Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

CODACONS: TROPPI I MORTI PER VIA DELLE DOPPIETTE NECESSARIO GIRO DI VITE: GOVERNO AUMENTI LA TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA

E-mail Stampa PDF

COMUNICATO STAMPA Codacons

CACCIA: AL VIA LA PREAPERTURA

CODACONS: TROPPI I MORTI PER VIA DELLE DOPPIETTE

NECESSARIO GIRO DI VITE: GOVERNO AUMENTI LA TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA


Con l'inizio di settembre, in particolare a partire da domenica 4, arriva la pre-apertura della caccia che precede di una ventina di giorni l'inizio della stagione venatoria.
Per il Codacons ogni anno ci sono troppi morti per gli incidenti legati alla caccia. Anche per questo l'associazione di consumatori chiede al Governo un giro di vite per i cacciatori, inserendo nella manovra in discussione un aumento della tassa di concessione governativa, oltre ad un aumento delle distanze di sicurezza dalle quali si può sparare in prossimità di abitazioni, strade e fabbricati.
Onde evitare contestazioni il Codacons cita i dati sui morti resi noti nel febbraio 2011 dagli stessi cacciatori (Face Italia e CNCN): 22 morti e 61 feriti. I dati erano stati comunicati per contestare quelli dell'associazione Vittime della caccia, secondo la quale le vittime totali, tra dirette ed indirette, erano 141, 53 morti e 88 feriti, 25 i morti avvenuti durante le battute di caccia vera e propria.

Fonte: www.codacons.it

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner