Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Emendamento Brambilla,ripristinare limiti stagione

E-mail Stampa PDF

Con un emendamento, il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla intende ripristinare i limiti della stagione venatoria, ricordando che ''non e' buona politica'' emendare su leggi di sistema senza un approfondimento e che il testo e' gia' stato inviato al ministro dell'Ambiente. L'ufficio legislativo del ministero del Turismo, comunica in una nota lo stesso dicastero, ha predisposto un emendamento alla legge Comunitaria 2009 che modifica la disciplina dei calendari venatori approvata la settimana scorsa in Senato. Il testo, continua il ministero, ''da sottoporre a tutti i ministri interessati, ripristina il calendario dal 1 settembre al 31 gennaio praticamente abolito per i volatili, stabilisce quali sono le specie cacciabili e reintroduce il parere vincolante del ministero dell'Ambiente per le deroghe proposte da regioni e province autonome''. ''Non e' buona politica - commenta Brambilla - incidere su leggi di sistema con emendamenti estemporanei, senza una preventiva ed approfondita discussione nel governo e nella maggioranza. L'emendamento e' gia' stato inviato al ministero dell'Ambiente - continua il ministro Brambilla - e se alla collega Prestigiacomo andra' bene, lo proporremo anche agli altri ministeri competenti affinche' venga presentato come emendamento governativo''.

Fonte : ANSA

 

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner