Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Tutela Animali

Genova - Cane ucciso da fucilata nel recinto: una vendetta

E-mail Stampa PDF

di Marco Fagandini. Genova - Lupus era nel prato, a correre dietro la recinzione. Poi lo sparo, un sordo latrato, e la pelliccia di Lupus si fa rossa, non si vede quasi la miriade di pallini da caccia ai volatili che gli si è conficcata addosso. Mentre la faccia della sua padrona, Barbara Parziale, si strazia in una smorfia di dolore. Lupus era un cane meticcio di sei anni che il due novembre scorso è stato ucciso a Cravasco, Campomorone, da qualcuno che adesso i carabinieri della stazione locale, che hanno preso in mano le indagini, stanno cercando. Una vendetta che qualche cacciatore scontento della recinzione messa dalla signora Parziale su un territorio suo ma che un tempo veniva utilizzato dai cacciatori, è una delle piste seguite... Leggi tutto alla fonte: www.ilsecoloxix.it


Read 0 Comments... >>
 

Cane da caccia fa una strage di galline in un pollaio

E-mail Stampa PDF

Cornedo (VI). Erano innocue galline, che beccavano l'erba nell'orto di casa, un cane di passaggio le ha scorte, si è avventato su di loro come una furia, le ha addentate fino a ucciderle tutte.

È successo ieri mattina in località Rio di Cereda alle pendici del monte Nudo, un luogo solitamente frequentato da cacciatori, che passano di lì per avviarsi alle postazioni di caccia.

«Quando sono corso nell'orto ho sentito una voce di uomo, che gridava "Turbo, turbo", il nome del cane, ma ormai la strage era consumata... Leggi tutto alla fonte: www.ilgiornaledivicenza.it


Read 0 Comments... >>
 

Caccia ancora al centro di polemiche: troppi animali domestici colpiti

E-mail Stampa PDF

«Aperta la caccia: troppi cani e gatti morti impallinati»

Caccia ancora al centro di polemiche: troppi animali domestici colpiti. Il gruppo dei protezionisti guidato da Renzo Rizzi accusa.  Secondo gli ambientalisti già 42: «Sono animali che devono essere rispettati, hanno un padrone»

Gatti impallinati, cani che hanno fatto la stessa fine. Il Comitato protezionista vicentino, mai come in questi ultimi mesi ha assistito - come sostiene il suo portavoce Renzo Rizzi - alla mattanza dei migliori amici dell'uomo. 42 in due mesi dall'apertura della caccia. «Segnalazioni sono arrivate da Costabissara, Lonigo, Grisignano, Sandrigo, Barbarano, Montegaldella, Montebello, Rotzo, Mussolente, Torri di Quartesolo, Marostica, Nove e da tanti altri paesi della provincia. La storia - ribadisce Rizzi - è sempre la stessa, gli animali fanno ritorno a casa sanguinanti, altri spariscono per sempre, o vengono ritrovati con il corpo crivellato dai pallini lasciando famiglie incredule.... Leggi tutto alla fonte: www.ilgiornaledivicenza.it


Read 0 Comments... >>
 

Crotone: Mattanza di cani in località Papaniciaro

E-mail Stampa PDF

"Lo scorso 29 ottobre,visitando come di consueto il rifugio dei nostri “amici a 4 zampe”,all’ interno di una proprietà privata sita in loc. Papaniciaro, ci siamo ritrovati di fronte ad una scena raccapricciante da film dell’orrore.

Veri e propri delinquenti, travestiti da cacciatori hanno realizzato una mattanza,sparando tre cani,due dei quali non sono sopravvissuti. Un terzo è rimasto gravemente ferito perdendo un occhio e riportando ferite su tutto il corpo.... Leggi tutto alla fonte: comunicato di Maria Rosa Cozza, Clea Antonante e Pamela Mellino


Read 0 Comments... >>
 

I pesticidi utilizzati contro i topi sono letali per gli uccelli

E-mail Stampa PDF

E' il risultato di uno studio condotto nel Lazio: i rapaci che si nutrono dei roditori rimasti a terra avvelenati rimangono vittime a loro volta della tossicità

La lotta quotidiana ai roditori può presentare un conto salato alla natura: le esche con anticoagulanti entrano nella catena alimentare e contaminano in modo grave i rapaci diurni e notturni. Lo studio, il primo del genere effettuato in Italia, è stato realizzato nel Lazio da un team di ricercatori composto da Dario Capizzi dell'Agenzia regionale parchi del Lazio (Arp), da Rosario Fico dell'Istituto Zooprofilattico del Lazio e Toscana e da Jacopo Cecere della Lipu-BirdLife Italia... Leggi tutto alla fonte: www3.lastampa.it


Read 0 Comments... >>
 

La Lega propone caccia libera a cani e gatti

E-mail Stampa PDF

Inserire cani e gatti fra gli animali cacciabili. È la proposta della Lega che ha fatto infuriare i gruppi animalisti, soprattutto della Lave della Lipu. La sezione Friuli Venezia Giulia del Carroccio ha chiesto anche l’introduzione della columba livia (piccione selvatico occidentale) e della streptopelia decaocto (tortora dal collare) fra gli animali cacciabili... (...)

Massimo Vitturi, responsabile nazionale Lav Caccia e Fauna, ha sostenuto: “Probabilmente gli estensori di queste proposte non conoscono a sufficienza le norme che lo Stato Italiano ha disposto a tutela della fauna selvatica, oltre che di cani e gatti Non si spiega altrimenti una proposta del genere, che, se approvata, rischia concretamente di trasformare i cacciatori in bracconieri e maltrattatori di animali. Quello della Lega Nord si configura come l’ennesimo, maldestro, tentativo di accondiscendere alle richieste delle frange più estremiste del mondo venatorio, nella speranza di ottenere una cambiale elettorale per le prossime elezioni”. Leggi tutto alla fonte: www.nationalcorner.it


Read 0 Comments... >>
 


Pagina 5 di 34
Banner