Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Associazione Vittime della Caccia - Comunicato Stampa - 15.04.2010

E-mail Stampa PDF
Associazione Vittime della Caccia - www.vittimedellacaccia.org

Caccia: La Commissione Agricoltura approva l'allungamento della stagione venatoria. Un'altra pagina vergognosa.

Quanto è passato alla Commissione Agricoltura della Camera costituisce una tra le pagine più desolanti in materia di caccia.La maggioranza ha voluto e ottenuto l'approvazione dell'emendamento Gottardo all'art.43 della legge Comunitaria venendo meno all'impegno per una mediazione con il mondo ambientalista. In pratica, con questa ennesima forzatura le regioni potranno ampliare di fatto i termini della stagione venatoria e praticamente decidere quanto la caccia annualmente dovrà durare in base alle specie selvatiche.Il parere dell'ISPRA risulta come non vincolante nelle decisioni delle regioni ma in compenso appaiono dei non meglio definiti "equivalenti istituti regionali...riconosciuti dalla Commissione Europea a cui le regioni dovranno uniformarsi".

Vergogna, vergogna vergogna: si è derisa la sensibilità della maggioranza degli italiani contrari alla caccia, piegandosi ancora una volta agli interessi della lobby delle doppiette"Denunciamo agli italiani questa grave forzatura" dichiara Maurizio Giulianelli portavoce dell'Associazione Vittime della Caccia, aggiungendo "auspichiamo fermamente che dopo la Commissione Politiche Europee non venga approvato infine alla Camera e diventi legge".Conclude Giulianelli: " Di caccia si muore già abbastanza,di tutto gli italiani hanno bisogno fuorchè di subìre l'allungamento dei tempi della caccia con tutte le ripercussioni sul piano non solo etico e di problematica ambientale ma anche e soprattutto della sicurezza sociale, l'incolumità delle persone e per la qualità della loro vita e non ultimo per il settore del turismo".

Associazione Vittime della Caccia - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.vittimedellacaccia.org

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner