Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Brescia: Il Tar ferma la cattura dei richiami vivi

E-mail Stampa PDF

Accolto il ricorso della Lac contro l'autorizzazione della Provincia per l'apertura di 18 impianti.

La delibera del Broletto aveva destinato a questo scopo 19.612 esemplari tra allodole, tordi e cesene

È un weekend di intenso lavoro quello che attende i bresciani impegnati nella gestione dei 18 impianti per la cattura di uccelli vivi attivati nella nostra provincia. Ma non per l'arrivo di una intensa ondata migratoria: i roccoli devono essere smantellati; le reti devono essere abbassate per effetto della sentenza... Leggi tutto alla fontewww.bresciaoggi.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner