Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

OPTA - ELEZIONI EU 2019 -FORZA ITALIA

E-mail Stampa PDF

Associazione Vittime della caccia

ELEZIONI EUROPEE 2019

OPTA - Osservatorio Politico Trasversale Anticaccia -

- FORZA ITALIA -


Pagina in aggiornamento

- * NOTA AVC a margine

TORNA ALL'INDICE

PROGRAMMA: http://www.forza-italia.it/speciali/vademecum-europee.pdf

CANDIDATI: https://www.money.it/elezioni-europee-Forza-Italia-candidati-alleanze-Berlusconi

Punti del programma

- 1 Più poteri al parlamento europeo
- 2 una sola politica estera e di difesa.
- 3 esiste un solo occidente
- 4 dalla parte dei giovani e delle imprese
- 5 stop all’ immigrazione irregolare
- 6 tutela del Madein Italy e delle produzioni agricole
- 7 politica commerciale Cina e controllo investimenti esteri
- 8 semplificazione procedure per accedere ai fondi UE
- 9 riforma  della BCE e armonizzazione fiscale
- 10 sicurezza e difesa lotta al terrorismo
- 11 italia capofila dei paesi del mediterraneo

- 12 sviluppo e rispetto dell’ambiente: "L'essere umano è il custode del creato e non è il nemico della natura. I cambiamenti climatici devono essere al centro dell'agenda politica europea, senza inutili estremismi ma mettendo insieme sviluppo e difesa del pianeta, perché  sviluppo economico, competitività industriale e politiche climatiche sono complementari. Continuare a sfruttare ed inquinare i nostri oceani sarebbe una scelta irresponsabile. Per questo il Parlamento ha votato per bandire l'utilizzo di plastica non riutilizzabile sul territorio dell'Unione. Utilizzare materiali alternativi alla plastica non significa solo avere oceani più puliti ma permetterà anche di risparmiare diversi miliardi di euro."

-oOo-

-* NOTA AVC del 06.05.19 -

Non ci sono nel programma per le Europee di Forza Italia impegni mirati su singoli ambiti che riguardino gli animali. Forza Italia punta a un Codice a tutela dei diritti degli animali. Ribadisce che l'essere umano è il custode del creato e non è il nemico della natura. Persegue uno sviluppo compatibile con la difesa dell'ambiente. Riafferma il suo NO ai tagli indiscriminati alla politica agricola comunitaria (e quindi favorendo il settore della zootecnia intensiva) e analoghe misure da realizzare per la pesca. Un programma quindi molto soft e contraddittorio: Michela Brambilla nel suo impegno anticaccia resta una voce ancora isolata all'interno di Forza Italia. Maurizio Giulianelli, Vice-pres. AVC

TORNA ALL'INDICE

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner