - AMBITO VENATORIO

1 CANE FERITO – MALTRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI – ILLECITI, REATI VENATORI – PUBBLICA SICUREZZA

Fasano - Nella civile Fasano c'è chi invece spara ai cani: la triste storia di 'Fabietto'. Un cane è stato trovato in mezzo alla strada a Torre Spaccata: si pensava fosse stato investito poi l'amara verità: è stato crivellato di pallini da fucile da caccia

Fonte: http://www.osservatoriooggi.it/notizie/attualita/20382-fasano-fabietto-cane-sparato-torre-spaccata

Fonte: http://www.osservatoriooggi.it

 

20.12.2017 – VITERBO - LAZIO - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – AREA PROTETTA – BRACCONAGGIO – AUTOLESIONE - C.CINGHIALE – DUE CASI

Vejano - Si spara a un braccio durante una battuta di caccia al cinghiale. Avrebbe cercato di scavalcare un recinto. Un altro cacciatore, invece, sarebbe stato denunciato per caccia in area protetta.

Qualche giorno fa l’uomo è stato sorpreso dai guardia caccia di Bracciano nella area protetta della faggeta di Oriolo Romano. L’arma è stata sequestrata.

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/2017/12/si-spara-un-braccio-battuta-caccia-al-cinghiale/

Fonte: http://www.tusciaweb.eu/

 

20.12.2017 – CAGLIARI – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

– BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – SPECIE PROTETTE – FAUNA NON CACCIABILE - PUBBLICA SICUREZZA -TRAPPOLE/LACCI

Bracconaggio in Sardegna: la Lipu rimuove 930 trappole per piccoli uccelli migratori e ungulati. Per la ricerca di reti per l’uccellagione utilizzati anche droni

Fonte: http://www.greenreport.it/news/bracconaggio-sardegna-la-lipu-rimuove-930-trappole-piccoli-uccelli-migratori-ungulati/

Fonte: http://www.greenreport.it

 

21.12.2017 – SONDRIO - LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

BRACCONAGGIO – MEZZI VIETATI – ARMI IRREGOLARI – SPARI DA AUTO – CACCIA VIETATA -- ILLECITI, REATI VENATORI - PUBBLICA SICUREZZA

Tresivio. Padre e figlio cacciatori di frodo: denunciati. Sequestrati armi,munizioni e pure l'auto: i Carabinieri della Stazione di Ponte in Valtellina, la notte scorsa, hanno deferito in stato di libertà due residenti della Valle accusati, in concorso di porto abusivo di armi, detenzione abusiva di munizioni, nonché di alterazione di armi, caccia con mezzi vietati e esercizio della caccia sparando da autoveicoli...

Fonte: http://www.sondriotoday.it/cronaca/caccia-frodo-tresivio-armi.html

Fonte: http://www.sondriotoday.it

 

21.12.2017 – NAPOLI – CAMPANIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

LEX – ARMI - LICENZA

Villaricca: Droga e soldi nelle case di una coppia, arrestati. I carabinieri arrestano i 2 e sequestrano a scopo preventivo le armi detenute legalmente dall’uomo. I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato a Villaricca i coniugi incensurati Pasquale S., 48 anni e Francesca M., 40 anni ... Nel contesto operativo a casa dei coniugi sono state trovate e sottoposte a sequestro amministrativo preventivo munizioni, una semiautomatica calibro 9 e un fucile da caccia calibro 12 legalmente detenuti da S.. Gli arrestati sono stati tradotti a Poggioreale e a Pozzuoli.

Fonte: http://www.puntostabianews.it/attualita/item/62076-droga-e-soldi-nelle-case-di-una-coppia,-arrestati.html

Fonte: http://www.puntostabianews.it

 

22.12.2017 – COSENZA – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

– ARMI IRREGOLARI – MEZZI VIETATI - ILLECITI, REATI VENATORI – FAUNA NON CACCIABILE

Cosenza. Denunciato cacciatore a San Vincenzo La Costa, sequestrato fucile. Detenzione di armi vietate per la caccia alla volpe. Con questa accusa i carabinieri forestale di Montalto hanno denunciato un cacciatore di Rende durante un controllo sulla regolarità venatoria di una battuta di caccia alla volpe tenutasi nel territorio di San Vincenzo La Costa...

Fonte: http://www.cn24tv.it/news/166183/denunciato-cacciatore-a-san-vincenzo-la-costa-sequestrato-fucile.html

Fonte: http://www.cn24tv.it

 

22.12.2017 – MESSINA – SICILIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE – OMICIDIO PREMEDITATO – LITI VICINATO – ARMI C.CINGHIALE - LICENZA- MINACCE,VIOLENZE

Lo Turco assassinato per cattivi rapporti di vicinato. Arrestato il colpevole. Si tratta del 64enne Leonardo L. G., classe 52. Il sicario dell'uomo di 64 anni, ucciso lo scorso 1 ottobre', nelle campagne di Mongiuffi Melia da tre colpi di fucile a pallettoni esplosi alla testa da distanza ravvicinata che lo hanno quasi decapitato....Contestualmente sono state eseguite numerose perquisizioni nei confronti di cittadini del piccolo comune ionico che detenevano legalmente armi compatibili con quella utilizzata dal killer. Proprio tale attività ha consentito il sequestro del fucile calibro 12 semiautomatico marca BREDA legalmente detenuto dal L.L.G.. L’arma, sottoposta ad accertamenti tecnico – scientifici presso il RIS di Messina è risultata essere proprio quella che aveva esploso i colpi mortali.

Sulla base dello schiacciante quadro indiziario così elaborato, la Procura della Repubblica di Messina ha ottenuto dal GIP il provvedimento cautelare a carico di L.L.G. che dovrà difendersi dalla grave accusa di omicidio premeditato per la quale è prevista la pena dell’ergastolo.

Fonte: http://http//www.gazzettajonica.it/news/2017/12/22/lo-turco-assassinato-per-cattivi-rapporti-di-vicinato-arrestato-il-colpevole-si-tratta-del-64enne-leonardo-lo-giudice/25254/#fUtHqX80dyDycHbM.99

Fonte: http://http//www.gazzettajonica.it

+

Fonte: http://www.affaritaliani.it/notiziario/messina_omicidio_lo_turco_carabinieri_arrestano_operaio-47878.html?refresh_cens

Fonte: http://www.affaritaliani.it

 

23.12.2017 – TRENTO – TRENTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO – AUTOLESIONE - PUBBLICA SICUREZZA

Incidente di caccia, un uomo di 78 anni soccorso dall'elicottero. L'incidente è avvenuto nella campagna di Fangolino tra Arco e Riva del Garda all'interno di una struttura che stava preparando per la caccia.

Fonte: http://www.ildolomiti.it/cronaca/2017/incidente-di-caccia-un-uomo-soccorso-dallelicottero

Fonte: http://www.ildolomiti.it

 

24.12.2017 – ORISTANO – SARDEGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE – ELISOCCORSO - PUBBLICA SICUREZZA

Parte un colpo: 50enne ferito. Incidente di caccia a Marrubiu. Un uomo di 50 anni è stato centrato alle spalle da un colpo d'arma da fuoco mentre era fuori per una battuta con alcuni compagni.

Fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/24/parte_un_colpo_50enne_ferito_incidente_di_caccia_a_marrubiu-68-680023.html

Fonte: http://www.unionesarda.it

 

25.12.2017 – COSENZA - CALABRIA - AMBITO EXTRAVENATORIO

1 MORTO NON CACCIATORE – LITI FAMILIARI – OMICIDIO – LICENZA – PUBBLICA SICUREZZA - MINACCE,VIOLENZE – VIOLENZA DOMESTICA

Un uomo di 35 anni ha ucciso il padre, Giuseppe Vitale di 64 anni, sparandogli con un fucile da caccia legalmente detenuto, al culmine di una lite che sarebbe scoppiata per futili motivi proprio nel giorno di Natale. È accaduto in un palazzo del centro storico di Rossano, nel Cosentino.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/25/italia/cronache/uccide-il-padre-a-natale-con-un-fucile-da-caccia-arrestato-z9Li1JCYx9zvdxcksF9xPL/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it/

 

25.12.2017 – GENOVA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

– GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA – ANIMALI DOMESTICI - PUBBLICA SICUREZZA

Genova, cani spaventati dai colpi fucile scappano sull’autostrada A12: la polizia stradale li salva. La fuga due pastori tedeschi in autostrada è stata interrotta dall’intervento della polizia sull’A12 nei pressi di Genova. L’intervento degli agenti ha permesso di recuperare i cani e di evitare incidenti. Il fatto è avvenuto il 24 dicembre.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/12/25/societa/lazampa/cane-cani/genova-cani-spaventati-dai-colpi-fucile-scappano-sullautostrada-a-la-polizia-stradale-li-salva-DvWDW4jkDc76W13LyYJZbO/pagina.html

Fonte: http://www.lastampa.it

 

26.12.2017 – TRENTO – TRNTINO A.A. - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE- ELISOCCORSO - PUBBLICA SICUREZZA

Cacciatore impallinato a una coscia vicino a Riva - L'incidente il 23 dicembre scorso: R. O., classe 1939 era a caccia in località Fangolino a Riva del Garda presso un capanno lungo il rio Bordellino. Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Santa Chiara di Trento per un intervento chirurgico.

Fonte: http://www.ladige.it/territori/riva-arco/2017/12/26/cacciatore-impallinato-coscia-colpo-partito-accidentalmente-ferito

Fonte: http://www.ladige.it

 

27.12.2017 TORINO – PIEMONTE

- STATO, REGIONI, PROVINCE, ENTI LOCALI – INCENDI/SICCITA – CACCIA VIETATA -

Cesana Torinese. Sindaco chiede la chiusura della caccia: gli animali sono stremati dalla neve. Il primo cittadino di Cesana Torinese – Lorenzo Colomb – ha chiesto alla Regione di sospendere le attività venatorie per dare modo ai selvatici di rifocillarsi e rimettersi in sesto

Fonte: http://www.quotidiano.net/benessere/animali/animali-sindaco-lndc-1.3630860

Fonte: http://www.quotidiano.net

 

28.12.2017 – LUCCA - TOSCANA

INCENDI – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA – LEX - GLI ALTRI ASPETTI DELLA CACCIA

Castelvecchio Pascoli (LU) - Incendio al Ciocco, cacciatore indagato. Accusato di aver appiccato le fiamme lo scorso agosto. Nella sua casa sequestrate munizionamento e altri reperti utili ai fini investigativi.

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/lucca/cronaca/2017/12/28/news/incendio-al-ciocco-cacciatore-indagato-1.16283586

Fonte: http://iltirreno.gelocal.it

 

29.12.2017 – CREMONA – LOMBARDIA - AMBITO VENATORIO

190 ANATRE UCCISE – BRACCONAGGIO - SPECIE PROTETTE – STORIE DI ORDINARIA FOLLIA - LICENZA - ILLECITI, REATI VENATORI

Bufera su 3 cacciatori bergamaschi: uccidono 190 anatre e si vantano su Facebook. La battuta di caccia risale al 27 dicembre: lo scatto postato sui social è finito tra le mani delle Guardie Venatorie del WWF che hanno allertato la polizia provinciale di Cremona....“Questi tre cacciatori sono perseguibili come da articolo 30 della Legge 157/92 sulla protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. La Regione Lombardia, tra l’altro, applica le sanzioni per ogni capo abbattuto: rischiano la revoca della licenza, il sequestro dell’arma e una pensante ammenda di oltre 1.500 euro per ogni animale.

Fonte: https://www.bergamonews.it/2017/12/29/bufera-3-cacciatori-bergamaschi-uccidono-190-anatre-si-vantano-facebook/272609/

Fonte: https://www.bergamonews.it

 

29.12.2017 – PIACENZA – EMILIA ROMAGNA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE– SILENZIO VENATORIO - ELISOCCORSO – C.CINGHIALE

Gazzola (PC), Grave incidente di caccia nella mattinata di venerdì nel piacentino: da quanto si è appreso un cacciatore è rimasto ferito da un colpo di fucile esploso durante una battuta al cinghiale. Soccorso in elicottero.

Fonte: https://www.piacenzasera.it/app/document-detail.jsp;?id_prodotto=86007

Fonte: https://www.piacenzasera.it

 

29.12.2017 – NOVARA – PIEMONTE - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE -

Nuovo incidente di caccia nei boschi di Ghemme, dopo il dramma di quest'autunno in cui, ad ottobre, è rimasto ucciso il cercatore di castagne Gian Carlo Baragioli, di Vicolungo. Un nuovo incidente di caccia questa volta coinvolge un cacciatore colpito da un altro collega, proprio nel bosco tra Ghemme e Cavaglio

Fonte: http://www.notiziaoggi.it/pages/nuovo-incidentecaccia-nei-boschighemme-22659.html

Fonte: http://www.notiziaoggi.it

 

30.12.2017 – CATANZARO – CALABRIA - AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE – C.CINGHIALE

Muore per un colpo di fucile nelle campagne di Miglierina il caposquadra (63 anni) della battuta di caccia al cinghiale. Davanti ai carabinieri di Marcellinara il cacciatore responsabile, sotto shock, ha ammesso di essere stato lui a sparare..

Fonte: http://www.catanzaroinforma.it/notizia107997/Incidente-di-caccia-slitta-interrogatorio-dell-uomo-che-ha-sparato.html#

Fonte: http://www.catanzaroinforma.it

 

30.12.2017 – CHIETI – ABRUZZO - AMBITO VENATORIO

1 CERVO CUCCIOLO UCCISO - SPECIE PROTETTE - DISTANZE - FAUNA NON CACCIABILE - PUBBLICA SICUREZZA

 

Cupello- In via Aldo Moro, un cucciolo di cervo è stato ucciso con un colpo di fucile. La scoperta è stata fatta dai residenti della zona che hanno riferito di aver visto aggirarsi da quelle parti alcuni cacciatori. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri ed i veterinari della ASL prontamente allertati. Purtroppo per il cucciolo non c'è stato nulla da fare. Dall'esame del proiettile che lo ha ucciso si spera di risalire all'autore di questo atroce gesto che è stato condannato dalla popolazione ed in particolar modo dai giovani di Cupello.

Fonte: http://www.piazzarossetti.it/it-it/notizie/5a47ed0cd19970401400e818/a-cupello-bracconieri-uccidono-un-cucciolo-di-cervo

Fonte:

Fonte: http://www.vastoweb.com/news/cronaca/673126/ucciso-con-un-colpo-di-fucile-un-cucciolo-di-cervo-nel-centro-abitato-di-cupello?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Fonte: http://www.vastoweb.com

 

31.12.2017 – VICENZA – VENETO - AMBITO VENATORIO

1 CAPRIOLO UCCISO - BRACCONAGGIO – SPECIE PROTETTE – MEZZI VIETATI - SISTEMA CACCIA – RICHIAMI VIVI - DUE CASI

Blitz della Forestale Scatta la denuncia per due bracconieri. Un cacciatore di selezione scledense del comprensorio alpino di Posina è stato fermato con un esemplare maschio di capriolo che non avrebbe potuto abbattere e denunciato.

Un allevatore di uccelli di Monte di Malo è stato pizzicato ad utilizzare reti per uccellagione, G.S, montemaladense di 73 anni che a metà dello scorso aprile aveva ottenuto la “licenza” per allevare tordi. Il rischio, secondo il settore Caccia, pesca e sport della Provincia era quello che l'uomo potesse utilizzare l'autorizzazione da allevatore per coprire un'attività illecita. (...) Revocata l'autorizzazione per l'allevamento di uccelli da richiamo.

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/schio/blitz-della-forestale-scatta-la-denuncia-per-due-bracconieri-1.6200190?refresh_ce#

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it

 

31.12.2017 – SAVONA – LIGURIA - AMBITO VENATORIO

1 FERITO CACCIATORE - C.CINGHIALE

Orco Feglino:-Finale Ligure - Tragedia sfiorata, cacciatore scivola e spara un colpo di fucile (caricato a pallini) : ferito il compagno di battuta. Dicono dall’Enpa -, il 2018 si apre con la sistematica proroga “eccezionale” della caccia al cinghiale, sino al 31 gennaio, .... La caccia potrà essere esercitata fino al raggiungimento del contingente prestabilito, sulla base di censimenti condotti dagli stessi cacciatori: il buon senso e la correttezza dovrebbero far iflettere, ridimensionare i numeri e studiare metodi di censimento moderni”...

http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2018/01/02/ASaqLqFM-tragedia_sfiorata_cacciatore.shtml

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2017/12/31/AStpRNDM-ferito_feglino_cacciatore.shtml

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it

 

31.12 – CATANZARO – CALABRIA – AMBITO VENATORIO

1 MORTO CACCIATORE

Battuta di caccia finisce in tragedia nel Catanzarese, cacciatore di 63 anni G. M., ucciso per errore da una fucilata alla testa durante una battuta di caccia nelle campagne di Miglierina. Lo sparatore ha ammesso le proprie responsabilità.

Fonte: http://www.zoom24.it/2017/12/31/62686-62686/

Fonte: http://www.zoom24.it/

-o-

DOSSIER VITTIME CACCIA©2017/2018 wwwvittimedellacaccia.org -



 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner