Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
News Vittime Caccia

SITO IN MANUTENZIONE

E-mail Stampa PDF

SCUSATE IL DISAGIO, STIAMO LAVORANDO PER UN SITO MIGLIORE

PER LEGGERE NOTIZIE PIU' AGGIORNATE, SEGUICI SU

FACEBOOK


Read 0 Comments... >>
 

NEWS ARMI DA CACCIA E PUBBLICA SICUREZZA - AGOSTO 2013

E-mail Stampa PDF

NEWS ARMI DA CACCIA E PUBBLICA SICUREZZA

- AGOSTO 2013 -

in aggiornamento...

25.08.2013 - Cagliari, uccide il figlio a fucilate dopo l'ennesima lite. Un pensionato di 79 anni, E. M., ha ucciso a fucilate il figlio Matteo con problemi di tossicodipendenza, di 40. E' successo a Escolca, al confine fra le province di Cagliari e Nuoro. L'uomo ha imbracciato il fucile e lo ha ucciso: due colpi calibro 12 che non hanno lasciato scampo. I carabinieri hanno sequestrato il fucile, legalmente detenuto, utilizzato per il delitto. FONTE: www.ilmessaggero.it

21.08.2013 - In auto sulla Firenze-Siena colpita da un proiettile. La donna, sull'Autopalio all'altezza dello svincolo di Siena Nord ferita all'addome da un pallettone da caccia. Ritrovata un'ogiva di piombo sparata da un fucile in uso per la caccia (di frodo?) al cinghiale...FONTE: firenze.repubblica.it

20.08.2013 - Omicidio a Bellante, donna uccisa a fucilate: La vittima è Felicia Mateo, dominicana di 49 anni, aveva da anni liti con l’anziano vicino di casa ed era stata denunciata per stalking. Sembra che l’omicidio sia avvenuto davanti alle figlie di lei. si tratterebbe di un settantenne del posto con cui la donna avrebbe avuto diverse liti per questioni condominiali. Stando alle prime testimonianze di chi ha assistito al delitto, l’uomo si sarebbe affacciato dalla finestra di casa sua ed avrebbe sparato con un fucile, poi sequestrato dalla polizia. M. C., questo il nome dell’omicida... FONTE: www.rivieraoggi.it

19.08.2013 - Caggiano: litiga con moglie e figlio e spara colpi di fucile in aria scaturita per motivi economici, ha preso il suo fucile da caccia e ha premuto il grilletto più volte, per fortuna senza colpire nè la moglie nè il figlio con cui stava discutendo animatamente... FONTE: www.salernonotizie.it

16.08.2013 - Bagnacavallo. Anziano litiga con il figlio e si chiude in camera con il fucile. Dopo un litigio col figlio, un uomo di 81 anni si è ritirato in camera sua con un fucile da caccia. L'arma, regolarmente denunciata per l'attività venatoria, è stata però sequestrata assieme ad altre che l'anziano possedeva per la proposta di revoca del porto d'armi. L'81 enne è stato inoltre indagato per omessa custodia di armi.... FONTE: www.ravennaedintorni.it

15.08.2013 - Salaparuta, tragedia nel trapanese: 71enne spara al figlio 44enne e lo uccide - L'uomo ha sparato con un fucile. La vittima dell'omicidio è Pasquale Cudia, ucciso dal padre Giuseppe Cudia. L'assassinio è avvenuto nella loro casa di via Venezia, a Salaparuta. L'anziano è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di Castelvetrano che stanno cercando di venire a capo del movente...FONTE: www.ilmessaggero.it

13.08.2013 - Avola - Siracusa, uccide moglie a colpi di fucile e si toglie la vita- Omicidio-suicidio maturato in ambito familiare ad Avola, in provincia di Siracusa. Un uomo 58enne ha ucciso con un colpo di fucile la moglie di 48 anni dalla quale si stava separando. La vittima aveva sporto denuncia per i fatti di stalking subiti da parte del coniuge 58enne una settimana prima della tragedia... FONTE: www.lapresse.it

12.08 - Maggiano- Lucca: A caccia di cinghiali, pensionato 76enne spara nel salotto di una casa: denunciato.
La famiglia è a tavola in cucina e all'improvviso sente un boato. Un pallino di un fucile da caccia ha appena centrato un mobile del salotto, a pochi metri di distanza da loro, dopo aver mandato in frantumi la finestra. L'uomo avrebbe sparato ad una distanza molto ravvicinata alle case, a meno di 70 metri.... FONTE: www.luccaindiretta.it

10.08.2013 - Fucile incostudito in casa di un 75enne, i Carabinieri della Aliquota Radiomobile, intervenuti in un’abitazione per un dissidio familiare, hanno verificato che un pensionato, 75enne del luogo, deteneva un fucile da caccia senza aver adottato le opportune e prescritte cautele per la custodia della stessa.
Si è proceduto, pertanto, al sequestro dell’arma, anche al fine di prevenirne l’eventuale uso improprio... FONTE: www.iltamtam.it

06.08.2013 - Terni: Ritiro cautelativo di due fucili da caccia a un ternano 44enne che rifiutava Accertamento Sanitario Obbligatorio alla madre. Gli ispettori dell’ufficio Armi della questura, che si sono recati presso l’abitazione del cittadino ternano, hanno potuto constatare che la situazione di esasperazione per il malessere della madre aveva fatto venir meno quelle condizioni di equilibrio che ogni possessore di armi deve assolutamente avere... FONTE: www.giornaledellumbria.it

06.08.2013 - Fontanelle, (TV): Gattino torna a casa massacrato: Impallinato e preso a bastonate, i padroni sotto choc. «È terribile che ci siano persone che si comportano in tal modo». Bastonato, impallinato, gettato mezzo morto in un letamaio. «Quando l'abbiamo visto rientrare a casa in quelle condizioni non credevamo ai nostri occhi... non abbiamo prove, possiamo soltanto fare una denuncia contro ignoti».... FONTE: gazzettino.it

07.08.2013 - Torre De' Busi (LC): 55enne spara una fucilata per "sfida": denunciato. In seguito dell’ennesima lite tra due avventori di un bar si è recato presso la propria abitazione e dopo aver prelevato un fucile da caccia – una doppietta regolarmente detenuta – e averla caricata con due cartucce con munizionamento spezzato, è tornato all’esterno del bar invitando ad uscire il “contendente”. Il protagonista della vicenda, F.P. ha sparato un colpo di fucile all’indirizzo della porta d’ingresso del bar, senza colpire nessuno degli avventori... FONTE: lecconews.lc

05.08.2013 - S. Marco dei Cavoti (BN): Denunciato pensionato, sequestrati fucile da caccia e munizioni a seguito dei litigi in famiglia. Solo il pronto intervento dei militari ha posto termine al litigio evitando che l’alterco degenerasse. L’arma in possesso dell’anziano, un fucile da caccia, carico e con la sicura disinserita, è stata sequestrata.Sarà inoltrata proposta per la revoca delle autorizzazioni di polizia, di abilitazione al possesso ed uso di armi da fuoco... FONTE: www.ilquaderno.it

03.08.2013 - Perugia: Delitto di Spello, fermato il marito, maltrattamenti alla prima moglie e minacce con fucile da caccia La vittima era in uno scatolone. Ci sarebbero motivi passionali dietro l’omicidio di Olga Dunina, una donna ucraina di 62 anni il cui corpo venne ritrovato casualmente in uno scatolone ai margini della strada.Nel 1989 nei confronti dell'uomo, G.M. di 67 anni, era stato aperto un procedimento penale per maltrattamenti nei confronti della prima moglie e minacce con fucile da caccia. Nei confronti del marito, il presunto omicida, Giovanni Miceli, era già stato aperto un procedimento penale per maltrattamenti nei confronti della prima moglie e minacce con un fucile da caccia... FONTE: www.grr.rai.it

02.08.2013 - Savona, spari sui colombi In piazza Del Popolo a Savona, caccia all'uomo dell'Enpa. C’è un incosciente che, appostato dietro le finestre di qualche palazzo in piazza del Popolo si “diverte” a sparare ai colombi con un fucile ad aria compressa. Un volatile moribondo è stato trovato all’angolo con via Guidobono con una ferita sul dorso e consegnato alle cure dei volontari della Protezione Animali ma è morto poco dopo. L’uso di queste armi in città può essere molto pericoloso anche per i passanti; le guardie zoofile volontarie dell’ENPA stanno svolgendo gli accertamenti: chi avesse informazioni utili è pregato di comunicarle allo 019 824735, mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . ... FONTE: www.rsvn.it


 

 

 


Read 0 Comments... >>
 

DOSSIER AVC - DATI VITTIME CACCIA- 1.09 -14.12.2012

E-mail Stampa PDF

RACCOLTA BREVI DA RASSEGNE STAMPA INTERCETTATE OCCASIONALMENTE

*la pubblicazione dei dati raccolti dall'Associazione Vittime della caccia, implica obbigatoriamente la citazione della fonte stessa. Grazie

 

Criterio adottato: - vittime per armi da caccia - stagione venatoria 2012-2013 – raccolta casi dal 1 settembre > in aggiornamento>14.12.2012

L'Associazione Vittime della caccia esclude casi di vittime per cadute, infarti o incidenti di altra natura che non siano le armi da caccia. Sono esclusi casi di suicidio con armi da caccia, salvo se trattasi di minori di età.

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA

www.vittimedellacaccia.org

 

VITTIME PER ARMI DA CACCIA

Stagione venatoria 2012-2013:

In totale dal 1 settembre al 14 dicembre 2012

24 MORTI e 83 FERITI = 107 VITTIME in totale

Di cui:

24 VITTIME tra la GENTE COMUNE (7 MORTI e 17 FERITI)

tra questi 8 i MINORI VITTIME: 5 MORTI e 3 FERITI

e 83 tra i CACCIATORI (17 MORTI e 66 FERITI)

-O-

LEGGI TUTTO...


Read 0 Comments... >>
Leggi tutto...
 

La caccia uccide anche gli uomini

E-mail Stampa PDF

L'INCHIESTA DI REPUBBLICA di Margherita D'Amico

La caccia uccide anche gli uomini

Vittime innocenti di troppi fucili

- Pochi ne parlano ma di pratica venatoria non muoiono soltanto gli animali. Negli ultimi quattro anni, 114 morti e 303 feriti provocati dai pallini  dei cacciatori. Non più una faccenda legata alla difesa della fauna e del territorio bensì qualcosa che tocca le persone e la loro incolumità. L'Italia è il primo produttore europeo di armi sportivo-venatorie
ROMA - E' la mattina del 13 ottobre e Vincenzo Pulicicchio, settant'anni, è stato a raccogliere funghi. Torna all'auto con il paniere pieno; cammina lungo la strada sterrata, frequentata da pedoni e veicoli, che divide la provincia di Catanzaro da quella di Cosenza, quando scorge un paio di esemplari irrinunciabili. Si sporge appena verso il cespuglio e dall'alto un colpo di carabina gli trapassa la spalla, spezzandogli l'aorta. Dissanguato, secondo l'Associazione Vittime della Caccia, è il nono dei 16 morti e 48 feriti provocati dalle armi venatorie dalla pre-apertura di questa stagione - 1 settembre - a oggi. Seguono di pochi giorni un ragazzo di sedici anni, ucciso per errore vicino Pavia dall'amico di diciassette, e Onorio Dentella, raggiunto nel Bergamasco dal proiettile del nipote inciampato durante una battuta. I cacciatori hanno fatto strage fra i loro colleghi (12 morti e 34 feriti), ma anche tra persone che avevano il solo torto di passare davanti alla canna dei loro fucili: 4 morti (2 bambini) e 14 feriti (3 bambini).

Di caccia allora non muoiono solo gli animali, ma non se ne parla mai: perché? A sentire i parenti di molte vittime, gli scampati, diverse associazioni che si occupano di diritti umani, un fitto velo di omertà copre questi fatti, che spostano l'asse rispetto alla questione venatoria. Non più una faccenda legata alla difesa della fauna e del territorio, roba da animalisti e ambientalisti, bensì qualcosa che tocca le persone e la loro incolumità, e ha al centro gli strumenti con cui il pericoloso hobby è praticato: le armi.

Quanti cittadini italiani finiscono dunque nei bersagli destinati agli animali? Quante armi, in virtù della caccia, circolano fra la popolazione civile? In mancanza di dati ufficiali, richiesti con insistenza alle istituzioni, ogni anno l'Associazione Vittime della Caccia mette insieme una parziale lista dei caduti, dedotta da notizie di stampa locale poi verificate. Se la stagione 2010-2011 risulta particolarmente tranquilla, 25 morti di cui uno solo non cacciatore e 75 feriti (subito prima del periodo venatorio peraltro, vicino Altamura in provincia di Bari viene abbattuto da un bracconiere don Francesco Cassol, addormentato nel sacco a pelo durante un ritiro spirituale), il 2009/2010 registra 31 decessi e 86 feriti, e nel 2008/2009 i morti sono 42, di cui 27 estranei alla caccia, e i feriti globali 94. Negli ultimi quattro anni, (pur con una tendenza in calo) è una strage: 114 morti e 303 feriti. "Il nostro elenco si limita alle vittime dei fucili da caccia, sia in ambito venatorio che, quando riusciamo a saperlo, extra venatorio," spiega Daniela Casprini, presidente dell'associazione. "Escludiamo incidenti come cadute, infarti, e pure i suicidi ameno che questi ultimi non siano stati commessi da minorenni" Ciò nonostante la nota che si scorre sul sito dedicato alle vittime della caccia è assai nutrita: il bambino di Lucca impallinato al volto mentre gioca nel cortile di casa... LEGGI TUTTO ALLA FONTE: inchieste.repubblica.it

Osvaldo Veneziano, presidente Arcicaccia risponde a Gregorio Romeo di Repubblica: Inchieste.repubblica.it


Read 0 Comments... >>
 

VITTIME ARMI CACCIA -1 sett/29 ottobre 2012

E-mail Stampa PDF

VITTIME PER ARMI DA CACCIA

stagione venatoria 2012-2013

Raccolta sintetica di rassegne stampa intercettate occasionalmente

***********************************

Criterio di ricerca adottato:  - Vittime per armi da caccia - Ambito venatorio ed extravenatorio - L'Associazione Vittime della caccia da sempre esclude casi di vittime per cadute, infarti o incidenti di altra natura che non siano le armi da caccia. Sono esclusi anche casi di suicidio con armi da caccia, salvo se trattasi di minori di età.

********************************************************************

PERIODO: dal 1 SETTEMBRE al 29 OTTOBRE 2012

64 VITTIME in totale: 16 MORTI e 48 FERITI

Di cui: 18 VITTIME tra la GENTE COMUNE:

4 MORTI e 14 FERITI (2 morti e 3 feriti bambini)

e 46 tra i CACCIATORI: 12 MORTI e 34 FERITI


*la pubblicazione dei dati raccolti dall'Associazione Vittime della caccia, implica obbigatoriamente la citazione della fonte stessa. Grazie*


Legenda: * vittime gente comune - § vittime minori di età

PREAPERTURE E STAGIONE VENATORIA:


01.09.2012
Colpo di fucile in pieno volto: muore sessantenne
Abbiategrasso (MI) Un uomo di 64 anni è morto questa mattina ad Abbiategrasso a causa di un colpo d'arma da fuoco in faccia, un fucile da caccia per la precisione. E' accaduto presso la sua abitazione. Inutile l'intervento di un'ambulanza inviata dal 118, mentre l'elisoccorso è stato interrotto. Sono stati avvertiti i carabinieri che stanno indagando sul fatto. FONTE: www.cittaoggiweb.it

11.09.2012
Cuneo, giovane sposta fucile e parte un colpo: gravissimo 21enne. Il fatto è avvenuto a Rocca de' Baldi:  il ragazzo sembra stesse spostando un fucile quando è stato gravemente ferito da un  colpo partito casualmente. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso: il giovane è stato intubato e trasportato in gravi condizioni all'ospedale S. Croce di Cuneo. FONTE: torino.ogginotizie.it

- 14.09.2012
Civitella-Pescara: 60enne di Civitella Casanova colpito accidentalmente al volto fra naso e occhio da un colpo di fucile mentre stava pulendo una carabina calibro 4.5, quando è partito accidentalmente il colpo.Operato d'urgenza a Pescara,la prognosi è di 30 giorni.Del caso si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Penne. Ha un regolare porto d'armi. FONTE: www.ilpescara.it

16.09.2012
Manciano (GR) Cacciatore 56enne di Manciano ferito a una gamba da una fucilata, pare partita accidentalmente dall'arma di un compagno, nei boschi di San Martino, in provincia di Grosseto. Sull'incidente indagano i carabinieri di Saturnia. FONTE: ANSA

17.09.2012
Faenza - Michele Gaudenzi, 72 anni, era uscito per andare a caccia ma non è tornato a casa, è stato trovato privo di vita nel Canale Emiliano Romagnolo nei pressi di Pieve Cesato di Faenza, non lontano dalla casa dell’uomo.Sul posto oltre ai sommozzatori sono giunti anche una pattuglia della polizia municipale di Faenza, i carabinieri e agenti della polizia di Stato, che hanno avviato le indagini per chiarire se la disgrazia sia provocata da un momento di disattenzione.  FONTE: www.romagnanoi.it

17.09.2012
Motta di Livenza (TV)- Cacciatore spara alla lepre e centra l'occhio del figlio. Incidente di caccia in via Redigole a Malintrada di Motta. Un cacciatore residente di Codogné, Z.C., stava cacciando in compagnia dei suoi due figli. Dopo aver notato la presenza di una lepre, ha sparato:un pallino di questi, però, avrebbe colpito l'occhio del figlio, il 24enne Z.A. Sul posto l'elisoccorso che ha portato immediatamente il ragazzo al Ca' Foncello.Intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri di Motta. FONTE: www.oggitreviso.it

17.09.2012
A Ponte di Piave (TV) ferito un cacciatore che è stato colpito da un compagno ad una gamba: per il 40enne sono scattati subito i soccorsi: è stato portato con l'elicottero al Ca'Foncello.
FONTE: www.oggitreviso.it

17.09.2012
Tira alla beccaccia, ferito il suocero.
Cittadella (TV)-  Mira alla beccaccia, ma il colpo finisce sul piede del suocero. È successo ieri pomeriggio in via Cà Micheli a Santa Croce Bigolina. F.F.M., 68 anni, e M.C.,35, suocero e genero, entrambi del posto, verso le 15.30 stavano concludendo una battuta di caccia, quando, avvistata una beccaccia, il trentacinquenne ha sparato ma i pallini di piombo hanno colpito gravemente il piede destro del compagno di caccia. Lanciato l'allarme al 118 di Santa Croce Bigolina, oltre a un'ambulanza è atterrato l'elisoccorso del Suem. La Tribuna di Treviso

17.09.2012
Incidente di caccia a Gualtieri: ferito un uomo di 68 anni
Gualtieri (Reggio Emilia)- L'uomo, del posto, è stato raggiunto al torace da alcuni pallini esplosi da un altro cacciatore di 50 anni residente a Massa, in località Pieve di Saliceto, frazione del comune di Gualtieri. FONTE: www.reggionline.com

17.09.2012
Crema - Durante la giornata di caccia, sono avvenuti due gravi incidenti che hanno visto coinvolti quattro cacciatori cremaschi.
- Il primo incidente: in Montodine due fratelli si sono trovati lungo la reciproca traiettoria di tiro ed uno di loro è stato colpito, la fucilata gli ha causato lesioni al volto ed al torace. E'stato ricoverato in gravi condizioni.
-Invece a Torlino Vimercati, un altro uomo è stato colpito accidentalmente alla gamba da un colpo sparato dal fucile del nipote. Sono in corso attività di indagine da parte della Polizia di Stato. FONTE: www.ilgiorno.it

17/09/12
San Giorgio di Pesaro (PU) – La stagione della caccia inizia con un ferito . Se la caverà con 20 giorni di ospedale, il 25enne rimasto ferito domenica mattina nel corso di una battuta di caccia nei boschi di San Giorgio di Pesaro. Il ragazzo si è casualmente trovato nella traiettoria di un colpo partito da un cacciatore che stava sparando ad un uccello. FONTE: www.fanoinforma.it

17.09.2012
Voltago Agordino(BL) - cacciatore scomparso ucciso da un proiettile
È stato trovato senza vita F.P., il cacciatore 48enne che domenica non aveva fatto ritorno a casa dopo una battuta di caccia. Presenti alle ricerche una sessantina di persone. Oltre ai soccorritori, vigili del fuoco, finanzieri e Polizia provinciale. FONTE: corrierealpi.gelocal.it

1 FERITO GENTE COMUNE MINORE (cortile casa)– AMBITO VENATORIO – LUCCA

*§17.09.2012
Lucca, bimbo di 8 anni impallinato al viso da cacciatore.
Un bambino di 8 anni è stato colpito di striscio al volto da un pallino da caccia sparato, nei pressi di un'abitazione, da un cacciatore che ora i carabinieri stanno cercando di individuare. È accaduto a Massarosa (Lucca)... FONTE: www.leggo.it

19.09.2012
Fiesole (FI): Spara al figlio per errore e lo uccide nella battuta di caccia sopra Fiesole a pochi chilometri da Firenze. La vittima aveva 32 anni. Il tragico incidente è successo intorno alle 5,30 del mattino. Si chiamava Lorenzo Cerbone e viveva a Firenze.Il fucile che ha sparato era detenuto regolarmente. Lorenzo Cerbone è rimasto ferito dai pallini ed è morto per l'emorragia in ospedale.
FONTE: firenze.repubblica.it

22.09.2012
Perugia - Cacciatore impallinato per sbaglio da un amico: sarà operato a un occhio. Un colpo partito per sbaglio e diretto...FONTE: www.ilmessaggero.it

23.09.2012
Taranto: incidente di caccia, muore pensionato di 82 anni in contrada 'Perrone' nella campagne di castellaneta. La Compagnia di Castellaneta giunta sul posto, ha trovato il cadavere dell'82enne riverso per terra. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, durante la battuta di caccia l'uomo era stato raggiunto da un colpo mortale esploso accidentalmente da un suo compagno di caccia di 42 anni...
FONTE: bari.repubblica.it

24.09.2012
Monticelli (FE), Parte un colpo e ferisce l’amico al piede. Cacciatore di 79 anni ricoverato al S. Anna. E’ grave. Il collega stava per sparare a una lepre.... FONTE: lanuovaferrara.gelocal.it

1 FERITO GENTE COMUNE (automobilista su strada) – AMBITO VENATORIO – CATANIA
*24.09.2012
Aci Bonaccorsi (CT): cacciatore ferisce automobilista, denunciato all'Autorità Giudiziaria un 64enne di Aci Bonaccorsi per lesioni personali ed omissione di soccorso. L'episodio vede quale sfortunato protagonista un automobilista che, incolonnato lungo via Pirandello in attesa che transitassero i corridori di una competizione ciclistica amatoriale, accusa un forte dolore alla guancia sinistra dopo aver udito alcuni tonfi. Nel toccarsi la parte dolorante si accorge che sta sanguinando.Esce dalla vettura sulla cui carrozzeria scopre esservi alcuni piccoli fori...FONTE: www.cataniaoggi.com

1 FERITO GENTE COMUNE (donna in giardino) – AMBITO VENATORIO – POTENZA
*24.09.2012
Venosa (PZ).Segretaria comunaleferita nel Potentino. Era nel giardino della sua abitazione di campagna a Venosa, in provincia di Potenza, quando ha sentito partire un colpo. Un istante dopo ha avvertito un forte dolore al polpaccio e si è accorta che stava sanguinando...                                                                                       FONTE: www.lagazzettadelmezzogiorno.it

26.09.2012
Marmirolo (MN)...Il cacciatore 70enne è stato raggiunto da una scarica di pallini (sicuramente più di trenta) che gli ha centrato una coscia. Aveva avvistato una lepre e ha iniziato ad inseguirla. Ad un tratto però è inciampato mentre cercava di oltrepassare un piccolo fossato. Cadendo, è partito il colpo di fucile. La prognosi supera le tre settimane... FONTE: gazzettadimantova.gelocal.it

27.09.2012
Arezzo. Un uomo è statto colpito da alcuni pallini esplosi dal fucile del padre, durante una battuta di caccia.L'incidente è accaduto nei boschi di Monte San Savino, durante una battuta. Padre e figlio erano usciti insieme di buona mattina. Quando dal fucile del genitore, 72enne, è partito un colpo che ha ferito accidentalmente il figlio, R.C. 47enne di Civitella. Un pallino lo ha colpito al naso per poi rimbalzare vicino all'occhio...
FONTE: www.lanazione.it

1 FERITO GENTE COMUNE (agricoltore a raccolta uva- frutto pendete)– AMBITO VENATORIO – BRINDISI
*30.09.2012
Brindisi, cacciatore spara e ferisce contadino. Il 65enne ha ferite lievi a braccio e gamba da una fucilata che lo ha raggiunto mentre raccoglieva uva nel proprio podere in contrada Montenegro, a Brindisi. ...Il cacciatore, un uomo di 65 anni, di San Michele Salentino, e' stato denunciato per lesioni personali ed omissione di soccorso. Sottoposti a sequestro un fucile ed una pistola legalmente detenuti.
FONTE: www.ansa.it

30.09.2012 -
Macugnaga, ferito un cacciatore. Il colpo è partito accidentalmente dal fucile appoggiato a terra, l'uomo di Cassano Magnano (Varese) è ricoverato all'ospedale San Biagio di Domodossola. FONTE: edizioni.lastampa.it

01.10.2012
Manerbio (BS), 20enne ferito in una battuta di caccia. 1 ottobre 2012. E' stato colpito di striscio da unafucilata durante una battuta di caccia nella campagna della Bassa Bresciana. Vittima dell’incidente un 20enne di Manerbio, raggiunto a una gamba e a una spalla dai pallini sparati  dal
padre della fidanzata, un 52enne...
FONTE: www.quibrescia.it

1 FERITO GENTE COMUNE (calciatore in campo) – AMBITO VENATORIO – SIENA *01.10.2012 Siena. Colpito da una fucilata mentre gioca a calcio. Crolla in campo “incidente di caccia”. Stava giocando a calcio, gli è arrivata una fucilata in testa. E' successo a Rosia, una località nei pressi di Siena. Un giovane calciatore è rimasto lievemente ferito alla testa da una fucilata che lo ha raggiunto mentre si trovava in campo. Stava giocando durante una partita di calcio, categoria juniores. La partita in questione era quella tra la Policras e il Meroni. Solamente due minuti dopo l'inizio della gara si è udito un gran boato. Il pubblico presente sugli spalti ha inizialmente creduto si trattasse solo di un grosso petardo. Ma giocatori e spettatori sono rimasti ammutoliti quando hanno visto uno dei 22 in campo crollarre a terra in mezzo al campo. Il ragazzo, 20 anni, è rimasto a terra con le mani portate alla testa e ha immediatamente chiesto aiuto.... FONTE: curvasud.forumattivo.com + FONTE: www.ansa.it

1 MORTO GENTE COMUNE (genero) da CACCIATORE – AMBITO EXTRAVENATORIO – PALERMO
*02.10.2012
Palermo. Spara e uccide l’ex genero con un fucile da caccia. E’ accaduto in via Brasca, nel quartiere Brancaccio poco dopo le 22, di lunedì primo ottobre. Secondo  La vittima, Emanuele Pilo, 27 anni, dipendente Amia... A commettere l’omicidio, Gioacchino Di Domenico, 63 anni. FONTE: corrieredelmezzogiorno.corriere.it

03.10.2012
Ventimiglia (IM) - Fucilata alla testa, morto cacciatore. Cadavere trovato da compagno di battuta, escluso omicidio. Un cacciatore di 48 anni residente  a Ventimiglia e' stato trovato morto con la testa sfracellata da un colpo partito dalla sua doppietta....
FONTE: www.ansa.it

1 FERITO GENTE COMUNE (donna passeggia campagna) – AMBITO VENATORIO – IMPERIA
*03.10.2012
Diano Marina (IM) -Incidente di caccia: 65enne raggiunta da pallini a coscia e gluteo. Una normale passeggiata in campagna ha rischiato di terminare in tragedia per una donna di 65 anni che, questo pomeriggio, in località Varcavello, nell'entroterra di Diano Marina, è rimasta ferita a una gamba e al gluteo con alcuni pallini esplosi da un cacciatore...FONTE: www.riviera24.it

06.10.2012
Pulisce il fucile e parte un colpo Ucciso 61enne di Pisogne. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Breno l'uomo era impegnato a oliare e pulire il fucile da caccia che avrebbe usato nella battuta di sabato mattina, un colpo è partito accidentalmente dall'arma centrandoloin pieno viso. FONTE: brescia.corriere.it

06.10.2012
San Venanzo, fucilata in pieno volto gravissimo un cacciatore. Un cacciatore di 55 anni è rimasto gravemente ferito durante una battuta di caccia alle porte di San Venanzo. L'uomo è stato colpito in pieno volto da una scarica di pallini che lo hanno raggiunto alla mandibola. Le condizioni del cacciatore sono apparse subito molto gravi... FONTE: www.ilmessaggero.it
+ Cacciatore sparato al volto, 40 camici bianchi intervenuti: «Mai niente di simile»  - www.umbria24.it

08.10.2012
Incidente di caccia a San Cataldo (CL). Un cinquantenne, originario di San Cataldo, è finito ieri in ospedale a seguito di un incidente avvenuto durante una battuta di caccia. L'uomo sarebbe stato 'impallinato' con un colpo fortuito partito dal fucile di un amico.... FONTE: livesicilia.it

10.10.2012
Savona: Incidente di caccia a Calvisio: l'ottantenne ferito da un coetaneo. Il proiettile che ha raggiunto G.D., l'ottantenne rimasto feritodurante una battuta di caccia in zona Rugetta, a Calvisio Vecchia, è esploso dal fucile di un compagno di caccia, a sua volta della stessa età.(Le sue condizioni sono gravi.)... Fonte: www.ivg.it

1 FERITO GENTE COMUNE (anziano nel podere)– AMBITO VENATORIO – CUNEO
*11.10.2012
Cortemilia (CN) Incidente di caccia a Cortemilia/ Pensionato impallinato nel suo podere: rintracciato e denunciato dai carabinieri lo sparatore...FONTE: www.cuneocronaca.it

12.10.12
Reggio Emilia: cacciatore sbaglia mira e spara a compagno, ferito non grave. Voleva sparare ad una preda ma ha sbagliato mira e ha colpito il compagno di caccia, 58 enne, che e' stato raggiunto da alcuni pallini ed e' rimasto lievemente ferito ad una gamba. L'incidente, durante la battuta venatoria, si e' verificato ieri mattina a Fornolo, nel comune di Ramiseto.... FONTE: www.liberoquotidiano.it

1 MORTO GENTE COMUNE – AMBITO VENATORIO – CATANZARO
*13.10.2012
Mannelli (Catanzaro). Cercatore funghi ucciso per errore da cacciatore. Un cercatore di funghi, Vincenzo Pulicicchio, 60 anni, e' stato ucciso per errore da un cacciatore a Soveria. Il cacciatore ha sparato dopo avere notato movimenti attorno ad un cespuglio, credendo che a provocarli fosse un cinghiale.... FONTE: www.campanianotizie.com

13.10.2012
Botrugno (BA). Tragedia alla battuta di caccia, pulisce il fucile e parte un colpo. Morto cacciatore in località "Paduli", nelle campagne tra Botrugno e San Cassiano. Un uomo di 56 anni, Oronzo Cazzato, stava pulendo il suo fucile dopo aver preso parte, con altre cinque persone, ad una battuta di caccia, quando un colpo è partito dall'arma, colpendo l'uomo all'addome...FONTE: www.lecceprima.it + bari.repubblica.it

15.10.2012
Cassola (VI) Parte il colpo, cacciatore ferito a Cassola. Rischia l'amputazione di tre dita del piede destro. L'incidente ieri intorno alle 12,30 in un campo nei pressi di via Balbi...FONTE: www.ilgiornaledivicenza.it

15.10.2012
Viterbo. Cacciatore rimane ferito durante operazione di scaccio al cinghiale in località Chirichea. Durante una battuta di caccia per la salvaguardia delle colture, condotta e coordinata dalla Polizia provinciale, un cacciatore autorizzato ha sparato e colpito un cinghiale. La pallottola, però, ha attraversato il corpo dell’animale e in uscita ha colpito al polpaccio un accompagnatore....FONTE: www.occhioviterbese.it

17.10.2012
Lessolo. Cacciatore ucciso da un colpo di fucile nella sua abitazione. La vittima si chiamava Flavio Barolat Massole, 59 anni, di Lessolo. La disgrazia accaduta durante le operazioni di pulizia dell’arma...FONTE: lasentinella.gelocal.it

17.10.2012
Tragico incidente di caccia a Garessio (Cn) in località Quarzo nei boschi verso il monte Spinardo. Durante una battuta di caccia, per cause da accertare, un cacciatore ha accidentalmente colpito un collega di 54 anni ferendolo mortalmente....FONTE: www.quotidianopiemontese.it

2 FERITI GENTE COMUNE (2 bambine fucile zio casa) – AMBITO EXTRAVENATORIO – PERUGIA
*§ 17.10.2012
Citerna, Perugia – Due bambine di uno e quattro anni colpite dalle schegge di un fucile da caccia. E' stato lo zio a far partire accidentalmente il colpo. La più grande ha riportato solo qualche graffio, la più piccola è stata portata al Meyer di Firenze per la probabile presenza di una piccola scheggia nell'occhio...
FONTE: www.lanazione.it

18.10.2012
Santo Stefano Magra (Sp) - Si spara alle gambe mentre pulisce l'arma. Val di Magra - Val di Vara - Stava pulendo il fucile, quando accidentalmente è partito un colpo che lo ha ferito alla gamba destra e all'alluce del piede...FONTE: tdl.it/notizie

1 MORTO GENTE COMUNE (16enne a caccia) – AMBITO VENATORIO – PAVIA
*§ 20.10.2012
Incidente di caccia, sedicenne ucciso per sbaglio da un amico. E' successo in località Quarti, a Castana, un piccolo comune dell'Oltrepò Pavese. Il ragazzoè stato raggiunto dai colpi esplosi per errore dall'amico che aveva accompagnato nella battuta.... FONTE: milano.repubblica.it

1 FERITO GENTE COMUNE (anziano nell'orto)– AMBITO VENATORIO – MILANO
*20 10 2012
Lentate sul Seveso(MI) Pensionato scambiato per una lepre. E il cacciatore gli spara addosso. Quando un anziano che coltivava il suo orto quando, improvvisamente, ha sentito un fortissimo dolore all'orecchio. Subito si è portato una mano sul volto...
FONTE: www.ilcittadinomb.it

1 FERITO GENTE COMUNE (ciclista) – AMBITO VENATORIO – VICENZA
*20.10.2012
Vicenza. Impallinato da un cacciatore. ciclista finisce in ospedale.
ISOLA VICENTINA. Questa mattina alle 8,30, in un sentiero nei pressi del cimitero di Torreselle di Isola Vicentina, un ciclista di 33 anni di Sovizzo è stato impallinato alla coscia da un cacciatore di Malo... FONTE: www.ilgiornaledivicenza.it

21.10.2012
Bergamo. Un altro incidente di caccia: scivola e parte un colpo dal fucile, nipote uccide lo zio. L’incidente è avvenuto sopra Aviatico, in località Ruch, prima del monte Alben Un altro incidente di caccia.... FONTE: www.corriere.it

21.10.2012
Frosinone. Crede di sparare ad un cinghiale, ferisce il compagno di caccia. Si è sfiorata la tragedia oggi durante una battuta di caccia al cinghiale nel frusinate. Un cacciatore di 26 anni, residente a Piedimonte San Germano, è rimasto ferito dopo essere stato colpito da un colpo sparato da un compagno di caccia. È successo sui monti di Colle San Magno, tra Pontecorvo e Cassino...FONTE: www.ilmattino.it

22.10.2012
Cacciatore ferito da compagno di battuta. L'incidente nelle campagne di Ulassai. Un uomo è stato ferito da una scarica di pallini partita inavvertitamente dal fucile di un compagno di battuta. L'incidente è accaduto nella zona di Monte Codi...FONTE: www.unionesarda.it

22.10.2012
Da passione a sport rischioso... l'episodio più vicino nel tempo è accaduto settimana scorsa a Roncola San Bernardo. Un cacciatore di 57 anni domenica scorsa si trovava in un capanno insieme a un amico, appostato per abbattere tordi di passaggio, quando per cause accidentali è partito un colpo di fucile che l'ha raggiunto al piede.  L'amico ha allertato il 118 ed è stato inviato l'elisoccorso... FONTE: www.ecodibergamo.it

22.10.2012
Tregnago(VE). «Punta» a d un fagiano e ferisce un conoscente. Disavventura in località Rancani. Medicato e dimesso. Erano nello stesso gruppo, l'uomo di 44 anni si trovava a 50 metri dal collega. Colpito dai frammenti di pallini alla coscia e all'addome... FONTE: www.larena.it

1 FERITO GENTE COMUNE (padre con bambino in auto) – AMBITO VENATORIO – TORINO
*22.10.2012
San Giorgio (TO) - Proiettile centra auto con padre e figlio, l’uomo è rimasto ferito ed è stato portato all’ospedale di Chivasso. Controlli sui cacciatori della zona. Tragedia sfiorata. Un proiettile vagante per la caccia al cinghiale ha colpito un’auto di passaggio dove viaggiava un uomo con il figlio di sei anni. Il vetro è andato in frantumi e la pallottola ha ferito di striscio l’automobilista....FONTE: lasentinella.gelocal.it

22.10.2012
Trapani › Santa Ninfa. Scambiato per preda di caccia Un ferito nel Trapanese. La vittima, un cacciatore di 58 anni, ha ricevuto un colpo di fucile al braccio e alla gamba sinistri durante una battuta di caccia in contrada Zaferana, . E' stato dichiarato guaribile in 20 giorni....FONTE: livesicilia.it

1 FERITO GENTE COMUNE (cercatore funghi) – AMBITO VENATORIO – REGGIO EMILIA
*23.10.12
Novellara (R.E), incidente di caccia: impallinato un fungaiolo. L'uomo, ferito nei campi attorno a San Bernardino, è finito in ospedale: colpito al braccio, ne avrà per sette giorni...FONTE: www.reggionline.com

1 FERITO GENTE COMUNE (passante zona urbanizzata)– AMBITO VENATORIO – BRESCIA
* 23.10.2012
A costa volpino. Colpito da fucilata di cacciatore mentre cammina. Stava passando davanti al cimitero a Corti di Costa Volpino e ha rischiato la vita. Brutta avventura per un 52enne di Darfo Boario Terme che, nei giorni scorsi, è rimasto ferito al volto dopo essere finito sotto il «fuoco» di un cacciatore bergamasco.. FONTE: www.giornaledibrescia.it

1 MORTO GENTE COMUNE (13 enne suicida fucile padre) – BRESCIA *§24.10.2012
Orzinuovi l'ultimo saluto a Eugenio. La comunità di Orzinuovi si riunirà giovedì pomeriggio alle 14.30 nella chiesa parrocchiale del paese per l’ultimo saluto a Eugenio, il tredicenne che lunedì pomeriggio si è tolto la vita con il fucile da caccia del padre. FONTE: www.giornaledibrescia.it

24.10.2012
Madonna del Sasso: incidente di caccia, morto un 75enne. Sono in corso le indagini dei Carabinieri di Omegna. L’uomo è stato rinvenuto all’interno di un capanno dedicato alla caccia. Probabilmente, come riporta anche l’Ansa, si è trovato in maniera accidentale lungo qualche traiettoria di sparo....FONTE: www.oknovara.it

25.10.2012 Ceprano (FR) - Va a caccia e si spara ad un piede, ferito 66enne di Ceprano.
Una battuta di caccia finita male per un 66enne di Ceprano che per cause ancora al vaglio dei carabinieri, si è sparato ad un piede...fonte:
www.ilpuntoamezzogiorno.it

27.10.2012
Collio: ferito dal fucile da caccia del figlio. Un uomo di 52 anni, impegnato in una battuta di caccia con il figlio, è stato ferito da un colpo sparato accidentalmente da quest'ultimo. Il fatto è accaduto nei boschi di Memmo di Collio intorno alle 9.30... FONTE: www.giornaledibrescia.it

29.10.2012
Pula, ferito comandante dei barracelli. Il fuoco parte dal fucile di un amico. L'uomo partecipava a una battuta di caccia con alcuni amici. Stefano Cencetti, comandante della compagnia barracellare di Villa San Pietro, mentre partecipava a una battuta  di caccia... FONTE: www.unionesarda.it

03.11.2012
Perugia - Ferito in incidente caccia a cinghiale a Citta' di Castello, denunciato un giovane. Un cacciatore di 56 anni e' stato accidentalmente ferito ad una gamba da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale in localita' Scalocchio.Ad esplodere il colpo sarebbe stato un 30enne che credeva di avere avvistato un cinghiale. FONTE http://www.ansa.it

03.11.2012
Incidente di caccia, ferito cacciatore e il cane. L'incidente è accaduto in località Fosso Lupo di Cepagatti, e durante l'avvistamento di una lepre è partito il colpo ed i pallini hanno raggiunto l'uomo ed il cane da caccia che si trovava lì.
FONTE: www.pagineabruzzo.it

04.11.2012
SALERNO - Incidente durante battuta di caccia. Uomo ferito nel Salernitano: è grave. Un uomo è rimasto gravemente ferito questa mattina a Sanza nel corso di una battuta di caccia. L'incidente si è verificato in località Spartosella, area montana non lontana dal centro abitato. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che l'uomo ferito si trovasse in compagnia di altri cacciatori quando, per cause in corso di accertamento, dal fucile di uno dei suoi compagni di caccia sarebbe partito accidentalmente un colpo. FONTE: www.ilmattino.it


Read 0 Comments... >>
 

Storie di ordinaria follia: Bambine colpite dalle schegge di un fucile da caccia

E-mail Stampa PDF

STORIE DI ORDINARIA FOLLIA

- CACCIA, CACCIATORI, ARMI DA CACCIA E... BAMBINI -

Bambine colpite dalle schegge di un fucile da caccia

18.10.2012 - Non sono bastati gli stop imposti dai TAR di molte regioni d'Italia ai calendari venatori fuori legge per, almeno, veder diminuire il numero di vite umane sacrificate al piacere ludico dei cacciatori che ad ogni stagione venatoria la cronaca testimonia.

Non son bastati dal 1 settembre ad oggi oltre 30 feriti e 10 morti per armi da caccia:

dopo l'omicidio del povero Vincenzo Pulicicchio nei boschi di Soveria Mannelli (Catanzaro) mentre cercava funghi, dopo altri cacciatori feriti e due morti sparati in pochi giorni, anche due bambine di uno e quattro anni vittime delle armi da caccia. Già, due bambine piccolissime, ferite.

E' stato lo zio, domenica 14 ottobre, a far partire accidentalmente il colpo mentre si apprestava ad andare a caccia. L'arma era evidentmente detenuta carica all'interno dell'abitazione di Citerna (Perugia) dove è avvenuto il fatto.

Il colpo ha prodotto delle schegge che hanno ferito di striscio la bimba di quattro anni, mentre la piccola di un anno, per la sospetta presenza di una scheggia nell'occhio, dopo aver raggiunto l'ospedale di Città di Castello assieme alla sorellina, è stata condotta al Meyer di Firenze. Pare per fortuna che non sia grave.

"Si rimane senza parole, quando si pensa che il peggio sia già avvenuto, ti devi ricredere, vedendo continuare quella lunga inesorabile ed impietosa sequela di fatti di sangue che continuano a segnare questi primi 40 giorni di stagione venatoria. La chiamano passione, la caccia. A me sembra più un massacro legalizzato. Una vergogna che comincia a far indignare seriamente gli italiani con un minimo di coscienza e che sapranno chi non votare.

Già perchè se si parla di rispetto della vita (anche animale) evidentemente non incide, se invece si parla di voti si? Ecco questo è vergognoso!" conclude Daniela Casprini, presidente Associazione Vittime della caccia

*la pubblicazione dei dati raccolti dall'Associazione Vittime della caccia, implica obbigatoriamente la citazione della fonte stessa. Grazie

Ufficio Stampa Associazione Vittime della caccia - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Read 0 Comments... >>
 


Pagina 1 di 38
Banner