Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

PRECISAZIONE NECESSARIA A SEGUITO DELL'INTERVISTA telefonica

E-mail Stampa PDF

Associazione Vittime della caccia - cs 29.01.2014

AGGIORNAMENTO: Adnkronos - Caccia: rapporto Avc, nel 2013 circa 100 vittime

PRECISAZIONE NECESSARIA A SEGUITO DELL'INTERVISTA telefonica

del 27.01.2014 a Daniela Casprini, presidente dell'Associazione Vittime della caccia,

da parte della Giornalista di Adnkronos, dalla quale scaturisce l'agenzia di stampa di cui al link http://www.ogginotizie.it/289097-caccia-nel-2013-quasi-cento-morti-tra-i-cacciatori/#.UuhX3LTSL4Y

e nello specifico in merito a quanto scritto:

- nel titolo: "Caccia: nel 2013, quasi cento morti tra i cacciatori"

- all'interno: "A renderlo noto l’associazione vittime della caccia che ha divulgato l’annuale rapporto sugli incidenti legati a questa pratica. "

A tal proposito la Presidente dell'Ass.Vittime della caccia ci tiene a precisare che:

1) Non ha mai dichiarato quanto scritto nell'articolo, in quanto questo è un dato inesistente. E' oramai noto che i rapporti-dossier dell'Ass.Vittime della caccia riguardano - da sempre - la raccolta dei dati sui morti e feriti per armi da caccia, sia tra i cacciatori che tra i civili. Come infatti è stato ampiamente argomentato nell'intervista;

2) L'Associazione Vittime della caccia non ha divulgato ancora il rapporto di fine stagione, in quanto la stagione chiude ufficialmente giovedì 30 gennaio e i dati definitivi saranno completi i primi di febbraio, come ogni anno.


Pertanto si invitano i signori Giornalisti ad attenersi a quanto dichiarato ed ampiamente scritto e divulgato da anni anche sul nostro sito in merito a questo delicato argomento. Argomento, questo, che abbiamo sempre trattato con la massima serietà e rigore, come dimostrano gli archivi e le ricerche dei nostri Dossier e come evidenziano anche gli incipit di ogni sezione dei dossier in cui sono riportati chiari i criteri e le chiavi delle nostre ricerche, affrontate in maniera tutt'altro che pressappochista.


Ufficio stampa, Associazione Vittime della caccia - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner