Associazione Vittime della caccia

organizzazione di volontariato senza fine di lucro ai sensi della Legge 266-91

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Cs.Conferenza stampa Associazione Vittime della caccia

E-mail Stampa PDF

CONFERENZA STAMPA Associazione Vittime della caccia

 

Dossier 2016 2017> VITTIME della CACCIA UMANE, MA NON SOLO

e

Contenimento Specie invasive> ALTERNATIVE INCRUENTE AL FUCILE

COMUNICATO STAMPA
Il giorno mercoledì 8 febbraio 2017 dalle ore 16.00 alle ore 17.00

presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati,

Palazzo Montecitorio, Via della Missione n.4, Roma,

l'Associazione Vittime della caccia, presenterà l'annuale focus sulle vittime dell'attività venatoria a conclusione della stagione 2016 2017. Il Dossier sarà articolato sull'analisi dei vari aspetti connessi alla caccia, non circoscritti alle sole cifre su morti e feriti per armi da fuoco, includendo tutte quelle ricadute e i gravi fenomeni sociali che questa invasiva attività produce ogni anno.

Vittime umane e vittime animali, l'età dei cacciatori, abusi e storie di ordinaria follia, crimini e constatazione di illeciti venatori, dati questi raccolti nell'arco della stagione venatoria appena conclusa. Cinque mesi di far west, un bollettino di guerra che non può non allarmare Istituzioni e legislatori, un fenomeno a cui non ci si deve abituare.

La caccia oltre a costituire una seria minaccia all'incolumità pubblica e sistematica violazione del privato, si dimostra pratica fallimentare anche sulle politiche di contenimento delle specie considerate strumentalmente dannose e invasive.

L'Associazione Vittime della caccia propone l'avvio di una ricerca che verta sulle metodologie incruente dimostratesi efficaci in altri paesi e previste tra l'altro dalla normativa nazionale:
a tal proprosito verrà presentato lo studio della dott.ssa Cristina Marchetti relativo alla gestione e contenimento incruento della specie Nutria.

Sarà questo un primo appuntamento di quella che auspichiamo costituisca la prima di una lunga serie di attività atte a contrastare  misure cruente, dannose ed inutili per tutti.

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA

Per INFO: invia una mail a < Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. > con oggetto: Conferenza stampa AVC 8 febb 2017

I PRIMI DATI DEL DOSSIER SONO VISIBILI DA OGGI 3 FEBBRAIO A QUESTO > LINK

Il COMUNICATO STAMPA "UNO  E' TROPPO, 80  E' UNA STRAGE" DOSSIER 2016-2017> LINK

Comments

Per poter lasciare o leggere i commenti bisogna essere iscritti.
 

Commenti Facebook

Da questo semplice form potrete collegarvi direttamente al vostro account su facebook.

Banner