LA STAGIONE DELLA MORTE

Venerdì 09 Settembre 2011 00:45
Stampa

RACCOLTA TESTIMONIANZE

LA STAGIONE DELLA MORTE

di Luca Gianotti - Stamattina mi sono svegliato presto, e sono uscito all'aria fresca del mattino. Ma è scoppiata la guerra, spari dappertutto. Ho allora realizzato che l'estate era finita, l'inizio della caccia per me che vivo in campagna segna ogni anno il passaggio dalla vita alla morte, l'ingresso nella triste stagione autunnale, quando è meglio stare accorti perchè non si sa mai, qualcuno che ti può sparare per sbaglio può anche essere dietro l'albero.

Oggi sarebbe bello che ognuno di noi incontrando un cacciatore gli chiedesse: "caro amico, tu che dedichi tanto tempo a questa tua passione, a preparare e a pulire i fucili, a scegliere l'abbigliamento più mimetico possibile, a studiare i giornali di settore e cercare di capire le mosse di quei poveri animali a cui vuoi sparare, non ti è mai venuto in mente che potresti usare lo stesso tempo e la stessa energia a fin di bene, non per causare morte ma per aiutare la vita?". Chi di voi ha amici o parenti cacciatori, secondo me una domanda così dovrebbe fargliela, direttamente, senza giri di parole.

Io sono uscito lo stesso, stamattina, tra gli spari, e due cacciatori li ho incontrati, proprio qui sopra la collina. Gli ho fatto la domanda che vi ho riportato sopra, il primo mi ha risposto che lui fa l'una e l'altra cosa, indirettamente ammettendo che se cacciando fa del male, poi compensa facendo del bene; l'altro, più anziano, mi ha risposto scocciato "mi scusi, ma lei perchè non si fa gli affari suoi?". Ed è rimasto a rodersi, mentre io me ne andavo soddisfatto.

La Compagnia dei Cammini - www.cammini.eu

Per iscriversi alla loro sempre interessante newsletter: www.deepwalking.org/cammino/subscribe.htm

 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.