Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Storie di ordinaria follia

Mafia, trovato il libro mastro

E-mail Stampa PDF

Bordighera - Le agende erano tutte lì, nemmeno troppo nascoste. E sopra, stando a quanto trapela dagli investigatori, è tutto scritto nero su bianco, numeri di telefono e nomi precisi, appuntamenti e appunti vari presi a matita e a penna, spesso anche alla rinfusa per fare più in fretta a sbrigare poi i malaffari. Documentazione, quella rinvenuta lunedì notte nelle case della cupola della ‘ndrangheta locale, che i carabinieri e lo stesso Raggruppamento operativo speciale di Genova, ritengono ora «più che rilevante» per capire come i boss agivano nel Ponente ligure ed oltre confine ma, soprattutto, quali erano i legami con la politica, con gli “insospettabili” del palazzo e del mondo imprenditoriale. Nessuna correità provata, al momento. Ma se gli inquirenti dell’antimafia riusciranno a ricostruire legami, “apparentamenti” e contributi organici, la prospettiva è quella di un terremoto destinato a risparmiare ben pochi settori della politica e dell’economia del ponente ligure.(...)

(...) ma intanto M. C., che deteneva legalmente un fucile da caccia calibro 12 comprato nel 1965 ed alcune munizioni, è stato poi denunciato dai carabinieri per non aver dichiarato il cambio di residenza dell’arma da una casa di sua proprietà ad un’altra. Fonte: www.ilsecoloxix.it


Read 0 Comments... >>
 

MANEGGIA PISTOLA E SI SPARA SULLA GAMBA, DENUNCIATO 57ENNE BARESE

E-mail Stampa PDF

(AGI) - Bari, 29 giu. - Un uomo di 55 anni residente a Giovinazzo (Ba), si e' ferito ad una gamba maneggiando una pistola in casa. Si tratta di un barese incensurato, che all'Ospedale San Paolo, dove si e' recato per le cure, e' stato giudicato guaribile in pochi giorni. La Polizia, pero', ha perquisito la sua abitazione e oltre alla pistola cal.22 che l'uomo stava maneggiando, gli agenti hanno trovato altre armi che sono state sottoposte a sequestro preventivo in attesa di accertamenti. Su tratta di un revolver "357" magnum, una carabina cal. 22 ed un fucile da caccia. Il 55enne e' stato denunciato per omessa custodia d'arma.(AGI) red/Tib - 09:03 29 GIU 2011


Read 0 Comments... >>
 

Minaccia la vicina con la pistola - deteneva legalmente fucili da caccia

E-mail Stampa PDF

Un sessantunenne ha puntato l'arma dal balcone di un palazzo in pieno centro cittadino

RIETI Una minaccia in piena regola quella che un vicino di casa ha fatto nei confronti di una donna. Le ha puntato una pistola contro mentre lei si trovava sul balcone della sua abitazione allo scopo di intimorirla. L'episodio è accaduto in pieno centro cittadino e grazie all'intervento di una volante della polizia, allertata dopo la richiesta di aiuto della signora, è stato possibile procedere alla denuncia dell'uomo. B.P., queste le sue iniziali, 61 anni, è stato infatti denunciato con l'accusa di minaccia grave, omessa custodia di armi e detenzione abusiva di munizioni. Quando la pattuglia della polizia è arrivata sul posto ha trovato la donna in stato di agitazione a causa della minaccia perpertrata dal vicino di casa con il quale già in passato aveva avuto dei contrasti legati igni volta a futili motivi. I poliziotti hanno rintracciato ed identificato l'uomo, che deteneva regolarmente alcune armi, tra cui la pistola utilizzata per impaurire la donna. All'interno della sua abitazione gli agenti hanno ritrovato e sequestrato anche duemila cartucce per fucili da caccia non denunciate. Guai non finiti per B.P. che è stato protagonista di un'altra perquisizione domiciliare in una seconda abitazione di sua proprietà dove sempre i poliziotti sono riusciti a trovare un nuovo fucile da caccia incustodito. Per questo motivo per l'uomo è scattata l'immediata denuncia in stato di libertà all'autorità giudiziaria davanti alla quale il sessantenne reatino dovrà rispondere dei reati che gli sono stati imputati, tra cui appunto la minaccia grave ai danni della donna e anche delle munizioni illegalmente detenute e dell'omessa custodia del proprio fucile da caccia. Proseguono i controlli disposti dal questore Carlo Casini per la sicurezza dei cittadini. di Alessandra Pasqualotto - Fonte: www.iltempo.it


Read 0 Comments... >>
 

Lite tra buttafuori sfocia in sparatoria

E-mail Stampa PDF

ASCOLI - Un 50enne di San Benedetto del Tronto, R.O., incensurato, e' stato arrestato dai carabinieri perche' ritenuto responsabile di tentato omicidio nei confronti di un brasiliano di 30 anni, residente a Martinsicuro, con vari precedenti penali. L'uomo, istruttore di arti marziali oltre che "buttafuori" nei locali della costa come il sudamericano, ha esploso contro il brasiliano due colpi di pistola calibro 765, uno dei quali e' andato a segno, ferendo pero' la vittima solo ad un'anca e non colpendo parti vitali. La sparatoria e' avvenuta nell'abitazione del 50enne di San Benedetto, situata in una zona isolata della citta', in via Valle del Forno. Ancora non sono chiari i motivi della lite che poi ha portato al tentato omicidio. Di sicuro l'arrestato deteneva regolarmente l'arma, come pure un'altra pistola calibro 765, tre fucili subacquei e anche fucili da caccia, oltre a munizioni di vario tipo. Un piccolo arsenale insomma, che i carabinieri hanno interamente sequestrato. Il brasiliano ferito, E.G.J.N., nato a Rio De Janeiro nel 1980 e regolare in Italia, e' stato ricoverato presso l'ospedale cittadino, dove non sembra essere in pericolo di vita.

Fonte: www.leggimi.eu


Read 0 Comments... >>
 

Savona, uccide la moglie e si suicida con un fucile da caccia

E-mail Stampa PDF

Hanno scoperto i cadaveri i famigliari

News delle ore 19,54 - Savona (Adnkronos)- Omicidio suicidio nel savonese. Questo pomeriggio, a Cairo Montenotte, frazione Orso, un uomo di 60 anni ha ucciso la moglie 62enne sparandole con un fucile da caccia e con la stessa arma si e' poi tolto la vita. Hanno scoperto i cadaveri i famigliari. Ancora ignoti i motivi di questo omicidio suicidio. Il fucile era regolarmente detenuto. Sul posto sono presenti i carabinieri. (Adnkronos)

Altre Informazioni sul caso: http://notizie.virgilio.it


Read 0 Comments... >>
 


Pagina 10 di 26
Banner