Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Uccise un piccione 5 anni fa, condannato a pagare 5.000 euro

E-mail Stampa PDF

Uccise un piccione 5 anni fa, condannato a pagare 5.000 euro

Uccise un piccone, dopo 5 anni condannato a pagare 5.000 euro

30 maggio 2012 - Ha ucciso un piccione, e per questo dopo cinque anni e' stato condannato a pagare 5.160 euro. ...L'uomo era uscito di casa con la doppietta da caccia (che non poteva portare all'esterno dell'abitazione) e aveva sparato a un piccione. Un vigile lo aveva pero' notato e segnalato ai carabinieri che avevano trovato prima penne e sangue, poi la carcassa dell'animale morto in un cortile vicino. ...Nella Mercedes dello sparatore c'era ancora il fucile, senza custodia e con un colpo in canna, mentre a casa c'erano altre armi (stavolta autorizzate), tra cui una pistola Taurus 38 con 5 pallottole nel caricatore tenuta senza le necessarie precauzioni e un centinaio di cartucce non denunciate. Da qui la denuncia e il processo, arrivato finalmente al termine. L'uomo ha patteggiato una pena di 4 mesi e 600 euro di multa, convertiti nella sanzione pecuniaria di 5.160 euro....Leggi l'articolo alla FONTE...

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner