Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Caccia, Catanoso (Pdl): E' di modificare la legge

E-mail Stampa PDF

Roma, 09 MAR (Velino) - "Le associazioni venatorie comprendono che per difendere la caccia cosi' come e' regolata oggi in Italia, e' operazione difficile oltre che incomprensibile per l'opinione pubblica. Ecco perche' si nascondono dietro manifestazioni di presunta difesa della 'pluralita'! La vera pluralita' e' quella di chi difende le campagne e non quella dei cacciatori che danneggiano i frutti degli impianti arborei (ed anche tecnologici) senza dimenticare le vittime della caccia, cosi' come dimostrato da recenti statiche. Sarebbe ora che si mettesse davvero mano alla modifica della Legge sulla caccia, cosi' come dovrebbe fare un paese civile (come dovrebbe essere l'Italia), che riconosca il diritto alla proprieta' privata. L'assurda possibilita' che si da' ai cacciatori di violare le proprieta' private anche scavalcando confini visibili e' un assurdo che non appartiene ad alcun paese moderno e liberale, che speriamo presto di poter cancellare": cosi' il deputato del Pdl Basilio Catanoso, commentando una manifestazione delle associazioni venatorie.

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner