Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

OPTA -SE LI CONOSCI LI SEGUI: Valentina Stefutti -Rivoluzione Civile-Ingroia

E-mail Stampa PDF

OPTA - Osservatorio Politico Trasversale Anticaccia

 

SE LI CONOSCI LI SEGUI:    VALENTINA STEFUTTI - Rivoluzione Civile - Ingroia

 

"Care e cari, Come alcune e alcuni di Voi già sanno, partendo proprio dell’esperienza professionale maturata in tutti questi anni ho deciso di lanciarmi in una nuova sfida.

Una sfida davvero difficile, visto lo stato di crisi economica, sociale, ambientale, ma anche etica e morale in cui ormai da troppo tempo versa il nostro Paese.

Sono molti anni che, insieme a tante e tanti di Voi, combatto in tutti i Tribunali d’Italia importanti battaglie a difesa dell’ambiente e della legalità. Sappiamo bene che sono due beni che non possono che coesistere.

La prossima sarà una legislatura fondamentale per le politiche ambientali perché, come già abbiamo visto con le politiche del governo Monti, le lobby economiche proveranno a smontare le conquiste ottenute sia a livello nazionale che europeo.

Per questa ragione è necessaria una forte presenza ecologista che  provi a dare centralità nell’agenda politica del paese a temi dimenticati come l’emergenza sanitaria dello smog, un piano nazionale per la mobilità pubblica e la valorizzazione delle aree protette che sono state ridotte ai minimi termini dal governo Berlusconi prima e da quello Monti poi.

Cambiare l'Italia significa rivoluzionare le politiche ambientali, quelle energetiche e quelle legate alla difesa del territorio dal cemento. Significa portare l'Italia nel futuro della Green Economy, delle fonti rinnovabili, dell'efficienza energetica e di una corretta gestione del ciclo dei rifiuti che permetta di chiudere le infrazioni comunitarie e di superare il sistema delle discariche puntando sulla differenziata, e di creare nuove opportunità di lavoro.

Per non parlare dei diritti (dimenticati) degli animali. Il livello di tutela degli animali non è una questione di sentimento o di pietà, ma un elemento di discrimine tra i paesi che possono definirsi civili e quelli che invece non lo sono. Non conosco un paese dove siano pienamente tutelati i diritti umani e non accada altrettanto per gli animali.

Ma a monte di tutto questo, c’è un punto fondamentale: non si può lontanamente immaginare di tutelare l'ambiente, l'ecosistema e i beni comuni senza prima eradicare la criminalità organizzata, che vive di traffico illecito di rifiuti, discariche, sversamenti abusivi, consumo smodato del suolo. Le zoomafie fatturano più dei trafficanti in droga e prostituzione.

La lotta per la legalità oggi  coincide sempre più spesso con le battaglie per difendere il diritto alla salute e all’ambiente che sono le prime vittime delle speculazioni, della corruzione e anche degli interessi delle organizzazioni criminali che concentrano i loro traffici sugli affari delle ecomafie.

Ed è proprio per questo che ho aderito con convinzione al progetto di Rivoluzione Civile e che ho deciso, con ancora maggiore convinzione, di accettare una candidatura in posizione eleggibile alla Camera dei Deputati alle prossime elezioni politiche.

Sono candidata in posizione eleggibile nei Collegi Lazio 1 e Lombardia 1. Sapete però che per venire eletti alla Camera dei Deputati, è necessario che la lista raggiunga il 4% delle preferenze a livello nazionale. Al raggiungimento di quella soglia, il mio è tra i seggi che dovrebbero scattare automaticamente.

Ecco perché, in ogni parte d’Italia, un voto dato a Rivoluzione Civile sarà un voto dato anche a me.

Se vorrete sostenermi, Vi prometto che cercherò di onorare il compito al meglio delle mie possibilità. Come ho sempre cercato di fare nelle aule di Tribunale in tutti questi anni. Aule che, naturalmente, continuerò a frequentare. Inquinatori, palazzinari, cacciatori, bracconieri, armieri cementificatori, promotori e di opere inutili e dannose per l’ambiente, la salute e l’economia  continueranno a non fare a meno di me.

Troverete il mio programma nella pagina Facebook pubblica, su Twitter (@VStefutti) e  sul mio blog: www.valentinastefutti.it

Vi ringrazio davvero per il sostegno che vorrete darmi

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner