Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Aspiranti cecchini crescono...in altezza. Altane da caccia brutte, pericolose e abusive. Cacciare sempre e comunque

E-mail Stampa PDF

Anche a costo di rovinose cadute con un'arma carica in mano. Altezze impensabili e presunti abusi edilizi.

Da grandi volevano fare i cecchini di professione, ma non crescendo più da un pezzo hanno pensato di innalzarsi sopra a tutto e tutti con delle improbabili palafitte da cui sparare comodamente seduti e senza il pericolo che il "nemico" potesse vendicarsi, anche se non si sa per quanto "comodamente seduti"... vedendo le sghimbesce costruzioni aeree che di solido non hanno niente.

Si chiamano anche "altane da caccia", sono strutture permanenti in legno e metallo poste su alberi, da alcuni mesi i sotto osservazione ed oggetto anche di un esposto presentato da alcuni cittadini che le hanno scoperte nei boschi in località Monte Pian nel Comune di Malo, in provincia di Vicenza.

Caccia non autorizzata, appostamento fisso illegittimo, violazione delle norme di sicurezza, abuso edilizio, assenza di preventivo titolo abilitativo edilizio, incompatibilità paesaggistico-ambientale, diverse le ragioni che inducono a vederci chiaro nella speranza che le indagini perseguano ogni filone possibile ed individui responsabili e fruitori di simili genialate. Fonte: Associazione Vittime della Caccia

Guarda tutte le foto...

 


 


 

 

 

 

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner