Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

CECCACCI RUBINO (PDL), TROVATA LA MEDIAZIONE SU ART.43

E-mail Stampa PDF

Roma, 21 apr - ''L'importante confronto in seno al Popolo della Liberta' sulla questione della caccia e' la dimostrazione della grande vitalita' democratica del nostro partito''. Lo dichiara l'On. Fiorella Ceccacci Rubino portavoce del gruppo parlamentare Diritti degli Animali, Popolo della Liberta', che dopo continue riunioni di maggioranza e il coinvolgimento diretto del premier con la lettera appello e' riuscita a strappare un accordo risolutivo sulla controversa questione dell'allungamento della stagione venatoria prevista all'art. 43 della legge comunitaria 2009.

''Il compromesso finale - spiega - e' quello di consentire alle regioni una proroga esclusivamente per la prima decade di febbraio e solo dopo un preventivo e vincolante consenso dell'ISPRA.

Questa e' l'unica soluzione che siamo stati disposti ad accettare e su cui alla fine ci siamo trovati tutti d'accordo, sia l'opposizione che i colleghi di maggioranza della Lega. L'approvazione dell'art. 43 permettera' quindi all'Italia di recepire la direttiva europea sulla protezione degli uccelli, su cui eravamo da anni sotto procedura di infrazione, collocandoci finalmente fra quei paesi con la disciplina piu' avanzata in materia di tutela della biodiversita'.

Il dibattito interno - conclude l'esponente del Popolo della Liberta' - anche se a volte e' stato acceso si e' svolto sempre nel rispetto piu' assoluto delle sensibilita' altrui e questo e' la dimostrazione piu' limpida della vocazione liberale e democratica del nostro partito sempre aperto al confronto e all'innovazione''.

Fonte : ASCA

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner