Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Referendum sulla caccia in Piemonte

E-mail Stampa PDF

Referendum sulla caccia in Piemonte

Nella poesia San Martino di Giosuè Carducci il predatore di animali viene dipinto in modo aulico «gira su’ ceppi accesi lo spiedo scoppiettando: sta il cacciator fischiando su l’uscio a rimirar».

-Paola Tesio- 15 febbraio 2012- Si tratta di una descrizione di vita agreste che dovrebbe però appartenere al passato.

La caccia infatti produce ogni anno vittime anche fra gli esseri umani, basti pensare alla recente interrogazione proposta dai senatori Donatella Poretti e Marco Perduca ai ministri delle politiche alimentari e forestali, all’ambiente, della tutela del territorio del mare e dell’interno. In essa si ricorda che il 2 febbraio 2012 l’associazione vittime della caccia ha reso noto il dossier sui morti nella stagione appena conclusa cioè 2011-2012, ovvero 62 cacciatori feriti e 10 uccisi.

In totale 86 vittime durante le battute, tra cui due ragazzi di quattordici anni portati a caccia dal padre. Dati che fanno riflettere, ad esempio nelle zone montane si registrano episodi in cui non vengono di fatto rispettate le normative di sicurezza su questa attività....LEGGI TUTTO ALLA FONTE: www.articolotre.com

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner