Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Tutela Animali

Isola Vicentina: gatti impallinati vicino al parco durante la caccia

E-mail Stampa PDF

A Isola Vicentina gatti impallinati vicino al parco durante la caccia

ISOLA VICENTINA. La denuncia di una famiglia che abita alla Guizza. Un micio è colpito ad un occhio. Un altro, che aveva la pleure perforata da 33 pallini, è sparito. Esposti cartelli di segnalazione

di Giulia Guidi - Isola Vicentina. Anche i gatti domestici possono rimanere vittime dei cacciatori, (...) «Abitiamo vicino al parco della Guizza - spiegano - in compagnia di tre gatti, tutti trovatelli. Sono ormai sei anni che dividiamo casa con loro e, comprensibilmente, fanno parte della famiglia».
«Il posto è perfetto per la maggior parte dell'anno - prosegue Carlo - Ma quando inizia il periodo di caccia ad ogni colpo di fucile abbiamo un sussulto, se le bestiole non sono in vista». Già nell'ottobre dello scorso anno, Nefertiti, splendida micia nera, era tornata una mattina con grossi problemi respiratori. Portata d'urgenza dal veterinario, le erano stati riscontrati 33 pallini da caccia che avevano traforato la pleure... Leggi tutto alla fonte: www.ilgiornaledivicenza.it

(foto: Attila, il gatto colpito ad un occhio dai pallini dei cacciatori. © G.G.)

Read 0 Comments... >>
 

La caccia al lupo viola la direttiva Habitat

E-mail Stampa PDF

Andrea Zanoni (IdV) presenta un'interrogazione parlamentare sulla caccia al canis lupo sull'Appenino ravennate. “Con la scusa di proteggere gli allevamenti c'è il rischio di autorizzare i cacciatori a sparare”.

“Se venisse aperta la caccia al lupo sull'Appennino ravennate ci troveremmo di fronte ad una violazione della direttiva comunitaria Habitat”. E' quanto si legge in un'interrogazione parlamentare depositata da Andrea Zanoni, Europarlamentare IdV, in risposta al ritrovamento di qualche lupo morto tra il Faentino e il Brisighellese ucciso con arma da fuoco e all'approvazione di un documento lo scorso luglio dalla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati che, se trasformato in legge,  potrebbe consentire  la  caccia del lupo "per prevenire gravi danni alle colture e all’allevamento".

“Con la scusa di prevenire gravi danni alle colture e all’allevamento qualcuno vorrebbe autorizzare l'uccisione selvaggia di un animale protetto dalle normative Ue”, spiega Zanoni. In Italia, infatti, il lupo "Canis lupus" è una specie rigorosamente protetta in quanto annoverata nell’allegato IV della direttiva Habitat (92/43/CEE), che all’articolo 12 ne proibisce qualsiasi forma di cattura o uccisione...


Read 0 Comments... >>
Leggi tutto...
 

Uccisa la maialina Babe, è giallo

E-mail Stampa PDF

Uccisa la maialina Babe, è giallo

In provincia di Savona una porcellina domestica uccisa da un fucilata sparata contro un'abitazione

San Bartolomeo del Bosco - Uccisa da una fucilata. E' finita così l'esistenza di una porcellina thailandese di colore nero che viveva come animale da compagnia in una frazione di Savona.

Si chiamava Babe, come il protagonista (quello però era un maschio) del film che tanto aveva appassionato i bambini nelle sale cinematografiche.

La maialiana è stata uccisa nel luogo per lei più sicuro. Nel suo recinto, dove viveva con la sua cuccia, una pozza d'acqua, e che condivideva con alcune capre. A ucciderla un colpo di fucile sparato, quasi certamente, dai cacciatori...

 

 

Leggi tutto alla fonte: www3.lastampa.it

La porcellina thailandese uccisa

Read 0 Comments... >>
 

Cane da caccia massacrato ed ucciso

E-mail Stampa PDF

Cane da caccia massacrato ed ucciso

Una violenza cieca, assurda. Bastonato a sangue e poi fucilato con due colpi sparati in bocca e alla schiena.
E’ stato ucciso in questo modo brutale Toni, un cane da caccia di sei anni, massacrato a Bione, nel Bresciano, mentre il suo padrone, dopo una battuta di caccia, lo attendeva alla macchina per fare rientro a  casa....

 

 

 

Leggi tutto alla fonte: http://quibrescia.it


Read 6 Comments... >>
 

Lodi: Scoperto canile lager, denunciati i gestori. Blitz in un'azienda agricola di Mulazzano

E-mail Stampa PDF

 

Oltre cinquanta cani di varie razze e taglie erano detenuti in condizioni igieniche e sanitarie disastrose. Gli animali erano bloccati con vari serragli

Mulazzano, 15 ottobre 2011 - Ieri mattina blitz dei carabinieri della stazione di Tavazzano assieme agli agenti della Polizia locale di Mulazzano all’interno di un’azienda agricola in località Ronco Marzo dove era stata segnalata la presenza di un allevamento abusivo di cani. E infatti, i sospetti si sono tramutati in realtà quando gli investigatori hanno fatto irruzione all’interno di uno stabile della cascina, adibito in origine a porcilaia, dove erano detenuti in condizioni igieniche e sanitarie disastrose ben 52 cani da caccia di varie razze e taglia. ...

 

 

 

 

Leggi tutto alla fonte: www.ilgiorno.it


Read 0 Comments... >>
 

Fano (Pesaro Urbino)- Gattina della colonia felina ferita da un colpo di fucile da caccia

E-mail Stampa PDF

Fano (Pesaro Urbino)- E’ stata ferita da un colpo probabilmente sparato da un cacciatore, la gattina Niña della colonia felina a pochi passi dal b&b “Il Fienile” a Sant’Andrea in Villis.

Giovedì sera, alle ore 20.30 circa, i proprietari della struttura, hanno visto la loro gatta Niña (che da qualche tempo indossava-a fini terapeutici un collare protettivo in plastica a forma di imbuto che la impediva nei movimenti) cosparsa di sangue, impaurita, l’occhio e il muso tumefatti, il collare protettivo crivellato e cosparso anch’esso di sangue....

 

 

 

Leggi tutto alla fonte: www.fanoinforma.it


Read 0 Comments... >>
 


Pagina 6 di 34
Banner