Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

“Attacco” dell’orso, interviene il direttore del Parco d’ Abruzzo

E-mail Stampa PDF

di Pamela Calufetti - PESCASSEROLI, L’Aquila.“A memoria d’uomo non si conosce nessuna aggressione di un orso marsicano all’uomo, tantomeno ai pastori che da millenni convivono con il plantigrado sulle nostre montagne”. Queste le parole ufficiali del direttore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Dario Febbo, che a seguito dell’episodio che ha coinvolto un pastore e un orso la settimana scorsa, ha voluto precisare e ridimensionare la descrizione dei fatti.

Esattamente una settimana fa sul Piano delle Cinquemiglia, un altopiano sui Monti Marsicani si era verificato un incontro ravvicinato tra un orso e un pastore. A riguardo è inetervenuto Dario Febbo, direttore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, attraverso un comunicato stampa.

“Come al solito un evento legato all’orso viene strumentalizzato al punto di ingigantire un fatto questa volta accaduto in un contesto naturale – scrive infatti Febbo -, perché l’orso era a casa sua, sulle montagne, e renderlo tragico urlando a gran voce al grosso pericolo corso dal pastore. Pericolo che in realtà non c’è stato”... Leggi alla fonte: www.montagna.tv

Info: www.parks.it/parco.nazionale.abruzzo

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner