Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Siracusa: giro di vite per i cacciatori, controllate le aree vicine alle abitazioni.

E-mail Stampa PDF

Multe per oltre mille euro

7 Settembre 2010 Un controllo straordinario del territorio, concentrato nelle aree rurali del comprensorio cittadino, è stato svolto nello scorso fine settimana dai Carabinieri della Compagnia cittadina. A finire nel mirino degli uomini dell’Arma le decine di cacciatori che, dalle prime luci dell’alba, popolano le aree rurali dei Comuni della giurisdizione.

Oltre 30 uomini sono stati dispiegati tra Floridia, Cassibile, Priolo Gargallo, per eseguire controlli mirati a verificare la regolarità dei documenti e delle armi: controllati oltre 70 cacciatori e sottoposte a verifica le armi e le munizioni in loro possesso.

Un servizio che ha anche voluto verificare il rispetto delle distanze di sicurezza rispetto ai centri abitati. Ed è stato proprio in questo particolare settore che i Carabinieri hanno elevato, coadiuvati dalle guardie venatorie di Siracusa, 5 verbali per infrazioni commesse da altrettanti cacciatori, elevando contravvenzioni per oltre 1.000 euro.

La norma infatti prevede una distanza di sicurezza dai centri abitati al fine di garantire la sicurezza di chi si trovasse nei pressi delle zone di caccia, evitando peraltro che qualche colpo troppo basso o qualche pallino in caduta possa provocare danni a cose o persone.

Un servizio, quello operato dai Carabinieri, che si ripeterà nei prossimi giorni, proprio per evitare incidenti connessi alla pratica della caccia e, al contempo, verificare la regolarità delle armi sul territorio di competenza.

Fonte: siracusanews.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner