Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

VITTIME di CACCIA- Rass. Stampa 2009-2010 - Gennaio 2010

E-mail Stampa PDF
Indice
VITTIME di CACCIA- Rass. Stampa 2009-2010
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Tutte le pagine

 

---o—O—o---

GENNAIO 2010

---o—O—o---

 

03.01.2010
1 FERITO CACC. - AMB.VENAT. – MUNIZ.UNICA - MACERATA
San Severino: cacciatore ferito durante battuta di caccia al cinghiale
Un settempedano di 47 anni è stato colpito accidentalmente alla gamba, da uncollega di Monte San Giusto
Di questi tempi sono molte le squadre che si aggirano per le campagne, a caccia di cinghiali. Sabato pomeriggio
intorno alle 16 un gruppo di appassionati era in azione nelle campagne di Stigliano di San Severino. Mentre
stava braccando un esemplare, un cacciatore di Monte San Giusto ha sparato un proiettile, che si è conficcato
nella gamba destra di un uomo di 47 anni, residente a San Severino, componente del suo stesso gruppo di
caccia.
Gli amici hanno subito chiamato i soccorsi, garantendo la prima assistenza al settempedano, che perdeva molto
sangue. L'uomo è stato portato all'ospedale di Camerino, dove è stato giudicato guaribile in 15 giorni.
http://www.viverecivitanova.it/index.php?page=articolo&articolo_id=227015

 

---o—O—o---

04.01.2010
1 FERITO CACC. - AMB.VENAT. - SAVONA
Boschi a rischio doppiette, cacciatore spara accidentalmente e amputa un dito al compagno di battuta
SAVONA- Nuovo incidente di caccia nei boschi liguri. Ieri pomeriggio, al termine diuna battuta, un colpo di
fucile partito accidentalmente in località Nostra Signora del Monte, nell’entroterra savonese, ha ferito
gravemente un cacciatore. L’uomo, soccorso dai medici del 118 e trasportato all'ospedale San Paolo di Savona,
ha subito l’amputazione di una mano.
http://www.menabonews.it/notizie/primo-piano-liguria.php?id=12669

---o—O—o---

04.01.2010
1 FERITO CACC. - AMB.VENAT. – MUNIZ.SPEZZATA - SALERNO
A caccia coi figli, viene ferito al volto da un altro cacciatore
Colpito al volto nei boschi di Sala Consilina da una persona rimasta ancora sconosciuta. Le indagini
SALERNO - Un cacciatore di 52 anni, P.V. di Sala Consilina, mentre si trovava con due suoi figli in una zona
boschiva di Atena Lucana per una battuta di caccia, è stato ferito al volto da alcuni pallini esplosi da un altro
cacciatore, rimasto, al momento, sconosciuto. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Polla dove è tuttora
ricoverato nel reparto di chirurgia. Sul fatto indagano i carabinieri della stazione di Polla, che si sono recati
all’ospedale per interrogare il ferito su quanto accaduto.
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/salerno/notizie/cronaca/2010/4-gennaio-2010/a-caccia-coi-figli-vieneferitoal-
volto-un-altro-cacciatore-1602240885578.shtml

---o—O—o---

07.01.2010
1 MORTO CACC. - AMB.VENAT. - PERUGIA
CERRETO DI SPOLETO : PARTE UN COLPO DAL FUCILE. MORTO CACCIATORE
E' morto nell'ospedale di Spoleto.
Ancora un incidente di caccia in Umbria. A perdere la vita è stato un ex dipendente della Comunità montanta
della Valnerina, Dino Accica, di 59 anni, di Sellano. L'uomo si era recato per una battuta di caccia nei boschi
intorno a Cerreto di Spoleto quando, improvvisamente, dal suo fucile , è partito un colpo che lo ha ferito
mortalmente. L'allarme è stato lanciato da altri cacciatori. Accica era ancora vivo quando sono arrivati i
soccorsi. E'stato trasportato all'ospedale di Spoleto dove , però, è morto, poco dopo il ricovero.
L'ultimo incidente di caccia, in ordine cronologico, in Umbria, esattamente un mese fa , a Umbertide. In quella
circostanza rimase ucciso un pensionato di 69 anni di Pierantonio ferito mortalmente da un colpo di fucile
sparato da un altro cacciatore durante una battuta di caccia al cinghiale.
http://www.terninrete.it/headlines/articolo_view.asp?ARTICOLO_ID=211847

---o—O—o---

10.01.2010
1 MORTO CACC. + 1 FERITO CACC. - AMB.VENAT. – MUNIZ.UNICA - CAGLIARI
Caccia: un morto e un ferito
(ANSA) - CAGLIARI, 10 GEN - E' di un morto e un ferito grave il bilancio di due incidenti di caccia avvenuti
oggi in Sardegna, in Ogliastra e nell'Oristanese.
Un uomo di 36 anni, di Jerzu, e' stato colpito per errore da un compagno di battuta mentre nel pomeriggio
cacciavano cinghiali nelle campagne ogliastrine. Una fucilata a pallettoni che lo ha sorpreso nascosto tra la
macchia. Analoga la dinamica dell'incidente nel quale e' rimasto gravemente ferito un noto cacciatore di Bosa,
di 56 anni.
http://temporeale.libero.it/libero/news/2010-01-10_110464739.html
+
12.01.2010
Ogliastra, indagato cacciatore
per la tragica battuta di Bingionniga
http://unionesarda.ilsole24ore.com/Articoli/Articolo/163360

---o—O—o---

17/01/2010
1 FERITO CACC.-AMB.VENAT. - MUNIZ.UNICA - VITERBO
Si ferisce gravemente durante una battuta di caccia
Graffignano - Vittima dell'incidente un ragazzo viterbese di 30 anni
GRAFFIGNANO - Si ferisce gravemente durante una battuta di caccia nei boschi di Graffignano. L'incidente,
avvenuto questa mattina intorno alle 8, è accaduto ad un giovane viterbese di 30 anni. Pare che una scheggia di
un pallettone, sia rimbalzata prima sulla schiena di un cinghiale, poi su una pietra, finendo la sua corsa nel corpo
del trentennwe, ferendolo in maniera grave. Sul luogo, sono intervenuti i carabinieri e il personale del 118, che
ha trasportato l'uomo a Belcolle, con l'eliambulanza.
http://www.viterbooggi.org/index.php?tipo=contenuto&ID=13445&categoria=pagine

---o—O—o---

18.01.2010
2 MORTI CACC.+ 1 FERITO CACC. -AMB.VENAT. - MUNIZ.UNICA – SASSARI
Incidenti di caccia, muore nella notte il cacciatore 23enne ferito. Il bilancio è di due morti e un ferito.
A Luogosanto, in Gallura, è stato colpito Mario Torturu, 62 anni di La Maddalena. Nella stessa zona, è stato
ferito Guanfranco Pirina, 49 anni, di San Pantaleo. A Morgongiori è stato colpito alla testa Stefano Mura, 23
anni, morto durante la notte nel reparto di neurochirurgia Oristano. E' stato iscritto nel registro degli indagati
della Procura della Repubblica di Oristano un compagno di battuta di Stefano Mura, di 23 anni, di Mogoro,
morto durante la notte nel reparto di neurochirurgia dell'Ospedale Brotzu, dove era stato ricoverato ieri
pomeriggio dopo essere rimasto ferito alla testa mentre era impegnato in una battuta di caccia grossa sul Monte
Arci, nelle campagne del Comune di Morgongiori.
I Carabinieri della Stazione di Morgongiori e della Compagnia di Mogoro avrebbero individuato il cacciatore
che ha esploso la fucilata che ha raggiunto Mura.
Secondo una prima ricostruzione il giovane cacciatore avrebbe sparato contro un cinghiale che passava davanti
alla sua posta e subito dopo avrebbe sparato anche l'altro cacciatore, in una posta vicina. La palla singola sparata
col fucile a canna liscia (in Sardegna è vietato l'uso della canna rigata che rende molto più preciso il tiro) ha
probabilmente urtato una roccia o un ramo e di rimbalzo ha raggiunto Mura al capo. Le condizioni del
cacciatore erano subito apparse gravi.
http://lanuovasardegna.gelocal.it/dettaglio/caccia-un-morto-e-due-feriti/1831851

---o—O—o---

30.01.2010
1 FERITO CACC. – AMB.VENATORIO – MUNIZ.SPEZZATA - AVELLINO
Avellino: incidente di caccia, uomo ferito a fucilate
Avellino, 30 gen. - (Adnkronos) - Stava partecipando ad una battuta di caccia a Monteverde (Avellino) quando
il suo compagno lo ha ferito con una scarica di pallini accidentalmente. L'uomo, 54 anni, e' stato portato in
ospedale. Le sue condizioni non sono gravi. I carabinieri sono arrivati poco dopo sul luogo dell'incidente ed
hanno avviato le indagini per chiarire l'esatta dinamica del ferimento.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/?id=3.0.4256069647

---o—O—o---

31.01.2010
3 FERITI CACC. – AMB.VENATORIO – 1 MUNIZ.UNICA + 1 SPEZZATA – SASSARI + ORISTANO +
NUORO
Caccia, un'altra giornata nera: tre persone ferite, una rapinata. Altra giornata di incidenti sul fronte della caccia.
Bilancio: tre feriti e un rapinato. Un cacciatore di Baunei è rimasto ferito all'occhio da un pallettone di rimbalzo
durante una battuta a Pedralonga. Nel Mejlogu, il sindaco di Bessude (Luigi Cabras) è stato raggiunto da una
fucilata esplosa per errore. Terzo incidente a Nughedu Santa Vittoria in provincia di Oristano dove un ragazzo
di Silì è stato colpito alla gamba e alla spalla. Un cacciatore è stato invece rapinato del fucile a Villanova
Strisaili da un bandito solitario.Lunedì 01 febbraio 2010
http://unionesarda.ilsole24ore.com/Articoli/Articolo/166273
+
Caccia, allarme sicurezza nell'isola. Nuova giornata di incidenti e rapine. Un uomo di 39 anni, Rossano Lai di
Baunei, è rimasto lievemente ferito all'occhio durante una battuta al cinghiale in località Pedra Longa. A
Frumiga (località tra Villagrande Strisaili e Tortolì) un cacciatore è stato rapinato del fucile. Nuovo incidente di
caccia nel Nuorese. Questa volta, fortunatamente, senza vittime. Un uomo di 39 anni, Rossano Lai, di Baunei, è
rimasto lievemente ferito all'occhio mentre era impegnato in una battuta al cinghiale in località Lappodine.
Secondo una prima ricostruzione, a colpirlo sarebbe stata una scheggia di rimbalzo. Per soccorrerlo è stato
necessario l'intervento di un elicottero dei vigili del fuoco partito da Alghero. Il cacciatore è stato imbragato,
issato a bordo, quindi trasportato in uno spiazzo vicino al paese dove ad attenderlo c'era un'ambulanza. L'uomo
non è in pericolo di vita, ma la scheggia sarebbe finita molto vicino ad uno occhio. I sanitari hanno deciso così
di trasferirlo d'urgenza, sempre in elicottero, all'ospedale di Nuoro dove in queste ore viene sottoposto a un
delicato intervento chirurgico. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Lanusei.
LA RAPINA. L'ennesima rapina ai danni di un giovane cacciatore è andata in scena questa mattina poco dopo le
7,30 nelle campagne di Frumiga, località tra Villagrande Strisaili e Tortolì. Il bandito lo aspettava nascosto nella
fitta vegetazione, nella campagne di Frumiga, località tra Villagrande Strisaili e Tortolì. Improvvisamente è
saltato fuori, gli ha puntato il fucile l'ha costretto a sdraiarsi a terra e si è fatto consegnare la doppietta. Poi è
sparito.

http://unionesarda.ilsole24ore.com/Articoli/Articolo/166193

---o—O—o---

31.01.2010
1 FERITO CACC. – AMB.VENAT. – MUNIZ. SPEZZATA - IMPERIA
Incidente di caccia - A Badalucco spara a un tordo e gli esplode il fucile tra le mani, ferito un 63enne
Badalucco - All’ospedale "Borea" di Sanremo gli è stata riscontrata la sospetta microfrattura di un dito, oltre a
ustioni non gravi. La prognosi è di pochi giorniGli è esploso il fucile fra le mani, mentre stava sparando a un
tordo durante una battuta di caccia in Valle Argentina. E’ accaduto ieri in frazione Oxentina (Badalucco), dove
il cacciatore, di 63 anni, stava puntando la preda di turno. Quando l’uomo ha puntato il fucile verso un tordo, nel
premere il grilletto l’arma gli è esplosa fra le mani. Il primo a soccorrerlo è stato un compagno della battuta di
caccia. All’ospedale "Borea" di Sanremo gli è stata riscontrata la sospetta microfrattura di un dito, oltre a ustioni
non gravi. La prognosi è di pochi giorni.
(da "La Stampa")01/02/2010
http://www.riviera24.it/articoli/2010/02/01/77898/a-badalucco-spara-a-un-tordo-e-gli-esplode-il-fucile-tra-lemani-
ferito-un-63enne

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.


 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner