Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Oasiverde denuncia il comportamento di un cacciatore recidivo

E-mail Stampa PDF

20/09/2010 - L’associazione Oasiverde torna a denunciare il comportamento di un cacciatore, scoperto nei dintorni dell’area protetta, in località Piandavello, a praticare l’attività in compagnia di altri colleghi, incurante dei divieti. Si tratta della stesso uomo che 4 anni prima, fu denunciato per aver ucciso un maialino tailandese e successivamente rilasciato dal tribunale perché aveva scambiato l’animale per un cinghiale. L’associazione chiede alla Federazione Caccia di vigilare sul comportamento dei propri tesserati che continuano ad assediare l’Oasi, spaventando gli animali che vivono al suo interno. E lancia un appello alle istituzioni perché si rispetti questa realtà.

Fonte: sanmarinortv.sm

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner