Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Volpi tranquille per la Provincia di Alessandria

E-mail Stampa PDF

Non potranno più essere abbattute - dopo il ricorso LAV

 

Volpe

La Provincia di Alessandria ha annullato in autotutela il provvedimento che autorizzava l’abbattimento delle volpi.
La decisione è stata presa in seguito al ricorso al TAR Piemonte, presentato dalla LAV di Alessandria, con il supporto dell’Ufficio legale dell’Associazione e dell’Avvocato Valentina Stefutti di Torino.

La Provincia di Alessandria aveva deciso di consentire la caccia alle volpi nonostante il parere negativo espresso in merito dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale). Gli assessori provinciali, infatti, avevano votato a favore dell’abbattimento degli animali, favorendo l’attività venatoria. “Purtroppo – annuncia la LAV di Alessandria – una quindicina di volpi, e forse anche di più, sarebbero già state uccise. Ora chiediamo alla Provincia di essere ascoltati per poter lavorare insieme nell’interesse della natura, salvaguardando l’ecosistema che ci circonda”. Fonte: www.giornal.it

 

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner