CACCIA: LEGAMBIENTE, LEGA NORD AUTORIZZA FURTO PATRIMONIO DELLO STATO

Giovedì 06 Ottobre 2011 08:35
Stampa

(ASCA) - Roma, 6 ott - ''Il ministro Calderoli si vanta di aver impedito al Consiglio dei ministri di impugnare la legge della Regione Lombardia sulla caccia in deroga agli uccelli migratori, un provvedimento identico a quello gia' bocciato dalla Corte di Giustizia europea perche' autorizzava a uccidere specie protette. E, poiche' secondo la legge italiana, la fauna e' patrimonio indisponibile dello Stato, il ministro di fatto legittima un'appropriazione indebita ai danni dei cittadini''. Cosi' Antonino Morabito, responsabile fauna di Legambiente, in merito alle dichiarazione del ministro per la Semplificazione normativa Roberto Calderoli sulla caccia in deroga in Lombardia.
Fonte: www.asca.it

Altro articolo sull'argomento: www.asca.it

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.