Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

NEWS TUTELA ANIMALI-CACCIA-1/10 gennaio 2012

E-mail Stampa PDF

NEWS TUTELA ANIMALI E CACCIA - 1/10 gennaio 2013

Caltagirone (CT) – scoperta shock: cani morti. Adulto appeso ad una recinzione e cuccioli dentro una scatola
Intervento dell’ANPANA - in aumento gli abbandoni per crisi economica.
GEAPRESS – 10.01.2013 - Sconcertante scoperta quella fatta dai volontari dell’ANPANA di Catania, guidati dal Commissario Straordinario Provinciale Fabrizio Pantano. I fatti sono occorsi nel territorio comunale di Caltagirone, in prossimità della Casa circondariale di Contrada Noce.
Fonte: www.geapress.org

Lupo ucciso in Ciociaria con un colpo di fucile. Lupo trovato morto a Settefrati. E’ successo l'altra mattina in località Santo Ianni, quando alcuni residenti hanno notato l'animale protetto morto e hanno avvertito il primo cittadino, Riccardo Frattaroli, il quale ha subito allertato il Corpo forestale dello Stato.Sul posto, pochi minuti dopo, sono giunti gli uomini della stazione di Atina... Fonte: www.ilmessaggero.it

Sarego, spara e uccide un cane. Multa di 22 mila euro. 10.01.2013 - Un operaio con regolare licenza aveva esploso un colpo di fucile contro un meticcio. Sconosciuti i motivi del gesto. La povera bestiola era morta dopo qualche settimana... Fonte: www.ilgiornaledivicenza.it

Domodossola. Cacciatore spara a un cane e scappa senza soccorrerlo. Lapo, un golden retriver di 4 anni scappato da casa il 6 dicembre e ritrovato ferito e agonizzante il giorno dopo vicino Feste di Vagna. Il cane presentava segni di paralisi alle zampe posteriori e la lastra ha evidenziato la presenza di munizione da caccia per uccelli sotto la spina dorsale, con fuoriuscita di midollo spinale... Fonte: www.ossolanews.it

Treviso: in nove a processo per maltrattamento fauna selvatica (e molto altro) 08.01.013 - Figurerebbero anche due dipendenti della Provincia tra i nove imputati a processo oggi a Treviso. Le accuse sono svariate: cattura, detenzione e commercio di uccelli migratori e di fauna selvatica, ma anche furto aggravato, maltrattamento di animali, detenzione illegale di armi, abuso d’ufficio, esercizio abusivo della professione di veterinario, rivelazione ed utilizzazione del segreto d’ufficio. ...Gli accusati sarebbero stati infatti responsabili della pratica del sessaggio, ossia dell’attuazione di una dolorosissima operazione chirurgica finalizzata a definire il sesso degli uccellini. Gli imputati l’avrebbero praticata non solo illegalmente, ma anche in condizioni igieniche raccapriccianti e senza alcuna anestesia per gli animali. Praticando un taglio al basso ventre degli uccelli, i vivisettori artigianali provvedevano a spostare le interiora per ispezionare la parte sottostante la spina dorsale, allo scopo di individuare i testicoli. I maschi venivano in qualche modo ricuciti, le femmine lasciate morire oppure uccise tramite schiacciamento della testa. E anche per i maschi ricuciti le prospettive di sopravvivenza oscillano tra il 50 e il 70%. Fonte: www.all4animals.it

Tasso ferito da colpo di fucile da caccia, muore. 4.01.2013 Dinami - Vibo Valentia (VV). Proprio mentre tutti si accingevano a sedersi a tavola per il tradizionale cenone di fine anno, una famiglia del paese al confine con la provincia di Reggio, segnalava la presenza di un povero Tasso ferito gravemente da un colpo di fucile da caccia. Purtroppo, nonostante l’interessamento dei Carabinieri della locale stazione e di alcuni volontari della Protezione Civile, per il Tasso continua l’associazione – non c'è stato niente da fare...Fonte: www.ilquotidianodellacalabria.com

Foto dal web

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner