Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Da Regione Lombardia proposta di modifica di legge nazionale

E-mail Stampa PDF

Milano, 20 ott. (Adnkronos) - Su iniziativa del presidente della Regione lombardia, Roberto Formigoni, la Giunta regionale lombarda ha approvato la predisposizione di una proposta di legge parlamentare che modifichi la legge nazionale sulla caccia. "Solo in questo modo -ha spiegato Formigoni- e' possibile consentire la ripresa dell'attivita' venatoria in Lombardia nel rispetto delle norme europee".

"Contestualmente -ha aggiunto Formigoni- la Giunta ha deciso di esprimere una forte presa di posizione presso il Governo nazionale perche' Ispra, l'ente preposto a questa materia, riprenda subito il lavoro per fornire i dati necessari per il regolare svolgimento dell'attivita' venatoria".

"Nel frattempo -ha affermato l'assessore all'Agricoltura, Giulio De Capitani- verra' attuata una procedura di proposta di atto amministrativo (pda) da sottoporre immediatamente all'attenzione della Commissione competente e del Consiglio Regionale, contenente le indicazioni relative all'applicazione del prelievo venatorio in deroga".

Fonte: www.libero-news.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner