Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

OPTA AVC -ELEZIONI 4 MARZO 2018-Liberi e Uguali-LeU

E-mail Stampa PDF

Liberi e Uguali-LeU

ELEZIONI POLITICHE E REGIONALI DEL 4 MARZO 2018:

OPTA - Osservatorio Politico Trasversale Anticaccia> Per offrire una panoramica sul mondo politico e le scelte fatte/programmate dagli schieramenti e dai loro rappresentanti in materia di *caccia, Animali, Ambiente e Diritti civili*

- Su questo sito è comunque possibile, con la semplice ricerca del nome, trovare altre informazioni sugli schieramenti, partiti o personaggi politici ed il loro operato, prese di posizione/dichiarazioni passate.

-O-

Liberi e Uguali Pietro Grasso. È la formazione che racchiude Sinistra italiana, Possibile di Pippo Civati e Articolo 1 – MDP (corrente staccatasi dal PD durante l’ultima legislatura).

Questo è IL PROGRAMMA


Il manifesto politico del partito dichiarava:  “Un Paese che rispetta gli animali, che ne riconosce i diritti, che li considera esseri senzienti e non “cose”, è un Paese più giusto, che si prenda cura del proprio ambiente e di chi ci vive, senza eccezioni. È un Paese in cui si vive meglio tutti. Le politiche animaliste devono inserirsi in un progetto complessivo di società, soluzione giusta e naturale di continuità tra uomo, ambiente e mondo animale altri animali”.

Comunque, posizione incerta e vaga quella di Liberi e Uguali in tema caccia, talvolta contraddittoria se osservata in relazione ai rapporti di coalizione...

NEWS

- Su regionali LAZIO: Il leader di LeU Pietro Grasso - sul profilo politico e sui punti programmatici in tema di sanità, mobilità, ambiente, gestione dei rifiuti, lavoro". "Ci sono tutte le condizioni per costruire un'alleanza di sinistra, pertanto "Liberi e Uguali" sosterrà la candidatura di Nicola Zingaretti come Presidente alle prossime elezioni regionali", aggiunge Grasso.
www.ansa.it

(ANSA) - ROMA, 14 GEN - "Penso che in giornata si concluderà questa trattativa, per la quale ho avuto un mandato. Concluderemo certamente e spero positivamente questo punto per dare appoggio alla lista Zingaretti". Lo ha detto il leader di 'Liberi e Uguali' Pietro Grasso" fonte: www.ansa.it

 

CONSENSO TRASVERSALE ALLA CACCIA? VEDIAMO CHI DEL LeU ha sottoscritto un impegno con i cacciatori> Adolfo Orfini!

 

- "LIBERI e UGUALI CONTRO LA CACCIA"? - Fonte: www.ilcacciatore.com

- "Duello a distanza tra Renzi e Grasso" >PIETRO GRASSO, leader di Liberi e Uguali: "dobbiamo costruire nuove relazioni con i mondi che ci circondano - dichiara il partito che si pone a sinistra del PD - per il benessere animale, contro la caccia in deroga, per la promozione della biodiversità, per comportamenti più salubri, per ridurre l'impronta ecologica, per tutelare la natura e quindi noi stessi". Già il manifesto politico del partito del resto dichiarava: che "Un Paese che rispetta gli animali, che ne riconosce i diritti, che li considera esseri senzienti e non "cose", è un Paese più giusto, che si prenda cura del proprio ambiente e di chi ci vive, senza eccezioni". Le ricette che il centrodestra offre per le politiche sanitarie non ci piacciono. Cambiamento ancora più necessario nelle nostre terre. "La mia priorità, se eletto, sarà proprio quella".... Fonte: http://98zeroinfo.com/2018/02/elezioni-2018-duello-a-distanza-tra-renzi-e-grasso/

 

DAL LA LISTA LAV: www.lav.it

-GIUSEPPE CIVATI, Deputato uscente, sostenitore della tutela degli animali, candidato alla CAMERA Plurinominale (BRESCIA-DESENZANO), CAMERA Plurinominale (BERGAMO-ALBINO)

- GABRIELLA MEO, Già Assessore e Consigliera Regionale, da sempre sostenitrice della tutela degli animali e  dell’ambiente, candidata al SENATO Uninominale (PARMA), SENATO Plurinominale (MODENA-REGGIO-PARMA-PIACENZA).

- ROSSELLA MURONI, Già Presidente di Legambiente, a tutela di ambiente e animali: candidata alla CAMERA Plurinominale (PISA-LIVORNO), CAMERA Uninominale (UMBRIA) e PUGLIA CAMERA Plurinominale (LECCE-CASARANO-NARDÒ) e CAMERA Plurinominale (TARANTO-BRINDISI-MONOPOLI)

- ALESSIA PETRAGLIA, Senatrice uscente, si è battuta con successo per la Legge contro l’uso degli animali dei circhi:  candidata al SENATO Uninominale (FIRENZE), SENATO Plurinominale (FIRENZE-PRATO-LUCCA)

- BEATRICE BRIGNONE, Deputata uscente, portavoce delle istanze animaliste, candidata alla CAMERA Uninominale (FANO) e CAMERA Plurinominale (ANCONA-PESARO)

- LOREDANA DE PETRIS, Senatrice uscente, portavoce delle istanze animaliste: candidata al SENATO Uninominale (ROMA-COLLATINO); SENATO Plurinominale (ROMA TUSCOLANA PORTUENSE); SENATO Plurinominale (ROMA COLLATINO-VITERBO-GUIDONIA); SENATO Plurinominale (FROSINONE-LATINA-FIUMICINO); SENATO Plurinominale (CASORIA-NAPOLI).

- ANNALISA CORRADO, Liberi e Uguali, candidata alla CAMERA Plurinominale (VICENZA). Candidata sensibile alle tematiche animaliste (da Lista Lav)

in aggiornamento..

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner