Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Caccia in Lombardia modificata la legge meno sicurezza

E-mail Stampa PDF
28/9/2010 - La situazione che esce dalle decisioni del Consiglio Regionale ha del tragicomico.

Abbassata la sicurezza per chi frequenta i boschi e le campagne nei giorni di caccia ma non si aumentano i giorni di caccia e non si spara con la neve.

Sono di ieri le osservazioni delle associazioni ambientaliste sul tema.

Ci sono luci e ombre nelle decisioni prese dal Consiglio regionale sul tema caccia il 28 settermbre 2010.
“La situazione che esce dalle decisioni del Consiglio di oggi ha del tragicomico.
Alla soddisfazione per lo scongiurato pericolo della caccia con la neve a due piccoli uccelli , così come la conferma della necessità di tenere le armi custodite vicino alle abitazioni si devono aggiungere alcuni provvedimenti fortemente negativi.
Si rischia la caccia libera ai gitanti che passeggiano sui sentieri di montagna, visto che si consente di sparare a ridosso delle strade agro-silvo-pastorali come gli sterrati che portano ai rifugi e alle malghe.
Inoltre con il nomadismo venatorio si concentrano i cacciatori dove sopravvive la poca fauna selvatica lombardia, anche se limitandolo però a un solo altro ambito oltre il proprio.
La cura degli animali feriti viene ora affidata, paradossalmente,  anche ai cacciatori stessi che potranno gestire Centri recupero.
La richiesta di istituire un tavolo Stato-Regioni per tentare, ancora una volta, di permettere la caccia in deroga ai piccoli uccelli protetti dall’Unione Europea, contenuta dell’ordine del giorno passato oggi, non può invece trovare una sponda essendo illegittima” Dice Paola Brambilla Presidente WWF Lombardia .
Fonte: www.wwf.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner